Il Giallista

Interviste, recensioni e news dal mondo del giallo... e non solo. A cura di Marco Tiano




lunedì 13 febbraio 2012

Recensione: L'amica scomparsa - Dario Ghiringhelli

Dario Ghiringhelli continua a darci prova della sua bravura di narratore, e questa volta lo fa con "L'amica scomparsa", edito da La Riflessione editore, un giallo dalle piacevoli sfumature rosa.
Anche in quest'opera l'azione si svolge nella provincia di Legnano, città dove l'autore ha vissuto per parecchi anni ed è particolarmente legato, e ci mostrerà come il male si annidi anche in un piccolo villaggio.
Protagonista della storia è Luciana, L'amica scomparsa di Chiara. Chiara è una donna ormai matura, conscia del fatto che il suo fascino sta per svanire. A riaccendere la passione, ci pensa Pietro, una sua vecchia fiamma. Sono ormai trascorsi più di quarant'anni, quando i due si incontrano in una cerimonia per festeggiare il cinquantesimo anniversario di fondazione di un liceo, e l'attrazione, e il desiderio, che provavano l'uno per l'altra ritorna vivido. A completare il quadro, sarà Maria; la moglie fedele e devota di Pietro.
In tutto questo, si innesca la figura di Luciana, l'amica scomparsa che nasconde un segreto sulla sua vita privata, che coinvolgerà i protagonisti nella sua ricerca.
Gli ingredienti del buon giallo, per un intrigo non indifferente, ci sono tutti. Lo stesso vale per i sentimenti e le emozioni: passione, gelosia, rivalità.
Ancora una volta, Ghiringhelli ci mostra la sua bravura nel delineare i tratti psicologici dei personaggi e le loro interazioni. Lo stesso vale per la trama e l'evolversi delle indagini; che si concluderanno come ci si aspetti in un buon giallo classico.

L'autore:
Con la casa editrice La Riflessione, Davide Zedda – Cagliari , Dario Ghiringhelli ha pubblicato:

• Una vita qualunque (2009).
• Era un'alba o era un tramonto (storie di provincia negli anni '60) (2009).
• Ambigui intrighi di provincia (2009).
• L'amica scomparsa (2010).
• Facezie, intemperanze e astruserie di famiglia (2010).
• Una minuscola chiave (2010).
• Due inseparabili vedettes (2010).
• Crimini in palcoscenico (2011).
• Bizzarrie famigliari (2011).
• Delitti in fuorigioco (2011).
• Sentimenti e delitti (2011).
• Un liceo e velenosi misfatti (2011).

Attualmente l'autore sta completando un romanzo ambientato nelle misteriose vicende del Palio di Legnano, con capitani e castellane di contrada che tramano con l'obiettivo di vincere la Croce di Ariberto. Il commissario Del Vecchio si innamora e indaga...

Nessun commento:

Posta un commento