Il Giallista

Interviste, recensioni e news dal mondo del giallo... e non solo. A cura di Marco Tiano




martedì 1 dicembre 2015

LA MOSCA D'ORO di Patrizia Napoleone


Buongiorno, amici!
Oggi vi presentiamo il romanzo LA MOSCA D'ORO di Patrizia Napoleone, edito da Albatros Il Filo.
Buona lettura.

LA MOSCA D'ORO
Patrizia Napoleone
Editore: Albatros Il Filo
Prezzo: €13,50
Pag.: 175

IL LIBRO:
Sebastiano Colnati, brillante giornalista di frontiera, ribellatosi ad un destino che lo avrebbe voluto ecclesiastico, sfugge alla morte in un pericoloso attentato in Libano e si prende una pausa, che lo porterà ad indagare sulle sue origini, le sue radici. Simboli misteriosi, relazioni difficili, amori impossibili e storie di personaggi si intrecciano fino a rivelare verità scomode, mai raccontate. Fiaba e storia si mescolano in questo romanzo fino a diventare inscindibili, perché "è la fiaba che spiega ed è la storia che nega, sia quando è storia di uomini e di donne, sia quando lo è di popoli", come sostiene la stessa autrice. Descrizioni poetiche, immagini suggestive, amore e suspense scorrono sulle pagine di questo libro, che si legge tutto d'un fiato. La ricerca della realtà e della verità che il protagonista insegue mescola il personale con il collettivo, il passato con il presente, la vicenda personale con la "storia illustre", le ragnatele si dipanano, il puzzle è ricostruito e la memoria, con la speranza, ritorna a esistere.

L'AUTORE:
Patrizia Napoleone è una letterata psicologa. Ha insegnato lingua e letteratura italiana nei Licei e svolge la professione di psicoterapeuta a Pisa, dove risiede. Scrive racconti, saggi e poesie da sempre. Ha fondato e ideato il laboratorio di scrittura creativa Viaggi di Parole. Numerose sono le sue pubblicazioni. Ricordiamo qui soltanto le ultime: il romanzo La mosca d’oro (2010), la raccolta di poesie Viola gli occhi (2011) e il volume di poesie E la vita è più grande (2014).

Nessun commento:

Posta un commento