Il Giallista

Interviste, recensioni e news dal mondo del giallo... e non solo. A cura di Marco Tiano





lunedì 31 maggio 2010

"Il ritorno del diavolo" di Giovanni Merenda


"Il ritorno del diavolo" è il terzo romanzo di Giovanni Merenda, edito da "Scrittura e Scritture", autore de "Il Segnale" e "L'esilio" pubblicati entrambi da Sellerio editore.
Con quest'opera siamo di fronte ad un piacevole giallo (di 128 pagine) che si legge rapidamente per passare alcune ore in buona compagnia. La scrittura è veloce, senza fronzoli e asciutta. I personaggi sono ben definiti e i dialoghi scorrevoli.
La storia è ambientata in Sicilia e comincia con l'omicidio dell'assistente del professor Fattori, sul cui corpo vengono rinvenuti alcuni messaggi scritti con i ritagli di giornale. Fattori è un professore della facoltà di Scienze Etnologiche ed è diventato famoso grazie al suo libro dal titolo "Il ritorno del diavolo". Un volume che si occupa di smascherare maghi, sette sataniche, stregoneria e, come potevasi immaginare, il professore e la sua assistente si fanno molti nemici; soprattutto perchè è in uscita il seguito del libro che riporterà i nomi di molti presunti lestofanti.
Il protagonista è l'ispettore Luigi Martino, un uomo comune, semplice ma caparbio. Un ispettore che, nonostante ami il suo lavoro, a volte non stenta a usare qualche metodo poco convenzionale per arrivare alla soluzione del caso. Ad accompagnarlo nelle indagini ci sono Orlando e Di Blasi, quest'ultimo amante delle citazioni di Shakespeare.
"Il ritorno del diavolo" è un piccolo romanzo e non solo...

Complimenti all'autore e alla prossima indagine!
Marco Tiano

Giovanni Merenda
Il ritorno del diavolo

Editore: Scrittura e scritture
Collana: Catrame
Prezzo: € 11,50
Pagine: 132
Isbn: 978-88-89682-23-4
Anno: 2010

Nessun commento:

Posta un commento