Il Giallista

Interviste, recensioni e news dal mondo del giallo... e non solo. A cura di Marco Tiano




lunedì 4 maggio 2015

News: LA STAGIONE DEGLI INNOCENTI di Samuel Bjørk - Longanesi


Tenetevi pronti, amici, perché sta per arrivare un thriller che vi lascerà con il fiato sospeso.
Il 7 maggio, infatti, esce LA STAGIONE DEGLI INNOCENTI di Samuel Bjørk, edito da Longanesi, un thriller con un nuovo investigatore che unisce l’affabilità di Poirot alla riflessività di Maigret.
Il norvegese Samuel Bjørk esordisce con un thriller di grande tensione: subito caso letterario in patria, ha avuto un successo enorme anche in Svezia, dove, in pochi giorni dall’uscita ha venduto oltre 35.000 copie. "La stagione degli innocenti" ha venduto i suoi diritti in 21 paesi ed è candidato al Bookseller Norvegian Award.

LA STAGIONE DEGLI INNOCENTI
Samuel Bjørk
500 pagine,
17.60 €
Longanesi
In libreria dal 7 maggio 2015

IL LIBRO:
La vittima è giovanissima, impiccata a un albero nel folto della foresta norvegese, e ha al collo un cartello con scritto: “Io viaggio da sola”. È uno dei fatti di sangue più gravi della storia norvegese, e per questo la centrale di polizia di Oslo decide di riaprire una speciale unità investigativa e richiama in servizio il veterano Holger Munch. Sovrappeso, divorziato e appassionato di enigmi, Munch è un uomo all’apparenza gioviale che però nasconde un abisso. Ma è anche il secondo miglior investigatore della polizia norvegese. Il migliore è la sua collaboratrice, Mia Krüger, e Munch sa di aver bisogno di lei, ma deve riuscire a convincerla a tornare in azione. Mia infatti sta attraversando il momento peggiore della sua vita, eppure, anche nella più cupa disperazione, niente può sopprimere il suo infallibile istinto di investigatrice. È lei a cogliere l’indizio che era sotto gli occhi di tutti e che nessuno ha visto, il segno più terrificante lasciato dal killer sul corpo della vittima. Un segno che non lascia spazio a dubbi: questa vittima sarà soltanto la prima di una lunga serie. Solo Mia e Holger possono impedire che l’inverno diventi una strage di innocenti, soltanto loro possono fermare una mano omicida che presto colpirà vicino, molto vicino.

L'AUTORE:
Samuel Bjørk è lo pseudonimo di Frode Sander Øien, poliedrico artista norvegese. Autore di sceneggiature per il teatro, musicista, romanziere e traduttore di Shakespeare, Bjørk vive a Oslo.

Nessun commento:

Posta un commento