Il Giallista

Interviste, recensioni e news dal mondo del giallo... e non solo. A cura di Marco Tiano



sabato 19 gennaio 2019

Giveaway: L'ENIGMA DEL MANIERO di Cassandra Nudo - Pegasus Edition


Cari amici,
questo sabato, terminiamo la settimana con un nuovo giveaway!
Da oggi, potete partecipare per vincere una copia cartacea del giallo L'ENIGMA DEL MANIERO di Cassandra Nudo, edito da Pagasus Edition.

Per partecipare, eccovi le tre semplici regole da seguire:
1) Metti "Mi Piace" alla pagina Fb IL GIALLISTA;

2) Condividi il post del giveaway su Facebook;

3) Commenta il post qui, nel blog, ricordandoti di lasciare la tua e-mail.

Il vincitore sarà estratto il 25 Gennaio 2019.

Buona fortuna!

_________________________________________________________

L'ENIGMA DEL MANIERO
Cassandra Nudo
Editore: Pegasus Edition
Pag.: 174
Prezzo: €13,00
Uscita: 6 Giugno 2018
_________________________________________________________

IL LIBRO:
Giulia, una giornalista in cerca di se stessa, decide di partecipare a un corso per aspiranti scrittori in un maniero su un’isoletta sperduta. Ben presto, però, il tranquillo week-end si trasforma in un incubo per i tutti partecipanti, i quali si ritrovano ad assistere a una serie di assassinii alquanto misteriosi e inspiegabili. Giulia, curiosa e con l’istinto da cacciatrice, inizia ad indagare con l’aiuto di Marco, il nipote del Professore, proprietario del maniero. Passo dopo passo, la ragazza viene a conoscenza di importanti informazioni circa la misteriosa struttura che li ospita. Cosa nascondono quelle vecchie mura? Chi è lo spietato assassino pronto a tutto pur di ottenere il suo obiettivo? Riusciranno Giulia e Marco a evitare l’ennesima morte o verranno coinvolti direttamente nello spietato gioco condotto dall’assassino? Nonostante le difficoltà, Giulia troverà inaspettati alleati che l’aiuteranno a scoprire la verità. Forse.
_________________________________________________________

L'AUTRICE:
Cassandra Nudo, nasce a Lentini (SR) nel settembre del 1981 e si trasferitasi in Calabria nel 1995, dove frequenta il liceo scientifico prima e la facoltà di Ingegneria dell’Università della Calabria dopo, laureandosi in ingegneria civile nel 2006 con 110/110. Dopo un periodo passato a Brescia, attualmente vive e lavora a Genova. Da anni affianca alla professione di ingegnere quella di scrittrice, dilettandosi nel poco tempo libero a scrivere romanzi gialli.
Nel 2012 pubblica il racconto "Storie di vita vissuta, a ritmo di musica" nell’antologia "Crisalide" edita da Edizioni Drawup.
Nel 2013 pubblica, sempre con Edizioni Drawup, il romanzo giallo ‘Un’estate perfetta’.
Nel 2017 pubblica un racconto nell'antologia 'Chi ha avvelenato il commissario Letta?' edito da Montegrappa Edizioni.
Nel 2018 pubblica il suo secondo romanzo giallo, ‘L’enigma del maniero’, edito da Pegasus Edizioni, con il quale si classifica al secondo posto al concorso internazionale per inediti ‘PEGASUS Golden Selection’, IV edizione, nella categoria Thriller.

venerdì 18 gennaio 2019

News: L'UOMO DELLE CASTAGNE di Soren Sveistrup - Rizzoli


Amici,
vi informiamo che, il 22 gennaio, arriva nelle nostre librerie L'UOMO DELLE CASTAGNE, il primo romanzo di Søren Sveistrup, edito da Rizzoli. Sveistrub è autore della serie tv The Killing – il cult mondiale che ha appassionato milioni di spettatori – e sceneggiatore dell’Uomo di Neve, il film tratto dal romanzo di Jo Nesbø.

_________________________________________________________

L'UOMO DELLE CASTAGNE
Soren Sveistrup
Editore: Rizzoli
Pag.: 576
Prezzo: €20,00
Uscita: 22 gennaio 2019
_________________________________________________________

IL LIBRO:
Un navigato agente di polizia, a una settimana dalla pensione, si ferma davanti alla fattoria di un vecchio conoscente, nei dintorni di Copenaghen. Qualcosa non va. Un maiale morto è lasciato lì. Non si fa così, in campagna. Apre la porta d’ingresso, socchiusa, con due dita, come nei film. Per vedere una cosa che non avrebbe mai voluto vedere: sangue, un cadavere mutilato, altri corpi da scavalcare. Cammina fino all’ultima stanza, dove centinaia di omini fatti di castagne e fiammiferi – infantili, incompleti, deformi – lo guardano ciechi. Stravolto, si chiude la porta alle spalle, senza sapere che l’assassino lo sta fissando. Così si annuncia, spaventosa, la storia dell’Uomo delle castagne, un thriller di grande livello. Un’invenzione narrativa complessa, un assassino disumano che si muove nel fondo di questo libro con una cupezza senza eguali, un’indagine condotta con angosciata bravura da due detective – uomo e donna, lui e lei – costretti a scendere mille gradini per comprendere come un’ossessione perfetta può deviare la mente di un individuo. Nemmeno Hitchcock. Perché poi un grande thriller nasce soltanto da un magnete, un chiavistello del male che attira, che vi attira inesorabilmente là, nella stanza degli omini che dondolano.
Un capitolo vi lascerà il gusto di essere su una pista possibile e il seguente vi dirà di cambiare strada. Perché l’Uomo delle castagne ha pensato a tutto e ricorda ogni cosa. Gli altri, finti innocenti, hanno dimenticato.
_________________________________________________________

L'AUTORE:
SØREN SVEISTRUP è nato a Copenaghen nel 1968. Adottato quando era ancora molto piccolo, ha trascorso l’infanzia sull’isola remota di Thurø, a sud della Danimarca. Ha scelto la strada della sceneggiatura perché “puoi usare tutto quello che sei, che ti porti dietro, tutti i sentimenti, e farci qualcosa. Capirlo è stata una grande liberazione”. L’uomo delle castagne è il suo primo romanzo, un grande successo in patria tradotto in 25 paesi.

giovedì 17 gennaio 2019

News: L'ANGELO DEL LAGO di Dario Galimberti - Libromania


Cari amici,
siamo lieti di segnalarvi il thriller L'ANGELO DEL LAGO, il nuovo romanzo di Dario Galimberti, edito da Libromania.

_________________________________________________________

L'ANGELO DEL LAGO
Dario Galimberti
Editore: Libromania
Pag.: 256
Prezzo: €12,00
Uscita: 12 giugno 2017
_________________________________________________________

IL LIBRO:
La storia inizia nell’autunno del 1935 al mercato di Lugano. Un ladruncolo ruba delle ciambelle, ne nasce un putiferio, e il giovane gendarme Albino Frapolli lo insegue fino all’ingresso del malfamato quartiere Sassello. Esita a entrare e il ladro si volatilizza tra i meandri dei caseggiati. 
Imperterrito e circospetto il tutore dell’ordine continua il suo infruttuoso inseguimento, finché un abitante del rione lo chiama e lo conduce in un cortiletto, dove adagiato sopra i ciottoli c’è il cadavere nudo di una ragazza. Il gendarme, ripresosi dall’inaspettato e sconvolgente evento, fa chiamare il suo capo: il delegato di polizia Ezechiele Beretta.  Con pochi indizi il delegato e il gendarme iniziano le indagini. Attraverso ragionamenti, interrogatori, testimonianze, e depistati da intralci e colpi di scena, tenaci vanno alla ricerca del colpevole.  La vicenda ruota attorno a protagonisti inconsueti: un delegato di polizia che legge Edgar Allan Poe e frequenta le bettole malfamate, un gendarme che voleva andare a Brera, e una ragazza morta il cui ricordo sconvolge gli animi dei protagonisti. 
Il romanzo è stato selezionato da una giuria di esperti su oltre 600 titoli, nel concorso FAI VIAGGIARE LA TUA STORIA promosso da DeA Planeta Libri, Newton Compton, Libromania e Autogrill. Attualmente è disponibile in formato eBook su tutti gli store online e su Amazon.it anche in versione cartacea.
_________________________________________________________

L'AUTORE:
Dario Galimberti è architetto e vive a Lugano, in Svizzera. È responsabile del corso di laurea in Architettura della Scuola Universitaria Professionale della Svizzera Italiana (SUPSI) e professore in progettazione architettonica. Nel 1991 ha ricevuto per la sua attività di architetto il prestigioso Premio internazionale di architettura Andrea Palladio e nel 2010, per quella accademica, il premio Credit Suisse Award For Best Teaching. Ha pubblicato scritti specialistici su riviste di settore e alcuni testi professionali tra i quali: Gli strumenti da disegno prima del computer e La Santa casa Lauretana a Sonvico. Nel 2014 esce il suo romanzo d'esordio: Il bosco del Grande Olmo e l'anno dopo Lo chiameremo Argo. Con Libromania ha pubblicato Il calice proibito (2015), il racconto Augusta Raurica (2016) e L'angelo del lago (2017).

mercoledì 16 gennaio 2019

News: ADDICTED di Paolo Roversi - SEM


Cari amici,
vi informiamo che, il 17 gennaio, arriva nelle librerie il nuovo romanzo di Paolo Roversi. Si tratta del thriller ADDICTED, edito da SEM.

_________________________________________________________

ADDICTED
Paolo Roversi
Editore: SEM
Pag.: 189
Prezzo: €16,00
Uscita: 17 gennaio 2019
_________________________________________________________

IL LIBRO:
Rebecca Stark è una brillante psichiatra londinese che ha messo a punto un innovativo sistema per guarire le persone dalle proprie ossessioni. Il metodo Stark è così efficace che un magnate russo, Grigoriy Ivanov, decide di affidarle la conduzione della Sunrise, la prima di una serie di cliniche all’avanguardia disseminate in tutto il mondo che serviranno per affrancare le persone dalle loro peggiori pulsioni. Viene così lanciata una campagna pubblicitaria a livello mondiale. La prima clinica apre in Italia, in Puglia, all’in-terno di un’antica masseria ristrutturata, circondata da campi e ulivi. Un posto perfetto per accogliere i pazienti che, come parte integrante della cura, dovranno lavo-rare, cucinare e dedicarsi alle pulizie. Vivranno, insomma, come una piccola comunità isolata dal resto del mondo. Fra le centinaia di richieste che arrivano vengono sele-zionati sette pazienti da diversi Paesi: Lena Weber, osses-sionata dalla perfezione fisica; Jian Chow, hacker voyeur; Rosa, tecno dipendente; Claudio Carrara, giocatore d’az-zardo compulsivo; Julie Arnaud, manager ninfomane; Tim Parker, un trader cocainomane e, infine, Jessica De Groot, anoressica.
All’inizio della cura tutto sembra girare nel migliore dei modi anche se, ben presto, alcuni pazienti scompaiono misteriosamente. Poi, complice una pioggia torrenziale che lascia isolata dal mondo la clinica impedendo agli ospiti di fuggire, inizia un macabro gioco in cui i pazienti vengono uccisi uno dopo l’altro.
Un thriller teso e avvincente che indaga nei meandri più reconditi della psiche umana e nei suoi lati oscuri e in-confessabili: le dipendenze.
_________________________________________________________

L'AUTORE:
Paolo Roversi è scrittore, giornalista e sceneggiatore. Vive a Milano. Collabora con quotidiani e riviste ed è autore di soggetti per serie televisive. I suoi romanzi sono tradotti in quattro lingue e dai suoi libri sono stati tratti spettacoli teatrali e cortometraggi. Col romanzo Solo il tempo di morire (Marsilio) ha vinto il Premio Se-lezione Bancarella 2015 e il Premio Garfagnana Giallo 2015. Molto attivo sui social, dove ha migliaia di follower, lo trovate su Instagram e Twitter all'indirizzo @paoloroversi. 
Il suo sito è www.paoloroversi.me.

martedì 15 gennaio 2019

News: ANNABELLE di Lina Bengtsdotter - DeaPlaneta


Amici,
il 22 gennaio arriva nelle librerie italiane un thriller da non perdere. Si tratta di ANNABELLE, edito da DeaPlaneta, di Lina Bengtsdotter, la nuova stella del thriller svedese.

_________________________________________________________

ANNABELLE
Lina Bengtsdotter 
Editore: DeaPlaneta
Pag: 320
Prezzo: €17,00
Uscita: 22 Gennaio 2019
_________________________________________________________

A volte tornare è l’unico modo per chiudere con il passato
_________________________________________________________

IL LIBRO:
In una notte d'estate, al termine di una festa all’insegna del divertimento e degli eccessi, la diciassettenne Annabelle Ross non fa ritorno a casa. La detective della polizia di Stoccolma Charlie Lager viene inviata sul posto insieme al compagno di squadra Anders Bratt. 
Per Charlie non è un caso come gli altri: per indagare sulla scomparsa di Annabelle, infatti, è costretta a tornare nella cittadina in cui è nata e da cui è fuggita all’età di quattordici anni. 
Nel tentativo di scoprire chi era Annabelle e cosa le è successo, Charlie si troverà ad affrontare i propri fantasmi e a fare finalmente i conti con un passato per molti versi oscuro e drammatico.
_________________________________________________________

L'AUTRICE:
Lina BENGTSDOTTER, è cresciuta a Gullspång e, dopo aver vissuto nel Regno Unito e in Italia, attualmente risiede a Stoccolma con il marito e tre figli.

lunedì 14 gennaio 2019

Recensione: LA RAGAZZA DELL'ISOLA di Ann Cleeves - Newton Compton


_________________________________________________________

Amici, se vi piacciono i thriller con le atmosfere claustrofobiche e le trame di impianto classico, vi consigliamo la lettura di  LA RAGAZZA DELL'ISOLA, di Ann Cleeves, edito da Newton Compton.
Si tratta di un nuovo caso per l'ispettore Jimmy Perez, un ispettore di polizia criminale di poche parole e dal carattere introverso.
Questo è già il quarto caso con protagonista Perez, e ancora una volta la Cleeves ci delizia con thriller moderno dall'impianto classico. L'intera vicenda, infatti, si svolge nella piccola isola di Fair, un'isola scozzese che fa parte delle Isole Shetland. Fair è il luogo dove è nato Perez. Un piccolo villaggio costituito soprattutto di pescatori e appassionati di birdwatching. 
Nell'isola, tutti si conoscono e i segreti hanno vita breve. 
Perez non si reca spesso a Fair, ma adesso è tornato per far conoscere la sua fidanzata Fran ai suoi genitori. Fran è un'artista, una donna divorziata con una bambina, indipendente ed emancipata. Fran è abituata al mondo dell'arte, a partecipare a mostre e feste con gli amici. La vita nei piccoli centri non fa per lei, ma decide di accompagnare Perez per amore.
Seppur piccola, l'isola di Fair è molto gettonata trai birdwatcher, perché possono avvistare specie rare di volatili, nel loro habitat naturale. Il birdwatching è un'attività dove esiste molta rivalità. Scoprire una nuova specie, o anche solo avvistarla, rende celebri. Questo, infatti, è ciò che è successo ad Angela che, grazie a un importante avvistamento, è diventata una celebrità. Angela ha scritto libri ed è spesso in tv. Nonostante la notorietà e bellezza, Angela ha un carattere difficile. Si burla degli altri, li provoca, e nessuno è sorpreso quando viene ritrovato il suo cadavere nel centro di ricerca che gestisce, nel faro.
Come in un giallo classico, il corpo della vittima viene ritrovato nel suo studio, in circostanze particolari. 
Quasi tutti i personaggi hanno un valido movente per volerla morta, ma a rendere l'atmosfera ancora più tesa e carica di suspense, si aggiunge il fatto che una terribile tempesta ha interrotto i collegamenti con le altre isole. A quanto pare, i residenti e i turisti sono bloccati a Fair, compreso Perez, che è l'unico poliziotto. Toccherà a lui, quindi, occuparsi del caso, insieme ad alcuni colleghi, prima dell'arrivo della polizia della terraferma. 
Da un lato, questa permanenza forzata è una fortuna, perché permette a Perez di non far allontanare nessuno dal luogo del delitto, e poter quindi svolgere i suoi interrogatori, ma dall'altro rende l'atmosfera pesante e claustrofobica. Gli animi si accendono, la pazienza si assottiglia, e la tensione diventa palpabile, perché tra i presenti al centro c'è un assassino. Un assassino che potrebbe colpire ancora, pur di nascondere la propria identità e farla franca. Tutti si sentono in pericolo. 
Come in un giallo che si rispetti, ci sono molti moventi, ma soprattutto segreti, perché ogni personaggio ha qualcosa da nascondere. Segreti che potrebbero renderlo sospetto agli occhi di Perez, che dovrà quindi riuscire a sbrogliare una ingarbugliata matassa di bugie e omissioni per arrivare alla verità. Una verità che Perez pagherà a caro prezzo, sulla propria pelle.
In un crescendo di tensione e un susseguirsi di colpi scena, LA RAGAZZA DELL'ISOLA è un mix tra giallo classico e thriller, con un'affascinante ambientazione e una nota drammatica sul finale, che spiazza il lettore.
Consigliato!
_________________________________________________________

LA RAGAZZA DELL'ISOLA
Ann Cleeves
Editore: Newton Compton
Pag.: 336
Prezzo: €9,00
Uscita: 15 Novembre 2018
______________________________________________________

L'AUTRICE:
Ann Cleeves vive nel West Yorkshire con il marito e i due figli. Come membro della Murder Squad, promuove la crime fiction. È autrice del ciclo di romanzi incentrati sulle indagini dell’ispettore Perez (la Newton Compton ha pubblicato in Italia La maledizione del corvo neroDue cadaveri un solo indizio, L’isola dei cadaveriLa ragazza dell'isola), a cui è ispirata la serie TV Shetland. Ha vinto il prestigioso Premio Duncan Lawrie Dagger
Il suo sito internet è www.anncleeves.com

venerdì 11 gennaio 2019

Intervista a: Annalisa Strada, autrice di PIÙ FIORI CHE OPERE DI BENE - HarperCollins Italia


Cari amici,
oggi, è nostra ospite Annalisa Strada che, in occasione dell'uscita in libreria del suo giallo PIÙ FIORI CHE OPERE DI BENE, edito da HarperCollins Italia, ci racconterà un po' di sé e del suo libro.

_________________________________________________________

1) Benvenuta su Il Giallista, Annalisa!
Cosa significa per te scrivere?
Scrivere per me è sempre stato un gesto tanto necessario quanto spontaneo. Necessario perché certe storie nascono come un’urgenza, spontaneo perché metterle su carta mi è una conseguenza naturale.

2) Quando è nata la tua passione per i libri?
Amo i libri sin da quando ero bambina, da sempre mi attraggono le storie, sia quelle contenute nelle pagine sia quelle che si nascondono nelle chiacchiere di ogni giorno. Dopo l’università ho subito cominciato a lavorare in redazioni esterne per varie case editrici e quindi i libri sono stati una costante nella mia vita. Nonostante questo, avevo già circa trent’anni quando ho cominciato a scriverne. La mia prima e primaria passione, infatti, sono i libri per bambini e per ragazzi, che mi hanno dato grandi soddisfazioni negli incontri con i giovanissimi lettori e anche in termini di riconoscimenti (l’autrice ha vinto numerosi premi di settore come l’Andersen, il Cento, l’Arpino, il Gigante delle Langhe e il Selezione Bancarellino, ndr).

3) Come è nata l'idea di "Più fiori che opere di bene" e come mai questo passaggio alla narrativa per adulti?  
Adoro i fiori, ma ne ho sterminati parecchi. Poi, a un certo punto, qualche anno fa, mi sono impegnata per migliorare. Non che adesso sia uno spasso: il mio pollice non può ancora dirsi verde, ma almeno non è più un pollice verso. Quindi, frequentando vivai e fiorai per cercare consigli e piante su cui fare allenamento, ho cominciato a constatare che i fiori sono il filo conduttore di molti eventi salienti: dai battesimi ai funerali, passando attraverso gli appuntamenti romantici, i compleanni, gli eventuali matrimoni, i cambi di casa. Nei momenti che contano, i fiori ci sono sempre. E dove c’è un fiore, c’è un fioraio. E chi mai sbatterebbe la porta in faccia a un vaso o a un bouquet recapitati in omaggio? Nessuno (o comunque ben pochi)! Allora mi è venuto in mente che piante e fiori possono essere un passe-partout. Questo per quanto riguarda il personaggio di Clotilde. Tutti coloro che la circondano, invece, sono personaggi e figure che sono cresciuti man mano, attorno all’idea di libro che stavo (è il caso di dirlo) coltivando.

4) Di chi è il parere che temi di più?
Nei quasi vent’anni di attività tra i libri, ho capito che i pareri vanno ascoltati tutti e tutti tenuti in considerazione, ma non ne va temuto nessuno. Se qualcuno ha un elogio da farmi ne sono grata e,