Il Giallista

Interviste, recensioni e news dal mondo del giallo... e non solo. A cura di Marco Tiano




martedì 30 ottobre 2012

News: LA COMPAGNA P38 di Dario Morgante

Cari amici, vi segnaliamo il noir di Dario Morgante, LA COMPAGNA P38, edito da  Red Star press.
Buona lettura!

DARIO MORGANTE
LA COMPAGNA P38
ASCESA E CADUTA DELLA BRIGATA PRIMAVALLE
Sogni e delitti di una generazione perduta

«La dimostrazione, per la prima volta in un romanzo, di come l’Italia sia subito passata dalla strategia della tensione alla strategia della finzione».
Gian Paolo Serino, Rolling Stone

Il Libro:
Si beve il chinotto, il rabarbaro e la cedrata. Si fumano le Nazionali, si viaggia sulle Fiat, le 127, le 128. Gli uomini politici vengono rapiti con le Renault 4, e le sinistre sembrano essere a un passo dall’agognata rivoluzione. Crescere a Primavalle, una delle tante borgate romane, vuol dire essere nel cuore del fermento politico, lì dove la Storia brucia più velocemente. Per quattro giovani amici corre ancora più velocemente, «tra i primi atti di giustizia proletaria» fino alla fondazione della Brigata Primavalle.
Tra spacciatori gambizzati e timidi amori, attentati al cuore dello Stato e corse con il Benelli, il tempo accelera il suo ritmo e i Settanta cedono il passo agli Ottanta. Il nuovo decennio appare subito difficile con l’Italia che si mette il vestito buono e promette ostriche e champagne per tutti.
Mentre la stagione della lotta armata sembra volgere al termine, per i quattro amici inizia l’inevitabile resa dei conti, più drammatica e sanguinosa di quanto si possa immaginare.
Un romanzo di formazione dalle forti tinte noir in cui l’autore ricostruisce l’ascesa e la caduta di uno dei più temuti gruppi di fuoco delle Brigate Rosse.

L'autore:
Dario Morgante è nato a Roma nel quartiere Primavalle nel 1971. Il suo ultimo libro è il graphic novel Julian Assange & Wikileaks (Beccogiallo, 2011).

Uscita: settembre 2012
Collana: Tutte le strade
Pagine: 286
Prezzo: 15 euro
ISBN: 978-88-6718-006-6

Nessun commento:

Posta un commento