Il Giallista

Interviste, recensioni e news dal mondo del giallo... e non solo. A cura di Marco Tiano




mercoledì 19 novembre 2014

News: LA LUCE CHE MUORE di Becky Masterman - edizioni Piemme


Cari amici,
dal 25 NOVEMBRE, esce in anteprima digitale LA LUCE CHE MUORE, edizioni Piemme, il thriller d'esordio di BECKY MASTERMAN, con un prezzo lancio di € 4,99 fino al 1° DICEMBRE (poi a € 9,99).
Eccovi la scheda!

LA LUCE CHE MUORE
Becky Masterman
4,99 € prezzo di copertina
377 pagine
Piemme

IL LIBRO:
La protagonista raccontata dall’autrice: «Brigid Quinn è un’agente speciale dell’FBI che solo quando arriva alla pensione anticipata riesce finalmente a sposarsi, a farsi degli amici, ad avere dei carlini, a cercare di far parte di quel mondo civile che, nella sua vita, non ha fatto altro che cercare di proteggere, per il bene altrui. È una donna la cui priorità nella vita è fare in modo che il suo gruppo di lettura non scopra mai che lei è in grado di uccidere a mani nude. Ho amato questo personaggio esuberante, generoso, arrabbiato e triste allo stesso tempo, così esperto dei sentieri del male ma così imbranato nel mettere assieme un pranzo. Inoltre, poiché zoppico un pochino perché ho avuto la polio, trovo sia fantastico immaginare una donna che è ancora fisicamente prestante, in grado di far fronte a un aggressore e di avere la meglio. Forse può piacere a qualcun altro, ho pensato. Ho mandato una richiesta a un agente, che mi ha risposto: “Nessuno ha interesse in una donna che abbia più di trent’anni”. Ho aspettato. Tempo alcuni anni, il mondo è in qualche modo cambiato – forse è stata Helen Mirren agli Oscar – e di colpo le donne di una certa età sono diventate più interessanti. Ci ho riprovato. Questa volta mi ha chiamata l’agente letteraria Helen Heller. “Sono anni che cerco un personaggio come questo”, mi ha detto.»

L'AUTORE:
Si è laureata in scrittura creativa presso la Florida Atlantic University. La luce che muore, il suo primo thriller, è stato finalista all’Edgar Award come migliore esordio, al CWA Gold Dagger Award come migliore thriller del 2013, così come al Macavity, al Barry e all’Anthony Award. Becky vive a Tucson, Arizona, con suo marito.

Nessun commento:

Posta un commento