Il Giallista

Interviste, recensioni e news dal mondo del giallo... e non solo. A cura di Marco Tiano




mercoledì 15 marzo 2017

News: XIII Edizione del Concorso letterario per opere edite e autopubblicate IoScrivo


Cari amici lettori e autori,
oggi, parte la XIII Edizione del Concorso letterario per opere edite e autopubblicate IoScrivo.
Per dare maggiore visibilità al vincitore, anche in questa edizione, il libro che si classificherà al primo posto, oltre a essere ordinato dalle librerie aderenti all'iniziativa, sarà segnalato a oltre 500 librerie su tutto il territorio Nazionale, e a tutti i lettori della nostra newsletter.


Il concorso, indetto dal Blog “Il Giallista”, è aperto agli autori che hanno pubblicato o autopubblicato la propria opera e premierà il vincitore con la distribuzione nelle librerie.
Per chi ha avuto la fortuna di vedere realizzato il proprio sogno, e cioè la pubblicazione del suo libro, si sarà presto reso conto di un problema importantissimo: la distribuzione, anzi, la mancata distribuzione. Molto spesso, infatti, le opere degli autori sconosciuti (o autopubblicate) si riescono a vendere soltanto tramite le librerie online. Sì, possono essere ordinate in tutte le librerie tradizionali, ma i tempi sono lunghissimi e non vi è la comodità di avere subito il libro disponibile.
A questo proposito, è nato “Io Scrivo”!
Un concorso che premierà il vincitore con la visibilità del proprio libro negli scaffali delle librerie aderenti alla nostra iniziativa. L’opera vincitrice, infatti,(ringraziando tutte le libreria che hanno già aderito, e quelle che presto lo faranno) sarà ospitata nelle librerie del nostro elenco. In questo modo, l’opera classificata al primo posto avrà una maggiore possibilità di vendita e potrà essere notata e letta da un maggior numero di lettori.
Per qualsiasi informazione potete contattarci al seguente indirizzo: igiallisti@virgilio.it
Qui
, l’elenco delle librerie aderenti al concorso, che sarà aggiornato periodicamente.

Di seguito, il Bando:
1) Il concorso è aperto a tutte le opere edite (anche auto pubblicate online con editori come ilmiolibro.it, boopen, lulu…) in lingua italiana;

2) Possono partecipare opere di tutti i generi: romanzi, saggi, gialli, narrativa, biografie, raccolte di poesia, antologie di racconti.

3) Ogni autore può partecipare con un massimo di otto (8) opere, e la quota di partecipazione è riferita ad ogni singolo dattiloscritto.

4) I partecipanti dovranno inviare una copia dell’opera in formato cartaceo (oppure digitale al seguente indirizzo e-mail: igiallisti@virgilio.it), allegando: dati anagrafici, biografia dell’autore e sinossi dell’opera;

5) Le opere dovranno essere spedite entro mercoledì 31 MAGGIO 2017 (per i manoscritti inviati in formato cartaceo, per posta tradizionale, farà fede il timbro postale)

6) La quota di iscrizione, per ciascuna opera, è di € 10,00, relativa a spese di gestione.

7) Non vi è un alcun limite di battute.

Premio
Primo classificato
L’opera vincitrice sarà ospitata (in max 5 copie per libreria) in tutte o in alcune (a completa scelta dello scrittore) librerie aderenti all’iniziativa, con la formula commerciale conto vendita; Segnalazione sul blog "Il Giallista";

 Secondo e terzo classificato:
Segnalazione sul blog "Il Giallista";
Segnalazione dell’opera alle librerie aderenti all’iniziativa.

Per partecipare, ricevere informazioni e inviare le copie, scrivere a igiallisti@virgilio.it

3 commenti:

  1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  2. Chiedevo una cosa. Mi pare di avere capito se se uno vince deve produrre 2500 copie dell'opera per darla in conto vendita alle 500 librerie da voi scelte. E' così?
    Grazie e cordiali saluti.
    Massimo Zona

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, Massimo. L'opera vincitrice viene segnalata alle 500 librerie, che, quindi, decidono se vogliono o meno ordinarla presso il loro distributore o direttamente all'editore. L'autore non deve fornire copie. Per qualsiasi altra domanda, può anche scrivere a: igiallisti@virgilio.it
      Un caro saluto e a presto.

      Elimina