Il Giallista

Interviste, recensioni e news dal mondo del giallo... e non solo. A cura di Marco Tiano




mercoledì 22 giugno 2011

Polillo editore: I Bassotti n.100 - Da collezione!

Carissimi amici e lettori,
finalmente il famigerato n.100 della mitica collana "I Bassotti" della Polillo editore è in uscita il 30 giugno. Si tratta di un numero da collezione, che i cultori del giallo non possono lasciarsi sfuggire.
Il centesimo Bassotto, infatti, uscirà in edizione speciale, in cofanetto con uno speciale volume celebrativo.

Il cofanetto è stato pensato dalla casa editrice per celebrare questo importante traguardo, proponendo ai suoi affezionati lettori l’esclusivo COFANETTO “I bassotti – 100”, contenente “La sera della prima” di F. G. Parke e lo speciale volume “Gli autori dei primi 100 bassotti – Vita e opere”.

Il volume raccoglie le biografie di tutti gli autori pubblicati nella collana “I bassotti”, in una versione riveduta e aggiornata rispetto a quelle riportate nel corso degli anni in calce ai rispettivi romanzi.
I due titoli possono essere acquistati anche separatamente, ma gli amanti del giallo e i collezionisti, tralasceranno sicuramente questa opzione, portandosi a casa l'ambito trofeo.
Ma non è finita qui, il giallo che sarà pubblicato per l'evento, “La sera della prima” di F. G. Parke può essere considerato in un certo senso l’emblema della collana "I Bassotti", avviata ormai nove anni fa con lo scopo di proporre per la prima volta al pubblico della libreria una selezione accurata di testi inediti, introvabili e imperdibili della grande tradizione del mystery angloamericano.
Un giallo di qualità del 1931 (nel pieno della cosiddetta “età d’oro del mystery”), finora inedito in Italia e pressoché irreperibile in tutto il mondo, firmato da un autore la cui identità è un “giallo nel giallo” dal momento che le sue notizie bio-bibliografiche sono del tutto inesistenti.

LA SERA DELLA PRIMA (First Night Murder) - I bassotti n. 100

Per la “prima” del nuovo spettacolo dell’acclamato autore Martin Ellis, l’Olympic Theatre di Broadway è quasi al completo. L’ultimo atto si sta avviando alla conclusione e lo svelamento dell’assassino è imminente. Le luci si spengono e un acuto grido femminile echeggia straziante nel teatro: pura finzione scenica, naturalmente. Ma l’urlo che proviene dalla platea pochi istanti dopo non è in copione: quando le luci si riaccendono, Julius Brandt, noto produttore nonché comproprietario dell’Olympic, viene trovato senza vita nella sua poltrona con due profonde ferite sul collo. Il panico si diffonde nel teatro, la polizia sbarra le uscite e perquisisce tutti gli spettatori, ma senza successo. Dov’è finita l’arma del delitto? E, soprattutto, chi può averlo commesso? Brandt si era fatto molti nemici nel suo lavoro, a partire dall’uomo che lo aveva minacciato durante l’intervallo e che era arrivato a teatro in compagnia della moglie del produttore. Anzi, ex moglie, poiché da pochi giorni Brandt aveva ottenuto il divorzio e quello stesso pomeriggio si era risposato in segreto con Sheila Manning, la giovane star della serata. In questo mystery del 1931, finora inedito in Italia, toccherà al tenente Gradey fare luce sul caso con il prezioso aiuto di Martin Ellis, segretamente innamorato di Sheila e determinato a scoprire cosa si nasconde dietro questo groviglio di affari, gelosia e vendetta.


Non lasciateveli sfuggire!!!

Nessun commento:

Posta un commento