Il Giallista

Interviste, recensioni e news dal mondo del giallo... e non solo. A cura di Marco Tiano




lunedì 15 giugno 2015

News: LA PIETÀ DELL'ACQUA di Antonio Fusco - Giunti


Cari amici,
buon lunedì!
Iniziamo la settimana informandovi che, dal 3 giugno 2015, sono tornate in libreria le indagini del cinico e umano commissario Casabona, con il noir LA PIETÀ DELL'ACQUA di Antonio Fusco (edito da Giunti), ambientato tra i paesaggi lacustri della Toscana.
Si tratta del secondo approdo in libreria per Antonio Fusco, dopo il successo di Ogni giorno ha il suo male (2014), che riscosse discreto successo vincendo ben due premi letterari (Premio Scrittore Toscano – Menzione speciale gialli e noir – e Premio Garfagnana in Giallo 2014).

LA PIETÀ DELL'ACQUA
Antonio Fusco
Brossura con sovraccoperta
pp. 400
euro 12,90
Editore: GIUNTI
Collana M
CM 64000G

IL LIBRO:
A Ferragosto, sulle montagne nei pressi di Valdenza, viene rinvenuto il corpo di un anziano ucciso con un colpo alla nuca. Ad indagare sull’omicidio sarà il commissario Casabona di ritorno dalla sue ferie dopo l’ulteriore litigio con la moglie Francesca. Il caso gli viene affidato, ma dopo pochissimo tempo gli viene sottratto lasciando lo stesso Casabona a bocca asciutta e con un doppio mistero tra le mani: il caso sottratto e l’omicidio non risolto. A fare capolino nella sua vita e in questa storia arriva una giornalista francese che sta indagando parallelamente sull’omicidio di un inviato di guerra avvenuto nel 1968 a Parigi. Si scoprirà che le due morti sono correlate capovolgendo tutto e portando Casabona ad un bivio: giustizia o verità?

L'AUTORE:
Antonio Fusco, nato nel 1964, è Funzionario nella Polizia di Stato, Criminologo Forense, e attualmente è a capo della Mobile di Pistoia., Si occupa di indagini di Polizia Giudiziaria. in terra Toscana dove ha scelto di vivere e lavorare dal 2000 dopo aver svolto la sua professione a Napoli e a Roma. Si occupa di indagini di Polizia Giudiziaria. In occasione dell’uscita del nuovo romanzo, Giunti lancia la versione tascabile del primo successo letterario dello scrittore, Ogni giorno ha il suo male, che ha dato i natali al commissario Casabona delineandone le caratteristiche: cinico, umano e amante del jazz.

Nessun commento:

Posta un commento