Il Giallista

Interviste, recensioni e news dal mondo del giallo... e non solo. A cura di Marco Tiano





giovedì 25 settembre 2014

Recensione: TOCCATA E FUGA di Lisa Gardner - Marcos Y Marcos


Adrenalina, ritmo serrato e suspense. Sono questi gli ingredienti principali di TOCCATA E FUGA di Lisa Gardner, edito da Marcos Y Marcos.
Toccata e fuga è un thriller ricco di azione, che cattura subito l'attenzione del lettore. La Gardner conosce benissimo i meccanismi e i trucchi per inchiodare il lettore alle pagine.
Questo libro, infatti, si legge in un soffio. E non mancano i colpi di scena, che rendeno la storia ancora più intrignte.
In Toccata e fuga, ritroviamo Tessa Leoni - la protagonista incontrata già in "A chi vuoi bene", edito sempre per io titpi di Marcos Y Marcos.
In questa nuova avventura, Tessa non è più un agente della polizia stradale, ma lavora per un'agenzia investigativa privata, e dovrà cercare un'intera famiglia scomparsa. Justin Dembe e la sua famiglia - la figlia Ashlyn e la moglie Libby - sono stati rapiti, prelevati di sera nella loro stessa casa.
Il caso si rivela subito complicato, come accade sempre quando si ha a che fare con il rapimento di persone. Questa volta, però, è scomparsa un'intera famiglia, e il movente tarda a manifestarsi. Prigionieri dei loro aguzzini, la famiglia si rivelerà per quella che è. Mostreanno le loro paure, verranno a galla i segreti, le bugie, le omissioni. Ognuno di loro, infatti, nasconde qualcosa. Si sono allontanati. Quello che li teneva uniti un tempo, è scomparso. La prigionia sarà per loro come un tunnel verso la verità. Rimanere tutto quel tempo in intimità - come non accadeva da tempo - si rivelerà più difficile del previsto. Questa sarà la tortura più difficile da afrontare. Loro sono cambiati, la loro vità è cambiata. Non si riconoscono più.
Ad aiutare Tessa nella ricerca, arrivano Wyatt Foster - della polizia di contea del New Hampshire - e i federali. Il rapimento appare un mistero, non si ha idea di chi possa essere il mandante. Lei, però, non si lascerà scoraggiare e, con il suo fiuto e l'esperienza, arriverà all'identità del colpevole prima di tutti. La verità sarà svelata solo nelle ultime pagine, lasciando il lettore sospeso sul filo.
Scritto con uno stile narrativo lineare, scorrevole e accattivante, "Toccata e fuga" è un thriller noir coinvolgente, che vi consigliamo vivamente.
La Gardner è un'eccellente narratrice,
Non ve ne perntirete!

L'AUTORE:Lisa Gardner è una vera star del thriller; i suoi romanzi sono tradotti in tutto il mondo e scalano regolarmente le vette delle classifiche del «New York Times»

Lisa Gardner ha avuto un’infanzia normale, una casa normale, una famiglia normale. Quando le chiedono perché mai una donna dolce e bella come lei scrive romanzi così neri, risponde che forse è grazie a tutta questa normalità. I suoi thriller da brivido scalano immancabilmente le classifiche dei best seller USA, le fanno vincere premi prestigiosi e sono tradotti in tutto il mondo. Marcos y Marcos ha già pubblicato La vicina e A chi vuoi bene. Lisa vive nel New Hampshire con due cani, un gatto, un marito e una figlia.

News: NICEVILLE - La resa dei conti - CARSTEN STROUD - Longanesi


Cari amici,
da oggi è disponibile nelle librerie NICEVILLE - La resa dei conti - di Carsten Stroud, edito da Longanesi. Si tratta del terzo capitolo della serie thriller, incentrata sulla misteriosa cittadina di Niceville.
Qui, le nostre recensioni dei due precedenti titoli:
NICEVILLE
I CONFINI DEL NULLA

NICEVILLE - La resa dei conti
Carsten Stroud
»La Gaja Scienza«
380 pagine
16.40 €
In libreria dal 25 settembre 2014
Longanesi

IL LIBRO:
Niceville è una cittadina come tante nel Sud degli Stati Uniti, attraversata da un fiume sinuoso, baciata da un sole dorato e circondata da una natura meravigliosa. Niceville è il posto in cui il detective Nick Kavanaugh ha scelto di vivere per amore della moglie Kate, discendente di una delle famiglie fondatrici. Ma è proprio a Niceville che Nick ha incontrato il Male, e scoperto che può essere molto più forte degli uomini che lo combattono. Perché il Male si nutre dell’anima degli uomini, in un vortice efferato e senza soluzione di continuità. E adesso si è insinuato in ogni angolo della città, dai tunnel di scarico alle ville dei quartieri più benestanti, dando vita a episodi di violenza improvvisa e inarrestabile. Chi è, o forse meglio che cosa è, Rainey Teague, il ragazzino adottato da Nick e Kate? Possibile che sia lui il responsabile di tutto? Chi sono veramente le decine di persone che stanno ricomparendo in città dopo essere state date per morte, come Charlie Danziger? Qual è il destino che aspetta il latitante e spietato Coker? Il Nulla sta per travolgere Niceville e forse è troppo tardi per fermarlo...

L'AUTORE:
Carsten Stroud, nato nel 1946 in Germania da madre tedesca e padre canadese, vive a Toronto. Prima di diventare un autore best seller internazionale, è stato cronista di nera in un piccolo giornale della California e poliziotto nella squadra omicidi di New York. Il successo internazionale arriva con la trilogia legata alla cittadina di Niceville pubblicata in Italia da Longanesi: Niceville (2012) e Niceville. I confini del nulla (2013).

martedì 23 settembre 2014

News: le uscite di ottobre dell'editore Piemme


Buongiorno, amici!
Tra le prossime uscite di ottobre della Piemme editore, vi segnaliamo questi due interessanti titoli dal mondo del mystery.
Buona lettura!

L'ULTIMA CENA
Un'indagine del commissario Luciani
Claudio Paglieri
16.50 €
392 Pagine
Piemme

IL LIBRO:
Tutto si aspettava, il commissario Marco Luciani, tranne che gli affidassero quell’indagine. Forse perché il nuovo questore ha idee tutte sue e lo vuole più “mediatico” di quanto non sia mai stato. Questa volta, infatti, gli tocca proteggere un personaggio televisivo, Dario Dolci, critico gastronomico reso celebre da un programma tv, Stelle in cucina. Un uomo sopra le righe, esagerato, politicamente scorretto, ma molto amato dal pubblico e venerato dagli aspiranti cuochi. Negli ultimi mesi, però, ha ricevuto pesanti minacce e Luciani è costretto, per salvare la sua squadra, a fargli da guardia del corpo: lui, che passerebbe la vita a mangiare patate bollite e a bere Lemonsoda, si ritrova a seguire Dolci tra ristoranti stellati, tripudi di portate, degustazioni di ottimo vino e lezioni su come riconoscere l’olio genuino. I potenziali colpevoli sono diversi: ristoratori rovinati da una pessima recensione, la moglie ucraina, bellissima e troppo giovane, l’autista basco dal passato oscuro e i concorrenti della trasmissione, spesso umiliati davanti a milioni di telespettatori. Ma Luciani non riesce a dedicarsi al cento percento all’indagine, soprattutto quando il ritrovamento di un cadavere apparente mente senza identità rende necessaria la sua presenza in Questura. Capirà ben presto che le minacce ricevute da Dolci sono più pericolose di quanto pensasse e che il caso potrebbe trasformarsi in omicidio.

L'AUTORE:
Giornalista e scrittore, è nato a Genova. Ha cominciato ad appassionarsi al giornalismo a 16 anni e oggi lavora al «Secolo XIX». Con Piemme ha pubblicato Domenica nera (Premio Bancarella Sport), Il vicolo delle cause perse, La cacciatrice di teste e L’enigma di Leonardo (Vincitore del Premio NebbiaGialla 2014 e Finalista al Premio Scerbanenco 2013). www.claudiopaglieri.com

***********************************************

IL SONNO DEL DIAVOLO
John Verdon
14.90 €
504 Pagine
Piemme

IL LIBRO:
Dave Gurney, il pluridecorato poliziotto della NYPD ora in pensione, non rinuncia di tanto in tanto a interessarsi a qualche caso apparentemente senza soluzione. Specie se a chiederglielo è una vecchia amica, Connie Clark, la giornalista che l’aveva definito il “super detective” di New York facendo di lui un eroe della città. Connie adesso ha bisogno che Gurney ricambi il favore: la figlia Kim, giornalista anche lei, ha appena cominciato a condurre un nuovo programma in tv. Si intitola “Orfani del delitto” ed è dedicato ai parenti delle vittime di omicidi rimasti senza colpevole. Pane per i denti di Gurney, che si ritrova così a rivangare un caso di dieci anni prima mai risolto. Il caso del serial killer soprannominato il Buon Pastore. Segni particolari: le sue vittime guidavano tutti un Mercedes nero; le ha uccise a colpi di un grosso fucile da caccia; sui loro corpi, in posizioni diverse, ha lasciato degli animali di peluche. Movente dichiarato: punire i ricchi e benestanti, perché naturalmente corrotti. Non sarà difficile per Gurney scoprire che non tutte le conclusioni a cui all’epoca era giunta la polizia erano esatte… e che nessuno – per qualche ragione – ha voglia di riaprire il caso. E quando cominciano ad arrivare le minacce, Gurney capirà che è giunto il momento di cominciare a indagare da solo. Come ha sempre fatto.

L'AUTORE:
Prima di diventare scrittore, è stato dirigente di varie agenzie pubblicitarie di Manhattan. Ora, come David Gurney, il detective nato dalla sua fantasia, vive nei boschi a nord di New York insieme alla moglie. Il thriller con cui ha esordito, L’enigmista è stato un best-seller in oltre venti paesi e un vero e proprio caso editoriale in Spagna, dove ha svettato per settimane in testa alle classifiche dei libri più venduti. Un grande successo bissato dal secondo romanzo: Il castigo.

venerdì 19 settembre 2014

News: torna GLENN COOPER e il suo DANNATI - Nord editrice


Cari amici,
finalmente Glenn Cooper torna con un suo nuovo ed entusiasmante thriller: DANNATI.
Cooper, inoltre, sarà in Italia dal 25 al 29 settembre, e noi sotto vi abbiamo riportato sotto le date del suo tour.
Da non perdere!

UN AUTORE DA OLTRE 2 MILIONI DI COPIE VENDUTE IN ITALIA
PER 200 SETTIMANE IN CLASSIFICA

DANNATI
Glenn Cooper
titolo originale: Down
traduzione: Paolo Falcone
categoria: Narrativa
pagine: 496
prezzo: € 19,90
ebook: € 9,99
In libreria: 25 SETTEMBRE 2014

«L’idea per il mio nuovo libro mi ha colpito come un fulmine. Mi sono subito reso conto che era la mia idea più ambiziosa dai tempi della Biblioteca dei Morti e che questo romanzo sarebbe stato diverso da qualsiasi cosa avessi scritto in passato... A settembre, preparatevi per DANNATI
Glenn Cooper

IL LIBRO:
Lo chiamano Oltre. Alcuni sono appena arrivati in quel mondo così simile al nostro eppure così diverso. Altri invece sono lì da secoli e sono ormai indifferenti alla perenne coltre di nubi che nasconde il sole e all’atmosfera cupa che li circonda. Ma ognuno di loro condivide lo stesso destino: dopo essere morti, sono stati condannati per l’eternità. Sia che abbiano scritto a caratteri di fuoco il loro nome nel grande libro della Storia – tiranni sanguinari, sovrani spietati, criminali di guerra – sia che nel corso della loro oscura esistenza si siano macchiati di colpe incancellabili, adesso sono tutti relegati in quel luogo maledetto. Tutti, tranne John Camp. Lui è «vivo», ed è lì per sua scelta. Perché ha giurato di salvare la donna che ama. Durante un audace esperimento di fisica delle particelle, la dottoressa Emily Loughty è scomparsa nel nulla e, quando si è deciso di ripetere il procedimento per capire cosa fosse successo, John si è posizionato nel punto esatto in cui lei era sparita e… in un attimo è stato catapultato all’Inferno. E ora deve affrontare un mondo sconosciuto e ostile per ritrovare Emily e riportarla indietro. Ma il tempo a sua disposizione è poco, e tutti e due rischiano di rimanere per sempre prigionieri nella terra dei Dannati…

Le date del tour in Italia





















L'AUTORE:
Glenn Cooper rappresenta uno straordinario caso di self-made man. Dopo essersi laureato col massimo dei voti in Archeologia a Harvard, ha scelto di conseguire un dottorato in Medicina. È stato presidente e amministratore delegato della più importante industria di biotecnologie del Massachusetts ma, a dimostrazione della sua versatilità, è diventato poi sceneggiatore e produttore cinematografico. Grazie al clamoroso successo della trilogia della Biblioteca dei Morti e dei romanzi successivi, si è imposto anche come autore di bestseller internazionali.
Il sito italiano dell'autore: http://www.glenncooper.it/

News: Uscite agosto - settembre Mondadori


Fedeli amici lettori,
in questo post vi presentiamo le ultime uscite mystery della casa editrice Mondadori, tra cui anche il ritorno del detective belga più famoso della letteratura.
Buona lettura!

I MORTI NON HANNO FRETTA
Filippo Bologna
Strade Blu
euro 17,00
pagine 216
pubblicazione agosto 2014
Mondadori

Versilia. Ma senza sole, niente turisti e ombrelloni. Al loro posto una ragazza impiccata, un nodo misterioso, un’antica arte erotica...

IL LIBRO:
Fa freddo, in Versilia, passata l’estate. Da mesi i turisti hanno abbandonato spiagge e viali, e il loro posto è stato preso da raffiche di vento e da una quiete silenziosa. La sera di una domenica di novembre in cui sembra che nulla accada e nulla possa accadere, il commissario Dino Santini è salito sull’amatissima bicicletta Bianchi 26 sprint color acquamarina, diretto al “Guazzetto”, la sua bettola preferita, pregustando una cena a base di alici marinate e fritto misto. Rigorosamente davanti al posticipo di campionato: la sua Fiorentina contro il Milan. Ma proprio quando l’arbitro fischia un insperato rigore per la Fiorentina al tavolo compare il vicecommissario Diddio. Al porto hanno trovato una ragazza impiccata. Ma invece della corda è stato usato un nastro di seta. E il nodo sembra essere sconosciuto a tutti i pescatori del luogo. Suicidio? Il commissario non ne è per niente convinto. Così Santini, abbandonando la pace del Guazzetto, si trova coinvolto in una nuova indagine e a scoprire che molti potevano desiderare la morte di Marta Innocenzi, che da poco aveva rilevato l’indebitatissima azienda di famiglia. A cominciare dal padre della ragazza, l’ingegnere Velasco Innocenzi, privo di scrupoli e, apparentemente, poco sensibile al lutto e armato di molosso. O l’ex-marito di Marta, celebre nipponologo, esperto di bondage e di nodi. Senza dimenticare Berenice, che viene dall’est, è irresistibile e seduce tutto e tutti.

L'AUTORE:
FILIPPO BOLOGNA (1978) è uno dei più apprezzati scrittori delle nuove generazioni. Il suo primo romanzo, Come ho perso la guerra (Fandango 2009), è stato un piccolo caso letterario, inserito nella rosa dei finalisti al Premio Strega. Il suo secondo romanzo, I pappagalli, è uscito per Fandango nel 2012 ed è stato tradotto in vari Paesi. Collabora con numerosi giornali e riviste, tra cui “Il” del “Sole 24 Ore”, “La Repubblica - Firenze” e “Nuovi Argomenti”. Ha firmato inoltre diverse sceneggiature tra cui quella di L’ultima ruota del carro di Giovanni Veronesi.

******************************************

ARRIGONI E L'OMICIDIA DI VIA VITRUVIO
Dario Crapanzano
Strade Blu
euro 15,00
pagine 204
pubblicazione agosto 2014
Mondadori

Dietro le quinte di un omicidio: il commissario Arrigoni torna a indagare e risolve il mistero della morte di un grande attore.

IL LIBRO: 
Milano 1953: Flavio Villareale, prestante cinquantenne, attore, regista e proprietario del Teatro Imperiale, un elegante edificio liberty in zona Stazione Centrale, viene trovato senza vita nel suo appartamento di via Vitruvio, a due passi dal teatro. A scoprire il cadavere è Umberto Calcaterra, socio di Flavio e amministratore del teatro. L’esame del medico legale riscontra i segni inequivocabili di una morte per soffocamento: Flavio Villareale è stato ucciso. Trovare l’assassino è compito degli uomini del commissariato Porta Venezia, guidati dal commissario capo Mario Arrigoni. I primi colloqui già mettono in evidenza la personalità della vittima, geniale artista ma pessimo soggetto sul piano umano: dedito a pratiche sadomasochistiche, non esita a sfruttare il suo fascino e la sua posizione professionale per sedurre ogni bella donna che incontri sul suo cammino. Come se ciò non bastasse, pesanti ombre arrivano anche dal passato: mussoliniano fino al fanatismo, pare abbia denunciato oppositori veri e presunti del regime all’Ovra, la polizia segreta fascista, appropriandosi, in cambio dei loro beni. Toccherà al commissario Arrigoni risolvere il mistero, tra giovani e bellissime attrici, vecchi suggeritori, e camerati non troppo pentiti... Per concludere che, ancora una volta, con un po’ di generosità e meno egoismo, non ci sarebbero stati né morti né assassini.

L'AUTORE:
DARIO CRAPANZANO nasce a Milano, dove frequenta il liceo classico e si laurea in Giurisprudenza all’università degli Studi. Nel mezzo, si diploma all’Accademia d’Arte Drammatica Filodrammatici di Esperia Sperani. Inizia la sua attività lavorativa come redattore editoriale, entrando poi nel settore pubblicitario. Partito come copywriter, ottiene in seguito la direzione di una importante agenzia americana, che lascia per fondare una propria struttura, che dirige fino al 2005. Ha scritto e edito nel 1970 il volumetto A Milano con la ragazza...e no (guida sentimentale milanese). Con Fratelli Frilli Editori ha pubblicato nel 2011 Il giallo di via Tadino. Milano, 1950, e successivamente La bella del Chiaravalle, Il delitto di via Brera, Arrigoni e il caso di piazzale Loreto, storie che si svolgono nella Milano degli anni ’50, con protagonista Mario Arrigoni, commissario capo del Porta Venezia. I quattro romanzi, distribuiti in poche regioni, sono stati un incredibile successo di critica e pubblico, facendo sì che a Milano e in Lombardia si sviluppasse una nutrita schiera di “cultori” di Crapanzano.

********************************************

COLD KILLING
Luke Delaney
Omnibus stranieri
euro 18,00
pagine 420
pubblicazione settembre 2014
Mondadori

Dalla penna di un ex agente della Omicidi di Londra, un thriller pieno di musica, una grande storia che attraversa le generazioni e tesse la invisibile tela del nostro destino...

IL LIBRO:
Sean Corrigan è diverso da tutti gli altri detective. Nonostante sia riuscito a costruirsi un’esistenza serena e viva con la moglie e le figlie in una periferia residenziale di Londra, un’infanzia difficile ha lasciato nel suo cuore duplice eredità sul detective John Corrigan. Una determinazione incrollabile nel fare giustizia. E la capacità di immergersi nei meandri più tortuosi e bui della psiche umana, di sentire il lato oscuro delle persone. Un’oscurità che Corrigan sente anche nel suo animo e giorno dopo giorno lotta per tenere a bada. Così quando un ragazzo viene trovato nel suo appartamento, ucciso da ripetute ferite di un’arma da taglio, Corrigan capisce subito che non si trova di fronte a un normale delitto. Quella che ha di fronte è l’opera di un serial killer, forse il più pericoloso che abbia mai dovuto affrontare. Sebbene ogni volta il modus operandi sia diverso e non ci siano tracce per la scientifica, Corrigan è certo che dietro una serie di omicidi ci sia un’unica mano. Adesso dovrà soltanto trovare le prove, convincere i suoi capi e fermare il serial killer, prima che la minaccia arrivi al centro della sua vita...

L'AUTORE:
LUKE DELANEY è lo pseudonimo di un ex ufficiale della polizia inglese. Dopo l’inizio della carriera alla fine degli anni ’80 nella periferia sud orientale di Londra, una delle zone più malfamate della città, si è unito al Criminal Investigation Department, occupandosi di molti omicidi, da casi in cui erano coinvolti serial killer fino a regolamenti di conti fra gang rivali.

************************************************

TRE STANZE PER UN DELITTO
Sophie Hannah
Omnibus stranieri
euro 18,00
pagine 330
pubblicazione settembre 2014
Mondadori

Per la prima volta gli eredi di Agatha Christie autorizzano il ritorno del personaggio di Poirot. Un lancio internazionale attesissimo.

IL LIBRO:
Il 9 settembre 2014 a trentanove anni dalla sua ultima apparizione letteraria, Hercule Poirot, il detective più famoso e amato del mondo, torna per risolvere un delitto apparentemente inspiegabile. È la prima volta che gli eredi di Agatha Christie hanno autorizzato che il personaggio inventato dalla scrittrice britannica nel 1920 tornasse, interpretato dalla penna di una nuova autrice. E l’autrice chiamata a questo compito è Sophie Hannah, maestra inglese del thriller psicologico, i cui romanzi hanno venduto, nel solo Regno Unito, centinaia di migliaia di copie, vincendo numerosi premi e venendo tradotti in più di venti Paesi. Il risultato è un romanzo straordinario, capace di rinverdire il mito di Poirot – la cui popolarità non è mai davvero calata come dimostrano anche i successi televisivi – nel cuore dei lettori, con il suo misto di ironia, mistero e strabilianti deduzioni.

L'AUTORE:
SOPHIE HANNAH è nata a Manchester nel 1971. È una delle più importanti autrici inglesi di “crime novels”, e i suoi romanzi sono sempre in cima alle classifiche. I suoi libri sono pubblicati, in Italia, da Garzanti. Tra essi: Non è mia figlia (2008), Non è lui (2010), Non è un gioco (2011), La culla buia (2012), Non è come pensi (2013), Non l’ho mai detto (2014).

mercoledì 17 settembre 2014

News: Joe Hill e Valerio Varesi


Cari amici,
eccovi due novità interessanti. Una è NOS4A2. RITORNO A CHRISTMASLAND di Joe Hill, edito da Sperling & Kupfer, e l'altrà è il ritono del Commissario Soneri di Valerio Varesi.
Buona lettura!

NOS4A2. RITORNO A CHRISTMASLAND
Joe Hill
Pagg. 672
Euro 19,90
Uscita: 21 ottobre 2014

IL LIBRO:
Charlie Manx ha più di cent’anni e guida una Rolls Royce del 1938 con la targa personalizzata NOS4A2. Sembra un innocuo vecchietto con la barba bianca a cui piacciono i bambini. Ma non è Babbo Natale: è un sadico assassino. Da anni rapisce bambini - dopo averne ucciso i genitori, che considera inadeguati - e li porta con la sua auto a Christmasland, il Paese del Natale. Un parco divertimenti in un mondo parallelo dove è sempre Natale e i bimbi non crescono mai. A fermarlo è la piccola Vic, dotata di poteri straordinari che le permettono di sfuggire al maniaco e tornare nel mondo reale. Quando Charlie, anni dopo, fugge dal manicomio criminale dove Vic l’ha fatto rinchiudere e, per vendicarsi, rapisce suo figlio, lei sarà l'unica in grado di sfidarlo...

L'AUTORE:
JOE HILL, il celebre, premiato autore de La scatola a forma di cuore e La vendetta del diavolo (dal quale è stato tratto il film 'Horns' con Daniel Radcliffe), bestseller del New York Times, con le sue apprezzate opere letterarie si è già guadagnato il riconoscimento internazionale. Con NOS4A2, questo straordinario romanziere – «uno dei più raffinati scrittori americani di horror» (Time), «uno degli autori di spicco nella letteratura fantastica del Ventunesimo secolo» (Washington Post) – presenta il suo capolavoro: disturbante, coinvolgente, pieno di colpi di scena, e diabolicamente giocoso. Seguitelo su Twitter @joe_hill

***************************************************

IL COMMISSARIO SONERI E LA STRATEGIA DELLA LUCERTOLA
Valerio Varesi

Pagg. 320
Euro 17,50
Uscita: 26 agosto 2014
Frassinelli editore

IL LIBRO:
In una Parma crepuscolare coperta da una spessa coltre di neve, il marcio sembra nascondersi ovunque: la corruzione dilaga, il crimine è fuori controllo e la rabbia cresce. Soneri è il più arrabbiato di tutti perché crede ancora nella giustizia e se la vede sfuggire di mano. Il commissario deve fare i conti con tre piste d'indagine, tre matasse il cui bandolo sembra impossibile da dipanare. Il primo gli arriva da Angela, la sua compagna, che gli segnala strani suoni provenienti dall'argine del fiume. Scivolando tra l'erba gelata, Soneri ritrova un telefonino – senza memoria – e misteriose tracce di cani che terminano nel nulla. Il secondo comincia in un ospizio, dal quale è scomparso un vecchio signore che la memoria l'ha persa a causa della demenza senile, e che sembra, invece, non aver lasciato traccia alcuna. E infine il terzo filone d'inchiesta porta Soneri verso le piste da sci sulle quali pare essersi dissolto come neve al sole il sindaco della città: tutti sapevano che sarebbe stato lì in vacanza, nessuno ricorda quando l'ha visto. Sin dall'inizio delle ricerche, Soneri sente che dietro quei casi si cela un'unica strategia, quella della lucertola. Ma questa volta l'inseguitore non si lascia ingannare. "La strategia della lucertola" è un «poliziesco atipico», come lo definisce il suo stesso autore, che aggiunge alla tensione classica della trama gialla un ritratto lucido – e sorprendentemente premonitore – del nostro contesto politico e lo struggente profilo di una città, corrotta nella sua grande bellezza, che è tutte le città. E tutti noi.

L'AUTORE:
VALERIO VARESI, nato a Torino nel 1959, vive a Parma, e lavora nella redazione de la Repubblica di Bologna. Romanziere eclettico, è il creatore del commissario Soneri, protagonista dei polizieschi che hanno ispirato le tre serie televisive 'Nebbie e delitti' con Luca Barbareschi (ora distribuite anche negli Stati Uniti). I romanzi con Soneri sono stati tradotti in tutto il mondo e nel 2011 l'autore ha vinto il Premio del Centenario Scerbanenco ed è stato finalista al CWA International Dagger, il premio internazionale per la narrativa gialla. Dopo l'apprezzatissima parentesi storica costituita dal dittico La sentenza e Il rivoluzionario, Varesi è tornato a indagare nell'attualità con i gialli di Soneri.

Recensione: PHOBIA di Wulf Dorn - Corbaccio


PhobiaWulf Dorn non è solo un abile narratore, ma soprattutto riesce a rievocare emozioni e atmosfere in modo incredile, e lo dimostra appieno nel suo ultimo thriller PHOBIA, edito in Italia da Corbaccio (in uscita nelle librerie a settembre).
Phobia, come si può intuire dal titolo, è un thriller psicologico che gioca sulle fobie dei protagonisti, su come le loro paure condizionano le vite che si trascinano dietro. Un thriller che scandaglia la mente umana come una sonda, che mette luce sulle conseguenze delle scelte fatte, e sui comportamneti che ne derivano.
A mio parere, l'abilità principale di Dorn è la capacità evocativa. In Phobia le atmosfere sembrano quasi sfiorare il lettore, le paure dei protagonisti entrano nella mente di chi legge, e staccarsi dalla lettura è quasi impossibile.
Con una scrittura elegante, scorrevole, priva di fronzoli o lunghe descrizioni, Dorn dà vita a un romanzo coinvolgente e inquietante, dove il ritmo narrativo porta a leggerlo tutto di un fiato.
La storia rapisce sin dall'inizio, soprattutto per un paio di scene, che catturano l'attenzione e agguantano il lettore tra le pagine.
La storia ruota attorno alla protagonista Sarah Bridgewater e alla ricerca del marito, scomparso in circostanze misteriose.
Sarah lavora in una casa editrice, è una delle collaboratrici più brave e qualificate, eppure, ad un tratto è costretta a prendersi una pausa dal lavoro. All'improvviso, infatti, trema a entrare nella sala riunioni, suda freddo, non dorme bene la notte e non riesce a toccare la porta del suo ufficio, senza avere un attacco di panico. In altre parole, la paura si è impossessata di lei. La sente dentro, condiziona i suoi comportamenti, le relazioni con gli altri, e tutto il resto della sua vita. Come un tarlo che divora il legno dall'interno, la paura la sta indebolendo, rendendo fragile e vulnerabile.
La situazione, poi, prucipita del tutto quando il marito scompare. Succede una notte, mentre lo aspetta di ritorno da un viaggio di lavoro ma, al suo posto, si presenta in casa uno sconosciuto. Lo sconosciuto si comporta come fosse il marito. Ha le sue stesse abitudini, indossa i suoi abiti - anche se gli stanno stretti - e le parla come se si stesse rivolgendo a sua moglie. Sarah è terrorizzata, sopratutto per la vita del figlio, al piano di sopra. Sente la paura prendere il sopravvento, controllare i suoi pensieri. Da quel momento capisce che, se vuole trovare suo marito ancora vivo, deve agire, cambiare, affrontare le fobie che la stanno distruggendo. Inizierà così un percorso non solo di indagini, ma anche personale e psicologico. Un percorso che la porterà ad affrontare e sconfiggere le paure che si sono impossessate di lei, a conoscere meglio se stessa, le proprie capacità e limiti. Si ritroverà a conbattere contro un cattivo, che le farà il dono più grande che potesse ricevere: la libertà, la verità, la possibilità di scegliere.
Dorn dà vita a un cattivo che, man mano che la storia prosegue, conquista la simpatia del lettore, creando un legame di empatia.
La storia è narrata da più punti di vista: da quello di Sarah, del suo amico Mark - che incontra dopo partecchi anni - e l'uomo misterioso.
Dotato di una buona dose suspense, che accompagna il lettore sino alla fine, intrigante e coinvolgente, Phobia è un thriller che merita di essere letto, di cui vi consigliamo vivamente la lettura!

PHOBIA
Wulf Dorn

€ 16,60
Pagine: 324
Thriller
Corbaccio editore
Data di uscita: 11 settembre 2014

IL LIBRO:
Londra, una notte di dicembre nel quartiere di Forest Hill. L’automobile del marito nel vialetto di casa. La chiave nella toppa. I passi che risuonano in corridoio. Rumori familiari per Sarah Bridgewater. Ma l’uomo che trova in cucina non è Stephen. Eppure indossa gli abiti di Stephen, ha la sua valigia, ed è arrivato fin lì con l’auto di Stephen. Sostiene di essere Stephen, e conosce delle cose che solo il marito di Sarah può conoscere. Per Sarah e per Harvey, il figlio di sei anni, incomincia un incubo atroce, anche perché lo sconosciuto scompare così come era apparso e nessuno crede alla sua esistenza, né la polizia è preoccupata del fatto che il marito risulti svanito nel nulla. Sarah sa che può contare solo su una persona: l’amico psichiatra Mark Behrend. Con il misterioso sconosciuto ha così inizio un duello psicologico, in cui ogni punto vinto o perso può significare riuscire a sopravvivere o venire brutalmente uccisi…

L'AUTORE:
Wulf Dorn è nato nel 1969. Ha studiato lingue e per anni ha lavorato come logopedista per la riabilitazione del linguaggio in pazienti psichiatrici. Vive con la moglie e il gatto vicino a Ulm, in Germania. In Italia Corbaccio ha pubblicato con grande successo «La psichiatra», che è diventato un bestseller grazie al passaparola dei lettori, «Il superstite», «Follia profonda», «Il mio cuore cattivo» e «Phobia».                          

sabato 13 settembre 2014

News: Uscite Longanesi Agosto-Settembre


Buon sabato, amici!
Questo fine settimana vi presentiamo due nuove uscite Longanesi che hanno scalato le classifiche, e che potete già trovare in libreria.
A breve, invece, vi presenteremo in anteprima alcuni titoli Longanesi che vi faranno venire l'acquolina in bocca. Stroud, Patterson, kepler, Child, Carrisi...

DA QUANDO SEI SCOMPARSA
Paula Daly
» La Gaja Scienza«
360 pagine
16.40 €
Longanesi

Un thriller che svela l’incubo nascosto nella vita quotidiana di ognuno di noi
Nella top ten dei migliori thriller 2013 di Publishers Weekly
IL LIBRO:
La storia raccontata da Paula Daly, quella di una madre oppressa dagli impegni che in un attimo di distrazione permette il rapimento di un’amica della figlia, è un inquietante ritratto di quanto facilmente si possa cedere sotto le pressioni della vita di oggi. Lisa è una donna come tante, che come tante cerca di essere una buona madre per i suoi tre figli, una buona moglie, una buona lavoratrice e come tante annaspa per tenere insieme tutti i pezzi della sua vita. Ma poi, in un giorno particolarmente difficile, accade qualcosa di terribile. Basta un attimo di distrazione, una banale dimenticanza e Lucinda, un’amica tredicenne di sua figlia, sparisce nel nulla. E la responsabilità è solo di Lisa, cui era stata affidata. Accusata dalla pubblica opinione, Lisa decide di intraprendere un’indagine privata per discolparsi e così facendo rivelerà l’orrore che si cela sotto l’apparente tranquillità della vita quotidiana. Un thriller di debutto che sottopone al lettore uno spaccato della vita delle madri lavoratrici sovraccariche di impegni e esplora le difficoltà insite nella maternità, la fallibilità e i misteri delle relazioni umane.

L'AUTORE:
Paula Daly vive in Cumbria con suo marito e i suoi tre figli. Esercita la professione di fisioterapista freelance. Per un periodo ha vissuto in Francia per poi tornare definitivamente in Inghilterra. I diritti di Da quando sei scomparsa, il suo romanzo d’esordio, sono stati venduti in 13 Paesi e il libro è stato inserito nella top 10 dei migliori thriller del 2013 di Publishers Weekly.

**********************************************

LE ZONE MORTE
Simon Pasternak
»La Gaja Scienza«
320 pagine
16.40 €
Longanesi

Premiato dalla Danish Crime Writer’s Academy Uno straordinario romanzo che esplora la mente di un giovane nazista

IL LIBRO:
Le zone morte è un viaggio alla ricerca della verità in un terrificante deserto morale e materiale, quello della Seconda Guerra Mondiale in Russia. Nel luglio 1943, a Kursk infuria la più grossa battaglia di mezzi corazzati della seconda guerra mondiale. Più a est, dietro la linea del fronte, divampa la guerra partigiana, repressa senza pietà dai tedeschi. Heinrich e Manfred, due amici d’infanzia, sono in servizio presso la cittadina di Lida. Heinrich, un agente di polizia, cerca di barcamenarsi all’interno dello spietato potere nazista mantenendo l’onore e la coscienza puliti, mentre l’SS Manfred prospera nel caos morale. Quando il mentore di Manfred, il generale Steiner, viene ritrovato ucciso, sarà Heinrich a dover indagare sul delitto. Unica testimone una terrorizzata bambina di sei anni. Le zone morte è un romanzo straordinario che esplora le menti dei giovani nazisti e le conseguenze, a livello personale, del sistema perverso di cui hanno fatto parte. Il libro non è per i deboli di cuore, ma è scritto con intelligenza e con una tale spinta emotiva da tenere il lettore incollato alla pagina dall’inizio alla fine.

L'AUTORE:
Simon Pasternak è editor della più grande casa editrice danese, Gyldendal, ed è un personaggio di spicco della scena culturale scandinava. L’idea per il romanzo gli è venuta da documenti in possesso della sua famiglia. Uno zio dell’autore era infatti un soldato danese, arruolato nelle SS e caduto sul fronte orientale. Ha vinto il premio Miglior Romanzo Danese assegnato dalla Danish Crime Writer’s Academy ed è stato finalista al Glass Key, il premio scandinavo per il miglior thriller dell’anno vinto negli anni da Henning Mankell, Jo Nesbø e Stieg Larsson. I diritti de Le zone morte sono stati acquistati anche in Inghilterra (Harvill), Germania (Knaus Verlag) e in Turchia (Dedalus Kitap).

martedì 2 settembre 2014

News: L'INTRUSA di Håkan Östlundh - Fazi editore


Cari amici,
Dopo il successo di "Gotland" e "Vipera", da giovedì 4 settembre trovate in libreria l'ultimo thriller di Håkan Östlundh "L'intrusa", la nuova indagine del detective svedese Fredrik Borman.
Da non perdere!

L'INTRUSA
Hakan Östlundh
Fazi
Pagine: 380
Prezzo copertina: 9,90 €
nelle librerie da giovedì 4 settembre 2014

IL LIBRO:
Fårö, fine estate: la famiglia Kjellander ritorna sulla piccola isola dell'arcipelago di Gotland dopo aver trascorso alcune settimane di vacanza a Stoccolma. Henrik Kjellander e la moglie Malin, approfittando della stagione estiva che vede le piccole isole del Baltico popolarsi di turisti in cerca di un'estate fresca e dai colori intensi, hanno messo in affitto la propria villa. Quando Hnerik e Malin rientrano in casa scoprono però che gli ultimi inquilini non l'hanno pulita prima di andare via, ma anzi l'hanno imbrattata volontariamente e in maniera inquietante. Fredrik Broman, di ritorno al lavoro dopo due anni di malattia è incaricato di svolgere le indagini. Se in un primo momento i sospetti sono puntati al di fuori della famiglia, con il passare del tempo il cerchio si stringe intorno ad essa, fino a svelare un movente passionale, che coinvolge il giovane padre di famiglia e che si manifesta in tutta la sua crudezza.

L'AUTORE:
Hakan Östlundh è nato nel 1962 a Uppsala e vive a Stoccolma. Ha studiato Letterature comparate e Filosofia, e negli anni universitari è stato impegnato politicamente per i diritti dei lavoratori. Giornalista per il quotidiano «Dagens Nyheter», a metà degli anni Novanta ha intrapreso la carriera di sceneggiatore per la TV. Fazi Editore pubblicherà gli altri romanzi della serie di Fredrik Borman.

lunedì 1 settembre 2014

News: The Crime Club Milano, il gruppo di lettura milanese dedicato ai lettori di gialli e mystery


Cari amici di Milano e dintorni,
per tutti gli appassiona ti gialli e misteri, vi informiamo che ha aperto i battenti un gruppo di lettura che non potete lasciarvi sfuggire!
Si tratta di The Crime Club Milano, un gruppo milanese di lettori di romanzi gialli, thriller, mystery.

CHI SIAMO:
Il Gruppo di lettura The Crime Club Milano è costituito da lettori appassionati di romanzi gialli, polizieschi, thriller e mystery. Ci incontriamo di persona a Milano il secondo venerdì di ogni mese alle 21 per discutere delle nostre letture. A turno i membri del gruppo propongono un romanzo, che sarà oggetto di una discussione.

DOVE CI INCONTRIAMO:
Il Gruppo The Crime Club Milano non ha una sede fissa. I membri si incontrano nelle loro case o in locali pubblici a Milano.

REQUISITI PER FAR PARTE DEL GRUPPO:
I membri del Gruppo abitano a Milano o comunque hanno la possibilità di recarsi agli incontri in questa città, una volta al mese. I membri del Gruppo sono lettori appassionati di romanzi gialli, polizieschi, thriller e mystery e amano condividere con gli altri membri le proprie riflessioni sui libri letti. Lo scopo del Gruppo è quello di favorire gli incontri di persona, dunque esclude chi non ha la possibilità di partecipare agli appuntamenti mensili.

GRUPPO UFFICIALE FACEBOOK

IL GIALLISTA MAGAZINE n.25 - Speciale estate - parte 2


Bentornati, amici!
Questo mese torniamo con il numero SPECIALE ESTATE 2014 - parte 2 - de IL GIALLISTA MAGAZINE, con altri consigli di lettura per i vostri ultimi giorni di vacanza!
Anche questo mese, tutti i titoli presenti nel magazine sono stati raccolti in un video, che abbiamo postato sotto.

Come di consueto, vi consigliamo di scaricare una copia del Magazine anche sui vostri smartphone e tablet, per avere i consigli de “Il Giallista” sempre a portata di Click, al mare, in libreria, anche offline!

Augurandovi buone letture, vi invitiamo a cliccare su uno dei due link sottostanti per leggere la rivista online o scaricarne la copia gratuitamente.

IL GIALLISTA MAGAZINE SPECIALE ESTATE 2014 -parte 2-

Il Giallista Magazine n.25 SPECIALE ESTATE - parte 2 - Agosto 2014