Il Giallista

Interviste, recensioni e news dal mondo del giallo... e non solo. A cura di Marco Tiano




mercoledì 8 gennaio 2014

News: Le uscite di gennaio 2014 LONGANESI EDITORE


Carissimi amici,
con l'entrata del nuovo anno, nelle librerie fioccano un sacco di interessanti e nuovissime uscite. Iniziamo con i titoli mistery della LONGANESI EDITORE di gennaio 2014.

KOETHI ZAN
DOPO
» La Gaja Scienza «
368 pagine
14.90 €
In libreria dal 2 gennaio 2014

IL LIBRO:
Sono passati dieci anni da quando Sarah è scappata, dopo tre anni di prigionia in uno scantinato, esposta alle torture di Jack Derber. Sarah ha cambiato nome, vita, ma non riesce a cambiare il proprio destino: ancora oggi, vive in una prigionia autoimposta, in preda a mille fobie, vittima delle proprie notti insonni, rinchiusa da mesi nel proprio appartamento di Manhattan. Fino a quando l’FBI la informa dell’approssimarsi di una scadenza importante. L’udienza per il rilascio di Jack Derber... E l’uomo, accusato solo di rapimento, potrebbe davvero tornare libero. Sarah non può consentirlo, perché lei sa. Sa che Derber non è soltanto un rapitore. È un assassino. Lo sa perché lei non era da sola, in quello scantinato. Con lei c’erano altre due ragazze, Christine e Tracy, e per i primi mesi ce n’era anche una terza: Jennifer, la sua migliore amica. E Sarah sa, con certezza, anche se non l’ha mai rivelato a nessuno, che Jennifer è morta per mano di Derber. C’è una sola speranza, per tenere il mostro in prigione: ritrovare il corpo di Jennifer. Per questo, Sarah troverà la forza di riallacciare i contatti con le altre sopravvissute, nonostante l’odio che loro provano per lei e nonostante i segreti che le dividono. Ma ad attenderle c’è un segreto ancora più terribile…

L'AUTORE:
Koethi Zan è nata e cresciuta in un piccolo villaggio dell’Alabama e si è poi trasferita a New York per frequentare l’università. Per oltre quindici anni ha svolto la professione di avvocato presso gli uffici legali di case di produzione cinematografiche, televisive, teatrali e, di recente, presso MTV. Attualmente vive nello stato di New York colmarito e le figlie. Dopo, il suo romanzo d’esordio, è stato tradotto in oltre 20 Paesi e sta per diventare una serie televisiva.

*******************************************

La nuova indagine di Alice Allevi. Il personaggio creato da Alessia Gazzola sarà presto protagonista di una serie televisiva

ALESSIA GAZZOLA
LE OSSA DELLA PRINCIPESSA
» La Gaja Scienza «
350 pagine
17.60 €
In libreria dal 16 gennaio 2014

IL LIBRO:
Ambra Negri Della Valle – la collega carogna per antonomasia, la ragazza perfetta che non fa che mettere la pasticciona e simpaticissima Alice Allevi di fronte ai suoi numerosi limiti – è scomparsa. Alice e Claudio Conforti (il perfido e affascinante ricercatore in medicina legale, ex di Ambra e legato ad Alice da un complicato e sfuggente rapporto) temono il peggio quando vengono chiamati dalla procura per esaminare un cadavere ritrovato in un campo. Per fortuna non si tratta di Ambra, ma di una giovane archeologa scomparsa anni prima, mentre stava per partire per una missione di scavo nei territori palestinesi. Chi l’ha uccisa e sepolta come in un rituale con accanto una coroncina di plastica?

L'AUTRICE:
Alessia Gazzola è nata a Messina nel 1982. Medico chirurgo dal 2007, si è specializzata in Medicina legale nel luglio 2011. Ha scritto il suo primo racconto all’età di cinque anni e da quel momento non ha più smesso. L’allieva, il romanzo con cui ha esordito nel 2011, ha avuto un grandissimo successo: 4 edizioni, 60.000 copie vendute, in corso di pubblicazione in 4 paesi europei (Germania, Spagna, Turchia e Francia) e diritti venduti per la produzione di una serie televisiva. Le avventure di Alice allevi hanno continuato a divertire in Un segreto non è per sempre e Sindrome da cuore in sospeso, entrambi pubblicati da Longanesi nel 2012.

******************************************

La nuova avventura dell’ex SAS, amato dai lettori di tutto il mondo

ANDY MCNAB
ORA ZERO
» La Gaja Scienza «
350 pagine, 17.60 €
In libreria dal 16 gennaio 2014

IL LIBRO:
Lilian Edinet, vent’anni appena, figlia di un imprenditore moldavo e studentessa in Inghilterra è scomparsa nel nulla da una settimana. Un caso come un altro, una delle migliaia di persone che ogni giorno vengono inghiottite nel nulla, a volte per sempre… Ma questo caso sembra interessare in maniera particolare i servizi segreti britannici. Perché? Che cosa nasconde questa scomparsa per differenziarsi così da tutte le altre? C’è una sola persona che può ritrovare Lilian, ed è Nick Stone, l’ex SAS pluridecorato, sempre pronto a nuove missioni, anche non convenzionali. Ma per la prima volta Stone non vuole scendere in campo…

L'AUTORE:
Andy McNab, pseudonimo dietro il quale l’autore si nasconde per motivi di sicurezza, è entrato nel SAS nel 1984 e da allora ha partecipato a operazioni in ogni parte del mondo, fino al 1993, quando ha cominciato a scrivere, dapprima raccontando le sue esperienze di soldato in Pattuglia Bravo Two Zero e Azione immediata, poi dedicandosi alla narrativa di azione. Con Controllo a distanza, suo primo romanzo e grande successo internazionale, ha regalato agli appassionati del genere un nuovo eroe: Nick S tone. Alla serie di Nick Stone appartengono anche: Crisi quattro, Fuoco di copertura, Bersaglio in movimento, Sotto tiro, Nome in codice: Dark Winter, Buio profondo, Lo sterminatore, Contraccolpo, Fuoco incrociato e Forza bruta. Con Robert Rigby ha scritto Il ragazzo soldato. Tutti i suoi libri sono editi in Italia da Longanesi.

*******************************************

Il “Romanzo criminale” delle stragi italiane. Un affresco sconvolgente degli ultimi trent’anni del nostro Paese

MIMMO RAFELE - NICOLA RAVERA RAFELE
ULTIMO REQUIEM
» La Gaja Scienza «
450 pagine
17.60 €
In libreria dal 30 gennaio 2014

IL LIBRO:
Stazione di Bologna, 2 agosto 1980. Sono passati più di trent’anni da quella strage, e ancora non se ne conoscono i mandanti. Parte proprio da qui, da uno dei più atroci misteri italiani, questo romanzo che è un tentativo di risarcimento storico e generazionale, la risposta che un padre e un figlio hanno voluto dare al loro bisogno di verità. La trama intreccia due vicende: da un lato l’ascesa al potere di Matteo Sabato, personaggio possente, privo di scrupoli, un mafioso di nuova generazione, un Vito Corleone dei nostri tempi senza il codice d’onore dei corleonesi, un uomo in grado di rapportarsi in modo paritario con i potenti della politica e della finanza internazionale. Dall’altro lato la ricerca di verità (e il desiderio di vendetta) di un magistrato che nella strage ha perso la donna che amava. Gli autori sono bravissimi a intrecciare questi due filoni narrativi con la storia italiana degli ultimi trent’anni e a imbastire un trascinante romanzo sulla sanguinaria passione del potere.

GLI AUTORI:
Mimmo Rafele, sceneggiatore, ha lavorato con Bernardo Bertolucci e Gianni Amelio; è stato anche sceneggiatore di serie televisive di grande successo, tra cui quella su Paolo Borsellino, le ultime tre stagioni della Piovra e alcune puntate di Ris. Delitti imperfetti. Ha scritto a quattro mani con Giancarlo De Cataldo La forma della paura.

Nicola Ravera Rafele ha esordito giovanissimo con Infatti purtroppo. Diario di un quindicenne perplesso. Uscito per un piccolo editore, ha venduto oltre 10.000 copie e avuto un notevole riscontro di stampa. Negli ultimi anni ha lavorato come sceneggiatore. Questo è il suo primo romanzo.

Nessun commento:

Posta un commento