Il Giallista

Interviste, recensioni e news dal mondo del giallo... e non solo. A cura di Marco Tiano




venerdì 6 settembre 2013

Recensione: ALEX CROSS - LA MEMORIA DEL KILLER di James Patterson - Longanesi


Scegliere di leggere Patterson, significa andare sul sicuro.
Come sempre, anche in ALEX CROSS - LA MEMORIA DEL KILLER (edito da Longanesi), ritroviamo lo stile narrativo scorrevole dell'autore, caratterizzato da capitoli brevi, che rendono la lettura molto più leggera e veloce.
Protagonista di questa avventura è naturalmente il detective dell'FBI Alex Cross, alle prese con la cattura di uno stupratore e killer seriale, chiamato il macellaio.
Non è difficile intuire il perchè di questo soprannome. Il killer, infatti, non si limita a far furoi le sue vittime, ma deve anche sfigurarle - a volte tagliarle a pezzi - e fotografare l'opera per ricordo.
Ma non finisce qui, il macellaio, infatti, si inchina di fronte alle sue vittime. C'è qualcosa di ironico nella sua figura, qualcosa che lo rende anche attraente agli occhi del lettore.
Anche in questo caso, Patterson riesce a dare vita a due personaggi che catturano il lettore (Alex Cross e il macellaio) e offre a loro la possibilità di scegliere da che parte stare. La narrazione, infatti, alterna i punti di vista dei due protagonisti, ad ogni capitolo.
Questo caso per Cross è diverso. Il modus operandi dello stupratore, infatti, ricorda ad Alex l'assassino di sua moglie Maria.
Alcuni particolari del caso, gli fanno riaffiorare alla mente l'omicidio della moglie, trovando dei punti in comune. Alex adesso lavora in proprio, ha aperto uno studio di psicoterapia, ma non riesce a dire di no al suo amico, il detective Sampson, quando gli chiede aiuto per l'indagine. A quel punto, Alex è deciso a trovare il macellaio, a chiedergli se è stato veramente lui a uccidere sua moglie. Non sa come si comporterà quando se lo ritroverà davanti, ma è un rischio che deve correre. Comincerà così una corsa serrata all'assassino. Il thriller aumenta di intensità, accelerando il suo ritmo narrativo.
Unico punto fermo è che: Alex deve catturalo vivo. Deve sapere, deve mettersi l'animo in pace. Deve vendicare Maria!
Ma Alex non deve pensare solo al suo lavoro, o ad acciuffare uno spietato killer e stupratore, ha anche una famiglia a cui badare. Tornando a casa, infatti, lo aspettano tre figli e sua nonna Nana (che tiene le redini della famiglia).
Il ricordo di Maria è sempre acceso - soprattutto guardando i suoi figli - e Alex non ha ancora superato e razionalizzato l'accaduto.
La memoria del killer è un thriller che si legge con piacere, che non ha rallentamenti e che mantiene alta l'attenzione. Unico neo, forse, è che sul finale poteve offrire qualcosa i più.
Per il resto, questo romanzo rimane una lettura ricca di suspense e consigliatissima!

ALEX CROSS LA MEMORIA DEL KILLER
JAMES PATTERSON

La Gaja Scienza
288 pagine
9.90 €
IN LIBRERIA 20 GIUGNO 2013

IL LIBRO:
Ha affrontato serial killer, psicopatici, criminali di altissimo livello. Si è addentrato nelle pieghe più oscure della psiche umana per snidare il male. Eppure c’è una sfida che per Alex Cross rimane ancora in sospeso, da anni: l’omicidio della moglie Maria, morta tra le sue braccia in seguito a un colpo di pistola, forse diretto a lui, o forse no… Quando il detective John Sampson, suo amico da una vita, gli chiede aiuto per il caso di uno stupratore seriale, le cose si complicano. Perché quel caso sembra avere alcuni agganci con l’omicidio di Maria. E basta questa possibilità per far riaffiorare il dolore per quella tragedia e l'angoscia per il mistero che ancora l'avvolge. C'è davvero un legame tra l'assassinio della moglie e il mostro? La risposta è nella memoria del killer e solo catturandolo vivo Alex Cross potrà ottenerla. O, forse, la risposta è nella memoria stessa di Alex Cross, e solo mettendola a tacere lui potrà trovare finalmente pace.

L'AUTORE:
JAMES PATTERSON è l'autore di thriller più venduto al mondo. In questa collana sono apparse le sue serie di maggior successo: i romanzi del detective Alex Cross e quelli delle Donne del Club Omicidi.

Negli Usa, ogni 15 libri venduti uno è di James Patterson, per un totale di oltre 16 milioni di copie vendute all'anno. In Italia, i suoi romanzi hanno venduto oltre 3,5 milioni di copie.

Nessun commento:

Posta un commento