Il Giallista

Interviste, recensioni e news dal mondo del giallo... e non solo. A cura di Marco Tiano




lunedì 12 marzo 2012

News: I misteri di Villa Brandi di Stefano Vignaroli

Cari amici, iniziamo la settimana segnalandovi I misteri di Villa Brandi, l'ultimo lavoro di Stefano Vignaroli, già noto al "Giallista" per il suo giallo Delitti esoterici.

Il Libro:
Abbiamo lasciato Caterina, Commissario in servizio al Distretto di Polizia di Imperia, sapendola incinta, al termine di un’entusiasmante avventura sulle tracce di una setta esoterica in terra ligure. Forte del suo successo nell’indagine sui delitti di Triora, la nostra Commissario viene promossa al grado di Vice Questore Aggiunto e trasferita ai suoi luoghi di origine, nelle Marche, come responsabile della sezione omicidi della Questura di Ancona. Prenderà servizio per un breve periodo, per poi andare in congedo per maternità.
Mentre è ancora in aspettativa, a due mesi circa dal parto, si troverà coinvolta, durante una festa di inaugurazione di una villa settecentesca recentemente restaurata, in un grave attentato dinamitardo. Caterina, miracolosamente illesa, prenderà immediatamente in mano le redini delle indagini, che saranno però ostacolate fin da subito da oscuri personaggi, questa volta legati ad una potente Loggia Massonica e ai Servizi Segreti.
Ritroveremo con piacere, durante la narrazione, personaggi conosciuti nel precedente romanzo, da Clara Giauni, al secolo Larìs Dracu, che tanto aveva aiutato Caterina nella soluzione del caso di Triora e che ora è diventata sua grande amica, all’Ispettore Giampieri, che a sorpresa ricomparirà in scena, a Furia, il mitico cane dal fiuto formidabile.
La storia si svilupperà nel centro storico di Jesi, tra vicoli, taverne, viuzze e palazzi rinascimentali. La consulenza del compagno di Caterina, l’immancabile Stefano, Veterinario, musicista e romanziere, sarà indispensabile per capire leggende, tradizioni e segreti della stupenda cittadina marchigiana in cui si svolge la vicenda. Caterina dovrà infatti risalire ancora una volta ad avvenimenti accaduti in epoche remote, addirittura risalenti alla fondazione del Castrum da parte dell’esercito romano nel 297 a.C., per poter dare un senso ad alcuni indizi e provare la colpevolezza di alcuni individui che stanno in tutti i modi depistando le sue indagini.
Come al solito, il lettore potrà apprezzare il fatto che Caterina Ruggeri è una donna dal carattere fermo e deciso, ma che sa vivere le piccole gioie quotidiane, l’amicizia, l’amore, i rapporti sociali, con in più, rispetto al romanzo precedente, il fatto di essere mamma di una stupenda bambina, Aurora, che comunque richiede le sue attenzioni, nonostante gli impegni lavorativi e mondani.

L'autore:
Stefano Vignaroli, nato a Jesi il 7 Aprile 1959, esercita la professione di Medico Veterinario ed ha sempre lavorato nel settore dei piccoli animali nella Provincia di Ancona. Come Veterinario dipendente della locale Azienda Sanitaria si è trovato spesso a collaborare con Polizia e Carabinieri in indagini e operazioni riguardanti traffici illeciti di animali o episodi di maltrattamento ai danni degli stessi. Grande appassionato di cani, ma anche di montagna e di musica jazz, ha esordito nella primavera 2011 con la prima avventura del Commissario Caterina Ruggeri, DELITTI ESOTERICI.

Nessun commento:

Posta un commento