Il Giallista

Interviste, recensioni e news dal mondo del giallo... e non solo. A cura di Marco Tiano




lunedì 27 febbraio 2012

Recensione: IMMORTAL di Alma Katsu

Come i nostri lettori abituali sapranno, il paranormale non è un genere che trattiamo di frequente, ad eccezione di quando il sovrannaturale è utilizzato come espediente per commettere dei delitti, ma Immortal infrange tutte le regole!
Il primo libro della trilogia di Alma Katsu, edito da Longanesi, è un thriller che ci ha colpiti sin dalle prime pagine.
Immortal è intrigante, sorprendente e carico di erotismo!
Nonostante le sue 444 pagine, questo libro si legge come fosse un racconto e, grazie al coinvolgente stile narrativo dell'autrice, ci si immerge facilmente nella vicenda.
Come ci ha gentilmente risposto la Katsu nell'intervista del 20 febbraio 2012, il suo lavoro di analist della CIA, l'ha aiutata nella formazione e creazione dei protagonisti del suo libro. La descrizione psicologica dei personaggi, infatti, è talmente reale da poterli immaginare. Lo stesso vale per la loro evoluzione, i sentimenti e le emozioni che provano.
Come si evince dal titolo, i protagonisti di questo thriller sono degli esseri umani che, grazie ad una pozione, raggiungono l'immortalità.
Protagonista indiscussa di Immortal, che rappresenta anche la narratrice della storia, è Lanny. Una ragazza di duecento anni che, prima di diventare immortale, era una giovane contadina di una piccola provincia del Maine. Ma Lanny non è soltanto una contadina, nel suo animo alberga la lussuria, la passione e il piacere del tradimento.
La storia ha inizio nel 1809, quando Lanny si innamora perdutamente di Jonathan; il ragazzo più bello del paese. Un giovane che possiede una bellezza furoi dal comune, una bellezza che rappresentarà anche la sua fine.
Lanny se ne innamorerà perdutamente; e il suo è un amore carico di passione, un amore che condizionerà la sua esistenza fino alla fine dei giorni, che purtroppo non arriverà mai.
Altro personaggio forte della storia è Adair, un uomo possessivo, violento, dominato dalla passione per il sesso, passione che utilizza anche per umiliare e dominare le sue vittime, legate a lui per l'eternità.
Adair è un uomo che ricerca la bellezza, la perfezione, attraverso i secoli, e che non si ferma davanti alcun ostacolo pur di possederla. Lo stesso vale nei confronti di Lanny. Adair, infatti, vuole possedere il suo amore, e sarà lui ad iniziarla al piacere.
Questo romanzo è la dimostrazione di come ogni cosa ha un prezzo, anche l'amore e... l'immortalità!
L'amore di Lanny per Jonathan, un amore che le infuoca il petto, che le tormenta anima e corpo e la porterà a commettere azioni che mai penserebbe di poter fare, sarà il suo destino.
Immortal non è soltanto un thriller, è anche un romanzo storico (ripercorre la storia americana agli inizi dell'800 fino ai giorni nostri) un urban fantasy, ma anche un dark paranormal.
Punto forte di questo romanzo (oltre naturalmente alla descrizione psicologica dei personaggi) è che i capitoli alternano il presente al passato in modo fluido, senza creare alcun rallentamento nella lettura.
Siamo di fronte ad un libro di cui vi consigliamo la lettura, augurandoci di poter leggere presto anche i prossimi due titoli che compongono la trilogia.
Qui, la nostra intervista all'autrice, Alma Katsu.

Marco Tiano

Autore: ALMA KATSU
Titolo: IMMORTAL
Editore: Longanesi
pagine: 444
Prezzo: €17.60

Nessun commento:

Posta un commento