Il Giallista

Interviste, recensioni e news dal mondo del giallo... e non solo. A cura di Marco Tiano





mercoledì 7 novembre 2012

L'autore intervistato dai lettori: ALESSIA GAZZOLA

Buongiorno amici!
Da oggi su IL GIALLISTA parte una nuova iniziativa che coinvolge voi lettori!
Sì, proprio voi che leggete le nostre notizie e seguite i nostri consigli di lettura. Da oggi, infatti, parte
L'AUTORE INTERVISTATO DAI LETTORI
Una rubrica dove periodicamente vi proporremo un autore da intervistare e le domande le farete voi!
Finalmente avrete l'opportunità di intervistare i vostri autori preferiti.
Noi sceglieremo le migliori 7, le gireremo all'autore e  appena ricevute le risposte, le pubblicheremo su "Il Giallista".
Naturalmente, su ogni domanda scelta specificheremo il nome (o lo pseudonimo) del lettore che l'ha proposta.
L'autore che inaugurerà questa nuova rubrica è:
ALESSIA GAZZOLA
l'autrice che ha dato vita ad Alice Allevi, la protagonista di tutti i suoi romanzi, editi da Longanesi.

Per proporre le vostre domande dovete:
1) Registravi tra i lettori fissi del blog (followers) nella colonna a destra;
2) Scrivere la domanda che vorreste fare all'autore nello spazio sottostante a questo post, dedicato ai commenti;
3) Specificare un vostro indirizzo e-mail, per informarvi nel caso la vostra domanda venga scelta.

Per scrivere le domande, avete tempo fino a sabato 24 novembre.
A presto e... domandate!

L'autore:

Alessia Gazzola è nata a Messina nel 1982. Medico chirurgo dal 2007, si è specializzata in Medicina legale nel luglio 2011. Ha scritto il suo primo racconto all’età di cinque anni e da quel momento non ha più smesso. L’allieva, il romanzo con cui ha esordito nel 2011, ha avuto un grandissimo successo: 7 edizioni, 60.000 copie vendute, in corso di pubblicazione in 5 paesi (Germania, Spagna, Turchia, Francia e Serbia) e diritti venduti per la produzione di una serie televisiva. I diritti del suo secondo romanzo, Un segreto non è per sempre, in libreria da aprile 2012, sono già stati venduti a Francia e Germania, agli stessi editori del primo capitolo di Alice.

5 commenti:

  1. Mi piace questa idea. Ho provato ad iscrivermi al blog, ma in questo momento il mio pc sta dando i numeri... Stasera riprovo :-D
    Silvietta

    RispondiElimina
  2. Che bello!!!
    Dunque, la mia domanda per Alessia è questa:
    "Avendo letto entrambi i tuoi romanzi, e facendo la protagonista il tuo stesso mestiere, quanto c'è di te in Alice Allegri?"

    Grazie!
    e-mail: sinatrgiada@virgilio.it

    RispondiElimina
  3. Si sostiene che è sufficiente rinnovare personaggi e ambientazioni per riuscire a scrivere un giallo di successo. Quanto concorda con questa affermazione?

    Ferdinando Calcagnile
    e-mail: teknonando@libero.it

    RispondiElimina
  4. I suoi gialli sono principalmente indicati per un pubblico femminile. Pensa di scriverne qualcuno di stampo diverso, magari con un protagonista maschile? Oppure cavallo vincente non si cambia?

    RispondiElimina
  5. Innanzitutto grazie per questa iniziativa!
    Domanda: Crede che la scrittura possa diventare il suo mestiere principale?

    Rita
    E-mail: per motivi di privacy, mi mando il mio indirizzo per e-mail. Grazie!

    RispondiElimina