Il Giallista

Interviste, recensioni e news dal mondo del giallo... e non solo. A cura di Marco Tiano




giovedì 28 aprile 2011

Vincitori concorso "Il Giallista"

Carissimi amici,
ci scusiamo per il ritardo, finalmente siamo giunti alla proclamazione dei vincitori della prima edizione de"Il GIALLISTA", concorso dedicato a opere edite di genere giallo.






La gara è stata dura e selezionare i tre vincitori ha richiesto molto lavoro, ma l'abbiamo spuntata!
Eccovi i nomi dei vincitori:


1° Classificato: LUCA CANTARELLI con "RITORNO A SUMMERVILLE" (Edigiò editore)




2° Classificato: CARLENE THOMPSON con "FREDDA E' LA NOTTE" (Marcos Y Marco editore)





3° Classificato: BIANCAMARIA MASSARO con CONSEGNE ALLA QUERCIA (Edizioni Forme Libere)

A breve verranno pubblicate le relative recensioni e l'intervista al primo classificato.

Complimenti ai nostri vincitori!
Marco Tiano

4 commenti:

  1. Complimenti ai vincitori, anche se mi permetto di citarvi:
    "1) Il concorso è aperto a tutte le opere inedite in lingua italiana"
    Mi dispiace, ma qui vedo tre opere che di inedito hanno ben poco.

    RispondiElimina
  2. Chi scrive è solo un frequentatore di questo interessante blog.
    Ma se non sbaglio, a correzione del post che mi precede, i vincitori si rifersicono al concorso per opere già pubblicate. Il premio 'giallista' per inediti deve ancora avere un responso. Giusto?

    RispondiElimina
  3. Gentili autori, come ha ben detto chi mi ha appena preceduto, questa è la classifica del concorso "Il Giallista", dedicato ad opere edite di genere esclusivamente giallo. Per quanto riguarda il concorso "Il Giallista inedito" riferito ad opere inedite, distinto in due categorie (giallo e narrativa) i vincitori devono essere ancora decretati. Purtroppo staimo avendo dei ritardi nella lettura dei manoscritti e vi chiediamo, cortesemente, ancora un po' di pazienza. Tra qualche settimana dovremmo riuscire a comunicarvi i risultati.
    Cordialmente,
    Marco Tiano

    RispondiElimina
  4. Enrico Sortino1 maggio 2011 18:41

    Attendiamo fiduciosi!

    RispondiElimina