Il Giallista

Interviste, recensioni e news dal mondo del giallo... e non solo. A cura di Marco Tiano



mercoledì 28 febbraio 2018

News: NON ENTRARE di Brian McGilloway - Newton Compton


Buongiorno, amici!
Oggi, vi presentiamo il thriller NON ENTRARE di Brian McGilloway, edito da Newton Compton, il primo volume della serie che ha per protagonista la detective Lucy Black.


NON ENTRARE
Brian McGilloway
Editore: Newton Compton
Pag.: 336
Prezzo: €10,00
Uscita: 22 Febbraio 2018

IL LIBRO:
La detective Lucy Black sta facendo visita a suo padre, ricoverato in un reparto speciale dell’ospedale di Gransha, sulle rive del fiume Foyle, nel Nord dell’Irlanda, quando scopre con sgomento che dopo il ricovero è stato ferito in modo grave in una rissa con un altro paziente. Rimane sotto shock nel trovarlo incatenato al letto dell’ospedale, ma non ha nemmeno il tempo di farsi un’idea sull’accaduto perché una notizia la raggiunge: un corpo galleggia nel fiume, poco distante dall’ospedale... Si tratta del cadavere di un uomo anziano, che indossa un abito grigio. Suicidio o omicidio? Preoccupata ed esausta, Lucy va a casa del padre per riposarsi qualche ora, ma ha appena varcato la soglia quando qualcuno bussa alla porta. Si tratta di un vicino in preda alla disperazione: sua cognata è stata picchiata a sangue e ha bisogno di aiuto. Sono davvero troppe le cose strane che accadono in quel posto. E Lucy verrà coinvolta in un’indagine in cui un pericolo mortale è sempre più vicino…

L'AUTORE:
È nato nel 1974 a Derry, in Irlanda del Nord, dove oggi insegna Letteratura inglese. I suoi romanzi hanno ottenuto importanti riconoscimenti. Non parlare, il primo thriller della serie sulle indagini della detective Lucy Black, ha vinto il premio letterario University of Ulster’s McCrea nel 2011 ed è stato per settimane ai primi posti delle classifiche inglesi e americane. La Newton Compton ha pubblicato anche Urlare non basterà e Non entrare. 
Il suo sito internet è www.brianmcgilloway.com

Giveaway: DOPO CINQUANT'ANNI di Luigi Gaetano La Rocca


Buongiorno, amici!
su Il Giallista, parte un nuovo giveaway.
Da oggi, è in palio una copia ebook del romance DOPO CINQUANT'ANNI di Luigi Gaetano La Rocca.

Per partecipare, eccovi le tre semplici regole da seguire:
1) Metti "Mi Piace" alla pagina Fb IL GIALLISTA;

2) Condividi il post del giveaway su Facebook;

3) Commenta il post qui, nel blog, ricordandoti di lasciare la tua e-mail.

Il vincitore sarà estratto il 7 Marzo 2018.
Buona fortuna!




DOPO CINQUANT'ANNI
Luigi Gaetano La Rocca
Pag.: 33
Prezzo: €2,99
Genere: Romanzo Rosa
Editore: Self publishing



IL LIBRO:
Una vita intera ad aspettarla, il sogno che si trasforma in realtà. Cinquant'anni per dare finalmente un senso alla sua vita. Romanzo romantico dal finale inaspettato.


VIDEO DELL'AUTORE AI LETTORI:

L'AUTORE:
Luigi Gaetano La rocca (Milano 1987) vive a Messina ed è un agente finanziario. Nel tempo libero è uno scrittore amatoriale.

martedì 27 febbraio 2018

Recensione: SO TUTTO DI TE di Clare Mackintosh - DeaPlaneta



SO TUTTO DI TE di Clare Mackintosh 
- DeaPlaneta -

Wow! Intrigante, appassionante, adrenalinico e dal ritmo narrativo coinvolgente, SO TUTTO DI TE di Clare Mackintosh, edito da DeaPlaneta, è un thriller a cinque stelle.
Se amate i thriller che entrano subito nel vivo della storia, catturando pienamente la vostra attenzione, non potete perdervi la lettura di questo romanzo.
La Mackintosh ha uno stile narrativo pulito, lineare, e la capacità di creare trame intriganti e ricche di suspense; come in questo caso.
In "So tutto di te", la protagonista è Zoe Walker, una madre quarantenne con due figli. Zoe è divorziata da anni, e convive con i figli adolescenti e il suo nuovo compagno.
Da madre single, ha dovuto combattere e lavorare, per crescere i suoi figli, ma adesso la sua vita sembra procedere tranquilla. Ha una bella casa, un lavoro e un compagno che ama, Simon.
Però la quiete non è destinata a durare a lungo. Un giorno, infatti, quando sfoglia una copia della London Gazette, sul treno che prende al ritorno dal lavoro, qualcosa la sconvolge. Nella pagina dedicata agli annunci di appuntamenti, accanto alle hotline a pagamento, c'è la sua foto.
Zoe non sta guardando l'obiettivo, e l'immagine è sgranata, però è certa di essere lei. Non ricorda quella foto, quindi la fa vedere a casa, e tutti la prendono in giro, dicendole che non è lei. Forse si tratta di uno scherzo o un errore. Eppure, la somiglianza è inequivocabile.
Zoe non riesce a dimenticare l'accaduto, quindi decide di visitare il sito riportato sulla foto, ma risulta inesistente.
La storia inizia a diventare sospetta.
Decisa a non mollare, e a vederci meglio sulla vicenda, Zoe guarda anche i numeri precedenti del magazine, e qualcosa la colpisce. La foto di una donna. Una donna che ha visto in tv, perché ritrovata morta, assassinata.
Adesso, la situazione inizia a diventare non solo sospetta, ma inquietante.
Zoe decide di informare la polizia, ma neanche qui le credono. Come la sua famiglia, pensano che si tratti di una coincidenza. Deve dimenticare l'accaduto, perché a lei non le succederà nulla.
Ma il suo istinto le dice che non è così. Col passare dei giorni, infatti, altre donne le cui foto erano state pubblicate sulla London Gazette, vengono ritrovate morte o aggredite.
A quanto pare, quegli annunci sono più di semplici inserzioni per trovare l'anima gemella.
Zoe intuisce di essere in pericolo. Forse la prossima vittima sarà lei. Forse qualcuno la segue, la pedina, e sta aspettando il momento giusto per aggredirla.
Da quel momento, la vita di Zoe diventa un vero incubo. L'ansia e la paura si impadroniscono di lei. Non si fida più di nessuno, neppure della sua famiglia.
Chi le ha scattato quella foto? Chi l'ha data al giornale? Deve trattarsi di qualcuno a lei molto vicino. Il suo capo? Il nuovo compagno? Il suo ex? Un amico?
La paranoia diventa una sua compagna affezionata. Se vuole ritornare alla normalità, deve andare a fondo della vicenda e, fortunatamente, trova un'alleata nell'agente Kelly Swift. La Swift è una detective determinata e leale. Un'agente che non si fa scrupoli a infrangere le leggi, pur di salvare delle vite e scoprire la verità.     
Oltre a una trama ben strutturata, "So tutto di te" ha anche un ottimo colpo di scena finale. Un finale spiazzante e a effetto, che sorprende e fa riflettere.
Originale, attuale e altamente coinvolgente, questo thriller è da non perdere, perché vi terrà inchiodati alle pagine fino alla fine.
Consigliato!
 
SO TUTTO DI TE
Clare Mackintosh
Editore: DeaPlaneta
Pag.: 448
Prezzo: €17,00
Uscita: 23 Gennaio 2018

L'AUTRICE:
Clare Mackintosh ha lasciato la professione di poliziotta per dedicarsi a tempo pieno alla scrittura. Il suo romanzo d’esordio, Scritto sulla sabbia, ha dominato le classifiche internazionali per mesi, collocandola di diritto tra le nuove protagoniste della psychological suspense. Tradotta e premiata in tutto il mondo, ha vinto, tra gli altri, il prestigioso Theakston Old Peculier Award, sbaragliando anche J.K. Rowling. So tutto di te è il suo secondo, vendutissimo e acclamato romanzo.

Intervista: L'ASSONOMETRIA DEL CASO di Chiara Miryam Novelli


Cari amici,
oggi, è nostra ospite Chiara Miryam Novelli, autrice del giallo L'ASSONOMETRIA DEL CASO.


1) Benvenuta su "Il Giallista", Chiara! 
Cosa significa per lei scrivere? 
Scrivere è per me una necessità e, attraverso la ricerca della bellezza in ciò che faccio, un mezzo di scoperta di me stessa e nuovi occhi per la vita che ho attorno. 

2) Che generi letterari predilige? 
Il mio genere è il noir psicologico con cui posso approfondire la tematica che prediligo, ossia quella dell’indagine sull’identità e del suo mistero, entrare nelle ombre dell’IO e nelle sue oscurità. 

3) Quali sono gli autori che hanno contribuito alla sua formazione letteraria? 
Ogni autore che ho incontrato nella lettura mi ha trasformata, anche quelli che non ho amato affatto, che mi hanno delusa. Ma certo Bruno Schulz con il suo “Le botteghe color cannella” ha liberato ogni mia immaginazione, Agota Kristof ha asciugato le mie parole per renderle più efficaci, Jorge Amado o Vargas llosa mi hanno insegnato a dare sensorialità alle frasi, perché

lunedì 26 febbraio 2018

News: IL GRANDE GIORNO di Jack Ritchie - marcos y marcos



Buopngiorno, amici!
Iniziamo la settimana segnalandovi l'uscita di IL GRANDE GIORNO, una raccolta del genio del racconto noir americano Jack Ritchie, edito da marcos y marcos.
Il libro è disponibile nelle librerie da giovedì 1 marzo 2018.


IL GRANDE GIORNO
Jack Ritchie
Editore: marcos y marcos
Genere: Racconti noir, gialli
Pag.: 224
Prezzo: €16,00
Uscita: 1 Marzo 2018

“Non c’è romanzo che non si possa migliorare trasformandolo in un racconto breve: nelle mie mani, I Miserabili sarebbe diventato un pamphlet”. 
Jack Ritchie

IL LIBRO:
Assassini per caso, killer professionisti, studentesse, alcolizzati, cassiere, detective, gigolò ci attirano in case confortevoli, nella cella di un carcere, al tavolo di un locale o in vicoli bui, dove c'è stata una vittima, ci sarà presto, oppure in fin dei conti non ci sarà. Fa rabbrividire la terra smossa in giardino, chissà se la moglie è davvero in vacanza e tornerà. Le sigarette che spariscono misteriosamente dal cassetto sono la debolezza di un ex fumatore o il segnale che il cugino, dato per morto da anni, tanto morto non è? L’aperitivo ghiacciato ha un davvero un sapore strano, o è solo perché hai appena scoperto che tua moglie si finge svampita e ti ha nascosto alcuni segreti? Torna Jack Ritchie con una nuova raccolta. Quindici racconti affascinanti, dal meccanismo perfetto e senza una parola di troppo.

L'AUTORE:
Nasce a Milwaukee nel 1922 e non vuol fare il sarto come suo padre. Si arruola nell’esercito e finisce in un’isola del Pacifico per due anni, dove si nutre di letteratura mystery. Tornato alla vita civile, pubblica il suo primo racconto È sempre stagione a ventun anni, tradotto per la prima volta in Italia in questa raccolta. In una casetta di legno su un’isola di settecento abitanti nel Wisconsin, ne scrive molti altri, alla fine saran più di cinquecento, tutti contesi dalle riviste, raccolti in libri preziosi, spesso trasformati in film per il cinema – il più famoso è È ricca, la sposo e l'ammazzo con Walter Matthau – e sceneggiati per la memorabile serie televisiva Alfred Hitchcock presenta. Muore nel 1983.

giovedì 22 febbraio 2018

News: LA QUINTA SALLY di Daniel Keyes - Nord Editrice


Buongiorno, amici!
Da oggi, è disponibile nelle librerie LA QUINTA SALLY di Daniel Keyes (autore di "Una stanza piena di gente"), edito da Casa Editrice Nord. L'incredibile storia di Billy Milligan, l'uomo in cui convivevano 24 personalità diverse.
Ispirato ai casi che Daniel Keyes ha studiato durante la sua lunga carriera, questo romanzo è un viaggio attraverso i recessi più oscuri e insondabili della mente umana e un’ideale continuazione del percorso cominciato dall’autore con Una stanza piena di gente.


LA QUINTA SALLY
Daniel Keyes
Editore: Nord Editrice
Pag.: 360
Prezzo: €16,90
Uscita: 22 Febbraio 2018

IL LIBRO:
Sally Porter apre gli occhi in un letto d’ospedale. Non ha nessun ricordo della sera precedente né di come sia finita lì. Di una cosa però è certa: non è possibile che abbia tentato il suicidio, come le hanno riferito i medici, e neppure che abbia quasi ucciso i due uomini che l’hanno salvata per poi cercare di violentarla. Eppure i medici non mentono, ed è così che Sally scopre di soffrire di un grave disturbo dissociativo dell’identità. Infatti era Nola, l’artista che possiede uno studio al Greenwich Village, che voleva morire, ed è stata Jinx, la violenta assassina, a difendersi dagli aggressori. Tuttavia in Sally albergano altre due personalità, che prendono di volta in volta il sopravvento e la spingono a comportarsi in maniera bizzarra: Derry, la cameriera gentile e affabile con tutti, e Bella, la seduttrice. Sconvolta da quella rivelazione, Sally chiede aiuto al dottor Roger Ash, un esperto di personalità multipla. Per il dottor Ash, l’unica soluzione è fondere le diverse personalità per dare vita alla «quinta Sally», una Sally finalmente unita e completa. Si tratta di un procedimento complesso e doloroso, in cui Sally dovrà rivivere i traumi che hanno causato la scissione e accettarli come parte integrante del suo passato. Ma non sarà facile nemmeno per Roger Ash, perché le ombre nascoste nel labirinto della psiche di quella donna così tormentata ed enigmatica lo costringeranno ad affrontare anche i suoi demoni…

L'AUTORE:
Daniel Keyes (1927-2014), laureato in psicologia e letteratura anglo-americana, ha insegnato a lungo, soprattutto a ragazzi con difficoltà di apprendimento. Proprio questo lavoro gli ha fornito lo spunto per il suo romanzo d’esordio, Fiori per Algernon: un successo mondiale, pubblicato in più di trenta Paesi e continuamente ristampato. A partire dagli anni ’80, si è dedicato prevalentemente alla non-fiction e con Una stanza piena di gente ha ottenuto una nomination al prestigioso Edgar Award. La quinta Sally ha segnato il suo ritorno alla narrativa.

mercoledì 21 febbraio 2018

Recensione: IL GIOCO BUGIARDO di Ruth Ware - Corbaccio



IL GIOCO BUGIARDO di Ruth Ware
Corbaccio

Ruth Ware è un'ottima narratrice e giallista, e con il suo ultimo thriller IL GIOCO BUGIARDO, edito da Corbaccio, lo conferma per l'ennesima volta.
Come per i suoi precedenti romanzi ("L'invito" e "La donna della cabina n.10", anche in questo thriller alcuni dei punti di forza sono le ambientazioni e le location suggestive.
La storia, infatti, è ambientata in un vecchio mulino in una piccola cittadina sulla Manica. Un mulino ormai decadente, vittima delle maree e del tempo. L'atmosfera è inquietante e affascinante al tempo stesso.
Le protagoniste, invece, sono quattro donne legate da un lontano passato. Un passato che ormai credono di essersi lasciate alle spalle.
La narrazione è affidata a una di loro, Isa, con la tecnica dei fashback, che ci avvicina lentamente, pagina dopo pagina, alla verità.
Tutto ha inizio a scuola, dove Isa, Kate, Thea e Fatima, poco più che adolescenti, si sono conosciute. L'hanno in cui sono conosciute, è stato uno dei più belli per le quattro ragazze, ma anche quello che ha segnato per sempre le loro vite. Quell'estate è successo qualcosa al mulino. Qualcosa che sanno solo loro. Un segreto che si portano dentro da oltre dieci anni.
A distanza di tanti anni, anche se non hanno mai dimenticato l'accaduto, ormai pensavano che tutto fosse passato, invece una di loro, Kate, manda un messaggio a tutte: "Ho bisogno di voi".
Non c'è bisogno di spiegazioni, o altre parole. Tutte sanno di cosa si tratta. Anche se non si vedono o sentono da anni, il messaggio è chiaro, e non ci sono alternative: devono incontrarsi tutte e quattro; di nuovo, come ai vecchi tempi.
Ciò che è successo quell'anno ha cambiato le loro vite, e ognuna ha trovato un modo per affrontarlo. C'è chi ha trovato conforto nell'alcol, chi nella religione, chi nella famiglia, e chi ha cercato di andare aventi, restando però legata sempre nel passato.
Ma si sa, il passato non fa sconti a nessuno, e non può restare sepolto per sempre; prima o poi torna a galla. E quando lo fa, le vite vengono stravolte nuovamente. Non si può nascondere un segreto per sempre, soprattutto se ha a che fare con una morte. C'è sempre chi ha visto, sentito qualcosa. C'è sempre un fattore scatenante, che riporta le lancette dell'orologio indietro.
Adesso, Kate, Isa, Thea e Fatima sono delle donne adulte, in carriera, con delle famiglie, e delle esperienze che hanno cambiato il loro modo di vedere e affrontare la vita. A distanza di tutti questi anni, più mature, guardano gli eventi di quell'estate con un'ottica diversa. Hanno molto da perdere, ma, soprattutto, si rendono conto di non aver mai capito cosa stava realmente accadendo. Erano troppo giovani, impulsive e immature.
Quell'estate, avevano inventato un gioco, il "gioco delle bugie". Un gioco per divertirsi, all'apparenza innocente. Un gioco con cinque regole da rispettare (che rappresentano i cinque capitoli del libro). Ma come è noto, le regole sono fatte per essere infrante, e una di loro l'ha fatto all'insaputa delle altre, scegliendo una delle più importanti delle cinque: "Non mentirsi a vicenda".
Adesso però la verità sta per tornare a galla, non si può più fermare, e se non faranno qualcosa al più presto, le loro vite saranno rovinate.
Le vite delle protagoniste sono legate da un filo invisibile. Qualsiasi sia il numero degli anni trascorsi, i chilometri che le dividono, saranno unite per sempre. Ci saranno sempre, l'una per l'altra. Grazie alla loro amicizia, ma soprattutto al segreto che condivido.
Di nuovo insieme, tenteranno di continuare a nascondere il loro passato, ma dato che qualcuno ha infranto le regole, sarà più difficile del previsto, anche perché una domanda fa spesso capolino: chi di loro quattro ha mentito?
Scritto con uno stile narrativo scorrevole e un ritmo crescente, "Il gioco bugiardo" è un thriller affascinate e intrigante. Un thriller dove, come nella migliore tradizione del giallo, alla fine tutto torna al suo posto, tutto assume un senso, e ritorna l'ordine, svelando una sconvolgente realtà e regalando al lettore un piacevole colpo di scena finale.
Un ottimo psicothriller consigliato agli amanti della suspense, ma anche dei gialli classici.

IL GIOCO BUGIARDO
Ruth Ware
Editore: Corbaccio
Pag.: 420
Prezzo: €17,90
Uscita: 11 Gennaio 2017

L'AUTRICE:
Ruth Ware è il «nome de plume» di una scrittrice inglese, nata nel 1977 e cresciuta a Lewes, nel Sussex. Dopo essersi laureata all’Università di Manchester si è trasferita a Parigi, e quindi a Londra, dove attualmente vive con il marito e i suoi due figli. Ha lavorato come cameriera, libraia, insegnante di inglese e infine nell’ufficio stampa della Vintage Publishing. 

martedì 20 febbraio 2018

Giveaway: L'ASSONOMETRIA DEL CASO di Chiara Miryam Novelli


Cari amici,
su Il Giallista, parte un nuovo giveaway!
Da oggi, infatti, c'è in palio una copia cartecea del giallo L'ASSONOMETRIA DEL CASO di Chiara Miryam Novelli, edito sulla piattaforma Amazon.it.


Come sempre, per partecipare basta seguire queste tre semplici regole:
1) Metti "Mi Piace" alla pagina Fb IL GIALLISTA;

2) Condividi il post del giveaway su Facebook;

3) Commenta il post qui, nel blog, ricordandoti di lasciare la tua e-mail.

Il vincitore sarà estratto il 27 Febbraio 2018.
Buona fortuna!

L'ASSONOMETRIA DEL CASO
Chiara Miryam Novelli
Editore: Amazon
Pag.: 306
Prezzo: €8,99


IL LIBRO:
Romanzo giallo noir, sci-fi psicologico. 3 uomini con lo stesso nome. 
No, 3 uomini più 1. 1 commissario in pensione e i suoi 3 casi irrisolti. 
No, 3 casi più 1. 1 libro che contiene un codice. 
Su tutto la guerra per risolvere l’algoritmo che controlla il Caso.





L'AUTRICE:
Chiara Novelli è scrittrice, poeta, pittrice, e vive e lavora a Firenze. Dopo aver compiuto studi umanistici si è formata presso l'Istituto per l'Arte e il Restauro di Palazzo Spinelli a Firenze divenendo esperta nelle antiche tecniche pittoriche del Medioevo e del Rinascimento e specializzandosi nel recupero di dipinti su tela e su tavola. Avvicinatasi alle arti figurative con tecnica a olio grazie al lavoro svolto presso l’Accademia d’Arte di Firenze, ha ora al suo attivo diverse mostre personali e collettive, come ad esempio, a Firenze, presso la Galleria Cimabue, la galleria Florens Art Gallery, Villa Vogel, Limonaia di Villa Strozzi, Galleria Simultanea Spazio Arte, Caffè Letterario “Le Giubbe Rosse”, Gipsoteca di Pescia, Galleria di arte Moderna e Contemporanea di Pisa, Galleria ArteBo di Bologna, Spazio IcLab di Firenze, Basilica di san Lorenzo-Biblioteca Laurenziana. Esperta d’arte, è vice presidente del “Centro d’Arte Modigliani”. Chiara Novelli è anche socia dell’“Accademia Vittorio Alfieri” di Firenze e di narrativa, come editor, prefatrice, blogger, collaboratore redazionale di Literary e responsabile Cultura Letteratura AICS-Firenze. Presidente dell’associazione culturale “ La Città di Murex-Laboratorio Arte e Scrittura di Firenze”, con cui ha organizzato il Concorso Nazionale di Narrativa e Poesia “Città di Parole” arrivato alla sua IV edizione. Dal 2016 fa parte del Gruppo Scrittori Firenze, in cui partecipa come scrittrice e presidente del concorso nazionale di Narrativa, Teatro, Musica e Arti Visive: “La Città di Murex”, oggi alla sua terza edizione. È socia ordinaria dell’EWWA-European Wrinting Woman Association. 
Ha pubblicato:
- "Paradisi fragili" Pagnini Editore (2012) - Raccolta poetica e fotografica.
- “La precisione dell’acqua” Iena Reader-Nardini Editore (2015) - Libro di racconti.
- “Il cerchio occidentale” PSEditore (dicembre 2015) - silloge poetica.
- “25 piccole storie perverse” Porto Seguro Editore (ottobre 2016) - Silloge di 25 racconti. - “L’assonometria del Caso” ed. Amazon publishing (novembre 2017) - romanzo scienti fiction noir, psicologica.

* Il libro in palio è messo a disposizione dall’autore in forma di omaggio secondo la normativa prevista dal dpr 633 del 1972 che regolamenta i concorsi.

lunedì 19 febbraio 2018

News: IL GIALLISTA MAGAZINE n.47 - Gennaio/Febbraio 2018


Buongiorno, amici giallisti!
Iniziamo la settimana con il primo numero del 2018 de




Dopo il numero SPECIALE NATALE, eccoci finalmente con la segnalazione e recensione dei primi thriller e gialli del 2018, ma anche di titoli del 2017.
Abbiamo iniziato il nuovo anno con ben oltre 90mila visualizzazioni nel solo mese di gennaio 2018, e il minimo che possiamo fare è ringraziavi per questo straordinario traguardo.
Grazie mille a tutti!
Augurandovi una buona lettura, vi informiamo che stiamo già lavorando al nuovo numero, e che sono aperte le prenotazioni dei posti sul magazine.



Come sempre, vi ricordiamo che potete scaricare il magazine - cliccando sul link sottostante - su tutti i dispositivi fissi e mobili, come smartphone e tablet, per avere i consigli de Il Giallista sempre a portata di click, anche offline.




giovedì 15 febbraio 2018

News: TI STO GUARDANDO di Teresa Driscoll - Newton Compton


Amici,
oggi, 15 febbraio, arriva nelle librerie TI STO GUARDANDO, il thriller d'esordio di Teresa Driscoll, edito da Newton Compton.
La trama preannuncia una lettura molto intrigante e ricca di suspense.


TI STO GUARDANDO
Teresa Driscoll
Editore: Newton Compton
Pag.: 328
Prezzo: €10,00
Uscita: 15 febbraio 2018

Una ragazza scomparsa. 
Il tormento di un testimone. 
Una ragnatela di bugie.

IL LIBRO:
Durante un viaggio in treno Ella Longfield nota due uomini che flirtano con delle adolescenti. Inizialmente non dà molto peso alla cosa, ma quando comincia a mettere meglio a fuoco la situazione il suo istinto le dice che dovrebbe intervenire. È sul punto di chiamare aiuto quando qualcosa la ferma. Il giorno successivo, al risveglio, scopre che Anna Ballard, una delle ragazze del treno che l'aveva colpita per i suoi splendidi occhi verdi, è scomparsa. Trascorso un anno, Ella non ha ancora trovato il coraggio di perdonarsi, ma c'è anche qualcun altro che non ha dimenticato. Ella inizia infatti a ricevere inquietanti lettere piene di minacce. Lettere che le fanno temere per la sua stessa vita. È la paranoia a convincerla che persino le persone che la circondano sappiano qualcosa di cui lei è all'oscuro? L'unica cosa certa è che qualcuno la sorveglia e sa sempre esattamente dove si trova. Perché la sta guardando. La sta guardando.

L'AUTRICE:
Vive nel Devonshire e lavora come presentatrice televisiva per la BBC da oltre quindici anni. Forte di una lunga carriera da giornalista d’inchiesta, ha deciso di cimentarsi con thriller realistici e dal sapore amaro che analizzano l’impatto che un crimine ha sui familiari delle vittime. Ti sto guardando, il suo esordio nella narrativa, ha ottenuto un grande successo in Inghilterra, Stati Uniti e Australia ed è stato tradotto in sei lingue. 
Per saperne di più: www.teresadriscoll.com

News: RORSCHACH di Raffaele Izzo - Altromondo Editore


Cari amici,
abbiamo il piacere di presentarvi il giallo RORSCHACH, il romanzo d'esordio di Raffaele Izzo, edito da Altromondo editore.


RORSCHACH
Raffaele Izzo
Editore: Altromondo Editore 
Pag.: 278
Prezzo: €18,00

IL LIBRO: 
La storia di due fratellastri cresciuti nello stesso ambiente che arriveranno a due visioni opposte della vita. Jean paul e Michael diventeranno uno un criminale senza pietà, l'altro un detective. Le loro storie si incroceranno varie volte sino alla conclusione finale. Si tratta innanzitutto una riflessione sul male e sulla possibilità di subirlo o combatterlo, ma soprattutto sul limite sottile che li separa, e su come sia facile perdersi in esso. Tra i due nemici/amici scorre una pietas, un senso di comprensione che va ben oltre le normali divisioni buono/cattivo. Conseguente e quasi immediata la riflessione sul giallo. Parte importante del libro sono gli approfondimenti psicologici dei personaggi. Il romanzo è una sorta di dialogo continuo con il lettore in prima persona. Da questo punto di vista il libro assume a tratti l'aspetto di un saggio di scrittura creativa. Il romanzo si divide in due parti: nella prima la storia originale. Nella seconda (metanarrativa) essa diventa spunto di lezioni universitarie. Gli studenti creeranno le loro versioni alternative del finale. Il riferimento è Calvino. Si crea così un distacco straniante tra autore e lettore, che è quasi invogliato a continuare lui stesso lanperfonce romanzesca. 

L'AUTORE:
Raffaello Izzo, 45 anni, insegna lettere nelle scuole superiori. Questo è il suo primo romanzo. Si occupo di saggistica soprattutto novecentesca. Dall'avanguardia ai generi contemporanei passando per vari medium come i fumetti e le serie tv. Blogger: gestisce un gruppo Facebook "Tutto il fantastico italiano". Lo scopo sarebbe riunire il più possibile tutti i gli autori di fantascienza, fantasy e horror italiani. Cura da free lance editing di romanzi e racconti. Quando sopravvive pittura in acrilico e digitale. I suoi lavori sino visibili alla pagina Facebook Izzo Raffaele arte sperimentale.

mercoledì 14 febbraio 2018

News: LE COSE CHE NON SAI di Joann Chaney - Piemme


Buongiorno, amici!
Il 20 febbraio, arriva nelle librerie LE COSE CHE NON SAI di Joann Chaney, edito da Piemme. Un thriller definito da Sarah Pinborough (autrice di "Dietro i tuoi occhi") «Un giallo sottile, agghiacciante, scritto con una maestria assoluta


LE COSE CHE NON SAI
Joann Chaney
Editore: Piemme
Pag.: 408
Prezzo: €19,00
Uscita: 20 febbraio 2018

«Dev’esserci stato un momento, nella sua vita, in cui Gloria era una persona indipendente, in cui la sua intera identità non si esauriva nel fatto di essere la moglie di Jacky Seever, ma non se ne ricorda. Non più. Perché non ha più un’esistenza che sia solo sua. Dopo l’arresto di Jacky le chiedevano tutti se sapesse, come facesse a non avere idea di cosa combinava suo marito, e la trattavano come se anche lei fosse colpevole di un crimine, anche se la sua unica colpa era l’ignoranza. Perché è questo che fa un matrimonio. Vincola due persone in eterno, fino alla morte e anche dopo.»

IL LIBRO:
Jacky Seever, rispettato ristoratore di Denver, non ha ucciso sua moglie Gloria, né il detective che l’ha inchiodato, Hoskins, né la giornalista che ha seguito il suo caso, Sammie. No, non ha tolto loro la vita; ma di certo gliel’ha rovinata. Gloria lo amava: ma quando un discreto numero di cadaveri viene ritrovato nel suo garage, è sconvolta. Il mondo, però, la condanna lo stesso: come poteva aver davvero mantenuto la promessa fatta al marito di non andare mai a curiosare laggiù? Il detective Hoskins, a sua volta, dopo aver risolto il caso, scopre di non avere risolto le cose con se stesso, e continua a essere ossessionato da Seever: ben presto, viene spostato ai cold cases. Casi congelati come la sua carriera. Quanto a Sammie – la reporter che per prima ha raccontato la storia di Seever, legando inestricabilmente a quello scoop la sua carriera – , per qualche ragione ora vende cosmetici al centro commerciale appena fuori città. E intanto Seever è in galera – a guardarsi lo spettacolo. Così, quando una nuova serie di omicidi molto simili a quelli commessi da lui scuote la città, Gloria, Sammie e Hoskins hanno l’occasione di ricominciare da capo. E di dimostrare a se stessi che sono in grado di riprendere in mano le proprie vite, invece che lasciarle a un assassino.

L'AUTRICE:
JOANN CHANEY vive in Colorado. Le cose che non sai è il suo esordio nella narrativa, uno dei gialli più apprezzati dell’anno in USA, tradotto in diversi Paesi. L’autrice è al lavoro sul secondo romanzo.

lunedì 12 febbraio 2018

News: LA CASA DEL PADRE di Karen Dionne - Sperling & Kupfer


Amici,
il 27 febbraio, arriva in libreria un thriller psicologico già bestseller in America e Germania. Si tratta di LA CASA DEL PADRE di Karen Dionne, edito da Sperling & Kupfer.


LA CASA DEL PADRE
Karen Dionne
Editore: Sperling & Kupfer
Pag.: 324
Prezzo: €17,90
Uscita: 27 Febbraio 2018

Se vi dicessi il nome di mia madre, lo riconoscereste al volo. Era famosa, anche se non avrebbe voluto. Se vi facessi il suo nome lo riconoscereste, e poi vi chiedereste che fine ha fatto…

IL LIBRO:
Nonostante tutto, Helena Pelletier è riuscita ad avere la vita che voleva: un marito che ama, due figlie bellissime, un lavoro che le riempie le giornate. Finché, un giorno, un brutto giorno, sente un annuncio alla radio, e capisce di essere stata un’ingenua a credere di poter dimenticare il passato. Perché lei ha un segreto. Qualcosa che non ha rivelato neanche al marito, qualcosa che ha a che fare con la sua infanzia, con quella madre famosa suo malgrado, e con il padre la cui casa non era altro che una capanna nei boschi del Michigan. È lì che Helena ha vissuto i suoi primi dodici anni, nella foresta, senza luce né acqua corrente, senza un’anima a parte loro tre. E ha amato quella vita selvaggia, il fiume, la caccia, ha amato suo padre, quel padre brutale e amorevole a un tempo che le ha insegnato tutto quello che sa. Quel padre dal quale è dovuta scappare e che è finito in prigione. Sono passati quindici anni quando Helena sente alla radio che lui è evaso, e sa di essere in pericolo, proprio come tanti anni fa. Soprattutto sa di essere l’unica al mondo a poterlo catturare di nuovo. La casa del padre è un thriller psicologico di grande tensione e grandissimo fascino, con una protagonista formidabile: un misto di forza selvaggia e amore incondizionato, di ferocia e vulnerabilità, disposta a tutto per difendere il bene più prezioso. Le sue figlie.

L'AUTRICE:
KAREN DIONNE è scrittrice, fondatrice della community online di scrittori Backspace, e membro dell’associazione International Thriller Writers. Appena sposata, ha vissuto alcuni anni nei boschi, come la protagonista de La casa del padre. Pubblicato in America con grande successo, il romanzo è considerato uno dei migliori del 2017. È stato bestseller anche in Germania ed è in corso di pubblicazione in altri ventisei Paesi. www.karen-dionne.com

Giveaway: FUMO DI LONDRA di Francesca Bertona


Buongiorno, amici!
Su Il Giallista, iniziamo la settimana con un giveaway.
Da oggi, infatti, potete partecipare per vincere una copia ebook del giallo FUMO DI LONDRA di Francesca Bertona, edito su Amazon.it.


Come sempre, per partecipare basta seguire queste tre semplici regole:
1) Metti "Mi Piace" alla pagina Fb IL GIALLISTA;

2) Condividi il post del giveaway su Facebook;

3) Commenta il post qui, nel blog, ricordandoti di lasciare la tua e-mail.

Il vincitore sarà estratto il 19 Febbraio 2018.
Buona fortuna!

FUMO DI LONDRA
Francesca Bertona
Editore: Amazon
Pag.: 299
Prezzo: €10,40 - Ebook: 0,99
Uscita: 13 Dicembre 2017

IL LIBRO:
La città di Londra viene sconvolta da una serie di agghiaccianti omicidi, il cui autore sembra ispirarsi alle leggende sui fantasmi della metropolitana della capitale inglese. Il caso viene affidato a Christian Bloon, detective di Scotland Yard. Le notti di Christian sono tormentate da incubi terribili, nei quali il suo passato tenta di farsi strada e l’unica via d’uscita per il detective sembra quella di affogare i pensieri nell’alcol. Il collega e amico di sempre, Dave Peck e l’ispettore Corte di Scotland Yard, che vede il suo sottoposto Christian come un figlio, sperano che l’impegno nell’indagine possa aiutare Christian a superare le sue difficoltà. Cosa si cela nel passato di Christian? Chi è la misteriosa ragazza che compare all’improvviso nella sua vita? Chi è l’autore degli omicidi? In una Londra piena di misteri, la nebbia che avvolge ogni cosa verrà diradata ed emergeranno inaspettate verità.

L'AUTRICE:
Francesca Bertona, classe 1981, nata a Borgsesia, è diplomata al liceo linguistico e laureata alla facoltà di giurisprudenza presso l’Università di Pavia nel 2005. Svolge la professione di avvocato presso il foro del Tribunale di Vercelli dal 2008.

* Il libro in palio è messo a disposizione dall’autore in forma di omaggio secondo la normativa prevista dal dpr 633 del 1972 che regolamenta i concorsi.

giovedì 8 febbraio 2018

Recensione: L'UOMO DI GESSO di C.J. Tudor - Rizzoli



Tutti hanno dei segreti. 
 Tutti hanno delle colpe. 

Se dopo aver terminato la lettura di un libro, avete bisogno di tempo per iniziarne un altro, perché ancora troppo coinvolti dai personaggi e dalla storia del precedente, allora vuol dire che quel libro vi ha profondamente coinvolti. Be', questo è quello che mi è successo con  L'UOMO DI GESSO, l'esordio letterario di C.J. Tudor, edito da Rizzoli.
Sì, perché questo romanzo è un thriller che ti entra dentro, che scava, e tocca le corde del nostro passato da bambini. Posa le mani nel delicato mondo dei ricordi d'infanzia, periodo dominato dalla spensieratezza.
La storia, infatti, ruota attorno al gioco dei gessetti colorati. Un gioco innocuo, tipico dei bambini, pulito, ma che, in questo caso, viene macchiato di sangue, contaminato dalla violenza, malignità e malizia dell'adulto. E quando il mondo di un bambino o adolescente viene adulterato e toccato dalla ferocia di un "grande",  allora il suo mondo cambierà per sempre. Questo è ciò che accade ai protagonisti di "L'uomo di gesso".
Questo espediente, rende il romanzo inquietante e coinvolgente al tempo stesso.
Come racconta lo stesso protagonista del libro, non si conosce l'inizio preciso della storia, ma sicuramente il periodo è l'estate del 1986, quello dell'adolescenza di cinque ragazzi inglesi.
A raccontare la vicenda è uno di loro, Ed Munster, che attraverso l'ormai collaudata tecnica dei flashback, guida il lettore tra il 1986 e 2016.
A trent'anni di distanza, la vita di Ed e i suoi amici, dopo quel tragico 1986 non è più stata la stessa. Gli eventi di quell'anno, hanno segnato le loro esistenze, le loro spensierate vite da adolescenti, fatte solo di corse in bicicletta nel bosco, risate, scherzi e giochi.
Giochi come quello dei gessetti colorati. Un giorno, infatti, per comunicare tra di loro, i cinque giovani hanno iniziato a disegnare delle figure con i gessetti per strade, in un codice segreto. A ognuno di loro corrispondeva un colore, così potevano sapere chi stava lasciando un messaggio.
Il problema è che, all'improvviso, sono iniziati a comparire disegni con i gessetti non disegnati da loro, e dopo la loro comparsa, qualcuno moriva.
Il gioco era era più tale. Il male aveva fatto il suo ingresso. E una ragazza è stata trovata uccisa, fatta a pezzi: la "ragazza del Valzer".
Della giovane, non è mai stata ritrovata la testa, e dopo trent'anni, non si è neppure mai scoperto il suo assassino. I sospetti c'erano, e un uomo è anche morto. La cittadina non ha mai dimenticato il tragico evento, ma non se ne parlava più, eppure, all'improvviso sono ricomparsi i messaggi di gesso, e uno dei cinque ragazzi muore. Incidente? Oppure il misterioso "uomo di gesso" è tornato?
Si tratta, forse, della stesa persona che ha ucciso la "ragazza del Valzer"?
Qualcuno li sta contattando di proposito. Solo loro, infatti, hanno ricevuto una lettera con dei gessetti. Forse uno di loro sa più di quanto pensi, della morte della ragazza. La loro vita potrebbe essere in pericolo, quindi Ed decide di indagare, anche perché anche lui, come tutti i protagonisti del libro, nasconde un segreto. Un segreto che risale a trent'anni prima, e che riguarda proprio la "ragazza del Valzer".
Con metodo e astuzia, l'autrice ci guida tra i ricordi di Ed, tra gli intrighi dei protagonisti. A poco a poco, ci rivela dettagli che daranno poi un senso alla vicenda e che spiegheranno molti episodi, per poi arrivare al fatidico finale. Un finale macabro, dove il ritmo della narrazione si fa più intenso e, come le tessere di un puzzle e nella migliore tradizione dei gialli inglese, tutto tornerà al proprio posto; ristabilendo l'ordine.
"L'uomo di gesso" è un thriller ipnotico, coinvolgente, inquietante e intenso. Uno di quei romanzi che una volta letto, vorresti ricominciare.
Da non perdere!

L'UOMO DI GESSO
C.J. Tudor
Editore: Rizzoli
Pag.: 350
Prezzo: €20,00
Uscita: 30 Gennaio 2018

L'AUTRICE:
C.J. TUDOR è cresciuta a Nottingham, dove vive con la famiglia. Nella vita ha fatto diversi lavori, tra cui la presentatrice per un programma tv in cui intervistava le più grandi celebrità di Hollywood. Ha iniziato a scrivere questo romanzo ispirata da una scatola di gessetti colorati che un amico aveva regalato a sua figlia per il compleanno. Di sera, i disegni sul vialetto avevano un’aria sinistra.

lunedì 5 febbraio 2018

News: IL COMPLOTTO TOSCANINI di Filippo Iannarone - Piemme


Amici,
se amate i gialli e la musica, allora non potete perdervi IL COMPLOTTO TOSCANINI di Filippo Iannarone, in libreria da domani, 6 febbraio, edito da Piemme.


IL COMPLOTTO TOSCANINI
Filippo Iannarone
Editore: Piemme
Pag.: 384
Prezzo: €19,90
Uscita: 6 Febbraio 2018

IL LIBRO:
Piazze, provincia di Siena, 1935. È notte quando la quiete immobile della cittadina toscana viene squarciata da un grido. Di fronte alla folla riversatasi in pochi istanti tra le vie, il corpo inerme di un uomo ucciso da una serie di violente percosse: si tratta di Alberto Rinaldi, solo all’apparenza un comune medico di provincia. In realtà, un luminare della medicina del tempo. Grazie alle sue cure miracolose, infatti, tra i suoi pazienti si annoverano personalità di spicco in Italia e in Europa, fino in America. Malgrado l’attenzione dei giornali e della famiglia della vittima, però, le indagini e il processo si rivelano una farsa, nulla viene chiarito dalla giustizia e tutto scivola nell’oblio. Quattordici anni dopo, nel 1949, il presidente della repubblica Luigi Einaudi vuole conferire la nomina di senatore a vita al grande compositore e direttore d’orchestra Arturo Toscanini. Sul passato del maestro, però, c’è un’unica ombra: il suo nome compare tra i documenti dell’indagine per l’omicidio di Rinaldi, e in quella delicata fase storica di transizione repubblicana è necessario che nessun personaggio pubblico abbia scheletri nell’armadio. Ma perché la morte di Rinaldi ha a che fare con Arturo Toscanini? Che cosa legava lo scienziato e il maestro? E perché una nuova indagine potrebbe far emergere un coinvolgimento di Toscanini in quella morte spaventosa? Il colonnello Luigi Mari, figura eroica dell’antifascismo liberale, affiancato dal giovane tenente Barbetti, viene incaricato di far luce su un mistero che dura ormai da troppo tempo. Tra depistaggi, colpi di scena e congetture fruttuose, Mari cercherà di scoprire una verità che in molti hanno voluto celare. Filippo Iannarone ci racconta i difficili anni Trenta e i primi passi della Repubblica italiana, in un affresco vivido e appassionante da cui emerge la voglia di libertà di alcune straordinarie figure del nostro passato recente.

L'AUTORE:
FILIPPO IANNARONE è nato a Roma nel 1954. Laureatosi in Giurisprudenza, ha proseguito gli studi sulla giurisdizione criminale nel xvi secolo presso l’Archivio Vaticano e presso la Scuola di Paleografia, Diplomatica e Codicologia. Ha lavorato nel gruppo Eni, creato un proprio studio legale, è poi diventato imprenditore nel settore alberghiero. Attualmente vive con la moglie e due bassotti a Bad Honnef, sul Reno. Il complotto Toscanini, il suo primo romanzo, è il frutto di studi, letture e un grande amore per la musica.

News: FUMO DI LONDRA di Francesca Bertona - Amazon


Cari amici,
iniziamo la settimana segnalandovi FUMO DI LONDRA, un thriller di Francesca Bertona, edito sia in e-book che in formato cartaceo sulla piattaforma Amazon.


FUMO DI LONDRA
Francesca Bertona
Editore: Amazon
Pag.: 299
Prezzo: €10,40 - Ebook: 0,99
Uscita: 13 Dicembre 2017

IL LIBRO:
La città di Londra viene sconvolta da una serie di agghiaccianti omicidi, il cui autore sembra ispirarsi alle leggende sui fantasmi della metropolitana della capitale inglese. Il caso viene affidato a Christian Bloon, detective di Scotland Yard. Le notti di Christian sono tormentate da incubi terribili, nei quali il suo passato tenta di farsi strada e l’unica via d’uscita per il detective sembra quella di affogare i pensieri nell’alcol. Il collega e amico di sempre, Dave Peck e l’ispettore Corte di Scotland Yard, che vede il suo sottoposto Christian come un figlio, sperano che l’impegno nell’indagine possa aiutare Christian a superare le sue difficoltà. Cosa si cela nel passato di Christian? Chi è la misteriosa ragazza che compare all’improvviso nella sua vita? Chi è l’autore degli omicidi? In una Londra piena di misteri, la nebbia che avvolge ogni cosa verrà diradata ed emergeranno inaspettate verità.

L'AUTRICE:
Francesca Bertona, classe 1981, nata a Borgsesia, è diplomata al liceo linguistico e laureata alla facoltà di giurisprudenza presso l’Università di Pavia nel 2005. Svolge la professione di avvocato presso il foro del Tribunale di Vercelli dal 2008.

sabato 3 febbraio 2018

Recensione: LA FIGLIA MODELLO di karin Slaughter - HarperCollins Italia



Karin Slaughter è la regina del crime, e con il suo ultimo thriller LA FIGLIA MODELLO, edito da HarperCollins Italia, lo grida a piena voce.
"La figlia modello" è crudo, forte, come un pugno nello stomaco. Stile narrativo asciutto, senza fronzoli, e ritmo serrato, sono alcuni dei punti di forza di questo libro.
La Slaughter ha una bravura particolare nel creare storie complesse, intricate, che appassionano subito il lettore, e che lo catapultano subito nel vivo della vicenda, già dalle prime pagine.
Le protagoniste sono due sorelle; Samantha e Charlotte Quinn.
Due sorelle sopravvissute a una terribile aggressione. Una sera, infatti, due uomini sono entrati in casa e hanno ucciso la loro madre, davanti ai loro occhi. Entrambe sono delle vittime, ma anche delle sopravvissute, e adesso grandi, portano il peso di quel giorno.
Una porta delle ferite fisiche e ricorda ben poco, perché ha perso parte della memoria, mentre l'altra, Charlotte, porta delle ferite interne, nell'animo, nell'orgoglio. Ferite che condizionano la sua vita, che mettono in pericolo il suo matrimonio. A modo suo, ognuna è andata avanti con la sua vita, cercando di dimenticare.
Tra le due, Charlotte, la minore, è riuscita a scappare per chiedere aiuto, riuscendo quindi a fare arrivare i soccorsi per la sorella. Eppure, nonostante ciò, Charlie si sente a disagio, in colpa, e pensa sempre una cosa: "perché non ho corso più veloce?"
Perché questo senso di colpa? Cosa significa? Cosa nasconde Charlotte?
Essendo l'unica a ricordare cosa sia veramente successo quella sera, Charlotte nasconde un segreto che la sta divorando. Perché si può dimenticare, ma non cancellare, dalla memoria.
Sono passati molti anni dall'accaduto, e le due sorelle non si parlano più. Charlie, estroversa, schietta, sarcastica, è diventata un avvocato, e lavora nello studio del padre. Il ricordo di quel giorno non l'ha mai abbandonata, ma ritorna più vivo che mai quando, durante un attentato in una scuola, delle persone vengono uccise davanti i suoi occhi. Quelle immagini la riportano indietro, facendole rivivere quei terribili momenti.
Il padre accetta di occuparsi del caso, e per Charlie è come tornare indietro negli anni. I suoi demoni ritornano a tormentarla, più di prima.
Il caso la porta a riallacciare i rapporti con la sorella, ma anche ad affrontare di nuovo quella terribile tragedia. Perché i segreti non possono restare sepolti per sempre, e prima o poi ritornano a galla, portandosi dietro tutti gli anni in cui sono stati sepolti.
Samantha, invece, è più riservata, schiva, ma pur sempre dotata di un carattere forte e aggressivo, sotto l'armatura che si è costruita. Anche lei è un avvocato, ad Atlanta, ma si occupa principalmente di diritti e brevetti. Samantha lotta continuamente con i suoi demoni. L'aggressione l'ha menomata fisicamente, e lei fa di tutto pur di nascondere le imperfezioni. Si sforza di camminare normalmente, anche se zoppica, porta degli occhiali per nascondere una quasi cecità, e pensa a ogni singola parola prima di pronunciarla, dato che ha riportato anche numerosi disturbi neurologici legati al linguaggio.
La Slaughter ha creato due personaggi forti, uniti dal sangue, ma anche da una tragedia. Una tragedia che ha segnato per sempre la loro esistenza. Chi di loro, quindi, è la figlia modello?
Inquietante, con personaggi reali e ben delineati, "La figlia modello" è un thriller forte, dalla storia ben strutturata, senza pause, e con un ritmo narrativo sempre crescente, fino allo sconvolgente finale.
Da non perdere!

LA FIGLIA MODELLO
Karin Slaughter
Editore: HarperCollins Italia
Pag.: 573
Prezzo: €18,90 - Ebook: €9,99
Uscita: 9 novembre 2017


L'AUTRICE:

Autrice regolarmente ai primi posti nelle classifiche di tutto il mondo, è considerata una delle regine del crime internazionale. I suoi quindici romanzi, che sono stati tradotti in trentatré lingue e hanno venduto più di 30 milioni di copie, comprendono la fortunata serie che per protagonista Wil TrentL'orlo del baratro, che ha ricevuto una nomination al prestigioso Edgar Award, e Quelle belle ragazze, il suo primo thriller psicologico. Nata in Georgia, attualmente vive ad Atalanta.

venerdì 2 febbraio 2018

News: SO TUTTO DI TE di Clare Mackintosh - DeaPlaneta


Cari amici,
vi segnaliamo l'uscita un libro che si preannuncia ricco di suspense. Si tratta di SO TUTTO DI TE di Clare Mackintosh, edito da DeaPlaneta.


SO TUTTO DI TE
Clare Mackintosh
Editore: DeaPlaneta
Pag.: 448
Prezzo: €17,00
Uscita: 23 Gennaio 2018

“Un romanzo coinvolgente, carico di tensione e di compassione” 
PAULA HAWKINS, autrice di La ragazza del treno 

IL LIBRO:
È il solito viso stanco quello che Zoe Walker, madre quarantenne e divorziata di due figli, intravede riflesso nel finestrino del treno che la sta riportando a casa. È un venerdì come tanti, e dopo un’intera settimana trascorsa ad assecondare un capo impossibile, tutto ciò che desidera è accoccolarsi sul divano tra le braccia del nuovo compagno, Simon. Ma mentre sfoglia impaziente e distratta una copia della London Gazette, la sua mano si blocca di colpo. Perché il volto di donna che pare fissarla da quelle pagine gualcite, un po’ fuori fuoco ma inconfondibile in mezzo alle immagini equivoche delle hotline a pagamento, altri non è che il suo. E se i famigliari insistono che debba trattarsi di un errore o di uno scherzo, Zoe non può fare a meno di restarne turbata, anche quando l’indirizzo web che accompagna la foto si rivela inesistente. La sua inquietudine si trasforma in incubo quando, sullo stesso giornale e corredata dal solito indirizzo Internet, appare la foto di un’altra donna, che in capo a pochi giorni viene ritrovata uccisa alla periferia di Londra. Nessuno, nelle forze dell’ordine o in famiglia, sembra disposto a credere che tra l’omicidio e gli annunci del misterioso sito findtheone.com possa esistere un legame. Ma mentre il conto delle vittime sale inesorabile, il sospetto che quella di Zoe non sia semplice paranoia si fa strada nella mente dell’agente Kelly Swift, abile e impulsiva detective in cerca di riscatto.

L'AUTRICE:
Clare Mackintosh ha lasciato la professione di poliziotta per dedicarsi a tempo pieno alla scrittura. Il suo romanzo d’esordio, Scritto sulla sabbia, ha dominato le classifiche internazionali per mesi, collocandola di diritto tra le nuove protagoniste della psychological suspense. Tradotta e premiata in tutto il mondo, ha vinto, tra gli altri, il prestigioso Theakston Old Peculier Award, sbaragliando anche J.K. Rowling. So tutto di te è il suo secondo, vendutissimo e acclamato romanzo.

giovedì 1 febbraio 2018

News: ORIENT di Christopher Bollen - Bollati Boringhieri


Amici,
vi presentiamo un thriller già disponibile nelle librerie dal 18 gennaio, che ha una trama molto intrigante.
Si tratta di ORIENT di Christopher Bollen, edito da Bollati Boringhieri.


ORIENT
Christopher Bollen
Editore: Bollati Boringhieri
Genere: Thriller
Pag.: 688
Prezzo: €20,00
Uscita: 18 Gennaio 2018

IL LIBRO:
Orient, sulla punta del North Fork di Long Island, affacciata sul braccio di mare che separa l'isola dal Connecticut. Meno famosa del South Fork, quella degli Hamptons, con relativi magnati dello show business newyorchese, attori e scrittori famosi. In questo paradiso marittimo dei falchi di mare, dei pescatori e delle fioriture selvagge, abitato dalle stesse famiglie da molte generazioni, arriva un giorno da New York Mills, un «drifter», un vagabondo, ex tossicodipendente, ex bambino abbandonato, passato da un affido all'altro. Ospite, in cambio di lavoro, di un signore che possiede una bella casa di famiglia da sgombrare e ristrutturare dopo la morte della madre, Mills viene accolto da subito con molta diffidenza nella comunità locale, tanto più che, dopo il suo arrivo, uno per volta, si cominciano a rinvenire numerosi corpi senza vita. Episodi di violenza mai visti prima nella tranquilla cittadina. Mills, con l'aiuto di Beth, ex artista e moglie in crisi di artista famoso, tornata a Orient dopo anni trascorsi a New York, decide di indagare su una pista parallela a quella della polizia, determinato a capire chi e che cosa c'è dietro il mistero, in una corsa contro il tempo prima che la piccola cittadina finisca per distruggerlo.

L'AUTORE:
Christopher Bollen è collaboratore della rivista «Interview». Autore di Lightning People (2012) e The Destroyers (2017), i suoi testi sono apparsi su «GQ», «The New York Times», «Believer» e «Artforum». Vive a New York.

Recensione: LA MORGIA INDISCRETA di Elvira Delmonaco Roll - Kimerik



Amici, oggi vi parliamo di LA MORGIA INDISCRETA, il secondo libro di Elvira Delmonaco Roll, edito da Kimerik. Un giallo ambientato a Pietracupa, una provincia del Molise.
"La morgia indiscreta" non è solo un giallo, è anche un romanzo storico, in quanto ambientato nel 1852.
La componente storica non pesa molto sulla vicenda, non si ha l'impressione, infatti, di leggere una storia molto lontana dai giorni nostri. L'autrice ha saputo egregiamente dosare questo elemento, evitando di rendere la vicenda qualcosa di "antico".
Uno dei punti di forza è sicuramente la descrizione di luoghi e usanze del tempo. Si ha la sensazione di camminare tra le viuzze di questa piccola provincia italiana. Se ne respirano persino gli odori.
La storia, come l'autrice sottolinea all'inizio del libro, è frutto di dicerie e racconti della sua infanzia, e i personaggi sono di fantasia. Questo mix, tra realtà e fantasia, rende la storia credibile e intrigante al tempo stesso.
Il romanzo entra subito nel vivo della storia, con la morte di Don Nicola, il parroco del Paese. La causa della morte non è subito certa, e non si può escludere l'omicidio.
Come è tipico dei piccoli centri - e Pietracupa non fa eccezione - la notizia della morte dell'uomo fa subito il giro di tutte le case. Diventa l'argomento del giorno. Si inizia a fare congetture, si origlia, si parla di nascosto. Tutti sembrano sapere tutto di tutti.
Inoltre, siamo in una realtà dove la donna non è ancora emancipata come oggi. La donna si occupa ancora principalmente della casa, della famiglia, mentre l'uomo gode di una maggiore libertà, anche dal punto di vista passionale.
Per quanto riguarda il ritmo della narrazione, questo scorre a un'andatura piacevole, un po' più lenta all'inizio, per poi accelerare nella seconda parte del libro, dove tutti i nodi tornano al pettine.
"La morgia indiscreta" è un giallo ricco di folklore, di tradizioni, dove il genere giallo si mescola al romance. Si tratta di una lettura piacevole, adatta sia a un pubblico adulto, che a un pubblico più giovane, per conoscere un'Italia ormai scomparsa. L'Italia della piccola provincia, fatta di superstizioni, vecchie leggende e un popolo che non si arrende.
In conclusione, questo secondo romanzo di Elvira Delmonaco Roll è una lettura dal sapore antico, ma piacevole, che vi consigliamo.

LA MORGIA INDISCRETA
Elvira Delmonaco Roll
Editore: Kimerik
Pag.: 256
Prezzo: €16,00 - Ebook: €5,99

IL LIBRO:
Molise, Pietracupa: mentre tutto il Paese si sta preparando all'unificazione d'Italia, in questo piccolo borgo qualcosa sconvolge la quiete e la serenità paesana. Un alone di mistero avvolge tutta la storia, che appassiona e fa provare empatia per quel ragazzo che non ha mai voluto fare il prete, per quella mamma che nessuno conosceva davvero, per quella ragazzina, chiusa al mondo e circondata dal silenzio. Tornato in paese, Annibale scopre la tragica quanto oscura morte dello zio, don Nicola. La ricerca della verità lo accompagnerà sempre negli anni, anche quando riesce a lasciare il paese e ad andare in città per cercare di avverare il suo sogno: intagliare figure nel legno. Tra verità nascoste, matrimoni combinati e corruzione, l'autrice ci descrive la vicenda di tanti personaggi, ma anche l'amore di due giovani che la vita ha messo sovente a dura prova.

L'AUTRICE:
Elvira Delmonaco Roll è nata a Napoli, alla fine del Secondo conflitto mondiale. Cresciuta in una famiglia amorevole con madre napoletana e padre di origine molisana, ha vissuto in un ambiente culturalmente ricco di stimoli che ha acuito la sua naturale curiosità per le culture straniere e i viaggi. Ha compiuto gli studi in Italia e all’estero, laureandosi in Lingua e Letteratura francese. Sposata con un ingegnere americano, ha insegnato nella scuola superiore, dividendo il suo tempo tra i molteplici impegni scolastici e la famiglia. Oggi vive con suo marito e i suoi cani in una villa sul litorale casertano. Ha scritto il libro di racconti L’ombra della Morgia, che ha presentato anche al Salone del Libro di Torino e a Sanremo nel 2015, ambientato nell’amato paesino della famiglia paterna.