Il Giallista

Interviste, recensioni e news dal mondo del giallo... e non solo. A cura di Marco Tiano




venerdì 13 dicembre 2013

News: LUOGHI OSCURI di Miriam Palombi


Buongiorno, amici!
Oggi vi segnaliamo un'antologia di racconti horror dal titolo LUOGHI OSCURI, della scrittrice Miriam Palombi, edita da Sensoinverso Edizioni. La raccolta è composta da 15 racconti ed è incentrata sul tema della paura.
Buona lettura!

Miriam Palombi
LUOGHI OSCURI
Genere: racconti horror
Collana Senza Tregua
Pagine 102
Euro 12,00
ISBN 978-88-96838-58-7
Sensoinverso Edizioni

IL LIBRO:
Come si reagisce alla paura? La paura non e solo sangue, la paura è ovunque e può nascere da qualunque cosa. E’ un corto circuito nella testa, un evento irrazionale al quale non si riesce a dare una spiegazione, è la rinuncia alla logica e allora ci si rifugia in dei luoghi sicuri. La paura si combatte, in “Giù nel profondo” il protagonista con ironia uscirà indenne da una spaventosa avventura nei sotterranei di Parigi, o vi si è succubi come in “Cose da bimba” , il protagonista di questo racconto finisce per soccombere a quella che era la sua più atroce paura infantile . Ciò che accomuna i racconti di questa raccolta è l’ambientazione, in altre parole i luoghi della narrazione, luoghi comuni, rassicuranti, spesso legati all’infanzia. Luoghi che al calar del sole piombano nell’oscurità e si trasformano in altro, popolandosi di strane creature. “Luoghi Oscuri” è un omaggio fortemente sentito ai classici dell’horror d’altri tempi,(esempio i racconti di E.A.Poe, Lovecraft) , nei quali si ritrovano in parte le stesse ambientazioni, vecchie magioni isolate, case infestate, luoghi rivisitati e plasmati attorno a racconti veloci dai finali asciutti dove quasi mai è previsto il lieto fine. Trovo che questa dinamicità e le tematiche trattate possano accattivare il grande pubblico, sempre più attratto dalla morbosità di crimini efferati, purtroppo reali. Creare personaggi crudeli, inverosimilmente “cattivi” calati in situazioni irreali dove la logica è completamente stravolta, può servire ad esorcizzare le nostre paure quotidiane.
I racconti:
GIU’ NEL PROFONDO; LA VENTICINQUESIMA ORA; IL TRENO DI NOTTE; ACQUE PROFONDE; 13 PICCOLE PERLE; COSE DA BIMBA; STESSO SANGUE; LA STANZA; LA PORTA CELATA; MIRABILIA; GENS ARCANA; L’UOMO NERO; L’ANTRO DELLA BESTIA; IL COSTRUTTORE DI BURATTINI; L’ESPERIMENTO.

L'AUTRICE:
MIRIAM PALOMBI nasce a Milano nel 1972, ora vive a Cerveteri in provincia di Roma. Ceramista e scrittrice appassionata di storia dell’arte medioevale, alterna la partecipazione a mostre ed eventi culturali, con la scrittura seguendo un filone di narrativa storico-fantastica e horror. Un suo racconto “La soglia” partecipa al concorso Vaults 2008 e selezionato viene pubblicato nell’antologia omonima , progetto Area 31 press di Edizioni Ferrara. Il suo primo romanzo, “La croce di Bonifacio”, è edito nel 2008 giunto alla seconda ristampa ,da “Albatros Il Filo” edizioni, suoi sono i disegni all’ interno ed in copertina. Con questa sua opera prima consegue: -Premio Selezione al concorso letterario internazionale “Archè Anguillara Sabazia Città d’Arte 2010. -Segnalazione speciale al premio letterario Garcia Lorca 2010 sezione romanzo storico. -Semifinalista al concorso letterario “Penna D’Autore” 2010 -Semifinalista al concorso letterario ”Alberoandronico”2010 Il suo nuovo libro è una raccolta di racconti horror “Luoghi Oscuri”, edito nel Marzo 2012 da SensoInverso, La venticinquesima ora, tratto dall’antologia arriva al terzo posto al Premio Internazionale Palazzo Ruspoli 2013.
 

Nessun commento:

Posta un commento