Il Giallista

Interviste, recensioni e news dal mondo del giallo... e non solo. A cura di Marco Tiano




giovedì 29 settembre 2016

News: IL LUPO IN INVERNO di John Connolly - TimeCRIME


Amici,
John Connolly torna in libreria, e lo fa con IL LUPO IN INVERNO - TimeCRIME editore - il nuovo thriller di una serie che mescola magistralmente il thriller classico e il soprannaturale.
Da non perdere!

IL LUPO IN INVERNO
John Connolly
Editore: TimeCRIME
Pag.: 480
Prezzo: €14,90
Uscita: 29 settembre 2016

IL LIBRO:
Al centro della città di Prosperous sorgono i resti di un’antica chiesa, traslata pietra dopo pietra dall’Inghilterra dai fondatori della comunità, secoli prima. Prosperous è sempre stata un’isola felice. I suoi abitanti sono ricchi, il futuro delle nuove generazioni assicurato. Non c’è posto per chi viene da fuori, non c’è possibilità di scalfire l’ordine costituito. La granitica normalità della cittadina del Maine viene però sconvolta dalla morte violenta di un senzatetto e dalla scomparsa della figlia. L’arrivo in città del detective Charlie Parker, chiamato a far luce sulla vicenda, rischia di diventare un evento ancor più sconvolgente della violenza stessa: i rigidi schemi che regolano la vita di una comunità così protettiva nei confronti dei propri segreti stanno per essere turbati, il che potrebbe rivelarsi ben più pericoloso del crimine che imperversa. C’è qualcuno pronto a tutto pur di scongiurare che Charlie Parker arrivi alla verità, qualcuno disposto persino a sacrificare la vita del detective, purché Prosperous rimanga quello che è sempre stata: la tomba di indicibili segreti.

L'AUTORE:
John Connolly Nato a Dublino nel 1968, John Connolly ha lavorato come giornalista, barista e tuttofare nei grandi magazzini Harrods di Londra. Ha studiato letteratura inglese al Trinity College di Dublino e giornalismo alla Dublin City University, quindi ha passato cinque anni a lavorare come giornalista freelance per il quotidiano The Irish Times, per cui continua a scrivere. Dei romanzi che vedono protagonista Charlie Parker, ex poliziotto sulle tracce dell’assassino di sua moglie e sua figlia, Timecrime ha già pubblicato I tre demoni (2013) e LA RABBIA DEGLI ANGELI (2014).

News: NON PARLARE CON GLI SCONOSCIUTI di Laura Elliot - Newton Compton


Amici giallisti,
da oggi, è disponibile nelle librerie NON PARLARE CON GLI SCONOSCIUTI, il primo thriller tradotto in italiano di Laura Elliot, edito da Newton Compton.
Buona lettura!

NON PARLARE CON GLI SCONOSCIUTI
Laura Elliot
Pag.: 480
Prezzo: € 9,90
Editore: Newton Compton
Uscita: 29 settembre 2016

IL LIBRO:
Carla Kelly, una top model di successo, una mattina si sveglia e trova la culla della sua bambina, una neonata di soli due giorni, fredda e vuota. Sua figlia Isobel è stata rapita. Sull’orlo della disperazione, Carla chiede aiuto alle autorità e alla stampa nazionale, ma invece di ricevere aiuto viene giudicata per come si è comportata nei mesi precedenti, quando è apparsa su tutti i media con il pancione, usando la gravidanza per guadagnare visibilità e denaro. Oltre alle offese e alle critiche della gente, le indagini vanno a rilento. Non c’è nemmeno uno straccio di pista da seguire, niente che possa far sperare in una rapida soluzione del caso. Un giorno, però, Carla riceve la lettera di qualcuno che le offre un aiuto insperato. Inizia così la sua personale e disperata battaglia per ritrovare la figlia, un viaggio che la porta indietro nel tempo, a un momento della sua vita che sperava fosse sepolto, per sempre. C’è qualcuno là fuori che ha deciso di vendicarsi…

L'AUTRICE:
Laura Elliot è lo pseudonimo con cui June Considine, giornalista e scrittrice di libri per bambini, firma i suoi libri per adulti. È nata a Dublino, e vive a Malahide, una città costiera sul lato nord dell’Irlanda. Ha all’attivo cinque romanzi di successo, Non parlare con gli sconosciuti è il primo tradotto in italiano.

Giveaway: BIANCANEVE ZOMBIE di Elena Mandolini

Buongiorno, amici giallisti!
Oggi, lanciamo il giveaway che mette in palio una copia cartacea di BIANCANEVE ZOMBIE di Elena Mandolini.

Partecipare è semplicissimo, eccovi le regole:
1) Metti "Mi Piace" alla pagina Fb IL GIALLISTA;

2) Segui il Blog "Il Giallista" (clicca su Segui nella colonna a destra in Lettori Fissi)

3) Commenta il post, ricordandoti di lasciare la tua e-mail.

Il vincitore sarà estratto il 10 ottobre.
Buona fortuna!


BIANCANEVE ZOMBIE
Elena Mandolini
Pag.: 200
Prezzo: Cartaceo €13,60 - Ebook: €2,99
Editore: DAE
Uscita: Settembre 2016

IL LIBRO:
Dalla Prefazione di Daniele Corradi
Sono un autore di romanzi dell’orrore. Quindi non dovrei spaventarmi facilmente. Beh, questa Biancaneve mi ha spaventato. Ho provato persino raccapriccio, a tratti. La ragazza ha mordente. Di più: la ragazza morde. E il sangue schizza da tutte le parti, mentre lei mangia carne (cottura “rare”, come dicono negli States? No, proprio cruda). Tanto più orrore mi deriva dal fatto che conosco l’autrice, Elena Mandolini, e sinceramente non l’avrei creduta capace di un simile tasso di SPLATTER. Ma le persone innamorate sanno cos’è il sangue, a quanto pare. Ne conoscono lo scorrere, quando trascina i corpi verso la passione (e la sua Biancaneve è carnalmente più appassionata di quanto Disney avesse mai sognato, pur con il suo lato oscuro…), e quando, da lacerazioni dolorose, esplode. Biancaneve nuda e cruda. NUDA, perché rivela assai spesso le sue grazie. La ricordo mentre si immerge in un lago notturno, in una scena che è fra le più lunari, inquietanti e romantiche del romanzo. CRUDA, perché sa essere davvero crudele e spietata. Come tutti gli ZOMBIE, del resto. Esseri mossi da bisogni primari, da una fame primordiale, pre-umana. Esseri che hanno attraversato il mare nero della morte e ne sono tornati… beh, non proprio illesi. Biancaneve si muove lenta e con fatica, il suo corpo le manda lampi nervosi di sofferenza. Lenta e barcollante come la non-morta che è, e lento è il suo crescere narrativo, la sua statura di personaggio che procede e vede maturare il suo carattere con la narrazione, nei rapporti con gli altri (nani in primis), con i nemici (la cara vecchia strega… vecchia?) e con i… diciamo “nuovi incontri”, per non rivelare nulla di più al lettore. La forza di questo romanzo sta allora proprio in questo: nella costruzione narrativa di un intreccio solido, che permette ai personaggi di svilupparsi sotto gli occhi del lettore, e nei rapporti d’odio e d’amore che, come nelle migliori vite o non-vite, finiscono per definire quello che siamo per noi stessi e per gli altri.

L'AUTRICE:
Elena Mandolini è nata a Roma il nell'aprile del 1982 ed è sempre stata appassionata di cinema e letteratura. Ama il cinema al punto tale da averne fatto la sua professione: critica cinematografica. Dopo la maturità classica si è laureata al DAMS e, successivamente, ha conseguito due Master, uno in Critica giornalistica e l’altra in Scrittura per cinema e tv. La lettura si accompagna perfettamente alla passione per il cinema. Il suo primo romanzo Il Signore dei Racconti è un urban fantasy dai tratti horror con cui ha partecipato al concorso Il mio esordio – La Feltrinelli 2013, entrando in semifinale TOP100, tra più di mille partecipanti. Nel 2014 ha ricevuto il Premio della Letteratura per giovani talenti durante la manifestazione Arte Giovane 2014. Sempre nel 2014 è arrivata terza al Contest Letterario “La mia seduzione” col racconto romance Ogni dannata volta. Nel 2015 Il Signore dei Racconti si è aggiudicato il secondo posto al Premio Internazionale di Poesia e Narrativa “Percorsi letterari Shelley e Byron”, 2^ edizione 2014-2015, sezione opere edite. Nel 2015 è tra i vincitori del Contest “Tenebrae – L’antologia” col racconto dark All’ombra della candela, pubblicato nell’omonimo e-book del concorso e tra i vincitori del concorso “Racconti Capitolini” col racconto dark fantasy Servi Crucis pubblicato nel libro “Racconti Capitolini”. Il 13 febbraio 2016 il romanzo Il Signore dei Racconti ha ricevuto una Menzione D’Onore con pergamena e medaglia al Concorso Internazionale Holmes Awards 2016. Nel mese di agosto del 2016 è uscita la seconda edizione de Il Signore dei Racconti per la DAE Edizioni. Sempre nel mese di agosto 2016 è uscito il suo secondo romanzo Biancaneve Zombie, per la DAE Edizioni.

- Pagina Facebook: https://www.facebook.com/Elena-Mandolini-560002004078539/
- Pagina Twitter: https://twitter.com/elena97758187
- Pagina Instagram: https://www.instagram.com/elena_mandolini/
- Sito web: http://www.elenamandolini.com/
- Booktrailer Il Signore dei Racconti: https://www.youtube.com/watch?v=X4Y2MxnQjhI

* I libri in palio sono messi a disposizione dall’autore in forma di omaggio secondo la normativa prevista dal dpr 633 del 1972 che regolamenta i concorsi.

mercoledì 28 settembre 2016

News: SEDUZIONE A SORPESA di Francesco Marino - Cairo


Buongiorno, amici!
Oggi vi presentiamo SEDUZIONE A SORPRESA, un thriller di Francesco Marino, uscito in libreria il 15 settembre per Cairo editore.

SEDUZIONE A SORPESA
Francesco Marino
Pag.: 272
Prezzo: € 14,00
Data di pubblicazione: 15 settembre 2016
Editore: Cairo
Collana: Scrittori Italiani
ISBN: 978-88-6052-726-4

IL LIBRO:
Francesco De Bellis è un noto avvocato milanese, single e abitudinario, che pensa solo al suo lavoro. Per caso entra in possesso dell’agenda della bellissima e intrigante Stephanie Lagarde, giornalista di professione, che gli sedeva di fronte sul Frecciarossa Milano-Roma delle ore 14 di un caldo giorno d’estate. Ma quello che all’inizio appare come un semplice quaderno di lavoro, si rivela un diario con annotazioni anche molto intime che per Francesco diventa una vera e propria ossessione. Giorno dopo giorno, la lettura di quelle pagine lo coinvolge sempre di più fino a catturare completamente i suoi pensieri. Perché leggerle significa guardare attraverso l’anima di una donna tanto bella quanto spregiudicata, che lo ha colpito dritto al cuore fin dal primo istante. Ma il diario non è l’unica cosa in comune tra i due. Il destino vuole che l’avvocato e la giornalista si incontrino di nuovo sul lago di Como per indagare su un collezionista di diamanti che vive in una splendida villa, in cima alla scogliera, circondata dal mistero. Lei è stata incaricata di intervistarlo per la sua testata; lui vuole capire se dietro quell’individuo enigmatico si nasconde un vecchio amico di infanzia, e suo mentore, di cui si sono perse le tracce. Un’indagine, pervasa da intrighi, contraddizioni e un gioco di seduzione delle parti, che alterna colpi di scena a incursioni mondane sulle sponde del lago di Como, a Taormina, Cannes e Anversa, tra una bottiglia di Baron de L sorseggiata a lume di candela e una sublime cena nella splendida cornice lacustre di Villa d’Este. Dove, preziosa come un diamante rosso, la passione può stravolgere la vita di Francesco. Come una dea capricciosa.

L'AUTORE:
Francesco Marino, siciliano di Taormina, vive a Milano. Avvocato, si occupa di diritto civile, in particolare di contrattualistica dello spettacolo e della moda. Ha esordito nella narrativa con Il Maestro di donne (Baldini & Castoldi) nel 2011.

martedì 27 settembre 2016

Recensione: LA RAGAZZA SENZA RICORDI di C.L. Taylor - Longanesi


Ci sono libri che piacciono, e poi ci sono libri che piacciono in modo particolare; e questo è il caso di LA RAGAZZA SENZA RICORDI, il secondo romanzo di C.L Taylor, edito da Longanesi.
Una lettura che lascia un segno, che non si dimentica. La ragazza senza ricordi è un thriller molto ben strutturato, ma che soprattutto appassiona, da subito. Una volta iniziata la lettura, è quasi impossibile staccarsi dalle pagine. La storia inchioda il lettore, lo coinvolge nelle vicende dei protagonisti, e la voglia di conoscere il passato, ciò che è accaduto, diventa quasi una dipendenza.
A rendere la lettura ancora più appassionante, è l'espediente utilizzato dall'autrice di raccontare la vicenda intervallando presente e passato. Nel presente, troviamo Jane Hughes, che ha una solida relazione e lavora in un centro per animali. Jane è una ragazza solitaria, tranquilla, che si occupa degli affari suoi. Nel passato, invece, c'è un gruppo di amiche che parte per il Nepal. Il viaggio si preannuncia come un'esperienza unica, indimenticabile, di quelle che lasciano il segno; e di segni ne lascerà, e non solo.
Naturalmente, presente e passato sono legati da un filo conduttore, che è rappresentato proprio da Jane Hughes, una delle quattro ragazze partite per il Nepal. Jane Hughes non è neppure il suo nome, dal ritorno dal viaggio lo ha cambiato, perché da allora tutta la sua vita è cambiata. In Nepal è accaduto l'inimmaginabile. Da allora, lei cerca di tenere il passato sepolto, di rifarsi una vita, nascondendo a tutti la sua vera identità, ma si sa, il passato non si può cancellare, e prima o poi viene a cercarti, e a farti pagare il conto.
Quella che cinque anni prima era iniziata come una vacanza all'insegna del relax, dello Yoga, della spiritualità, si è presto trasformata in un incubo. Un incubo che condiziona ancora la vita di Jane.
Da quel viaggio, sono partite in quattro, ma sono ritornate in due. Cosa è accaduto alle altre? Perché Jane vuole dimenticare? Cosa ha da nascondere, qual è il suo ruolo nella sparizione delle altre due sue amiche?
Sono queste le domande che il lettore continua a porsi fino alla fine.
Arrivate in Nepal, in questo isolato rifugio in cima alla montagna, Jane capisce subito che qualcosa non va. Non è il posto idilliaco che sembra, dietro si nasconde il marcio.
Dopo cinque anni, Jane lotta ancora per dimenticare, ma qualcuno la ricontatta, e le dice di conoscere il suo segreto. Da quel momento, la vita di Jane ripiomberà nell'insicurezza, nella disperazione di quei giorni, nella paura. Inizierà a guardarsi le spalle, a dubitare e sospettare di tutti. Può essere, che una delle due ragazze rimaste sia tornata per tormentarla? Per farle pagare le sue colpe?
Le è costata molta fatica ricominciare, e adesso tutto il suo nuovo mondo potrebbe crollare.
La ragazza senza ricordi è una lettura ricca di suspense, intensa e inquietante. I personaggi sono descritti in modo egregio; sembra quasi di conoscerli. Le quattro protagoniste sono semplici ragazze che ognuno di noi potrebbe avere come amiche. Per quanto riguarda la storia, la struttura narrativa è molto solida, e non mancano un paio di buoni colpi di scena, che allietano anche i palati più esigenti.
In conclusione, questo secondo romanzo di Taylor è un thriller dal ritmo narrativo incalzante, una lettura che, una volta iniziata, non si vede l'ora di finire, ma come tutte le cose belle, quando si sta per arrivare alla fine, si vorrebbe rallentare, per farla durare di più.
In una parola: consigliatissimo!

LA RAGAZZA SENZA RICORDI
C.L. Taylor
ISBN9788830437890
Collana:LA GAJA SCIENZA
Casa Editrice: LONGANESI
Pag.: 352
Prezzo: €18,60
Uscita: 8 Luglio 2016



L'AUTRICE:
C.L Taylor, nata a Worcester, dopo la laurea in Psicologia presso l’Università della Northumbria, Newcastle, si è trasferita a Londra per lavorare nell’editoria medica. In seguito ha vissuto a Brighton, dove ha lavorato come graphic designer e web developer. Attualmente vive a Bristol con il compagno e il figlio, dividendosi tra la scrittura e il lavoro presso l’università londinese. Nel 2014 ha pubblicato il suo primo romanzo, Il confine del silenzio.

News: NON TUTTO SI DIMENTICA di Wendy Walker - Nord Editrice


Cari amici,
oggi vi presentiamo in anteprima NON TUTTO SI DIMENTICA, il thriller d'esordio di Wendy Walker, disponibile nelle librerie il 6 ottobre 2016, edito da Nord editrice.
Grazie alla straordinaria capacità di coniugare suspense, dilemmi morali e colpi di scena, l’autrice esplora il lato oscuro dei rapporti familiari, dando vita a una storia potente e originale che ha conquistato gli editori di tutto il mondo. Dopo aver scalato le classifiche americane, tedesche e francesi, Non tutto si dimentica è in corso di traduzione in altri 20 Paesi.

NON TUTTO SI DIMENTICA
Wendy Walker
Titolo originale: All is not Forgotten
Traduzione: Barbara Ronca
Pag.: 368
Prezzo: €16,90
In libreria: 6 ottobre 2016

VUOI DAVVERO RICORDARE COSA TI È SUCCESSO?

IL LIBRO:
Tutti sanno cos'è successo a Jenny Kramer quella sera. Non capita spesso che una tranquilla cittadina di provincia sia teatro di un crimine e la notizia ha sconvolto l'intera comunità: durante una festa a casa di amici, Jenny è stata aggredita da un uomo, che poi è fuggito senza lasciare traccia. Tutti lo sanno, tranne Jenny. Perché lei è stata sottoposta a una terapia farmacologica sperimentale, che le ha cancellato dalla memoria quella terribile esperienza. O almeno così speravano i medici. In realtà, il corpo di Jenny non ha dimenticato e, a poco a poco, i demoni del passato iniziano a intaccare l'apparente serenità del presente, trascinando la ragazza sull'orlo del suicidio. E nemmeno i suoi genitori riescono a superare il trauma, ossessionati dall'idea che chi ha distrutto la vita della figlia sia ancora in libertà. Secondo il dottor Forrester, il terapeuta di Jenny, la ragazza non ha scelta: deve recuperare i ricordi di quella sera. Anche a costo di portare alla luce verità che gettano più di un'ombra sulla superficie perfetta di quella tranquilla cittadina di provincia…

LA WARNER BROS PORTERÀ IL ROMANZO DI WENDY WALKER SUL GRANDE SCHERMO: IL PROGETTO È STATO AFFIDATO ALLA PACIFIC STANDARD, PRODUTTRICE DEL FILM CAMPIONE DI INCASSI TRATTO DAL BESTSELLER GONE GIRL – L’AMORE BUGIARDO 

L'AUTRICE:
Wendy Walker è uno dei più rinomati avvocati specializzati in diritto di famiglia dello Stato del Connecticut. Non tutto si dimentica è il suo romanzo d’esordio.

lunedì 26 settembre 2016

News: BIANCANEVE ZOMBIE di Elena Mandolini - DAE editore


Cari amici,
iniziamo la settimana segnalandovi il nuovo romanzo di Elena Mandolini, l'horror BIANCANEVE ZOMBIE, edito da DAE.  Un romanzo che rientra in un progetto più ampio dedicato alle favole della buonanotte. Ogni romanzo sarà dedicato a una fiaba e non si tratta di semplici rivisitazioni, ma di sequel horror gotiche delle favole. Tutto nasce da una domanda diretta. E se nel finale che noi tutti conosciamo, qualcosa fosse andato storto?

BIANCANEVE ZOMBIE
Elena Mandolini
Pag.: 200
Prezzo: Cartaceo €13,60 - Ebook: €2,99
Editore: DAE
Uscita: Settembre 2016

IL LIBRO:
Dalla Prefazione di Daniele Corradi
Sono un autore di romanzi dell’orrore. Quindi non dovrei spaventarmi facilmente. Beh, questa Biancaneve mi ha spaventato. Ho provato persino raccapriccio, a tratti. La ragazza ha mordente. Di più: la ragazza morde. E il sangue schizza da tutte le parti, mentre lei mangia carne (cottura “rare”, come dicono negli States? No, proprio cruda). Tanto più orrore mi deriva dal fatto che conosco l’autrice, Elena Mandolini, e sinceramente non l’avrei creduta capace di un simile tasso di SPLATTER. Ma le persone innamorate sanno cos’è il sangue, a quanto pare. Ne conoscono lo scorrere, quando trascina i corpi verso la passione (e la sua Biancaneve è carnalmente più appassionata di quanto Disney avesse mai sognato, pur con il suo lato oscuro…), e quando, da lacerazioni dolorose, esplode. Biancaneve nuda e cruda. NUDA, perché rivela assai spesso le sue grazie. La ricordo mentre si immerge in un lago notturno, in una scena che è fra le più lunari, inquietanti e romantiche del romanzo. CRUDA, perché sa essere davvero crudele e spietata. Come tutti gli ZOMBIE, del resto. Esseri mossi da bisogni primari, da una fame primordiale, pre-umana. Esseri che hanno attraversato il mare nero della morte e ne sono tornati… beh, non proprio illesi. Biancaneve si muove lenta e con fatica, il suo corpo le manda lampi nervosi di sofferenza. Lenta e barcollante come la non-morta che è, e lento è il suo crescere narrativo, la sua statura di personaggio che procede e vede maturare il suo carattere con la narrazione, nei rapporti con gli altri (nani in primis), con i nemici (la cara vecchia strega… vecchia?) e con i… diciamo “nuovi incontri”, per non rivelare nulla di più al lettore. La forza di questo romanzo sta allora proprio in questo: nella costruzione narrativa di un intreccio solido, che permette ai personaggi di svilupparsi sotto gli occhi del lettore, e nei rapporti d’odio e d’amore che, come nelle migliori vite o non-vite, finiscono per definire quello che siamo per noi stessi e per gli altri.

L'AUTRICE:
Elena Mandolini è nata a Roma il nell'aprile del 1982 ed è sempre stata appassionata di cinema e letteratura. Ama il cinema al punto tale da averne fatto la sua professione: critica cinematografica. Dopo la maturità classica si è laureata al DAMS e, successivamente, ha conseguito due Master, uno in Critica giornalistica e l’altra in Scrittura per cinema e tv. La lettura si accompagna perfettamente alla passione per il cinema. Il suo primo romanzo Il Signore dei Racconti è un urban fantasy dai tratti horror con cui ha partecipato al concorso Il mio esordio – La Feltrinelli 2013, entrando in semifinale TOP100, tra più di mille partecipanti. Nel 2014 ha ricevuto il Premio della Letteratura per giovani talenti durante la manifestazione Arte Giovane 2014. Sempre nel 2014 è arrivata terza al Contest Letterario “La mia seduzione” col racconto romance Ogni dannata volta. Nel 2015 Il Signore dei Racconti si è aggiudicato il secondo posto al Premio Internazionale di Poesia e Narrativa “Percorsi letterari Shelley e Byron”, 2^ edizione 2014-2015, sezione opere edite. Nel 2015 è tra i vincitori del Contest “Tenebrae – L’antologia” col racconto dark All’ombra della candela, pubblicato nell’omonimo e-book del concorso e tra i vincitori del concorso “Racconti Capitolini” col racconto dark fantasy Servi Crucis pubblicato nel libro “Racconti Capitolini”. Il 13 febbraio 2016 il romanzo Il Signore dei Racconti ha ricevuto una Menzione D’Onore con pergamena e medaglia al Concorso Internazionale Holmes Awards 2016. Nel mese di agosto del 2016 è uscita la seconda edizione de Il Signore dei Racconti per la DAE Edizioni. Sempre nel mese di agosto 2016 è uscito il suo secondo romanzo Biancaneve Zombie, per la DAE Edizioni.

- Pagina Facebook: https://www.facebook.com/Elena-Mandolini-560002004078539/
- Pagina Twitter: https://twitter.com/elena97758187
- Pagina Instagram: https://www.instagram.com/elena_mandolini/
- Sito web: http://www.elenamandolini.com/
- Booktrailer Il Signore dei Racconti: https://www.youtube.com/watch?v=X4Y2MxnQjhI

mercoledì 21 settembre 2016

News: GLI INSOSPETTABILI DELITTI DELLA CASA IN FONDO ALLA STRADA di Alex Marwood - Newton Compton


Cari amici,
da domani, sarà disponibile nelle librerie GLI INSOSPETTABILI DELITTI DELLA CASA IN DONO ALLA STRADA di Alex Marwood, edito da Newton Compton.
Un thriller che si preannuncia molto intrigante.

GLI INSOSPETTABILI DELITTI DELLA CASA IN FONDO ALLA STRADA
Alex Marwood
Editore: Newton Compton
Pag.: 334
Prezzo: €9,90
Uscita: 22 Settembre 2016

«Un libro davvero inquietante con grandi personaggiStephen King

IL LIBRO:
Tutti gli abitanti di Beulah Grove numero 23 hanno un segreto. Se non fosse così, non avrebbero affittato in contanti e senza contratto delle lerce stanze in un vecchio edificio malmesso. Quello è il tipo di posto in cui si può finire quando non si hanno alternative. I sei inquilini dello stabile fanno vite solitarie e non si può certo dire che curino i rapporti di buon vicinato, ma in un’afosa notte d’estate, un terribile incidente li costringe a stringere una strana alleanza. Quello che non sanno è che uno di loro è un assassino. Ha già scelto la prossima vittima, e farà di tutto per proteggere il suo segreto. Conosci davvero i tuoi vicini?

L'AUTRICE:
È lo pseudonimo di una giornalista inglese. Il suo libro di esordio, The Wicked Girls, ha vinto il premio Edgar come il miglior romanzo. Gli insospettabili delitti della casa in fondo alla strada, suo secondo lavoro, ha vinto il premio Macavity come Miglior Romanzo Mystery, ed è stato selezionato per i premi Anthony e Barry come miglior Paperback Originale. James Franco e Ahna O’Reilly hanno acquisito i diritti per realizzarne un film. Marwood vive a sud di Londra e sta lavorando al suo prossimo romanzo.

martedì 20 settembre 2016

Blogtour: Prima tappa del blogtour ERANO DUE BRAVI RAGAZZI di Mattia Giuramento & Emiliano Scalia - Newton Compton


Buongiorno, amici!
Oggi, su Il Giallista, in occasione dell'uscita in libreria, parte il blogtour del thriller ERANO DUE BRAVI RAGAZZI, scritto a quattro mani dagli autori italiani Mattia Giuramento ed Emiliano Scalia, organizzato dall'editore Newton Compton Editori.
Il blogtour è composto da cinque tappe, che toccheranno i blog "Liberi di Scrivere", Penna d'oro", "Il Flauto di Pan" e "GraphoMania" nelle date riportate sotto.


In questa prima tappa, noi vi presenteremo il romanzo dandovi l'opportunità di leggerne in anteprima l'incipit.

ERANO DUE BRAVI RAGAZZI
Mattia Giuramento & Emiliano Scalia
Editore: newton Compton
Collana Nuova Narrativa Newton
Pag.: 384
Prezzo: € 9,90 - Ebook € 2,99

CONTENUTO EXTRA: INCIPIT
A Napoli c’è un posto che sembra Medellín. È un ingorgo di vicoli alle spalle del palazzo col murale di Maradona. Patrizia Caruano abita in uno di quei vicoli. Alle tre Patrizia esce di casa. Ha in mano una busta da lettere. Bianca, comune. Attraversa i vicoli deserti nella controra, ral-lenta appena davanti all’edicola di un santo e poi avanti a testa bassa, quasi correndo. Arriva davanti a un portone di ferro battuto e legno massiccio. C’è un uomo, immobile... CONTINUA A LEGGERE, CLICCANDO QUI.

«Un viaggio all’inferno senza ritorno. Erano due bravi ragazzi non è solo un’altra storia di malavita» Giancarlo De Cataldo

IL LIBRO:
S’incontrano per caso a una festa e quell’incontro segna l’inizio e la fine di tutto. Perché i due, pur così diversi, si piacciono, e quando Fabrizio, seguendo Andrea, si trova coinvolto in un duplice omicidio, invece di scappare subisce il fascino di quel che non conosce. E la scalata ai vertici della criminalità è breve: Fabrizio e Andrea conquistano la fiducia di Totonno, il boss di Miano, e cominciano a lavorare per lui. Ma sono giovani, quel che hanno non gli basta: puntano più in alto e convincono Totonno a fare affari coi cartelli messicani. All’inizio tutto procede bene, poi, lentamente, qualcosa nel meccanismo che hanno messo a punto s’inceppa. Sequestri di droga, denunce sui giornali, morti scomode ed ecco che il sodalizio col boss si spezza. E la vendetta, quella più crudele, si scatena…

GLI AUTORI:
Emiliano Scalia - Romano, legato a Napoli dall’amore. Sua moglie è del quartiere Chiaia, ma lavora con lui nella redazione di Sky Tg24. Giornalista, fotografo, quattro figli e tanti libri. Una vita impegnativa. 

Mattia Giuramento - Pugliese di nascita e di elezione, vive a Bisceglie – dove abitano moglie e - figli - ogni volta che può, ma lavora a Roma ogni volta che deve. Giornalista a Sky Tg24, legge da sempre moltissimo.

mercoledì 14 settembre 2016

News: Due thriller di Francesco Bonvicini


Cari amici,
oggi, siamo lieti di presentarvi Francesco Bonvicini e i suoi due thriller, editi entrambi da Pegasus Edition. Si tratta di SANGUE SUL RENO e SANGUE SUI BINARI.
Buona lettura!

SANGUE SUL RENO
Francesco Bonvicini
Editore: Pegasus Edition
Pag.: 380
Prezzo: €15,00

IL LIBRO:
Il ritrovamento del cadavere di un uomo elegantemente vestito impiccato ad una ringhiera del Mülheimerbrücke, il ponte sul Reno più settentrionale di Colonia, porta il commissario capo Alois Liebermann e gli uomini della Terza Squadra Omicidi ad indagare in ambienti torbidi ed oscuri, dove le vittime subiscono in silenzio e non denunciano i propri aguzzini. Facendosi largo tra reticenze ed omertà, la Terza Squadra Omicidi impara ben presto che anche “la città più tollerante della Germania”, come asseriscono le guide turistiche, ha i suoi scheletri ben nascosti negli armadi. Ma l’impiccato non è il solo cadavere sul quale Liebermann e soci dovranno indagare. Altri morti, infatti, saranno rinvenuti nel Reno, le cui acque e rive assumeranno ben presto una colorazione sanguigna, come l'Arbia di dantesca memoria. Coadiuvato dal commissario Josefa Jürgens, dall’ispettore capo Günther Sikora, dall’ispettore Manfred Volkenstein, da tutti gli altri colleghi della Polizia e dal procuratore di Stato Adelheide Geisler, Liebermann dovrà vedersela con gente cupida, senza scrupoli e disposta a vendere anche il sangue del proprio sangue, celandosi dietro una maschera di perbenismo tanto sottile e ridicola al limite della più becera pantomima. Ma sarà disposto ad accettare la crudele verità?

************************************************

SANGUE SUI BINARI
Francesco Bonvicini
Editore: Pegasus Edition
Prezzo: €13,00
Uscita: Settembre 2016

IL LIBRO:
Colonia è una città uguale a tutte le altre, fatta di gente comune. Di gente che, per spostarsi, usa il treno. Ma, forse, non tutti i coloniesi sono così. La Terza Squadra Omicidi si trova a indagare sulla morte di una di queste persone, un uomo con un passato in parte glorioso e in parte pericoloso, e senza un futuro. Perché B.K.A. e autorità militari mettono i bastoni tra le ruote alla Polizia Criminale? Quali segreti potranno mai nascondere tre ex Disc Jockey? E qual è il legame tra loro e la morte per sospetta overdose di un sottufficiale dell'esercito? I binari che solcano la città di Colonia dovranno ancora sporcarsi di sangue prima che la Terza Squadra Omicidi possa trovare il bandolo dell'intricata matassa.

L'AUTORE:
Francesco Bonvicini, classe 1973, vive e lavora a Montecatini Terme come ragioniere presso un avviato studio di commercialisti e consulenti del lavoro. Cugino della nota pianista e poetessa Lavinia Cioli, da lui definita come "l'espressione del mio lato artistico", condivide con lei la passione per la musica e la letteratura. Appassionato fin dalla giovane età di letteratura poliziesca (da Agatha Christie a Rex Stout) e spaziando tra i suoi vari generi, si appassiona al police procedural ed ai suoi maestri, dai quali prende ispirazione. È proprio in questi anni che inizia a maturare l'idea di creare "qualcosa di nuovo" nell'ambito della narrativa poliziesca italiana. Dopo alcuni tentativi abortiti, nel 2010 inizia a scrivere il primo romanzo della saga Sangue su Colonia, incentrata sulle indagini della Terza Squadra Omicidi della nota città tedesca, ricostruite attraverso un meticoloso lavoro di ricerca e di studio sia del codice penale e della cultura tedesca, sia della cronaca nera in generale e delle scienze forensi. Il risultato sono storie dall'andamento lineare ma non banale e dal taglio "televisivo / cinematografico" con personaggi spogliati del loro abito e presentati per come in realtà sono.

lunedì 12 settembre 2016

Recensione: INCUBO di Wulf Dorn - Corbaccio


Wulf Dorn è il maestro del thriller psicologico, e anche con il suo ultimo libro, INCUBO (edito da Corbaccio), ha fatto centro!
La psiche è complessa e fragile, e uno shock mentale può mandare in frantumi l'esistenza di una persona adulta, figuriamoci cosa può fare nella mente di un adolescente. Questo è quello che in sostanza ci racconta Dorn in INCUBO. Perché il protagonista, Simon, un giovane un po' autistico, è l'unico sopravvissuto a un incidente automobilistico. Incidente dove hanno perso la vita entrambi i suoi genitori.
Da allora, la sua vita diventerà un incubo. Convivere con il senso di colpa di non essere morto anche lui, di essere l'unico ad essersi salvato, quasi incolume, lo distrugge mentalmente. Simon inizia ad avere allucinazioni, fobie, e incubi che lo tormentano. Pensa sempre che sia tutto sbagliato, che anche lui dovrebbe trovarsi sottoterra con sua madre e suo padre. Ha la continua sensazione che prima o poi il destino pareggerà i conti, che se lo verrà a prendere.
Rimasto orfano, Simon va a vivere dalla zia Tilia, dove abita anche suo fratello Michael.
La scuola non è ancora iniziata, e Simon trascorre le giornate andando in giro con la bicicletta del fratello. Sapere che dovrà andare a frequentare un istituto, che non potrà tornare a casa ogni giorno dopo la scuola, per lui è un altro brutto colpo. Sente nuovamente quella orrenda sensazione dell'abbandono. Sente di essere un peso, che se fosse morto sarebbe stato meglio. Ha provato anche a suicidarsi e, ogni volta che prova paura, sente le cicatrici sui polsi prudergli. Ha l'impressione che nessuno lo voglia, ad eccezione di Caro. Una ragazza del posto che frequenta lo stesso collegio che anche lui inizierà a frequentare a settembre. Sapere che ci sarà anche lei, lo fa sentire meglio. Tra i due c'è subito intesa. Caro è una ragazza fuori dalle righe, estroversa. Se ne frega degli altri, ha una forte personalità, e Simon è entusiasta che lei voglia la sua compagnia.
In breve tempo, infatti, diventano inseparabili. Nel frattempo, nella zona sembra abiti un mostro. Una ragazza è scomparsa, e la fidanzata di Michael viene aggredita. A quanto pare, il mostro agisce nel bosco, proprio come un lupo.
Michael diventa il principale sospettato. Simon non può accettare di perdere anche lui. Non può sopravvivere all'abbandono di un altro componente della sua famiglia; l'unico che gli è rimasto.
No, deve indagare e scagionare Michael. Ad aiutarlo nelle indagini ci sarà Caro che, impavida, aiuterà e spronerà Simon ad affrontare e combattere le sue paure. Insieme a lei, Simon si sente più forte, sicuro di sé e delle sue capacità. Con lei diventa un'altra persona. Gli fa bene, averla nella sua vita.
Le indagini lo porteranno nelle viscere del bosco, nel luogo dell'incidente, e culmineranno in un finale inaspettato.
Anche in questo caso, Wulf Dorn riesce a cogliere i disagi della mente, a strutturare una storia basata sulle paure che affollano una mente traumatizzata. Niente è ciò che sembra, la realtà si confonde con la fantasia. I punti di vista si intrecciano, creando un'altra realtà, perché è reale solo ciò che si crede tale.
Il ritmo narrativo è crescente. L'autore, infatti, inizia la storia come fosse un semplice racconto per ragazzi, per poi portarlo sulla pista del thriller e sorprendere il lettore nelle ultime pagine.
Scritto in modo eccellente, INCUBO è un thriller ben costruito, con un buon colpo di scena finale, consigliato agli amanti del psicologico, ma anche a chi predilige le buone letture.

INCUBO
Wulf Dorn
Editore: Corbaccio
»Top thriller«
Pagine 368
Prezzo: € 17,60
In libreria: 26 maggio 2016

ESTRATTO:
«Quella notte, sdraiato a guardare le ombre sul soffitto della camera, la sua mente era occupata da un unico pensiero. Era un pensiero che gli girava nella testa come un uccello nero e non voleva più andare via. Perché sono sopravvissuto?»

L'AUTORE:
Wulf Dorn, anno 1969, ama le storie appassionanti, i gatti e viaggiare. Per vent’anni ha lavorato come logopedista in una clinica psichiatrica, e da questa sua esperienza ha tratto grande ispirazione per i suoi romanzi e, inizialmente, per i suoi racconti che hanno ricevuto numerosi premi. Ma è con il suo romanzo d’esordio, La psichiatra, uscito nel 2009, che ha ottenuto un successo internazionale e da allora tutti i suoi libri, Il superstite, Follia profonda, Il mio cuore cattivo, e Phobia (pubblicati in Italia da Corbaccio e tutti anche in edizione TEA) sono diventati dei bestseller e sono tradotti in numerose lingue. 

www.wulfdorn.net

lunedì 5 settembre 2016

Giveaway: CORSA CONTRO L'INFERNO di Alex Cross - Longanesi


Buon lunedì, amici!
Amate il grande Alex Cross? Siete fan del maestro del thriller James Patterson?
Allora, non potete non partecipare al nostro giveaway, in collaborazione con Longanesi, che mette in palio una copia cartacea di CORSA VERSO L'INFERNO di James Patterson, il ventesimo romanzo della serie che ha per protagonista il detective Alex Cross.
E per chi non avesse ancora avuto modo di leggere nessuna delle sue elettrizzanti avventure, questo è il modo giusto per iniziare.
Buona fortuna!

Partecipare è semplicissimo, eccovi le regole:
1) Metti "Mi Piace" alla pagina Fb IL GIALLISTA;

2) Metti "Mi Piace" alla pagina Fb LONGANESI;

3) Commenta il post qui, nel blog, dicendoci cosa ti piace del protagonista Alex Cross, ricordandoti di lasciare la tua e-mail.

Il vincitore sarà estratto il 12 settembre.


CORSA VERSO L'INFERNO
James Patterson
Editore: Longanesi
Collana: LA GAJA SCIENZA
Pag.: 320
Prezzo: 16,90€
ISBN: 9788830446113
Uscita: 1 settembre 2016

IL LIBRO:
Non guardare, Alex Cross 
Il chirurgo plastico Elijah Creem è famoso per i miracoli che sa compiere in sala operatoria, ma anche per i suoi festini con escort e modelle minorenni, fra sesso, droga e alcool. Questo finché l’ispettore Alex Cross non interrompe una delle sue serate e lo arresta. Il denaro però permette a Creem di pagarsi la cauzione e il chirurgo è pronto a tutto pur di non finire in carcere, persino a cambiare letteralmente volto. 
Non pensare, Alex Cross 
Cross però non ha tempo da dedicare a quel caso: una donna bellissima viene trovata morta nel bagagliaio della propria auto, i lunghi capelli biondi tagliati con rabbia. Il detective sta raggiungendo la scena del crimine quando gli arriva l'agghiacciante notizia di un secondo ritrovamento: un'altra ragazza, impiccata e con una brutta cicatrice sul ventre. Al terzo cadavere, orribilmente mutilato, l’opinione pubblica è terrorizzata: sembra proprio che a Washington imperversino tre serial killer. E se invece i tre omicidi fossero collegati? 
Corri e basta, Alex Cross 
Cross è talmente impegnato nelle indagini che non si accorge che qualcuno lo sta spiando. A tenerlo d’occhio è un folle che vuole vendetta. E non intende fermarsi davanti a niente…

L'AUTORE:
James Patterson è uno dei più grandi fenomeni editoriali dei nostri giorni. Ha venduto oltre 300 milioni di copie finendo nel Guinness dei primati come unico autore al mondo a occupare per 59 volte il primo posto nella Bestseller list del “New York Times”. Più volte primo tra gli scrittori nell’annuale classifica di “Forbes”, James Patterson è il creatore di personaggi famosissimi della narrativa di suspense, come il profiler Alex Cross, le Donne del Club Omicidi e il detective newyorchese Michael Bennett. Negli ultimi anni James Patterson ha conquistato un altro primato importante, quello di primo paladino americano a difesa delle librerie indipendenti: nel 2014 ha lanciato una campagna aiuti in favore delle librerie minacciate dalla crisi e dalle grosse catene americane, mettendo a loro disposizione oltre un milione di dollari per progetti di innovazione. Attivo e fantasioso sostenitore dell’importanza della lettura e dei libri, ha condotto e ideato numerose campagne di promozione rivolte ai giovanissimi, impegnandosi in prima persona con appelli pubblici alla politica e alle istituzioni e stanziando recentemente 1 milioni e 500 mila dollari a favore delle biblioteche scolastiche.

* I libri in palio sono messi a disposizione dall’editore in forma di omaggio secondo la normativa prevista dal dpr 633 del 1972 che regolamenta i concorsi.

venerdì 2 settembre 2016

News: L’ENIGMA DELLA STANZA IMPENETRABILE di Derek Smith - Polillo editore


Amici giallisti,
per gli amanti del giallo classico, è appena arrivato in libreria un nuovo numero della collana mystery I Bassotti della Polillo editore. Si tratta del n.167 L’ENIGMA DELLA STANZA IMPENETRABILE di Derek Smith. 
Buona lettura!

L’ENIGMA DELLA STANZA IMPENETRABILE
Derek Smith 
Prezzo: € 15,40
Pag.: 248
Editore: Polillo
Collana: I Bassotti N.: 167
ISBN: 9788881544820
Uscita: 1 settembre 2016

IL LIBRO:
Il romanzo (1953) è uno di quei capolavori dimenticati – tranne che dai collezionisti, per i quali è sempre stato un libro di culto – che solo recentemente sono tornati a disposizione del grande pubblico. Secondo il Publisher’s Weekly contiene “uno dei più intelligenti e scaltri delitti impossibili di tutti i tempi”. I crimini che vengono commessi sono in realtà due, entrambi sbalorditivi, e appartengono alla categoria dei cosiddetti delitti della camera chiusa. Nel primo caso, lo scettico e incauto figlio maggiore di una ricca famiglia inglese decide, a un mese dal matrimonio, di farsi beffe di un’antica maledizione passando la notte in una particolare stanza dell’avita dimora, dove, secondo la leggenda, aveva misteriosamente trovato la morte un suo antenato. Preoccupati, il fratello e la fidanzata incaricano il giovane investigatore dilettante Algy Lawrence di prendere delle misure di sicurezza. Così lui e il fratello si piazzano davanti alla porta, sbarrata dall’interno, mentre un poliziotto sorveglia la finestra dall’esterno. Nonostante ciò, allo scoccare della mezzanotte, un urlo riecheggia per la casa. Il secondo delitto, connesso al primo, avviene... È sufficiente sapere che la risoluzione di entrambi sarà uno shock anche per il lettore più scafato.

L'AUTORE:
Derek [Howe] Smith (1926-2002), nacque a Lambeth, South London. Dalle scarse notizie biografiche si apprende che trascorse l’intera vita nella casa in cui era cresciuto e non si sposò mai. Arruolato verso la fine del secondo conflitto, venne colpito da un’affezione polmonare che, dopo il congedo, lo costrinse a una lunga degenza in sanatorio. Scritto durante la convalescenza, Whistle Up the Devil (L’enigma della stanza impenetrabile – I bassotti n. 167), era stato concepito come un tributo a John Dickson Carr e Clayton Rawson, celebri specialisti dei delitti della camera chiusa. Il libro, uscito con una tiratura limitata, ebbe poca fortuna e solo un paio di edizioni straniere. Dovette passare oltre mezzo secolo prima che venisse ripubblicato nel Derek Smith Omnibus (2014) e ricevesse la dovuta consacrazione. La produzione dello scrittore si limita ad altri due romanzi, scritti intorno allo stesso periodo e inclusi nel volume: Come to Paddington Fair, incentrato su un delitto impossibile e rimasto inedito fino al 1997, quando un collezionista giapponese, ritenendolo un capolavoro, lo pubblicò a proprie spese; Model for Murder, con protagonista Sexton Blake, un popolare detective le cui avventure venivano scritte da autori diversi. All’epoca il libro era stato rifiutato, forse perché ritenuto troppo cerebrale per il pubblico di destinazione.

giovedì 1 settembre 2016

News: CORSA VERSO L'INFERNO di James Patterson - Longanesi


Amici,
ci siamo, Alex Crosso è tornato!
Con CORSA VERSO L'INFERNO, oggi, James Patterson approda nuovamente in libreria. In questa nuova avventura, vedremo il nostro beniamino alle prese con ben tre assassini.
Praticamente, da non perdere!

CORSA VERSO L'INFERNO
James Patterson
Editore: Longanesi
Collana: LA GAJA SCIENZA
Pag.: 320
Prezzo: 16,90€
ISBN: 9788830446113
Uscita: 1 settembre 2016

IL LIBRO:
Non guardare, Alex Cross 
Il chirurgo plastico Elijah Creem è famoso per i miracoli che sa compiere in sala operatoria, ma anche per i suoi festini con escort e modelle minorenni, fra sesso, droga e alcool. Questo finché l’ispettore Alex Cross non interrompe una delle sue serate e lo arresta. Il denaro però permette a Creem di pagarsi la cauzione e il chirurgo è pronto a tutto pur di non finire in carcere, persino a cambiare letteralmente volto. 
Non pensare, Alex Cross 
Cross però non ha tempo da dedicare a quel caso: una donna bellissima viene trovata morta nel bagagliaio della propria auto, i lunghi capelli biondi tagliati con rabbia. Il detective sta raggiungendo la scena del crimine quando gli arriva l'agghiacciante notizia di un secondo ritrovamento: un'altra ragazza, impiccata e con una brutta cicatrice sul ventre. Al terzo cadavere, orribilmente mutilato, l’opinione pubblica è terrorizzata: sembra proprio che a Washington imperversino tre serial killer. E se invece i tre omicidi fossero collegati? 
Corri e basta, Alex Cross 
Cross è talmente impegnato nelle indagini che non si accorge che qualcuno lo sta spiando. A tenerlo d’occhio è un folle che vuole vendetta. E non intende fermarsi davanti a niente…

L'AUTORE:
James Patterson è uno dei più grandi fenomeni editoriali dei nostri giorni. Ha venduto oltre 300 milioni di copie finendo nel Guinness dei primati come unico autore al mondo a occupare per 59 volte il primo posto nella Bestseller list del “New York Times”. Più volte primo tra gli scrittori nell’annuale classifica di “Forbes”, James Patterson è il creatore di personaggi famosissimi della narrativa di suspense, come il profiler Alex Cross, le Donne del Club Omicidi e il detective newyorchese Michael Bennett. Negli ultimi anni James Patterson ha conquistato un altro primato importante, quello di primo paladino americano a difesa delle librerie indipendenti: nel 2014 ha lanciato una campagna aiuti in favore delle librerie minacciate dalla crisi e dalle grosse catene americane, mettendo a loro disposizione oltre un milione di dollari per progetti di innovazione. Attivo e fantasioso sostenitore dell’importanza della lettura e dei libri, ha condotto e ideato numerose campagne di promozione rivolte ai giovanissimi, impegnandosi in prima persona con appelli pubblici alla politica e alle istituzioni e stanziando recentemente 1 milioni e 500 mila dollari a favore delle biblioteche scolastiche.