Il Giallista

Interviste, recensioni e news dal mondo del giallo... e non solo. A cura di Marco Tiano





lunedì 25 luglio 2011

Delitto ai grandi mazazzini - Polillo editore

Grazie alla costante ricerca e passione per il giallo, la Polillo editore ci presenta una nuova pseudo Miss Marple della letteratura poliziesca. Si tratta di Ethel Thomas, detective dilettante di Delitto ai grandi magazzini di Cortland Fitzsimmons, "i bassotti" n. 98, datata 1936.
Come nella migliore tradizione dei gialli classici, abbiamo la suspense, i delitti mascherati da suicidi, una miriade di indizi e una trama intricata.
L'intera vicenda si svolge quasi esclusivamente ai grandi magazzini Doane, dove uno spietato assassino compie i suoi delitti, iniziando da quella della signora Briggs, che tenta di far passare per un suicidio. Già da questa prima morte sospetta, emergono alcuni indizi fondamentali per la risoluzione del caso: un rosario con i grani d'oro, una boccettina di veleno e un calice d'oro. Dal ritrovamento del cadavere, sussegueranno altre morti e la vivace Ethel Thomas, insieme ad una sua vecchia conoscenza, il detective di polizia Peter Concklin, inizierà ad indagare, arrivando ad una scomoda verità.
Nonostante non siamo di fronte ad un capolavoro dell'età d'ora del giallo, la lettura è piacevole e veloce. Delitto ai grandi magazzini è un ottimo libro per passare alcune ore in buona compagnia, lasciarsi trasportare dagli eventi della storia ed è un volume che non può mancare nella biblioteca di un sano giallofilo.

Trama:
Chi mai avrebbe potuto volere la morte dell’anziana signora Briggs, responsabile di uno dei reparti vendite del Doane, il famoso grande magazzino di New York? Lavorava in quel luogo da così tanti anni che era diventata una vera e propria istituzione; eppure, proprio nel giorno riservato ai saldi annuali, quando gli avventori si mettono in coda per ore davanti all’ingresso per poter essere tra i primi ad approfittare dei fortissimi sconti, la signora Briggs viene trovata riversa sulla sua scrivania. Dapprima si pensa a un suicidio, ma ben presto la verità emerge in tutta la sua crudezza: si tratta di omicidio. Incaricato dell’indagine è il giovane detective di polizia Peter Conklin, ma per sua fortuna nel negozio quel giorno c’è anche una sua amica, la deliziosa Ethel Thomas, un’arzilla zitella di 75 anni che possiede una quota del Doane e ha tutto l’interesse a che il caso venga risolto al più presto. E poiché Ethel, oltre che curiosa, è anche assai sveglia, nota subito alcune stranezze che alla polizia sono sfuggite e che le permetteranno, non prima di essersi imbattuta in altri delitti e aver rischiato la vita, di venire a capo dell’intricata vicenda. Finora inedito in Italia, questo giallo fu pubblicato originariamente nel 1936.
Cortland Fitzsimmons
DELITTO AI GRANDI MAGAZZINI

“I bassotti” n. 98
Pagine: 256
Prezzo: € 13,90
ISBN: 978-88-8154-379-3

Buona lettura!

3 commenti:

  1. Ero indecisa se comprare questo libro, me ne avevano parlato male, ma adesso che voi lo consigliate... oggi vado in libreria... speriamo che lo hanno... altrimenti lo ordino :-)
    Grazie!
    Ciao ciao

    RispondiElimina
  2. Cara Cristy, non preoccuparti, ti consigliamo vivamente la lettura di questo giallo.
    A presto!

    RispondiElimina
  3. Vi sono molto grato, perchè grazie a voi ho scoperto qusta splendida collana di gialli.
    Stefano P.

    RispondiElimina