Il Giallista

Interviste, recensioni e news dal mondo del giallo... e non solo. A cura di Marco Tiano





venerdì 29 aprile 2016

Seconda tappa del blog tour LA STRATEGIA DI BOSCH di Michael Connelly - Piemme Edizioni


Buongiorno, amici!
Oggi, come vi avevamo preannunciato, il Blog Tour dedicato all'uscita fissata per il 10 maggio di LA STRATEGIA DI BOSCH, il nuovo thriller di Michael Connelly con protagonista Harry Bosch, edito da Piemmefarà tappa da noi.
Coma da programma, eccovi il secondo contenuto extra riguardante il libro, che ci presenterà la nuova assistente di Bosch, Lucia Soto.
Buona lettura!

L'ASSISTENTE DI BOSCH (Contenuto extra):
Lucia Soto, bassina, ben proporzionata. E’ lei che capita in dote a Bosch. L’allieva da sgrezzare, quella a cui insegnare i segreti del mestiere. Soto ha ventotto anni ed è da cinque nella polizia. Ha cominciato come “manica liscia”, senza gradi sulla divisa, ma ora è detective, grazie anche al fatto che è stata coinvolta in uno scontro a fuoco con quattro rapinatori durante il quale si è battuta con grande coraggio, conquistando il favore dei media. Ma non si è montata la testa, sa di avere ancora molta strada da fare ed è consapevole della fortuna che le è capitata: quella di avere un maestro come Harry Bosch. Da parte sua Lucia Soto è l’allieva ideale: attenta, solerte, intuitiva, sempre qualche passo dietro al maestro anche se, scrive Connelly, “Bosch non capiva se fosse un segno di deferenza per l’età e il grado, oppure non si fidasse”. Oltre alla sua professionalità, però, la detective Soto ha delle ragioni molto personali per appassionarsi al caso che stanno seguendo, ragioni che risalgono a quando era bambina e a un evento tragico in cui era rimasta coinvolta. E quando Bosch lo scopre, non può che schierarsi con lei.



LA STRATEGIA DI BOSCH
Michael Connelly
Editore: Piemme
Collana Narrativa
Serie Thriller
Pagine 372
Prezzo: €19,90
ISBN 978-88-566-5381-6
Uscita: 10 maggio 2016

IL LIBRO:
Nell’Unità Casi Irrisolti della polizia di Los Angeles non succede spesso di doversi occupare di una vittima morta con dieci anni di ritardo rispetto alle intenzioni dell’omicida. L’uomo era riuscito a resistere tutto quel tempo con un proiettile nella schiena, senza che si potesse individuare chi era stato a tentare di ucciderlo. E ora a Bosch tocca risolvere un caso in cui il cadavere è ancora caldo, ma gli indizi e le eventuali prove si sono dissolti da tempo. Un compito difficile anche per un veterano come lui, ma ancor più per la sua giovane partner, Lucia Soto, che non ha alcuna esperienza di omicidi. Il morto è un mariachi, uno di quei musicisti messicani che suonano per tradizione alle feste, e quando era stato ferito non c’era niente nella sua vita che potesse spiegare il tentativo di ucciderlo, tanto che all’inizio si era pensato a un proiettile vagante. Ma ora Bosch sa che forse è proprio da lì, da quel proiettile, che deve iniziare la sua indagine, un’indagine che spalancherà abissi di avidità e corruzione. Fino a coinvolgere un altro caso irrisolto, avvenuto vent’anni prima: un incendio che aveva causato la morte di molti bambini in un asilo non autorizzato. Toccherà a Bosch e a Lucia Soto trovare i collegamenti tra i due casi e sciogliere i nodi che impediscono di raggiungere la verità. Lo faranno, spesso a modo loro, o più precisamente alla maniera di Bosch: aggirando i divieti, sfidando la burocrazia e rischiando molto sul piano personale. Man mano che l’indagine procede, Michael Connelly ci fa capire ancora una volta quello che rende Bosch così speciale. E una cosa è certa: qualsiasi cosa l’inimitabile Harry sceglierà di fare in futuro, lo accompagneremo volentieri nel suo viaggio.

L'AUTORE:
Una delle più grandi star della narrativa americana, Michael Connelly raggiunge il primo posto in classifica con ogni suo nuovo romanzo. I lettori italiani lo hanno accolto con entusiasmo fin dal primo libro pubblicato, Debito di sangue, da cui è stato tratto un film diretto e interpretato da Clint Eastwood. Poi hanno imparato a conoscere il detective Harry Bosch, indimenticabile protagonista di molti suoi thriller, tra cui Il ragno, vincitore nel 2000 del Premio Bancarella. In anni più recenti, Connelly ha ideato un nuovo riuscitissimo protagonista, che svolge la sua attività dal sedile posteriore di una Lincoln, oltre che in tribunale, e che, nella riduzione cinematografica di The Lincoln Lawyer, ha il volto noto di Matthew McConaughey. Connelly è stato spesso in Italia, tra le presenze eccellenti di numerosi festival: il Festivaletteratura a Mantova, il Noir in Festival a Courmayeur, dove gli è stato conferito il Raymond Chandler Award, e il Festival Internazionale delle Letterature a Roma. Di recente programmazione in Italia è la serie televisiva intitolata a Bosch, di cui Connelly ha curato la sceneggiatura. 
www.michaelconnelly.it  
www.michaelconnelly.com 

giovedì 28 aprile 2016

News: NON CI CREDERE di Paul Cleave - BOOKME (De Agostini)


Cari amici,
oggi, abbiamo il piacere di segnalarvi l'uscita nelle librerie di NON CI CREDERE, il nuovo thriller del neozelandese Paul Cleave, edito da BOOKME (De Agostini).
Un thriller che gioca sul confine tra realtà e immaginazione.
Da non perdere!

NON CI CREDERE
Paul Cleave
Editore: BOOKME (De Agostini)
Genere: Narrativa, Thriller
Pagine: 448
Prezzo: €16,90
Uscita: 26 Aprile 2016

«A fine lettura non potrete fare a meno di dubitare della vostra stessa innocenzaKirkus Reviews 

«Non ci credere ci trascina in un mondo dove la verità si mescola con l’illusione, la realtà con la fantasia. L’ho divoratoMeg Gardiner, autrice di Piccoli sporchi segreti 

“Non ci credere gioca con le regole fondamentali del thriller con intelligenza inaudita.Booklist 

Un thriller eccezionale che costringe il lettore a chiedersi cosa sia reale e cosa no praticamente ad ogni pagina.” Publishers Weekly

IL LIBRO:
Jerry Grey è il vero nome di Henry Cutter, popolarissimo autore di thriller all’apice della carriera. Jerry sta lavorando alla stesura del suo nuovo, atteso romanzo quando, a una festa tra amici, scopre di non ricordare il nome di sua moglie. È il primo segnale della malattia che nel volgere di pochi mesi porterà Jerry, non ancora cinquantenne, a perdere pezzo dopo pezzo la lucidità. Per esorcizzare un destino già scritto, Jerry non trova di meglio che affidare la cronaca del suo declino a un ironico e amaro Diario della Follia. Un anno più tardi le condizioni di Jerry sono drasticamente peggiorate. Confinato tra le pareti immacolate di un ospizio, senza più il Diario a fargli da specchio e da guida, lotta ogni giorno per riacciuffare brandelli di memoria. E intanto assiste impotente agli episodi di violenza che si moltiplicano intorno a lui. Quando la moglie Sandra scompare e l’amatissima figlia sembra voltargli le spalle, Jerry comincia a temere di avere commesso l’irreparabile. E se le atrocità di cui infarciva i romanzi nascondessero qualcosa di ben più sinistro di una fervida fantasia? Perché chi meglio di uno scrittore sa quanto possa essere labile il confine tra realtà e immaginazione?

L'AUTORE:
PAUL CLEAVE è un autore di fama internazionale che divide la sua vita tra la Nuova Zelanda e l’Europa. I suoi thriller pluripremiati sono stati tradotti in 15 lingue.

martedì 26 aprile 2016

News: Il BLOG TOUR de LA STRATEGIA DI BOSCH di Michael Connelly - Piemme


Buon martedì, amici!
Oggi, vi presentiamo in anteprima LA STRATEGIA DI BOSCH, il nuovo thriller del grande Michael Connelly con protagonista Harry Bosch, edito da Piemme, e il blog tour al quale parteciperemo.
Il blog tour coinvolgerà anche THRILLER MAGAZINE, 50/50 THRILLER, THRILLERPAGES, GLI ARCHIVI DI URUK e CONTORNI DI NOIR, e da noi farà tappa venerdì 29 aprile.
Vi raccomando: non perdetevi neppure un appuntamento e i relativi contenuti extra!



LA STRATEGIA DI BOSCH
Michael Connelly
Editore: Piemme
Collana Narrativa
Serie Thriller
Pagine 372
Prezzo: €19,90
ISBN 978-88-566-5381-6
Uscita: 10 maggio 2016

IL LIBRO:
Nell’Unità Casi Irrisolti della polizia di Los Angeles non succede spesso di doversi occupare di una vittima morta con dieci anni di ritardo rispetto alle intenzioni dell’omicida. L’uomo era riuscito a resistere tutto quel tempo con un proiettile nella schiena, senza che si potesse individuare chi era stato a tentare di ucciderlo. E ora a Bosch tocca risolvere un caso in cui il cadavere è ancora caldo, ma gli indizi e le eventuali prove si sono dissolti da tempo. Un compito difficile anche per un veterano come lui, ma ancor più per la sua giovane partner, Lucia Soto, che non ha alcuna esperienza di omicidi. Il morto è un mariachi, uno di quei musicisti messicani che suonano per tradizione alle feste, e quando era stato ferito non c’era niente nella sua vita che potesse spiegare il tentativo di ucciderlo, tanto che all’inizio si era pensato a un proiettile vagante. Ma ora Bosch sa che forse è proprio da lì, da quel proiettile, che deve iniziare la sua indagine, un’indagine che spalancherà abissi di avidità e corruzione. Fino a coinvolgere un altro caso irrisolto, avvenuto vent’anni prima: un incendio che aveva causato la morte di molti bambini in un asilo non autorizzato. Toccherà a Bosch e a Lucia Soto trovare i collegamenti tra i due casi e sciogliere i nodi che impediscono di raggiungere la verità. Lo faranno, spesso a modo loro, o più precisamente alla maniera di Bosch: aggirando i divieti, sfidando la burocrazia e rischiando molto sul piano personale. Man mano che l’indagine procede, Michael Connelly ci fa capire ancora una volta quello che rende Bosch così speciale. E una cosa è certa: qualsiasi cosa l’inimitabile Harry sceglierà di fare in futuro, lo accompagneremo volentieri nel suo viaggio.

L'AUTORE:
Una delle più grandi star della narrativa americana, Michael Connelly raggiunge il primo posto in classifica con ogni suo nuovo romanzo. I lettori italiani lo hanno accolto con entusiasmo fin dal primo libro pubblicato, Debito di sangue, da cui è stato tratto un film diretto e interpretato da Clint Eastwood. Poi hanno imparato a conoscere il detective Harry Bosch, indimenticabile protagonista di molti suoi thriller, tra cui Il ragno, vincitore nel 2000 del Premio Bancarella. In anni più recenti, Connelly ha ideato un nuovo riuscitissimo protagonista, che svolge la sua attività dal sedile posteriore di una Lincoln, oltre che in tribunale, e che, nella riduzione cinematografica di The Lincoln Lawyer, ha il volto noto di Matthew McConaughey. Connelly è stato spesso in Italia, tra le presenze eccellenti di numerosi festival: il Festivaletteratura a Mantova, il Noir in Festival a Courmayeur, dove gli è stato conferito il Raymond Chandler Award, e il Festival Internazionale delle Letterature a Roma. Di recente programmazione in Italia è la serie televisiva intitolata a Bosch, di cui Connelly ha curato la sceneggiatura. 
www.michaelconnelly.it  
www.michaelconnelly.com 

venerdì 22 aprile 2016

News: Due thriller Newton Compton editori da non perdere, in libreria dal 28/04/2016


Cari amici giallisti,
oggi, vi segnaliamo due uscite thriller della Newton Compton editori, disponibili nelle librerie dal 28 aprile 2016, che non potete perdere. Si tratta di un thriller psicologico, UN VICINO DI CASA QUASI PERFETTO di A.J. Banner, paragonato ad Amore Bugiardo, e del thriller storico COSPIRAZIONE CARAVAGGIO di Alex Connor.


UN VICINO DI CASA QUASI PERFETTO
A.J. Banner
Prezzo: € 9,90
Pag.: 256
Editore: Newton Compton
ISBN: 9788854190719
Nuova Narrativa Newton n. 677
In uscita il: 28/04/2016

«È meglio iniziare a leggerlo quando siete certi che nessuno vi interromperà.»

IL LIBRO:
Shadow Cove, nello stato di Washington, è il tipo di città che tutti sognano: strade pittoresche, foreste lussureggianti e piacevoli vicini di casa. Questo è ciò che Sarah ha sempre pensato, insieme al marito, il dottor Johnny McDonald. Ma troppo presto scopre che sotto l’apparente tranquillità quella cittadina da sogno non è così ordinata e quieta, e i suoi abitanti sembrano avere qualcosa da nascondere… Una sera di ottobre, mentre il marito è lontano per lavoro, una tragedia improvvisa manda in frantumi il suo mondo. Distrutta dal dolore, mentre è intenta a rimettersi in piedi, Sarah scopre un segreto scioccante che la costringe a dubitare di tutti coloro che le stanno accanto, i suoi concittadini come i suoi amici, e persino qualcuno di ancora più vicino… Una stupefacente rivelazione e un finale impossibile da intuire fanno di questo romanzo uno dei thriller psicologici dell’anno. 

Eletto dalla famosa rivista Harper’s Bazaar il nuovo Amore bugiardo

Asfissiante, claustrofobico, eccezionale

«Un thriller psicologico avvincente, con colpi di scena davvero inaspettati e un finale strepitoso. È meglio iniziare a leggerlo quando siete certi che nessuno vi interromperà. Un libro che non favorisce i rapporti di buon vicinatoRobert Dugoni, autore bestseller del New York Times

«A.J. Banner gioca con molte delle nostre paure più grandi, come quella di scoprire che la persona di cui ci fidiamo di più in realtà non è affatto come pensiamo sia. Un thriller psicologico ritmato e un tocco fantastico sul finale. Da non perdere.» Catherine McKenzie


L'AUTORE:
È cresciuta leggendo Agatha Christie, Daphne du Maurier, e altri maestri del mistero. Ha sottratto furtivamente tutti i thriller dalla biblioteca dei genitori, anche i libri proibiti, e questo materiale, dopo anni, ha fornito spunti e ispirazioni per il suo primo thriller psicologico, Un vicino di casa quasi perfetto. Nata in India e cresciuta in America del Nord, ha sempre sognato di scrivere storie in cui nulla è ciò che sembra. È al lavoro sul suo prossimo romanzo nella casa dove vive con il marito, nello Stato di Washington. 

********************************************************

COSPIRAZIONE CARAVAGGIO
Alex Connor
Prezzo: € 9,90
Pag.: 336
ISBN: 9788854190719
Editore: Newton Compton
Nuova Narrativa Newton n. 677
In uscita il: 28/04/2016

Tra il Nome della Rosa e Il Codice Da Vinci 
Quale codice è nascosto nell’ultima tela del pittore maledetto? 

IL LIBRO:
1608. Michelangelo Merisi da Caravaggio, il più grande artista del suo tempo, viene espulso dall’Ordine dei Cavalieri di Malta per un crimine misterioso. La sua colpa deve restare un segreto gelosamente custodito. 2014. In una galleria d’arte di Londra vengono ritrovati i cadaveri dei proprietari, i gemelli Weir. La scena è raccapricciante: i corpi, nudi e legati insieme da una corda, presentano segni di tortura e oscene mutilazioni. Chi può aver commesso un crimine tanto brutale? E perché? La polizia brancola nel buio, ma l’investigatore privato Gil Eckhart, esperto d’arte, potrebbe avere una pista: il delitto Weir ricorda un altro raccapricciante duplice omicidio avvenuto a Berlino anni prima e un filo rosso pare collegare le vittime, galleristi di successo, con due capolavori del maestro Caravaggio scomparsi in circostanze misteriose. Costretto a confrontarsi con un passato che pensava di essersi lasciato alle spalle per sempre, Gil seguirà gli indizi lungo un percorso che porta dalle prestigiose gallerie di New York fino alle buie catacombe di Palermo e scoprirà che nel mondo dell’arte il bene e il male sono dipinti con lo stesso pennello intinto nel sangue.

L'AUTORE:
È autrice di molti thriller e romanzi storici, perlopiù ambientati nel mondo dell’arte, tutti bestseller e in cima alle classifiche di vendita. Lei stessa è un’artista e vive a Brighton.
Per saperne di più: www.alexconnorthrillers.com

News: UN SEGRETO È COME UNA BUGIA di Roberta Bianchessi


Cari amici,
apriamo la settimana presentandovi UN SEGRETO È COME UNA BUGIA, l'opera d'esordio di Roberta Bianchessi, edito sia in formato cartaceo che in ebook da YouCanPrint.
Buona lettura!

UN SEGRETO È COME UNA BUGIA
Roberta Bianchessi
Genere: Giallo
Pag.: 178
Prezzo: Ebook €1,99 - Cartaceo €12,90
Anno: 2016
Editore: YouCanPrint

IL LIBRO:
Il passato è passato. Ma il passato di Cristina ha un nome: Massimiliano Fosco. Il suo fantasma, compagno silenzioso e onnipresente, la perseguita da quell’estate di 15 anni prima. Dalla sua morte, la donna non ha più commesso errori, diventando perfino maniacale nel programmare la sua esistenza, perché lei è ben consapevole che una piccola disattenzione ha decretato per sempre una svolta nella sua vita. Proprio quando un grosso cliente sta per siglare un contratto milionario, Cristina riceve una strana telefonata. All’altro capo del telefono, un uomo, dice di conoscere il suo segreto, quello con cui ha dovuto dolorosamente convivere e, che, la lega strettamente alla morte di Massimiliano. L’apparente suicidio di un ex-allenatore di basket mette in moto una serie di eventi, che coinvolgerà, dapprima, lo psicologo Michele Segreto, poi Angelina Velasquez e il capitano Raniero, chiamati a investigare sull’accaduto. Il paziente lavoro investigativo, assieme alle intuizioni di Segreto, porteranno lentamente a far luce sui retroscena della morte di Massimiliano Fosco e del suo allenatore di basket, uniti anche nella morte. Così, affrontando i fantasmi del passato, dove tutto ha avuto inizio, Cristina potrà espiare le sue colpe, e sciogliere i legacci che hanno tenuto prigionieri i protagonisti di quella estate.

L'AUTORE:
Roberta Bianchessi, lettrice appassionata, ha iniziato a scrivere giovanissima. La scrittura è per lei come un ponte, tra il mondo reale e quello fantastico, dove ama ogni tanto rifugiarsi. Quando può, ama viaggiare e immergersi nei luoghi che visita, che per lei sono uno spunto per dar forma alle sue storie e ai suoi personaggi. Il romanzo “Un segreto è come una bugia” è la sua prima opera pubblicata.

giovedì 21 aprile 2016

Recensione: NON TORNA NESSUNO di Sophie Littlefield



Una madre farebbe di tutto per ritrovare il figlio scomparso. Immaginatevi cosa farebbero ben due madri, alla ricerca dei loro rispettivi figli; entrambi scomparsi in circostanze misteriose.
Questo è il caso di NON TORNA NESSUNO di Sophie Littlefield, edito da Sperling & Kupfer.
Un thriller che dimostra come l'amore di una madre non abbia ostacoli; di come il volere è potere.
Paul e Taylor sono due ragazzi che lavorano da poco in uno dei tanti impianti petroliferi del North Dakota, aperti dopo il boom petrolifero. Proprio per rispondere alla massa di lavoratori in arrivo, accanto agli impianti, sorgono, come funghi, alloggi per gli uomini ingaggiati. Alloggi fatiscenti, freddi, dotati del minimo indispensabile. È in questo ambiente, che i due giovani spariscono, così, all'improvviso. Negli impianti, spesso le norme di sicurezza sono carenti, e accadono molti incidenti sul lavoro. Incidenti che le le compagnie fanno di tutto per insabbiare. In queste circostanze, i lavoratori, pur di non perdere il lavoro, evitano di parlare di ciò che accade negli impianti, e si allontanano da coloro che vorrebbero rivelare la verità. Nessuno vuole mettersi contro dei colossi, così, a volte, alcuni lavoratori spariscono. Forse è il caso di Paul e Taylor. I due si conoscevano da poco, eppure sembravano già grandi amici. Nati e cresciuti in due realtà completamente diverse, andavano molto d'accordo. Paul era figlio di una famiglia influente del Massachussetts, mentre Taylor proveniva da una famiglia umile della California.
Per i due giovani, però, questa sembra non essere un problema. Nessuno sembra preoccuparsi della loro scomparsa. Tutti sminuiscono l'accaduto, a eccezione di Colleen e Shay, le rispettive madri.
Colleen, la madre di Paul, è ricca e benestante, e non ci pensa due volte a prendere un aereo e volare in North Dakota. Deve ritrovare il figlio.
Giunta nella cittadina, fa subito la conoscenza di Shay, "l'altra madre". Le due non vanno molto d'accordo; sono due personalità completamente diverse. Colleen è introversa, sempre ben vestita, dai modio garbati imposti dal ceto sociale nel quale vive, mentre Shay è estroversa, irascibile, schietta. Non ha problemi a dire ciò che pensa. In circostanze normali, forse non si sarebbero degnate neppure di uno sguardo, ma in questo caso l'amore per i figli, e la loro scomparsa, le accomuna. Uniranno le forze per scoprire la verità, ma non sarà facile. Un muro di omertà le sbatterà in faccia. Nessuno sembra sapere niente, nessuno vuole essere disturbato. Devono andarsene; fanno troppe domande, e qualcuno potrebbe farsi male. Nonostante le minacce, e i pericoli, le due donne non mollano. Non prima di avere ritrovato i loro figli. Non ha importanza cosa dovranno fare, o a quali compromessi scendere, in questo caso, il fine giustifica i mezzi, perché l'amore per un figlio non ha ostacoli. Non potrebbero vivere senza sapere cosa gli fosse successo. Anche nella peggiore delle ipotesi, loro devono sapere.
In un clima freddo, ostile, maschilista, due donne si fanno largo graffiando e mordendo. NON TORNA NESSUNO è un thriller crudo, che scava nell'animo umano. Un thriller che mette a nudo le paure di una madre, che dimostra di come l'amore materno possa abbattere qualsiasi ostacolo. Non ci sono paure più grandi della perdita di un figlio.
Con uno stile narrativo semplice, privo di fronzoli, Sophie Littlefield ha scritto un romanzo carico di sentimenti e coinvolgente. Una lettura consigliata non solo agli amanti del thriller, ma anche a chi ama le storie intense.

NON TORNA NESSUNO
Sophie Littlefield
Editore: Sperling & Kupfer
Pag.:. 324
Prezzo: €19,90 - Versione ebook disponibile
Uscita: 23 febbraio 2016

L'AUTORE:
Sophie Littlefield è nata in Missouri. Scrittrice fin dall’infanzia, i suoi romanzi hanno vinto l’Anthony and RT Book Award ed è stata selezionata per numerosi altri premi, tra cui il Goodreads Choice Award. Inizialmente ha lavorato nel campo della tecnologia, che ha poi lasciato per dedicarsi ai figli. Vive ora in California, dove scrive romanzi per ragazzi e adulti, che le hanno valso una candidatura ai più prestigiosi premi della narrativa gialla, gli Edgar Award.

venerdì 15 aprile 2016

Recensione: GLI OCCHI NERI DI SUSAN di Julia Heaberlin - Newton Compton


Se cercate un thriller che si distingua dalla massa, originale e appassionante, allora quello che fa per voi è GLI OCCHI NERI DI SUSAN di Julia Heaberlin, edito da Newton Compton.
Questo romanzo è una voce fuori dal coro, una di quelle letture che, chiuso il libro, non si dimenticano. GLI OCCHI NERI DI SUSAN cattura sin dall'inizio, ma il suo punto forte è la struttura. Il romanzo, infatti, è strutturato in modo tale da incuriosire il lettore, da indurlo a continuare la lettura fino alla fine, tutta d'un fiato. Si rimane incollati alle pagine, avidi di scoprire cosa sia realmente successo. Si tratta di un thriller psicologico che non scade mai nel banale.
I personaggi sono molto ben delineati, soprattutto psicologicamente. Le paure, le angosce, i timori, la condizione di ansia della protagonista sono descritte e raccontate dall'autrice in modo egregio.
La storia ha per protagonista Tessa Cartwright, sedici anni, unica sopravvissuta di uno spietato serial killer. Un uomo che uccide le sue vittime e poi le scarica in una fossa comune su cui crescono le "Susan dagli occhi neri" ("Susanna dagli occhi neri" - Thunbergia Alata), una varietà di margherite gialle.
Anche Tessa è stata buttata nella fossa, insieme, alla altre, ma lei era "viva". E il suo aguzzino non lo sapeva.
Tessa ha perso la memoria, forse per il trauma, eppure riesce a individuare un presunto colpevole. Adesso, però, a distanza di quasi vent'anni, proprio quando il suo aguzzino sta per essere giustiziato, Tessa ha dei dubbi. Forse, l'uomo che ha identificato non è il serial killer. Forse, sta per far uccidere un innocente. A far vacillare le sue sicurezze è il ritrovamento di alcune margherite gialle sotto la finestra della sua camera da letto. Margherite che sembrano essere state appena piantate. Susan dagli occhi neri. Che si tratti di un emulatore? Di qualcuno che voglia spaventarla? Oppure il vero assassino è ancora a piede libero, e le sta cercando, per finire ciò che aveva iniziato tanti anni prima?
Mille dubbi assillano la mente di Tessa, che oggi è una mamma single e un'artista. Deve proteggere Charlie, sua figlia.
Per scoprire la verità, non bastano le prove scientifiche, deve andare indietro con i ricordi. Deve collegare frammenti di conversazioni, di immagini sfocate.
Dovrà indagare, e riportare alla luce tutte le sue paure, affrontarle e sconfiggerle. Ancora oggi quei momenti la tormentano. Non lo racconta a nessuno, ma le altre "Susan", le ragazze morte nella fossa insieme a lei, le parlano. Sono nella sua mente, e le suggeriscono cosa fare, di chi diffidare.
Il romanzo è scritto come se gli eventi fossero narrati da due persone differenti. Da una parte c'è Tessie, nel 1995, anno del rapimento, che è la ragazzina di sedici anni, spaventata, fragile; mentre dall'altra, nel 2015, troviamo Tessa, la donna adulta, diventata madre, che lotta ancora con i suoi demoni del passato.
L'autrice riesce benissimo a distinguere i due punti di vista, seppur tenendoli legati.
I ricordi della giovane Tessie si uniscono a quelli della nuova Tessa. Le sedute dallo psicologo dopo il ritrovamento, le deposizioni in tribunale, si collegano ai ricordi dell'età adulta, quando tutto sembra apparire più chiaro, sotto una luce diversa. Forse, ripensandoci adesso, Tessa si accorge che alcune conversazioni nascondevano un significato recondito. Forse, nel 1995 non era davvero certa della colpevolezza dell'uomo, ma voleva solo che tutto finisse, in fretta. Forse, lei conosceva la verità, ma la sua mente l'aveva nascosta, messa da parte, per evitare di soffrire ancora.
Però, adesso non c'è più tempo, perché forse sta per essere giustiziato un uomo innocente, e lei non può permetterlo.
Non può ancora scappare dalla verità, dovrà affrontarla e accettarla.
Ricco di suspense, GLI OCCHI NERI DI SUSAN non è solo un ottimo thriller, ma anche un giallo che lascerà soddisfatti gli amanti del colpo di scena finale, che in questo caso è assicurato. Julia Heaberlin, infatti, ha messo in atto un finale a effetto, che sorprenderà di certo il lettore.
Consigliato!

GLI OCCHI NERI DI SUSAN
Julia Heaberlin
ISBN: 9788854189539
Nuova Narrativa Newton n. 673
Editore: Newton Compton
Pagine: 336
Prezzo: € 12,00
Uscita: 31 marzo 2016

«Una trama incredibile che trae in inganno il lettore proprio quando pensa di averla compresa.» The Guardian

L'AUTORE:
Nata in Texas, è una giornalista pluripremiata, che ha lavorato per varie testate locali («Fort-Worth Star Telegram», «The Detroit News» e «The Dallas Morning News»). Con Gli occhi neri di Susan è arrivata in vetta alle classifiche degli Stati Uniti e presto dal suo romanzo sarà tratto un grande film. Vive a Dallas. 
Per maggiori informazioni, visitate il sito; juliaheaberlin.com 

mercoledì 13 aprile 2016

Elenco di tutti i numeri de IL GIALLISTA MAGAZINE


Cari amici,
date le vostre numerose richieste, qui, trovate i link per scaricare tutti i numeri de IL GIALLISTA MAGAZINE, la nostra rivista digitale gratuita.
Grazie e buona lettura!


IL GIALLISTA MAGAZINE N.44 - SPECIALE ESTATE 2017 - Parte 2
IL GIALLISTA MAGAZINE N.43 - SPECIALE ESTATE 2017 - Parte 1
IL GIALLISTA MAGAZINE N.42 - Marzo/Aprile 2017
IL GIALLISTA MAGAZINE N.41 - Gennaio/Febbraio 2017
IL GIALLISTA MAGAZINE N.40 - Speciale Natale 2016
IL GIALLISTA MAGAZINE N.39
IL GIALLISTA MAGAZINE N.38 - Speciale Estate 2016 - Parte 2
IL GIALLISTA MAGAZINE N.37 - Speciale Estate 2016 - Parte 1
IL GIALLISTA MAGAZINE N. 36
IL GIALLISTA MAGAZINE N. 35
IL GIALLISTA MAGAZINE N. 34
IL GIALLISTA MAGAZINE N. 33 - Speciale Natale 2015
IL GIALLISTA MAGAZINE N. 32
IL GIALLISTA MAGAZINE N. 31 - Speciale Estate 2015 - Parte 1
IL GIALLISTA MAGAZINE N. 30
IL GIALLISTA MAGAZINE N. 29
IL GIALLISTA MAGAZINE N. 28
IL GIALLISTA MAGAZINE N. 27 + Calendario 2015 IL GIALLISTA
IL GIALLISTA MAGAZINE N. 26 - Speciale Natale 2014
IL GIALLISTA MAGAZINE N. 25 - Speciale Estate 2014 - Parte 2
IL GIALLISTA MAGAZINE N. 24 - Speciale Estate 2014 - Parte 1
IL GIALLISTA MAGAZINE N. 23
IL GIALLISTA MAGAZINE N. 22
IL GIALLISTA MAGAZINE N. 21
IL GIALLISTA MAGAZINE N. 20
IL GIALLISTA MAGAZINE N. 19 - Speciale Natale 2013
IL GIALLISTA MAGAZINE N. 18
IL GIALLISTA MAGAZINE N. 17
IL GIALLISTA MAGAZINE N. 16 - Speciale Estate 2013 - Parte 2
IL GIALLISTA MAGAZINE N. 15 - Speciale Estate 2013 - Parte 1
IL GIALLISTA MAGAZINE N. 14
IL GIALLISTA MAGAZINE N. 13
IL GIALLISTA MAGAZINE N. 12 - Un anno insieme
IL GIALLISTA MAGAZINE N. 11
IL GIALLISTA MAGAZINE N. 10
IL GIALLISTA MAGAZINE N. 9 - Speciale Natale 2012
IL GIALLISTA MAGAZINE N. 8
IL GIALLISTA MAGAZINE N. 7
IL GIALLISTA MAGAZINE N. 6 - Speciale Estate 2012 - Parte 2
IL GIALLISTA MAGAZINE N. 5 - Speciale Estate 2012 - Parte 1 
IL GIALLISTA MAGAZINE N. 4
IL GIALLISTA MAGAZINE N. 3
IL GIALLISTA MAGAZINE N. 2
IL GIALLISTA MAGAZINE N. 1

martedì 12 aprile 2016

New: Il Giallista Magazine n.35 - Marzo - Aprile 2016


Eccoci, amici!
Il nuovo numero de "Il Giallista Magazine" è online.

All'interno, troverete le novità mystery più interessanti di marzo e aprile 2016, oltre alle recensioni di due thriller da non perdere e a un'interessante intervista.

Come sempre, vi invitiamo a scaricare la copia gratuita del magazine sui vostri smartphone, tablet e oc, per avere i consigli de Il Giallista sempre a portata di click, anche offline.
Buona lettura!

Il Giallista Magazine n.35 - Marzo- Aprile 2016

IL GIALLISTA MAGAZINE N.25 -  Marzo - Aprile 2016

Qr Code - Inquadrate il codice 
con il lettore del vostro smartphone 
o tablet, e scaricate gratuitamente
la vostra copia de 
IL GIALLISTA MAGAZINE 

lunedì 11 aprile 2016

News: UN CASO COMPLICATO PER EMMA HOLDEN di Paul Pilkington - Newton Compton


Cari amici,
vi presentiamo in anteprima un grande giallo d’esordio che sarà disponibile nelle librerie il 14 aprile. Si tratta di UN CASO COMPLICATO PER EMMA HOLDEN di Paul Pilkington, edito da Newton Compton. La storia di una famiglia con un passato misterioso e un segreto inconfessabile

UN CASO COMPLICATO PER EMMA HOLDEN
Paul Pilkington
ISBN: 9788854189508
Nuova Narrativa Newton n. 670
Editore: Newton Compton
Pagine: 336
Prezzo: € 9,90
Uscita: 14 aprile 2016

 «È raro trovare un autore di thriller che spinga i lettori a seguire una trama serrata e piena di colpi di scena e, al tempo stesso, a coinvolgerli in un complesso puzzle che si sviluppa lungo tutto il libro. Pilkington lo sa fare, e Un caso complicato per Emma Holden vi catturerà e vi terrà svegli la notteJeffery Deaver

IL LIBRO:
A qualche giorno dalle nozze, durante l’addio al celibato, il futuro sposo di Emma Holden scompare. Non solo Dan è sparito senza lasciare tracce, ma suo fratello è stato picchiato a morte e ora è in coma. Non essendoci altri indizi, i sospetti ricadono tutti su Dan. Emma però si rifiuta di pensare che il suo fidanzato possa aver commesso un atto così vile, violento e inspiegabile. Quando le foto di Emma vengono pubblicate da tutti i giornali scandalistici però, la donna capisce che c’è qualcosa di familiare e terrificante in quelle immagini, l’antica eco di un terribile segreto rimasto sepolto per anni, che sembra in qualche modo collegare il suo problematico passato con il suo pericoloso presente. E man mano che passano i giorni, Emma dovrà capire di chi si può fidare davvero: della sua famiglia, dei suoi amici o di Dan?

L'AUTORE:
È stato autore radiotelevisivo per oltre vent’anni – ha lavorato per BBC radio e ITV Television – e ha scritto il suo romanzo d’esordio, Un caso complicato per Emma Holden, ispirato dagli autori di thriller che ha sempre amato, come Harlan Coben e Nicci French. 
Per maggiori informazioni, potete seguire le sue pagine Twitter e Facebook, o visitare il suo sito www.paulpilkington.com .

News: VATICANO CHRONOS di Barbara Zolezzi - LINEA Edizioni


Buongiorno, amici giallisti!
Oggi, vi segnaliamo VATICANO CHRONOS, un giallo storico della scrittrice veneziana Barbara Zolezzi, edito da LINEA Edizioni.
Buona lettura!

VATICANO CHRONOS 
Barbara Zolezzi
Pagine: 264
Prezzo: 15,00 Euro
ISBN: 978-88-996440-5-5
Collana: LINEA narrativa
Editore: LINEA edizioni
Uscita: Febbraio 2016

IL LIBRO:
1610. Frà Giusino comincia i suoi studi sulle vibrazioni. 
1710. Che cosa è scritto nel manoscritto che fra’ Teofilo e il principe di San Severo hanno scoperto? 
1958. Che cosa sta inventando Alfonso? Cos’è Chronos? E il manoscritto di cui l’avvocato Antoci è in possesso che valore ha? Quale inaspettato segreto è custodito in Vaticano? 
Domande che scateneranno una sequenza infernale di eventi inarrestabili fino alla conclusione quando la risposta sorprendente e incredibile sarà rivelata.

L'AUTORE:
Barbara Zolezzi è una scrittrice veneziana, esponente del filone del giallo storico italiano. Si fa conoscere con la serie di gialli storici rinascimentali, ambientati a Venezia, dove il personaggio Paolo Priuli, “Avogadór de Comùn”, riscuote un notevole favore da parte del pubblico. Barbara Zolezzi ha pubblicato con le case editrici: Hobby & Work, Sonzogno, Guaraldi, Ibiskos. Vari sono i racconti scritti per Mondadori. E’ stata intervistata da molti canali televisivi tra cui Rai 3 e la BBC. Barbara, oltre alla passione per la ricerca storica e lo scrivere, ama viaggiare ma anche stare con i suoi adorati animali con i quali vive, nel suo giardino segreto, a Venezia.

giovedì 7 aprile 2016

News: I MERCANTI DELL'APOCALISSE di L. K. Brass - Giunti editore


Cari amici,
oggi vi presentiamo I MERCANTI DELL'APOCALISSE dell'autore italiano L.K. Brass, edito da Giunti editore. Si tratta di un thriller un po' fuori dagli schemi, profondo su diversi aspetti e con personaggi molto umani, in cui l'azione è serrata, il ritmo stringente e la scrittura fluida.

I MERCANTI DELL'APOCALISSE
L. K. Brass
Editore: Giunti Editore
Collana: Giunti originals
ISBN-10: 8809814142
ISBN-13: 978-8809814141
Pagine: 400
Prezzo: €6,80
Uscita: 16 marzo 2016

Avevo un disegno chiaro per il mio futuro e i mezzi finanziari per preparare la mia nuova vita. Chi aveva tirato i fili del destino e giocato con me e con la mia famiglia non doveva neppure immaginarlo, ma io l’avrei cercato.”

IL LIBRO:
Un complotto che sta dissanguando la BCE, un uomo dimenticato da anni che lotta per ottenere risposte.
Spionaggio, speculazioni finanziarie e colpi di scena in un mystery ad altissima tensione. I Mercanti dell'Apocalisse, il primo romanzo thriller di L.K. Brass ambientato nel mondo spietato dell'alta finanza dove nessuna legge vale per contrastare le azioni di operatori finanziari pronti a tutto per raggiungere i loro scopi. Daniel, geniale matematico, ha raggiunto il successo e tutto ciò che un uomo può desiderare, ma una breve telefonata cambierà la sua vita per sempre. Una terribile sciagura aerea e un attentato da cui si salva quasi per miracolo gli fanno capire di essere rimasto invischiato in qualcosa di oscuro e mortale. L’unico modo per proteggere se stesso e la figlia Isabel, la sola della sua famiglia a essere sopravvissuta, sarà scomparire. Anni dopo, vivendo sotto falso nome alla ricerca di chi gli ha distrutto la vita, si imbatterà in una nuova scia di morte e in un complotto che sta dissanguando la BCE e le economie europee, rischiando di sfociare nel caos economico globale. Con l’aiuto insperato di una giovane e brillante operatrice finanziaria, Daniel lotta per ottenere risposte. Fra spionaggio informatico, prodigiose fughe con la macchina e abili travestimenti, riuscirà a ricomporre tutte le tessere di quell’inquietante mosaico? Denaro, amore, intrighi e speculazioni si intrecciano in un thriller finanziario che ci terrà incollati fino all'ultima pagina.

L'AUTORE:
L.K. Brass è nato a Lugano e si occupa di consulenza per i sistemi informativi finanziari. Ha vissuto a Parigi, Vaduz, Chicago, Ginevra e Zurigo. Questo è il suo primo romanzo, che apre una serie con gli stessi protagonisti.
N.B. Malgrado lo pseudonimo, l'autore è italiano.

sabato 2 aprile 2016

News: Anteprima - LA STAGIONE DEL SANGUE di Samuel Bjork - Longanesi


Buongiorno, amici giallisti!
Questo sabato vi presentiamo un'anteprima Longanesi editore che vi farà brillare gli occhi. Il 29 aprile, infatti, sarà disponibile nelle librerie LA STAGIONE DEL SANGUE, il nuovo thriller di Samuel Bjork.
Da Non perdere! 

LA STAGIONE DEL SANGUE 
Samuel Bjork 
Editore: Longanesi
Pag.: 500
Prezzo: €16,90
In libreria dal 29 aprile 

IL LIBRO: 
Un caso complesso e scabroso sta tenendo in scacco la squadra Omicidi di Oslo, capeggiata dal detective Holger Munch. Munch riesce a convincere il capo della polizia a reintegrare nei ranghi la giovane e bravissima collega Mia Krüger, nonostante i suoi numerosi problemi personali e la dipendenza dall’alcol e dagli psicofarmaci, di cui si serve per affrontare i terribili fantasmi del doloroso passato. E c’è davvero bisogno di tutta la sensibilità e l’acutezza di Mia, unite all’intelligenza di Munch, per capire chi c’è dietro l’efferato assassinio di una ragazza ritrovata in un bosco al centro di un pentacolo di candele, una macabra messinscena che sembra evocare scenari satanisti. Ma la verità è molto diversa e pare avere radici in un episodio di tanti anni prima: la folle decisione di un ricco armatore che in punto di morte ha imposto al figlio di non sposare una donna che avesse già dei figli, pena la perdita della cospicua eredità. Una clausola crudele, che ha portato all’allontanamento di due bambini innocenti, al dolore di una madre e a una sequela di menzogne che hanno avvolto la vita di tanti individui come una tela e che hanno generato una sete di vendetta e morte che sembra inestinguibile.

L'AUTORE:
Samuel Bjørk, pseudonimo di Frode Sander Øien, non è semplicemente uno scrittore, ma piuttosto un artista a tutto tondo: cantautore, musicista, sceneggiatore, drammaturgo, traduttore in Norvegia dell’opera di Shakespeare e pittore. Con La stagione del sangue si cimenta in un thriller di grande ritmo e tensione. Subito caso letterario in patria, ha avuto un successo enorme e in pochi giorni dall’uscita ha venduto oltre 30.000 copie. La stagione del sangue è in corso di pubblicazione in 30 paesi ed è già un successo in UK e USA.
Samuel Bjørk vive e lavora a Oslo. La stagione degli innocenti, il suo primo romanzo pubblicato in Italia da Longanesi, ha suscitato grande interesse internazionale ed è stato venduto in 30 paesi. È stato nominato al Bokhandlerpris nel 2013 ed è stato primo titolo del più grande book club svedese nel 2014. Ha pubblicato anche i romanzi Fantistiske Pepsi Love e Speed til frokost, che usciranno in edizione tascabile nell’autunno 2015.

venerdì 1 aprile 2016

News: Le opere dello scrittore Giorgio Molinari


Cari amici,
oggi vi presentiamo lo scrittore Giorgio Molinari e i suoi thriller.
Buona lettura!

LA NOTTE SBAGLIATA
Giorgio Molinari
INNUNENDO Editore
Anno: 2015
Prezzo: €15,00

IL LIBRO:
A distanza di un anno uno dall’altro e in tre Stati diversi, tre giovani coppie vengono barbaramente uccise. Dopo dieci anni, vengono commessi due omicidi efferati a Roma e a Milano. Sembra che nulla colleghi gli eventi delittuosi. I due commissari di Roma e Milano, i cui destini si sono già intrecciati nel passato e le cui storie personali hanno messo l’uno contro l’altro, si incontrano di nuovo nella disperata caccia all’assassino. Il complesso e paziente lavoro investigativo scompone e ricompone le vite delle vittime, del carnefice e degli investigatori. La ricerca di un senso conduce al profilo di un killer tanto spietato quanto solo. Il giovane Alessandro Mainenti Galbiati, nell’ossessione dell’abbandono, viene iscritto in un prestigioso collegio internazionale in Svizzera, dove insieme al compagno Victor affronta la banda che opprime gli studenti. Il morboso rapporto tra i due giovani – Alessandro e Victor – si trasforma in un patologico scambio di identità, spingendo alla ricerca di una vendetta mai appagata, nella furia psicotica del male inferto alle vittime e a quanto hanno di più caro, con il distacco e la fredda lucidità di una mente ormai frantumata che pare specchiarsi nel volto deformato dei quadri di Francis Bacon.

*********************************************************

BATTI E CORRI - Notte d'orrore a Villa Ada
Giorgio Molinari
Robin Editore
Anno: 2010
Prezzo: €12,00
Pagine: 129

IL LIBRO:
Quattro ragazze adolescenti, che formano la banda delle Sorelle del Diavolo, decidono di trascorrere un pomeriggio diverso senza risse e furti, facendo una passeggiata a Villa Ada sotto la pioggia. L'omicidio di un meschino ragioniere, ucciso davanti a un bancomat, su cui indaga una bella commissaria; un gruppo di fanatici nazifascisti che prima insegue e poi tiene in ostaggio in un asilo nido le Sorelle del Diavolo; e infine un dolore immenso, devastante che lacera l'amore che univa una famiglia. Queste sono le storie che si intrecciano, storie che ci dicono che si incontra sempre qualcuno più cattivo; storie che ci raccontano che la cattiveria, quando è mescolata all'ignoranza e alla stupidità, dà luogo a un cocktail micidiale. Ma su tutte, la storia della memoria che ha cancellato e poi riscritto un istante. Solo un istante, che ha cambiato molte vite.

********************************************************


FRATELLI E CANI
Giorgio Molinari 
Robin Editore
Anno: 2012
Prezzo: €14,00
Pagine: 215

IL LIBRO:
Storia di mala. Storia criminale di due fratelli Rico e Fabio e dell’amico del primo, Antonio, ai quali la vita ha riservato una sola scelta: la via del crimine. Ma mentre Rico - grazie all’incontro con una donna di cui si innamora perdutamente - decide di cambiare vita, Fabio è un idiota che combina guai da cui il fratello lo tira sempre fuori; finché Fabio non cade nella trappola tesa da un albanese che vuole vendicarsi di Rico e Antonio e da Zanna vecchia conoscenza dei due ai quali vuole subentrare nel loro giro di narcotraffico. Con questa storia si incrocia – come un drammatico fumetto - quella di Killer un poderoso cane utilizzato nei combattimenti clandestini; e la storia di un’ispettrice del Corpo Forestale – Flaminia - talmente appassionata del suo lavoro, che il marito la lascia e ciò la porterà ad una scelta tanto drastica quanto discutibile

L'AUTORE:
Giorgio Molinari è nato a Roma nel ’53 e si è laureato in Giurisprudenza alla Sapienza di Roma. Ha partecipato al corso di sceneggiatura di Robert Mckee e ha frequentato la scuola di sceneggiatura Tracce. Ha inoltre partecipato nel 2008 al “Perfect Day” della scuola Holden di Alessandro Baricco. Con Robin Edizioni ha già pubblicato nel 2010 il romanzo nero Batti e corri e nel 2012 Fratelli e cani.