Il Giallista

Interviste, recensioni e news dal mondo del giallo... e non solo. A cura di Marco Tiano



venerdì 17 agosto 2018

News: NON SVEGLIARTI di Liz Lawler - Newton Compton


Amici,
se cercate una storia forte e inquietante, vi segnaliamo l'uscita del thriller NON SVEGLIARTI di Liz Lawler, edito da Newton compton.
Il romanzo sarà disponibile nelle librerie dal 30 agosto.

_________________________________________________________

NON SVEGLIARTI
Liz Lawler
Editore: Newton Compton
Pag.: 336
Prezzo: €9,90
Uscita: 30 agosto 2018
_________________________________________________________

IL LIBRO:
Quando Alex Taylor apre gli occhi, è distesa su un tavolo operatorio. Deve avere avuto un incidente, per questo non ricorda nulla. Ma è un medico, lavora in un ospedale, e sicuramente a breve i suoi colleghi la aiuteranno a ricostruire cosa è successo. C’è solo un problema… La persona che le sta di fronte non è un medico. E la scelta che la obbliga a compiere è indicibile. Poi Alex si risveglia. È molto confusa e non ha idea di come possa essersi salvata. Non appena i primi ricordi dell’esperienza traumatica riappaiono, nessuno è disposto a crederle. Le dicono che ha immaginato tutto, che è stato solo un brutto incubo. Emarginata dai colleghi, dalla famiglia e dal partner, Alex sta per cedere definitivamente all’idea di essere diventata pazza… ma poi incontra un’altra vittima.
_________________________________________________________

L'AUTRICE:
Ha lavorato per vent’anni come infermiera, per poi dedicarsi alla gestione di un albergo a cinque stelle come general manager. La transizione per lei è stata quasi naturale, dato che la domanda da rivolgere a pazienti e ospiti è uguale: «Buongiorno. Ha dormito bene?». Non svegliarti è il suo scioccante thriller d’esordio.

L'IMPRONTA DI UN TIRANNO FRAGILE di Cecilia Piras - Kimerik


Cari amici,
per questa estate, abbiamo il piacere di segnalarvi il giallo L'IMPRONTA DI UN TIRANNO FRAGILE, il nuovo romanzo della scrittrice Cecilia Piras, edito da Kimerik.

_________________________________________________________

L'IMPRONTA DI UN TIRANNO FRAGILE
Cecilia Piras
Editore: Kimerik
Pag.: 140
Prezzo: €12,80
Link autore pagina editore
_________________________________________________________

IL LIBRO:
È con grande maestria che Cecilia Piras accompagna per mano il lettore attraverso il sentiero che giungerà alla risoluzione di un giallo tanto complicato quanto coinvolgente e affascinante. Delle strane email con contorti messaggi impiglieranno il detective protagonista in un’indagine che sembra non aver fine e di cui non riesce in alcun modo a venire a capo. Perderà la fiducia dei suoi superiori, si addosserà l’ansia e le preoccupazioni della madre, smarrirà quasi la razionalità che l’ha sempre caratterizzato: mai nella sua carriera si era trovato ad affrontare un caso simile...

_________________________________________________________

L'AUTORE:
Cecilia Piras è un’insegnante elementare, nata a Oniferi, in provincia di Nuoro. Nel 2002 ha pubblicato la raccolta di poesie “Abbracci da una stratosfera”, nel 2005 il romanzo “Quando le ombre erano cristalli” e nel 2008 il romanzo “Leggere nel silenzio” (La riflessione).

lunedì 13 agosto 2018

Intervista: Jordi Diez, autore di IL PENDOLO DI DIO


Cari amici,
oggi abbiamo il piacere di avere nostro ospite Jordi Diez, autore del thriller IL PENDOLO DI DIO.

_________________________________________________________

1) Benvenuto su Il Giallista, Jordi!
Cosa significa per lei scrivere? 
Scrivere è il lavoro più pesante che credo di aver fatto in vita mia. Scrivere significa isolamento, concentrazione, duro lavoro, rinuncia, disciplina, è tutto ciò da cui una persona ragionevole fuggirebbe e che nel mio caso consiste in una routine di diverse ore al giorno che si protrae per mesi e che non posso condividere con nessuno. È un periodo di reclusione e di lontananza dalle persone a cui voglio bene, ma anche l’unico modo di dare sfogo alle voci che ti chiamano dal di dentro quando trovi una bella storia da raccontare. 

2) Che generi letterari predilige?
Non ho un genere letterario preferito. Forse mi riesce più semplice ammettere fina da subito che non amo la letteratura erotica o romance né horror, e nella fantascienza sono poco più di un neofita. Tutti gli altri generi mi piacciono un po’ di più o un po’ di meno a seconda dell’autore o dell’opera, più che del genere a cui appartiene. Per fortuna sono convinto che le linee di separazione che una volta esistevano tra le diverse tematiche narrative oggi si intersecano spesso, infatti sempre più si possono leggere romanzi storici noir, o avventure erotiche tra cyborg-zombi. Per questo motivo gli autori a volte tendono a classificarsi in un genere preciso, in modo da non confondere troppo i loro lettori. 

3) Quali sono gli autori che hanno contribuito alla sua formazione letteraria? 
Non credo di poter affermare di avere una vera e propria formazione letteraria... credo di essere un lettore pigro ma avvantaggiato dal fatto di aver cominciato a leggere in tenerissima età, cosa che mi ha permesso di conoscere moltissimi autori durante la mia vita. Il mio autore preferito è sicuramente

News: EMILIA-ROMAGNA, AREGNTINA - Andata e ritorno - di Alvio Amadio - Kimerik


Buongiorno, amici!
Prime della nostra breve pausa estiva, vi segnaliamo l'antologia di racconti EMILIA - ROMAGNA, ARGENTINA - Andata e ritorno - di Alvio Amadio, edito da Kimerik.

_________________________________________________________

EMILIA-ROMAGNA, AREGNTINA - Andata e ritorno
Alvio Amadio
Editore: Kimerik
Pag.: 194
Prezzo: €9,90
Uscita: 31 dicembre 2017
_________________________________________________________


IL LIBRO:

Questo libro raccoglie diversi racconti, più o meno lunghi, in cui i protagonisti sono degli emigranti che raccontano il loro percorso, sia prima che dopo il viaggio. 
Narra, con una descrizione esemplare, i sentimenti travagliati degli espatriati.





L'AUTORE:
Alvio Amadio è un ingegnere con la passione della lettura e della scrittura. Emigrante in Argentina, è stato membro del Consiglio Direttivo della Società Dante Alighieri di Tucumàn, dove risiede.

giovedì 9 agosto 2018

News: 331 METRI AL SECONDO di Rosanna Rubino - HarperCollins Italia


Amici,
siamo lieti di informarvi che, il 30 agosto, arriva nelle librerie il nuovo romanzo di Rosanna Rubino. Si tratta del thriller 331 METRI AL SECONDO, edito da HarperCollins Italia.
Da non perdere!

_________________________________________________________

331 METRI AL SECONDO
Rosanna Rubino
Editore: HarperCollins Italia
Pag.: 334
Prezzo: €17,00
Uscita: 30 agosto 2018
_________________________________________________________

IL LIBRO:
Milano, tredici anni fa
Chon ha dodici anni e l’udito di un pipistrello. Riesce a cogliere un bisbiglio anche a distanza di trenta metri. Ecco perché, quando sente due uomini correre su per le scale del palazzo in cui vive e sfondare la porta di casa, si nasconde e resta immobile sotto il divano. I due non si accorgono di lui e cominciano a sparare. Chon diventa l’unico sopravvissuto all’agguato nel quale perde la vita tutta la sua famiglia. Preso in custodia dalle forze dell’ordine, aiuta il Fermo, giovane sottotenente del Nucleo investigativo, a individuare i killer tramite il riconoscimento delle loro voci. Ma quando sta per essere trasferito in un istituto per minori orfani, Chon si sottrae al suo controllo e fugge. Si infila in una stazione della metropolitana e resta nelle sue gallerie sotterranee per sessantatré giorni, senza mai vedere la luce. È qui che incontra Lara, una ragazzina della sua età, che è appena scappata di casa. Resteranno insieme lì sotto, cibandosi di snack e rifiuti, fino a quando settimane dopo verranno scoperti e separati per sempre. 
Milano, oggi 
Chon ha venticinque anni. Vive in una villa abbandonata alla periferia di Milano e lavora come saldatore nel cantiere di due grattacieli di lusso, la Torre Ghiaccio e la Torre Vento. Lassù, dove l’aria arriva spesso a 0 °C, la velocità del suono raggiunge esattamente i 331 metri al secondo. Col passare del tempo il suo udito si è fatto più potente: Chon è condannato dalla sua iperacusia a sentire ogni voce di gioia o dolore che si solleva dal suolo, la città è una sorgente di rumori intollerabili. Ed è per questo che Chon è diventato un informatore del Fermo, promosso nel frattempo vice capo del Nucleo Investigativo. Chon se ne va in giro per Milano tenendo le orecchie aperte. Ascolta i dialoghi della gente, e i loro crimini. Quello che nessuno sa è che Chon da dodici anni aspetta l’uscita di galera dei killer dei suoi genitori. Quel giorno è arrivato. Ma è arrivato anche il momento in cui, improvvisamente, Lara ricompare davanti a lui, bellissima ed eterea.
_________________________________________________________

L'AUTRICE:
Nata a Napoli, vive a Milano. È architetto, appassionata di fotografia, giramondo per passione. Ama scrivere nei bar, in mezzo alle persone. È mamma di una bimba di nome Sophie.

mercoledì 8 agosto 2018

News: L'IMPOSTORE di George Harrar - TimeCRIME


Cari amici,
vi informiamo che, il 30 agosto, sarà disponibile nelle librerie il thriller L'IMPOSTORE di George Harrar, edito da TimeCRIME, dal quale è stato tratto il film Spinning Man.

_________________________________________________________

L'IMPOSTORE
George Harrar
Editore: TimeCRIME
Pag.: 416
Prezzo: €17,00
Uscita: 30 agosto 2018
_________________________________________________________

IL LIBRO:
La vita di Evan Birch, docente universitario di filosofia, scorre tranquilla tra la sua adorata famiglia e le lezioni ai suoi studenti cui cerca di inculcare l’amore per la verità. Tutto cambia il giorno in cui la polizia si presenta alla sua porta, ritenendolo responsabile del rapimento di una ragazza. Sembra un’accusa assurda, ma quando nella sua auto viene ritrovato il rossetto della giovane scomparsa, tutti i sospetti sembrano convergere su di lui. Anche la moglie e i figli di Evan cominciano a nutrire dubbi sulla sua innocenza. E mentre la polizia lo sottopone a una serie di interrogatori decisamente non convenzionali, il professor Birch tocca con mano quanto la verità possa essere inafferrabile, tanto da ipotizzare una soluzione estrema: inventare una propria versione e sostenerla strenuamente fino alla fine... Ritmo frenetico e sorprendenti colpi di scena, in una storia in cui colpevolezza e innocenza sono molto più che sottili concetti accademici.
_________________________________________________________

L'AUTORE:
George Harrar è cresciuto in Pennsylvania e si è laureato alla New York University. Ha lavorato come giornalista per molti anni, scrivendo e pubblicando su diversi giornali e riviste. Attualmente vive a Wayland, nel Massachusetts, con la moglie e il figlio. È autore di numerosi racconti e romanzi. Con L’impostore fa il su ingresso nel catalogo Timecrime. Da questo romanzo è stato tratto il film Spinning Man, con Pierce Brosnan, Guy Pearce, Minnie Driver e Odeya Rush.

martedì 7 agosto 2018

Recensione: L'AMANTE INNOCENTE di Elle Croft - Longanesi


_________________________________________________________

Essere un'amante segreta rappresenta una situazione scomoda, ma lo è ancora di più se il tuo amante viene trovato morto, assassinato, e tu sei stata l'ultima a vederlo vivo.
Questo è ciò che succede a Bethany, la protagonista del thriller L'AMANTE INNOCENTE di Elle Croft, edito da Longanesi. Un thriller
Un thriller ben costruito, con un ritmo narrativo sempre crescente, che conduce il lettore al colpo di scena finale, impedendogli di staccare prima gli occhi dalle pagine.
Bethany sembra avere tutto. Ha un marito che ama e un ottima carriera lavorativa. La sua vita è serena, lei è felice e appagata dal sua matrimonio, ma quando incontra Calum, un milionario affascinante e sposato, non riesce a resistergli.
Suo marito Jason ha tutto ciò che lei desidera, ma Calum è tutto ciò che non è Jason. Bethany non si spiega il suo tradimento, la sua posizione di amante, non lo avrebbe neppure mai immaginato; eppure è successo. Non solo, all'improvviso, si accorge che questa vita le piace. Adesso, è tutto perfetto. Lei ama entrambi, e non riuscirebbe a fare una scelta tra i due. Non riesce a immaginarsi senza il marito Jason al suo fianco, ma ama anche Calum, e non vuole rinunciarci.
Fosse per lei, potrebbe andare avanti così in eterno. In questo modo si sente appagata. Ma la vita è imprevedibile, e sarà l'omicidio di Calum a mandare in frantumarsi questo equilibrio.
Bethany è sconvolta dalla notizia, ma non può confidarsi con nessuno, soprattutto con suo marito. Non ha confidato della sua relazione segreta neppure alla sua migliore amica, Alex.
A complicare il tutto, si aggiunge il fatto che lei è stata l'ultima persona a vedere Calum.
Una parte di lei, le suggerisce di andare alla polizia e raccontare tutto, ma non può, perché altrimenti il suo matrimonio sarebbe in pericolo. Inoltre, prima di lasciarsi, quella sera lei e Calum avevano litigato.
Deve tenere tutto per sé, non può confidarsi con nessuno. Ma i problemi non sono finiti, perché una telecamera di sorveglianza ha inquadrato una figura non ancora identificata che si allontana dallo stabile del delitto. Bethany riconosce quella sagoma, perché è lei.
Se dovesse andare alla polizia, non solo il suo matrimonio potrebbe finire, ma rischierebbe anche di essere una sospettata, o ancor più, incriminata per omicidio.
A questo punto, decide di tacere, ma c'è sempre qualcuno che vede, e poco dopo l'omicidio di Calum, Bethany inizia a ricevere strani messaggi. Qualcuno la sta minacciando.
Una sera, infatti, si ritrova in casa persino il coltello insanguinato che ha ucciso Calum.
A questo punto, Bethany capisce che se vuole salvare la sua vita, e dimostrare la sua innocenza, deve stare lontana dalla polizia (che adesso è sulle sue tracce e la crede colpevole), e iniziare a indagare per conto proprio.
Diventando sempre più insostenibile, il peso da sopportare, Bethany decide di confessare tutto alla sua migliore amica Alex, e di lasciarsi aiutare a scoprire la verità, e salvare la sua vita
L'autrice descrive benissimo le ansie della protagonista, il suo timore di essere accusata ingiustamente, la tensione nel provare a dimostrare la propria innocenza e di scovare il vero assassino. Il temo stringe, perché ha la polizia alle calcagna, e quindi la sua vita diventa una corsa contro il tempo. Non c'è tempo per riflettere, bisogna solo agire.
In un crescendo di suspense, tra inganni, bugie e verità nascoste, "L'amante innocente" è un thriller che, con un ottimo colpo di scena finale e una trama avvincente, tiene il lettore incollato alle pagine.  La tensione si percepisce sin dall'inizio, e i colpi di scena che si susseguono rendono la trama molto coinvolgente.
Un'ottima lettura estiva, e non solo.
_________________________________________________________

L'AMANTE INNOCENTE
Elle Croft
Editore: Longanesi
Pag.: 360
Prezzo: €18,60
Uscita: 14 Giugno 2018
_________________________________________________________
  
L'AUTRICE:
ELLE CROFT è nata in Sudafrica, è cresciuta in Australia e si è trasferita in Gran Bretagna nel 2010 dopo avere a lungo viaggiato per il mondo con il marito. Lavora come social media specialist freelance e tiene un blog che parla di viaggi, cibo e del vivere a Londra. L’amante innocente è il suo romanzo d’esordio. 
Il suo blog è A bird in the hand travelhttp://www.ellecroft.com/blog.