Il Giallista

Interviste, recensioni e news dal mondo del giallo... e non solo. A cura di Marco Tiano





giovedì 11 luglio 2013

News: ERA UN'ALBA O ERA UN TRAMONTO di Dario Ghiringhelli


Cari lettori,
continuiamo con piacere a segnalarvi un altro libro di Dario Ghiringhelli.
Nonostante la sua scomparsa, attraverso le opere che ci ha lasciato, ci auguriamo di mantenere vivo il suo ricordo.
Buona lettura!

IL LIBRO:
ERA UN'ALBA O ERA UN TRAMONTO (Storie di Provincia negli anni '60) è un libro che raccoglie una serie di racconti legati alla giovinezza dell'autore, il quale riversa su ogni pagina la sua commossa, ma sorridente nostalgia per i tempi passati sullo sfondo dei meravigliosi anni '60. I personaggi sembrano prendere vita, il loro vociare all'interno del bar frequentato diventa udibile e la colonna sonora di quegli anni sembra uscire dalle pagine per avvolgere e cullare anche il lettore.

L'AUTORE:
Varesino di nascita, Dario si è sempre considerato legnanese d’adozione: è cresciuto e vissuto a Legnano solo fino ai sedici anni per poi spostarsi a Saronno ed in seguito a Turate. Ma da Legnano non si è mai staccato ed ha continuato a frequentare ed a “vivere” la città. A Legnano ha frequentato il Liceo Classico, è entrato a far parte della Compagnia Dialettale Legnanese di Felice Musazzi , si è appassionato al Palio e, soprattutto, ai colori lilla, cioè alla squadra di calcio della città. E l’ambientazione legnanese ricorre, non certo a caso, in buona parte della sua produzione letteraria. Dario è sempre stato appassionato dello scrivere, ma vi si è dedicato sistematicamente solo negli ultimi anni, dopo aver concluso la sua carriera manageriale in azienda, riuscendo a realizzare ben quindici opere in soli tre anni e mezzo circa.
Ha esordito con il genere autobiografico:
- Una vita qualunque,
- Era un’alba o era un tramonto
- Due inseparabili vedettes
per poi proseguire con il filone giallo-noir, creando il personaggio del commissario Del Vecchio:
- Ambigui intrighi di provincia
- L’amica scomparsa
- Una minuscola chiave
- Crimini in palcoscenico
- Delitti in fuorigioco
- Un liceo e velenosi misfatti
- Sentimenti e delitti
- Un ricordo per mio papà
- La cornice del quadro
- Veleni di colore candido
cui si sono aggiunti due racconti lunghi di carattere umoristico-satirico:
- Facezie, intemperanze e astruserie di famiglia
- Bizzarrie famigliari.
Svariati sono stati i riconoscimenti a concorsi letterari conseguiti.
I suoi libri sono recensiti su www.ilgiallista.blogspot.com e su www.vogliadilibro.it
Dario ci ha lasciato il 3 dicembre 2012.

Nessun commento:

Posta un commento