Il Giallista

Interviste, recensioni e news dal mondo del giallo... e non solo. A cura di Marco Tiano




giovedì 6 novembre 2014

Recensione: NICEVILLE - La resa dei conti - di Carsten Stroud, edito Longanesi


Coinvolgente, brillante, adrenalinico!
NICEVILLE - La resa dei conti - il terzo libro della serie Niceville di Carsten Stroud, edito da Longanesi, è un thriller che inchioda.
Personalmente, trovo questo ultimo titolo il migliore dei tre. Molto più travolgente dei precedenti due, con un ritmo narrativo crescente, che agguanta il lettore tra le pagine.
Anche qui ritroviamo una scrittura tagliente, che non si perde in descrizioni, ma, anzi, coinvolge fino alla fine. Nonostante le quattrocento pagine, grazie all'abilità di Stroud, la storia non presenta rallentamenti o zone morte.
Ritroviamo quasi tutti i personaggi dei due titoli precedenti, e l'inquietante Niceville; una piccola provincia americana del Sud dove il male ha messo le sue radici.
Nella cittadina da anni accadono strani fenomeni: persone che spariscono nel nulla e che, come per magia, ricompaiono non ricordando più nulla; rapimenti, ma soprattutto morti!
A Niceville il male è palpabile, anzi, udibile. Infatti, molti dei suoi abitanti sono infastiditi da uno strano ronzio. Un ronzio che li confonde, gli fa perdere la ragione e li guida come fossero delle macchine. Nulla a Niceville è come sembra. Sotto l'apparente vita tranquilla di provincia, si annida la vendetta, il marcio.
Per facilitare la lettura anche a chi non ha letto i precedenti titoli, all'inizio della storia c'è una mappa di Niceville e un utile elenco dei personaggi, con i loro gradi di parentela.
Come si evince dal sottotitolo, questa volta i protagonisti del libro dovranno affronatre una volta per tutte il "male", ciò che si nasconde dietro tutti gli avvenimenti misteriosi che accadono intorno a loro. Finalmente potranno dargli un nome, capirne il motivo e provare a sconfiggerlo.
Prima di giungere alla fine, naturalmente, ancora una volta Stroud mette in piedi una storia ricca di avvenimenti, scontri, rivelazioni, che coinvolgono, e Stroud conferma di essere un ottimo narratore (anche se non vi erano dubbi). Il suo talento nel creare trame articolate e appassionanti è indiscusso!
Siamo di fronte a un thriller-paranormal diverso dal solito. Un thriller dove la componente paranormale è molto soft, quasi posta in seondo piano.
Niceville, nel complesso, è un'opera che affascina e inquieta al tempo stesso. Il male che scorre - letteralmente - sotto i piedi dei protagonisti, che condiziona le loro vite, infatti, mette addosso un senso di angoscia. Quell'inquitudine che solo le storie ben costruite e narrate sanno trasmettere.
In conclusione, consigliamo vivamente la lettura di tutti i tre capitoli di Niceville, e qui trovate le nostre recensioni dei precedenti titoli:
NICEVILLE
I CONFINI DEL NULLA

NICEVILLE - La resa dei conti
Carsten Stroud
»La Gaja Scienza«
380 pagine
16.40 €
Longanesi

IL LIBRO:
Niceville è una cittadina come tante nel Sud degli Stati Uniti, attraversata da un fiume sinuoso, baciata da un sole dorato e circondata da una natura meravigliosa. Niceville è il posto in cui il detective Nick Kavanaugh ha scelto di vivere per amore della moglie Kate, discendente di una delle famiglie fondatrici. Ma è proprio a Niceville che Nick ha incontrato il Male, e scoperto che può essere molto più forte degli uomini che lo combattono. Perché il Male si nutre dell’anima degli uomini, in un vortice efferato e senza soluzione di continuità. E adesso si è insinuato in ogni angolo della città, dai tunnel di scarico alle ville dei quartieri più benestanti, dando vita a episodi di violenza improvvisa e inarrestabile. Chi è, o forse meglio che cosa è, Rainey Teague, il ragazzino adottato da Nick e Kate? Possibile che sia lui il responsabile di tutto? Chi sono veramente le decine di persone che stanno ricomparendo in città dopo essere state date per morte, come Charlie Danziger? Qual è il destino che aspetta il latitante e spietato Coker? Il Nulla sta per travolgere Niceville e forse è troppo tardi per fermarlo...

L'AUTORE:
Carsten Stroud, nato nel 1946 in Germania da madre tedesca e padre canadese, vive a Toronto. Prima di diventare un autore best seller internazionale, è stato cronista di nera in un piccolo giornale della California e poliziotto nella squadra omicidi di New York. Il successo internazionale arriva con la trilogia legata alla cittadina di Niceville pubblicata in Italia da Longanesi: Niceville (2012) e Niceville. I confini del nulla (2013).

Nessun commento:

Posta un commento