Il Giallista

Interviste, recensioni e news dal mondo del giallo... e non solo. A cura di Marco Tiano





martedì 29 maggio 2012

News: SOPRAVVISSUTI di Richad K. Morgan

Novità per gli amanti dei Fantathriller!
RICHARD K. MORGAN, infatti, l'autore Fantasy più provocatorio degli ultimi tempi, torna in libreria con un nuovo romanzo, edito in Italia da Gargoyle editore: SOPRAVVISSUTI.

Gargoyle Extra
EAN 978-88-89541-66-1
18 €, pp. 491
titolo originale: The Steel Remains
traduzione di Maria Antonietta Struzziero

Il Libro:
Ringil Eskiath è un invincibile guerriero nel pieno della sua giovinezza, distintosi nella celebre e cruenta battaglia di Gallows Gap. Ripudiato dalla nobile famiglia a causa della sua omosessualità, Ringil vive ora sostenendosi grazie ai proventi del suo passato lavoro e a quelli ottenuti dai racconti delle sue gesta. Un giorno riceve la visita inattesa della madre, che gli chiede di ritrovare sua cugina Sherin, rapita e ridotta in schiavitù. Ringil comincia una ricerca irta di pericoli, imboscate e tradimenti, in costante contatto con un mondo abbrutito dalla corruzione.
Incontrerà così i suoi antichi sodali, anch’essi valorosi combattenti a Gallows Gap: Lady Archeth, unica superstite della stirpe dei grandi scienziati Kiriath, ed Egar Dragonbane, nomade Majak. Archeth è tra i consiglieri più ascoltati di Jhral Khimran II, dissoluto Imperatore di Yhelteth, mentre il capotribù Egar è caduto in disgrazia tra i Majak per le sue vedute moderne, maturate dalla conoscenza di civiltà più avanzate. Intanto la pace duramente conquistata cede il posto al desiderio di potere e di conquista riaccendendo l’antica tensione tra l’Impero Yhelteth e la Lega del Nord, mentre una minaccia ancora più terribile si profila all’orizzonte: i Dwenda, un formidabile popolo guerriero, più veloce, agile e feroce di qualsiasi altro nemico che memoria ricordi…

L’autore:
Richard K. Morgan è nato a Londra nel 1965. Laureato in Storia a Cambridge, ha insegnato inglese all’estero per quattordici anni fino alla pubblicazione di Altered Carbon nel 2002 (Bay City, Nord 2006), suo formidabile esordio letterario nel segno del cyberpunk. Il romanzo – il primo della serie Sci-Fi con protagonista il cinico ex soldato Takeshi Kovacs – si rivela un tale successo che viene opzionato per il cinema da Joel Silver, produttore di Matrix che ne ha acquistato i diritti a una cifra elevatissima, rimasta segreta, e conquista il prestigioso “Philip K. Dick Award”. Seguono Broken Angels, nel 2003, e Woken Furies, nel 2005 (entrambi pubblicati da Nord nel 2005 e nel 2008 coi titoli Angeli spezzati e Il ritorno delle furie). Altri romanzi degni di nota sono Market Forces del 2004 (Business, Nord 2006), i cui diritti sono stati venduti alla Warner Bros, e Black Man del 2007, vincitore dell’“Arthur C. Clark Award”. Tra il 2008 e il 2011 pubblica la sua prima saga fantasy, formata da Sopravvissuti e da The Cold Commands.
Morgan usa il genere per sviscerare le storture del nostro mondo e delle nostre società, presentando una affatto scontata continuità nel valore della sua produzione, che comprende anche due miniserie di fumetti per Marvel Comics.
Lo scrittore vive tra la Scozia e la Spagna.
http://www.richardkmorgan.com/

Su Sopravvissuti hanno detto:
Morgan ci restituisce il genere cappa e spada in una cifra contemporanea crudamente seducente.
THE TIMES

Dopo cinque romanzi di fantascienza che hanno esplorato gli aspetti più oscuri delle lotte per il potere, Morgan volge al fantasy classico. Ciò che rimane costante è l’attenzione nel creare complesse realtà politiche e personaggi forti, posti ai margini della società.
THE GUARDIAN

Più che piegare i cliché del fantasy, Morgan li prende ad accettate e poi gli dà fuoco.
JOE ABERCROMBIE

Stile robustamente viscerale, ritmo incalzante, trama coinvolgente, personaggi memorabili, Sopravvissuti ti avvinghia sin dalla prima pagina.
SFX

Nessun commento:

Posta un commento