Il Giallista

Interviste, recensioni e news dal mondo del giallo... e non solo. A cura di Marco Tiano




venerdì 24 marzo 2017

Recensione: LA SCELTA DECISIVA di Charlotte Link - Corbaccio


Ancora una volta, Charlotte Link ha fatto centro!
Con il suo ultimo romanzo LA SCELTA DECISIVA, la scrittrice tedesca ha dimostrato di essere una una delle regine del thriller contemporaneo.
Il punto di forza dei suoi thriller è il modo con il quale i personaggi interagiscono, come le loro vicende, le loro storie - all'apparenza slegate - si intrecciano tra di loro, creando un mix appassionante e coinvolgente.
Quando hai tra le mani un libro della Link, ti sembra di leggere più storie contemporaneamente; e questo accade in modo fluido, pulito, leggero, senza forzature, perché l'autrice presta una grande attenzione alla struttura narrativa. Lo stesso accade per LA SCELTA DECISIVA, una storia nella quale ritroviamo una varietà di personaggi, di vite che si intersecano. Ogni incontro, ogni coincidenza, proprio come nella realtà, in questo libro determinano un cambiamento della storia, una svolta nell'esistenza dei personaggi. Come succede a uno dei protagonisti: Simon, un traduttore in vacanza nel sud della Francia, nella casa al mare del padre per passare le vacanza di Natale.
Simon sta aspettando che i figli del suo matrimonio ormai fallito lo raggiungano, ma, come sempre, nulla va come previsto. I figli decidono di non raggiungerlo, e Simon, invece, fa la conoscenza di una strana ragazza. Nathalie è giovane, magra, infreddolita, affamata.  
Appena la vede, Simon capisce subito che non può proseguire per la sua strada come se nulla fosse. Vede che è in difficoltà e accorre in suo aiuto. Solo per un momento, si dice, ma questo incontro, invece, cambierà completamente la sua vita. Nathalie sta scappando da qualcuno, è in pericolo, ma sa perché. Cosa vogliono da lei?
A metterla in questa situazione è stato il suo fidanzato, Jerome; adesso scomparso.
Jerome è un bel ragazzo: attraente, carismatico, affascinante; una di quelle personalità che catturano l'attenzione, che tutti vogliono seguire e avere vicino. Anche per Nathalie è così. Dal primo momento che l'ha visto, ha capito che lui sarebbe stato il suo amore, la sua salvezza. All'inizio sembra andare tutto bene, ma Jerome si stanca presto. Ha bisogno di cambiare, di essere adulato, di innamorarsi sempre, e questo porterà lui e Nathalie in un turbine di guai e violenza.
In Bulgaria, invece, la scomparsa della giovanissima Selina, sconvolgerà la vita della sua famiglia.
Selina è partita per fare la modella. Finalmente il suo sogno sta per esaudirsi, ma sarà solo un viaggio verso l'incubo.
Con chilometri di distanza a separarli, le strade Selina, Simon, Nathalie e Jerome sono destinate a intrecciarsi. Tra inseguimenti, morti violente, pedinamenti e fughe, questo nuovo thriller di Charlotte Link è un mix di adrenalina e suspense. Una lettura che inchioda e appassiona.
Personaggi ben caratterizzati, storie che si intrecciano e una solida struttura, fanno di questo thriller un grande thriller.
Consigliato!

LA SCELTA DECISIVA
Charlotte Link
Editore: Corbaccio
Pag.: 432
Prezzo: €18,60
Uscita: 26 gennaio 2017

Cosa succede quando, nel momento sbagliato, ti trovi nel posto sbagliato? 

«Charlotte Link è una maestra del thriller e una scrittrice di grande talento.» KRIMI  

L'AUTRICE:
Charlotte Link, nata nel 1963, è una delle scrittrici tedesche contemporanee più affermate. Deve la sua fama soprattutto alla sua versatilità: conosciuta inizialmente per i romanzi a sfondo storico, ha avuto molto successo anche con i thriller psicologici, tanto che ogni suo nuovo libro occupa per mesi i primi posti delle classifiche tedesche. In Italia Corbaccio ha pubblicato «La casa delle sorelle»; «La donna delle rose»; «Alla fine del silenzio»; «L’uomo che amava troppo»; «La doppia vita»; «L’ospite sconosciuto»; «Nemico senza volto»; la trilogia «Venti di tempesta», «Profumi perduti», «Una difficile eredità»; «L’isola»; «L’ultima traccia»; «Nobody»; «Quando l’amore non finisce»; «Il peccato dell’angelo»; «Oltre le apparenze»; «L’ultima volta che l’ho vista»; «Giochi d’ombra» (tutti anche in edizione TEA); «L'inganno» e il memoir «Sei nelle mie parole»

News: L’ESTATE NON PERDONA di Flavio Santi - Mondadori


Buongiorno, amici!
Vi informiamo che, il 28 marzo, sarà disponibile nelle librerie L'ESTATE NON PERDONA di Flavio Santi, edito da Mondadori; una nuova calda indagine dell'Ispettore Furlan.

L’ESTATE NON PERDONA
Flavio Santi
Editore: Mondadori
Pag.: 240
Prezzo: €17,50
Uscita: 28 Marzo 2017

UNA NUOVA INDAGINE PER L’ISPETTORE FURLAN

IL LIBRO:
L’estate più calda degli ultimi anni sta arroventando il Friuli, e l’ispettore Drago Furlan si sta finalmente godendo una vacanza al mare con l’eterna fidanzata Perla. Ma la tanto sospirata villeggiatura viene interrotta da una telefonata del pm Santoliquido: sul greto del fiume Natisone è stato ritrovato un cadavere con la faccia spappolata a colpi di kalashnikov. Chi è la vittima? E perché l’assassino si è accanito sul cadavere tanto da sfigurarne il volto? Furlan rientra immediatamente in servizio per cercare di risolvere il caso: ma gli indizi sono pochi e contraddittori, e l’abbraccio torrido dell’afa non aiuta di certo a ragionare... tanto più che, per non dare un dispiacere a Perla, Drago fa la spola tra la spiaggia e il commissariato di nascosto, adducendo come scusa gli acciacchi e i capricci della madre Vendramina. Mentre la stampa nazionale monta il caso del “Mostro del Natisone” e le indagini arrancano, ci scappa pure il secondo morto: che sta succedendo nella tranquilla provincia friulana? È il caldo che dà alla testa oppure dietro la scia di sangue si nasconde un nemico terribile, il cui solo nome basta a evocare antichi orrori e a far venire i brividi? Drago Furlan, piglio rude da ispettore contadino, tra una bevuta all’osteria dell’amico Tarcisio, una mangiata di frico e una passeggiata sul lungomare, dovrà dare fondo a tutto il suo fiuto investigativo per venire a capo del mistero. E dovrà pure sbrigarsi, visto che il killer sembra aver preso di mira proprio lui... Flavio Santi, uno dei più importanti poeti italiani contemporanei, dopo il successo di La primavera tarda ad arrivare, in questa seconda avventura dell’ispettore Furlan dà un’altra grande prova del suo talento narrativo: oltre a tenerci con il fiato sospeso in una vicenda ricca di colpi di scena, ci regala ancora una volta il ritratto della sorniona provincia friulana, coi suoi scorci di paradiso in cui – inatteso – può anche scoppiare l’inferno.
                                                    
L'AUTORE:
Flavio Santi vive tra la campagna pavese e quella friulana. Ha tradotto autori classici (tra cui Herman Melville, Francis Scott Fitzgerald) e contemporanei (Wilbur Smith, Ian Fleming e molti altri). Insegna all’università dell’Insubria di Como-Varese. Ha scritto di vampiri, precari, supereroi, ma soprattutto del Friuli, raccontandolo nelle raccolte di poesia Rimis te sachete/Poesie in tasca (Marsilio, 2001), Asêt/Aceto (La barca di Babele, 2003), nel memoir on the road Il tai e l’arte di girovagare in motocicletta (Laterza, 2011) e in alcuni reportage televisivi. Nel 2016 è uscita la prima indagine dell’ispettore Drago Furlan, La primavera tarda ad arrivare (Premio La Provincia in Giallo). È tradotto in diverse lingue, dall’inglese al coreano. È tifosissimo dell’Udinese, e coltiva un piccolo orto.

mercoledì 22 marzo 2017

Giveaway: QUANDO SARÒ FARFALLA di Rocco Maffongelli


Buongiorno, amici!
Oggi, su Il Giallista, parte il giveaway che mette in palio una copia cartacea del romanzo QUANDO SARÒ FARFALLA di Rocco Maffongelli.

Come sempre, partecipare è semplicissimo. Eccovi le tre regole:
1) Metti "Mi Piace" alla pagina Fb IL GIALLISTA;

2) Condividi il post del giveaway su Facebook;

3) Commenta il post qui, nel blog, ricordandoti di lasciare la tua e-mail.

Il vincitore sarà estratto il 31 Marzo 2017.
Buona fortuna!


QUANDO SARÒ FARFALLA
Rocco Maffongelli
Editore: Genesis Publishing
Pag.: 288
Prezzo: €10,00

IL LIBRO:
Piero, studente di ventisette anni con il sogno della scrittura, comincia a lavorare in una pizzeria della provincia di Salerno. Tra la paura di essere impreparato e il bisogno di portare qualche spicciolo a casa, nel locale incontra Vanessa, la donna che, in pochi giorni, in pochi gesti, gli cambia ogni prospettiva. La differenza d'età tra i due non conta, Piero e Vanessa vivono il loro amore nella maniera più passionale possibile. Su di loro incombe, però, la figura di Antonio, il marito della donna, impegnato a sua volta nella lotta interna tra bene e male, tra normalità e perversione. Un vortice di eventi e decisioni porterà i personaggi a un epilogo insospettabile, perché l'oscurità è il peggior nemico dell'essere umano.

IL BOOKTRAILER:


                                               

L'AUTORE:
Rocco Maffongelli nasce a Salerno nel 1987. Ottiene un diploma di liceo scientifico e si laurea in Discipline delle Arti Visive, della Musica e dello Spettacolo (Davimus) presso l’Università degli Studi di Salerno, prima di concludere anche la laurea magistrale in Scienze dello Spettacolo e della Produzione Multimediale. Dal settembre 2015 vive in Inghilterra, nella città di Bournemouh. Prima di Quando sarò farfalla, ha pubblicato una raccolta di poesie dal titolo Amori e vite (Il Filo, 2007).

* Il libro in palio è messo a disposizione dall’autore in forma di omaggio secondo la normativa prevista dal dpr 633 del 1972 che regolamenta i concorsi.

lunedì 20 marzo 2017

LA CONTESSA ROSSA di Niky Marcelli


Buongiorno, amici!
Iniziamo la settimana segnalandovi il romanzo LA CONTESSA ROSSA del giornalista e scrittore romano Niky Marcelli.
L'opera, vi informiamo, si è classificata al III posto della XII edizione del nostro concorso letterario IoScrivo.
Un buon giallo, che appassiona e diverte.

LA CONTESSA ROSSA
Niky Marcelli
Editore: TEKE
Pag.: 450
Prezzo: €18,00

IL LIBRO:
Quali segreti si celano dentro la vecchia borsa militare ritrovata in un crepaccio di montagna, accanto ai resti della “Contessa Rossa”, una famosa partigiana altoatesina, settant’anni dopo la fine della guerra? Perché suscita ancora l’interesse dei discendenti di un criminale nazista, che cercano di impadronirsene a tutti i costi? E cosa si nasconde nei sotterranei di una vecchia colonia marina, trasformata in un hotel di lusso? Misteri che Sara Varzi di Casteldelbosco, giovane rampolla della nobiltà, nonché nipote della partigiana dalla quale ha ereditato nome, soprannome e spirito di avventura, cercherà di svelare. L’aiuteranno nell’impresa: Anna Caremoli, intraprendente giornalista, collaboratrice del quotidiano L’Alto Adige; una restauratrice dell’Opificio delle Pietre Dure di Firenze ed un ironico e pieno di sorprese maître d’hotel. Con il loro fondamentale appoggio, la giovane Contessa Rossa si tufferà in una rocambolesca caccia al tesoro che la porterà in giro per mezza Italia, dalle nevi delle Dolomiti alle assolate spiagge di Cesenatico. Un’avventura ricca di personaggi e di colpi di scena, dove il thriller si intreccia continuamente con la commedia, il glamour con la suspense, lasciando il lettore ora divertito, ora senza fiato.


BOOKTRAILER:


L'AUTORE:
Niky Marcelli, giornalista e scrittore, è nato a Milano ma si è trasferito quasi subito a New York e successivamente a Roma, dove ha risieduto fino al 2004, prima di coronare la sua vecchia aspirazione di andare a vivere in campagna. Cronista investigativo e critico di spettacolo, è stato uno dei «padri fondatori», nonché caporedattore, del settimanale satirico e di controinformazione «La Peste», per il quale ha firmato numerose inchieste. Ha collaborato successivamente con i quotidiani «L’Umanità», «Il Giornale d’Italia», «L’Avanti», «Libero»; con i periodici «Audrey», «Avvenimenti» e con molte trasmissioni di successo della Rai, tra cui «Via Teulada 66», «Piacere Rai Uno», «In Famiglia», «Domenica In». Come autore ha firmato nel 1993 il primo varietà prodotto e trasmesso dall’allora Tele Monte Carlo: «Specchio delle mie brame» - in collaborazione con l'agenzia Elite di John Casablancas - e, in teatro, la commedia «Capolinea», rappresentata con successo nelle stagioni 1997/98 e 1998/99. Nel 2003, per i tipi di Maretti, è uscita la sua raccolta di racconti «Sotto la pergola del bar che non c’è più». Dal 2004 al 2007 ha diretto l’agenzia web «Lo Sport» Dal 2003 al 2010 ha collaborato con il settimanale di satira politica «Veleno». Nel 2013, per i tipi di TEKE, è uscito il suo giallo “L’Ultimo Swing”. Nel mese di luglio 2015, sempre per i tipi di TEKE, pubblica il romanzo “La Contessa Rossa”. A maggio 2016, pubblica in e-book, la raccolta di racconti “Il senso di Giulio per Camilla” e il manuale di cucina “Tegame di scrittore non ancora bollito”. Attualmente lavora alla Rai, nella redazione di «Uno Mattina». Vive a Campagnano di Roma, piccolo borgo medievale alle porte della Capitale, in compagnia dei suoi libri e della sua collezione di auto d’epoca.

giovedì 16 marzo 2017

News: QUANDO SARÒ FARFALLA di Rocco Maffongelli


Buongiorno, amici!
Oggi, siamo lieti di presentarvi QUANDO SARÒ FARFALLA il primo romanzo di Rocco Maffongelli, edito da Genesis Publishing.

QUANDO SARÒ FARFALLA
Rocco Maffongelli
Editore: Genesis Publishing
Pag.: 288
Prezzo: €10,00

IL LIBRO:
Piero, studente di ventisette anni con il sogno della scrittura, comincia a lavorare in una pizzeria della provincia di Salerno. Tra la paura di essere impreparato e il bisogno di portare qualche spicciolo a casa, nel locale incontra Vanessa, la donna che, in pochi giorni, in pochi gesti, gli cambia ogni prospettiva. La differenza d'età tra i due non conta, Piero e Vanessa vivono il loro amore nella maniera più passionale possibile. Su di loro incombe, però, la figura di Antonio, il marito della donna, impegnato a sua volta nella lotta interna tra bene e male, tra normalità e perversione. Un vortice di eventi e decisioni porterà i personaggi a un epilogo insospettabile, perché l'oscurità è il peggior nemico dell'essere umano.

IL BOOKTRAILER:


                                              

L'AUTORE:
Rocco Maffongelli nasce a Salerno nel 1987. Ottiene un diploma di liceo scientifico e si laurea in Discipline delle Arti Visive, della Musica e dello Spettacolo (Davimus) presso l’Università degli Studi di Salerno, prima di concludere anche la laurea magistrale in Scienze dello Spettacolo e della Produzione Multimediale. Dal settembre 2015 vive in Inghilterra, nella città di Bournemouh. Prima di Quando sarò farfalla, ha pubblicato una raccolta di poesie dal titolo Amori e vite (Il Filo, 2007).

mercoledì 15 marzo 2017

News: XIII Edizione del Concorso letterario per opere edite e autopubblicate IoScrivo


Cari amici lettori e autori,
oggi, parte la XIII Edizione del Concorso letterario per opere edite e autopubblicate IoScrivo.
Per dare maggiore visibilità al vincitore, anche in questa edizione, il libro che si classificherà al primo posto, oltre a essere ordinato dalle librerie aderenti all'iniziativa, sarà segnalato a oltre 500 librerie su tutto il territorio Nazionale, e a tutti i lettori della nostra newsletter.


Il concorso, indetto dal Blog “Il Giallista”, è aperto agli autori che hanno pubblicato o autopubblicato la propria opera e premierà il vincitore con la distribuzione nelle librerie.
Per chi ha avuto la fortuna di vedere realizzato il proprio sogno, e cioè la pubblicazione del suo libro, si sarà presto reso conto di un problema importantissimo: la distribuzione, anzi, la mancata distribuzione. Molto spesso, infatti, le opere degli autori sconosciuti (o autopubblicate) si riescono a vendere soltanto tramite le librerie online. Sì, possono essere ordinate in tutte le librerie tradizionali, ma i tempi sono lunghissimi e non vi è la comodità di avere subito il libro disponibile.
A questo proposito, è nato “Io Scrivo”!
Un concorso che premierà il vincitore con la visibilità del proprio libro negli scaffali delle librerie aderenti alla nostra iniziativa. L’opera vincitrice, infatti,(ringraziando tutte le libreria che hanno già aderito, e quelle che presto lo faranno) sarà ospitata nelle librerie del nostro elenco. In questo modo, l’opera classificata al primo posto avrà una maggiore possibilità di vendita e potrà essere notata e letta da un maggior numero di lettori.
Per qualsiasi informazione potete contattarci al seguente indirizzo: igiallisti@virgilio.it
Qui
, l’elenco delle librerie aderenti al concorso, che sarà aggiornato periodicamente.

Di seguito, il Bando:
1) Il concorso è aperto a tutte le opere edite (anche auto pubblicate online con editori come ilmiolibro.it, boopen, lulu…) in lingua italiana;

2) Possono partecipare opere di tutti i generi: romanzi, saggi, gialli, narrativa, biografie, raccolte di poesia, antologie di racconti.

3) Ogni autore può partecipare con un massimo di otto (8) opere, e la quota di partecipazione è riferita ad ogni singolo dattiloscritto.

4) I partecipanti dovranno inviare una copia dell’opera in formato cartaceo (oppure digitale al seguente indirizzo e-mail: igiallisti@virgilio.it), allegando: dati anagrafici, biografia dell’autore e sinossi dell’opera;

5) Le opere dovranno essere spedite entro domenica 30 APRILE 2017 (per i manoscritti inviati in formato cartaceo, per posta tradizionale, farà fede il timbro postale)

6) La quota di iscrizione, per ciascuna opera, è di € 10,00, relativa a spese di gestione.

7) Non vi è un alcun limite di battute.

Premio
Primo classificato
L’opera vincitrice sarà ospitata (in max 5 copie per libreria) in tutte o in alcune (a completa scelta dello scrittore) librerie aderenti all’iniziativa, con la formula commerciale conto vendita; Segnalazione sul blog "Il Giallista";

 Secondo e terzo classificato:
Segnalazione sul blog "Il Giallista";
Segnalazione dell’opera alle librerie aderenti all’iniziativa.

Per partecipare, ricevere informazioni e inviare le copie, scrivere a igiallisti@virgilio.it

News: Vincitori XII edizione del concorso per opere edite e autopubblicate IoScrivo.


Buongiorno, amici!
Eccovi i nomi dei vincitori dell'XII edizione del concorso per opere edite e autopubblicate IoScrivo.


1° Posto:
CALDO AMARO
di Sara Ferri


2° Posto
L'EGOISMO DEL RESPIRO
di Giada Strapparava

3° Posto
LA CONTESSA ROSSA
di Niky Marcelli


Complimenti vivissimi ai vincitori!