Il Giallista

Interviste, recensioni e news dal mondo del giallo... e non solo. A cura di Marco Tiano




lunedì 10 novembre 2014

News: Le novità PIEMME di novembre 2014


Cari amici,
iniziamo la settimana  presentandovi le schede delle uscite thriller di novembre dell'editore PIEMME che, come sempre, ci propone titoli e autori di alta qualità.
Buona lettura! 

LA CADUTA
Michael Connelly
19.90 €
348 pagine
Piemme editore

IL LIBRO:
È difficile arrendersi al fatto che il tempo dell’azione, delle responsabilità, della vita attiva sia finito. Soprattutto per un uomo come Harry Bosch, che ha sempre considerato il lavoro una missione. E ora che davanti a sé ha solo tre anni prima della pensione, il suo attaccamento si fa ancora più intenso, tanto da fargli vivere con ansia i giorni che precedono il momento in cui, nell’unità a cui appartiene, vengono assegnati i casi. E questa volta, di casi, gliene vengono affidati ben due. Il primo riguarda un maniaco sessuale di ventinove anni, il cui dna combacia con quello ritrovato sul cadavere di una ragazza uccisa ventun anni prima, quando lui di anni ne aveva solo otto. Come è possibile che il suo dna sia finito sul corpo della vittima? E, escludendo che il delitto sia stato commesso da un bambino, chi è il vero assassino? Ma quella stessa mattina Bosch e il suo partner vengono convocati su una nuova scena del crimine. Il figlio di un uomo politico che in tempi passati era stato vice capo della polizia e acerrimo nemico di Bosch, è stato trovato morto sul marciapiede sotto uno dei più famosi alberghi di Los Angeles, il Chateau Marmont. Suicidio o omicidio? È quello che Bosch dovrà scoprire. Nel corso delle indagini Bosch capirà che i due casi sono strettamente legati, come la doppia elica del dna, e che, sotto una superficie di per sé allarmante, si nascondono risvolti impensabili e raccapriccianti.

L'AUTORE:
Negli Stati Uniti è una star, tanto che il «New York Times» gli tributa sempre il massimo degli onori, con il primo posto in classifica per ogni suo nuovo thriller. L’Italia lo ha accolto con grande entusiasmo fin dal suo primo libro, La memoria del topo, in cui fa la sua comparsa il detective Harry Bosch, indimenticabile protagonista di molti dei suoi romanzi, tra cui Il ragno, vincitore nel 2000 del Premio Bancarella. Da Debito di sangue è stato tratto il film diretto e interpretato da Clint Eastwood. Con Il Poeta, uno dei suoi libri più amati, crea il personaggio di Jack McEvoy, il reporter di nera che ritroviamo ne L’uomo di paglia. Avvocato di difesa e La lista invece ruotano intorno a un nuovo, riuscitissimo protagonista, l’avvocato Mickey Haller, che nel film The Lincoln Lawyer ha il volto di Matthew McConaughey. Tra le presenze eccellenti di due edizioni del Festivaletteratura di Mantova, nel 2010 Connelly è stato ospite d’onore al Noir in Festival di Courmayeur, dove ha ricevuto il Raymond Chandler Award. Nel 2012 è tornato in Italia per partecipare al Festival internazionale delle Letterature che si tiene a Roma. La caduta è il suo 24esimo thriller.
www.michaelconnelly.it
www.michaelconnelly.com

****************************************

PESTE
Alfredo Colitto
17.50 € prezzo di copertina
392 pagine
Piemme

IL LIBRO:
Napoli, 1655. Varcando la soglia di palazzo Guzmán con la sua famiglia di saltimbanchi, per intrattenere gli ospiti del conte, Cecilia non immaginava che la sua vita sarebbe cambiata per sempre. Dopo aver ricevuto gli applausi divertiti degli astanti, si ritrova nel parco del palazzo e assiste, impotente e terrorizzata, a un incontro segreto. Il conte Guzmán e un altro uomo stanno parlando del destino di Napoli e di una congiura che potrebbe riportare la città nelle mani dei francesi. Cecilia non sa nulla di politica, ma comprende subito il pericolo in cui si trova: è l’unica testimone dell’atroce tradimento. Quella stessa notte, infatti, la sua famiglia viene assalita da tre sicari. Lei è la sola a sfuggire al massacro, grazie al provvidenziale intervento di un uomo che le permette di nascondersi in un palazzo deserto e misterioso. Sebastiano Filieri non ha più nulla nella vita, se non la sua pittura. Ha perso la famiglia e gli ideali in pochi giorni, durante la breve, sfortunata rivolta di Masaniello. Quando scopre il segreto di Cecilia, Sebastiano sa che il conte Guzmán non riposerà finché non l’avrà uccisa. La ragazza potrebbe riportarlo a combattere per la sua patria, per i valori che un tempo guidavano la sua esistenza, ma la città di Napoli è minacciata da un nemico più pericoloso della Francia, più infido dei governanti spagnoli: la peste.

L'AUTORE:
Affianca all’attività di scrittore quella di traduttore per alcune tra le maggiori case editrici italiane. È l’autore di Cuore di ferro (finalista al Premio Salgari), I discepoli del fuoco (finalista al Premio Azzeccagarbugli e vincitore del Premio Mediterraneo del Giallo e del Noir e del Premio di Letteratura Poliziesca Franco Fedeli), Il libro dell’angelo (vincitore del Premio Azzeccagarbugli 2011)e La Porta del Paradiso. I suoi romanzi sono stati tradotti in 7 lingue e pubblicati in 21 Paesi.

******************************************

IL CODICE DEL DESTINO
Kate Mosse
19.90 € prezzo di copertina
854 pagine
Piemme

IL LIBRO:
Carcassonne 1942. Nei brulli paesaggi dei Pirenei, un gruppo di donne lotta per la libertà e organizza una resistenza armata al femminile. Nome in codice della loro unità: Citadel. A guidare il gruppo è Sandrine, giovane orfana, in contatto con un altro manipolo di partigiani, quello di Raoul Pelletier. Quando quest’ultimo le chiede aiuto per stanare delle spie naziste infiltrate nel suo gruppo, Sandrine comincia a lavorare per lui. E a innamorarsene. Ma, soprattutto, scoprirà che non è solo la lotta ai nazisti che sta a cuore a Raoul e ai suoi. C’è in ballo molto di più: i nazisti hanno in mano una mappa, che rivela il nascondiglio di un antichissimo codice eretico. Un codice contenente dei segreti in grado di cambiare per sempre le sorti della guerra. E il destino dell’umanità stessa. In una corsa conto il tempo, in cui il nemico è dappertutto, Sandrine e Raoul dovranno mettersi in gioco come non hanno mai fatto prima. Da un'autrice best-seller acclamata dalla critica come “l'equivalente femminile di Dan Brown”, un thriller che cattura fin dalle prime pagine, in un seducente intreccio tra presente e passato.

L'AUTORE:
Giornalista e scrittrice inglese, è l’autrice del bestseller internazionale I codici del labirinto, seguito da L’ottavo arcano, che ha avuto altrettanto successo. Il codice del destino è il terzo romanzo di questa serie, uscito nel 2013 e subito entrato in classifica. Co-fondatrice e direttrice onoraria del prestigioso Orange Prize for Fiction, oggi Women’s Prize, Kate Mosse ha lavorato a lungo in ambito editoriale, ha condotto sulla BBC un programma dedicato ai libri e nel 2012 è stata nominata tra le cinquanta persone più influenti in UK in ambito culturale. Vive tra il Sussex, in Inghilterra, e Carcassonne, nel Sud della Francia, insieme al marito e ai figli.

Nessun commento:

Posta un commento