Il Giallista

Interviste, recensioni e news dal mondo del giallo... e non solo. A cura di Marco Tiano




mercoledì 18 gennaio 2017

Recensione: STOCKHOLM CONFIDENTIAL di Hanna Lindberg - Longanesi


Se cercate un thriller fuori dagli schemi, originale, fresco, allora STOCKHOLM CONFIDENTIAL di Hanna Lindberg, edito da Longanesi Editore, è ciò che fa per voi.
Il romanzo d'esordio di Hanna Lindberg, infatti, non è il solito thriller svedese. Non è il thriller nordico freddo, inquietante, claustrofobico, al quale siamo abituati Anzi, è l'esatto opposto. Stockholm Confidential è solare, ambientato nel mondo scintillante della moda, nella'urea dorata dei VIP, dove il denaro scorre a fiumi, e l'importante è apparire, avere successo e farsi notare.
I protagonisti sono giovani, belli, ambiziosi e senza scrupoli. Uomini e donne che farebbero di tutto pur di avere successo e attirare l'attenzione dei media. Una di loro è Solveig Berg, la protagonista, che avendo perso il suo lavoro  come giornalista, farebbe di tutto pur di ritornare a galla. Ormai scrive solo per il suo blog, appunto Stockholm Confidential, che ha però pochissimi lettori, e ancor meno commentatori. Ha bisogno di notizie fresche, di gossip, che attirino visitatori e sponsor sul blog. Ormai è uscita dal giro, quindi passa le giornate a pensare come rimediare. Sfruttando i pochi agganci che le sono rimasti nel mondo del Jet Set svedese, riesce a intrufolarsi nel party organizzato da Lennie Lee, un famoso fotografo di moda, proprietario della rivista Glam Magazine. Avvicinandosi, Solveig spera di poter scoprire qualche scoop in anticipo. Qualcosa che riguardi modelle famose che appaiono costantemente nelle copertine dei giornali di glamour.
Tipico dell'ambiente VIP, i rapporti tra i personaggi sono dominati da invidie, rivalità, pettegolezzi e giochi di potere.
Solveig ha un colpo di fortuna, perché proprio quella sera, una delle modelle al party, Jennifer Leone, viene ritrovata morta. Solveig era nel posto giusto al momento giusto. Le ha parlato alla festa, era al suo stesso tavolo con le altre colleghe modelle. Ha notato degli strani comportamenti tra di loro e Lennie Lee. Ha intuito subito che qualcosa in quel gruppo stonava, che sotto la superficie patinata, si nascondevano segreti e intrighi.
La giovane giornalista intuisce subito che morte di Jennifer non è stata accidentale. Deve trattarsi di omicidio, e lei è disposta a tutto pur di scoprire la verità; soprattutto prima di chiunque altro. Se pubblica per prima la notizia sul suo blog, allora potrà tornare alla ribalta.
A questo punto, non le resta che indagare per conto proprio. Non ha intenzione di rivelare nulla alla polizia. Sfruttando i pochi agganci che le sono rimasti e la sua bellezza, si addentrerà in quel mondo spietato, senza scrupoli, mettendo anche in pericolo la sua vita.
Non le importa se dovrà infrangere la legge, ormai scoprire la verità sulla morte di Jennifer è diventata una questione personale. Quella verità potrebbe salvare lei, e la sua carriera.
Personaggio di spicco è anche il fotografo Lennie Lee. Un trentenne egocentrico, spietato ed egoista, Un uomo che guarda prima ai suoi interessi. Un uomo che non si lascia fermare da niente e nessuno, pur di ottenere ciò che vuole. Ama circondarsi di belle donne, godersi la vita, guardare gli altri dall'alto in basso. Non ci pensa due volte a stringere patti con criminali, a lavorare per loro, se questo può giovare al suo benessere.
In quell'ambiente non ci sono amici, non c'è amore, ma solo interessi.
Ognuno dei personaggi è impegnato a pensare a cosa fare per guadagnare sempre qualcosa. Non si fa nulla per caso. Non si concedono favori.  
Ben presto, indagando a fondo nella vicenda, Solveig scoprirà che i suoi sospetti erano validi. Che la morte di Jennifer nascondeva molti segreti, e che a dominare erano invidie e gelosie.
Con un finale all'insegna dell'adrenalina, ambientato in una fastosa dimora, immersa nel lusso, in un party dove scorrono fiumi di alcol e droga, Stockholm Confidential è un thriller che cattura. Una lettura innovativa, appassionante, che non rientra in nessun genere definito, ma che si distingue dalla massa.
Un ottimo esordio narrativo, che merita di essere letto.
Consigliato!

STOCKHOLM CONFIDENTIAL
Hanna Lindberg
Editore: Longanesi
Genere: Thriller
Pag.: 380
Prezzo: €16,90
Uscita: 2 Gennaio 2017

L'AUTRICE:
Hanna Lindberg, classe 1981, vive e lavora a Stoccolma. Giornalista per Aftonbladet e Metro, lavora attualmente per Bonnier Magazine, uno dei principali gruppi editoriali svedesi. Stockholm Confidential è il suo romanzo d'esordio, già un caso editoriale in via di pubblicazione in 10 paesi.

Nessun commento:

Posta un commento