Il Giallista

Interviste, recensioni e news dal mondo del giallo... e non solo. A cura di Marco Tiano




lunedì 29 dicembre 2014

PROROGA scadenza concorso letterario per opere edite o autopubblicate "IoScrivo"


Cari amici lettori e autori,
date le vostre numerose richieste, e le festività, abbiamo deciso di prorogare la scadenza della VII Edizione del Concorso letterario per opere edite e autopubblicate IoScrivo a martedì 13 GENNAIO 2015.
Cogliendo l'occasione, vi ringraziamo e vi auguriamo
BUON ANNO!

Il concorso, indetto dal Blog “Il Giallista”, è aperto agli autori che hanno pubblicato o autopubblicato la propria opera e premierà il vincitore con la distribuzione nelle librerie che aderiscono alla nostrea iniziativa.
Per chi ha avuto la fortuna di vedere realizzato il proprio sogno, e cioè la pubblicazione del suo libro, si sarà presto reso conto di un problema importantissimo: la distribuzione, anzi, la mancata distribuzione. Molto spesso, infatti, le opere degli autori sconosciuti (o autopubblicate) si riescono a vendere soltanto tramite le librerie online. Sì, possono essere ordinate in tutte le librerie tradizionali, ma i tempi sono lunghissimi e non vi è la comodità di avere subito il libro disponibile.
A questo proposito, è nato “Io Scrivo”!
Un concorso che premierà il vincitore con la visibilità del proprio libro negli scaffali delle librerie aderenti alla nostra iniziativa. L’opera vincitrice, infatti, (ringraziando tutti i librai che hanno già aderito, e quelle che presto lo faranno) sarà ospitata nelle librerie del nostro elenco. In questo modo, l’opera classificata al primo posto avrà una maggiore possibilità di vendita e potrà essere notata e letta da un maggior numero di lettori.
Per qualsiasi informazione potete contattarci al seguente indirizzo: igiallisti@virgilio.it
Qui
, l’elenco delle librerie aderenti al concorso, che sarà aggiornato periodicamente.

Di seguito, il Bando:
1) Il concorso è aperto a tutte le opere edite (anche auto pubblicate online con editori come ilmiolibro.it, boopen, lulu…) in lingua italiana;

2) Possono partecipare opere di tutti i generi: romanzi, saggi, gialli, narrativa, biografie, raccolte di poesia, antologie di racconti.

3) Ogni autore può partecipare con un massimo di quattro (4) opere, e la quota di partecipazione è riferita ad ogni singolo dattiloscritto.

4) I partecipanti dovranno inviare una copia dell’opera in formato cartaceo (oppure digitale al seguente indirizzo e-mail: igiallisti@virgilio.it), allegando: dati anagrafici, biografia dell’autore e sinossi dell’opera;

5) Le opere dovranno essere spedite entro mercoledì 13 GENNAIO 2015 (per i manoscritti inviati in formato cartaceo, per posta tradizionale, farà fede il timbro postale)

6) La quota di iscrizione, per ciascuna opera, è di € 10,00, relativa a spese di gestione.

7) Non vi è un alcun limite di battute.

Premio
Primo classificatoL’opera vincitrice sarà ospitata (in max 5 copie per libreria) in tutte o in alcune (a completa scelta dello scrittore) librerie aderenti all’iniziativa, con la formula commerciale conto vendita. Segnalazione sul blog "Il Giallista";

Secondo e terzo classificato:Segnalazione sul blog "Il Giallista";
Segnalazione dell’opera alle librerie aderenti all’iniziativa.

Per partecipare, ricevere informazioni e inviare le copie
Scrivere a igiallisti@virgilio.it


lunedì 22 dicembre 2014

Il Giallista Magazine n.26 - SPECIALE NATALE 2014


Ci siamo, amici!
È online lo SPCIALE NATALE 2014 de "Il Giallista Magazine", l'ultimo numero del 2014.
Come di consueto, in questo speciale, abbiamo raccolto i nostri consigli di lettura e le uscite più interessanti da regalare e… regalarsi in occasione della festa del NATALE. Tutti i titoli, inoltre, sono stati raccolti anche nel video SPECIALE NATALE (postato sotto), caricato anche sul nostro canale YouTUBE e sui social network (facebook, pinterest, twitter).

Vi suggeriamo di scaricare gratuitamente una copia dello SPECIALE NATALE 2014 (cliccando su uno dei due link sottostanti) anche sui vostri smartphone e tablet, per avere i consigli de “Il Giallista” sempre a portata di Click, anche offline!

Ringraziandovi di cuore per l'affetto che ci dimostrate sempre, vi auguriamo
Buone Feste!

IL GIALLISTA MAGAZINE N.26 - SPECIALE NATALE 2014 

Il Giallista Magazine n.26 - SPECIALE NATALE 2014


venerdì 19 dicembre 2014

News: TRILOGIA DI PIAZZA DEL POPOLO di Giancarlo Piciarelli


Cari amici,
oggi vi presentiamo un volume che raccoglie la trilogia dei casi del Commissario Blasi, personaggio nato dalla penna dello scrittore Giancarlo Piciarelli.
La trilogia, edita dalla casa editrice Kimerik, è composta dai seguenti titoli:
- Come quando fuori piove
- I figli della vedova
- Geometria del sangue

TRILOGIA DI PIAZZA DEL POPOLO - Le indagini del Commissario Blasi
Giancarlo Piciarelli
Kimerik editore
Pag: 646
Anno: 2014
Prezzo: €22,80
Genere: Thriller
ISBN: 978-88-6884-132-4

IL LIBRO:
A sessant’anni suonati, Leonardo Blasi, detto Leo, atipico e scorbutico commissario romano, dopo oltre quarant’anni passati in Polizia si è fatto la fama di esperto in omicidi seriali ed è per questo che a pochi mesi dalla pensione viene coinvolto nelle indagini di una serie di delitti in cui dovrà confrontarsi con serial killer astuti e particolarmente feroci. Omicidi eseguiti con modalità a volte geniali, ma con un’efferatezza non comune. In una Roma sonnolenta e apatica, ancor prima di affrontare i killer, Leo Blasi dovrà fare i conti con se stesso, con i due matrimoni falliti, con la sua incapacità di essere fedele, con il rapporto monco messo su con sua figlia, e un caratteraccio che alla sua età non vuole saperne di smussarsi. Dovrà accantonare le sue grandi passioni per il gioco d’azzardo e per la bottiglia, e mantenere la lucidità necessaria per venire a capo di una serie di delitti particolarmente complessi e apparentemente indistricabili. Verrà coinvolto dall’assassino in una drammatica partita a poker in cui i corpi delle vittime rappresentano le carte da gioco, dovrà calarsi nel mondo opaco del bondage e della prostituzione omosessuale, respirerà l’aria rarefatta della Massoneria e dei suoi affiliati e avrà necessità di convivere con una religione che dovrebbe rappresentare il mare calmo dello spirito, ma che sotto il pelo dell’acqua nasconde misteri inconfessabili. Ad aiutarlo avrà una squadra di elementi validissimi: un vice commissario fedelissimo ma scorbutico quanto lui, un centralinista laureato in Lettere, una criminologa affascinante e un patologo vegano. Un gruppo affiatato che vive la maggior parte della vita in un commissariato. Il commissariato di Piazza del Popolo.

BOOKTRAILER:


L'AUTORE:
Giancarlo Piciarelli, vive e lavora a Roma. È Direttore amministrativo di una delle maggiori aziende italiane a partecipazione pubblica. Ha al suo attivo venti pubblicazioni tra silloge, commedie e racconti. “Come quando fuori piove” è il primo romanzo di una trilogia che ha per protagonista il Commissario Blasi. È titolare di una rubrica di critica letteraria per un periodico specializzato ed è componente di giuria per diversi premi letterari.

lunedì 15 dicembre 2014

News: CORPI DI CONFINE e BIG MUFF, due noir di Ezio Gavazzeni - WLM edizioni


Per gli amanti dei thriller tinti di noir, eccovi due interessanti romanzi dello scrittore Ezio Gavazzeni, editi entrambi da WLM edizioni di Stezzano (BG).
Si tratta di CORPI DI CONFINE e del suo primo libro BIG MUFF.
Buona lettura!

CORPI DI CONFINE
Ezio Gavazzeni
Collana: Amando noir
Casa editrice: WLM Edizioni, Stezzano BG
Email: wlmedizioni@tiscali.it
ISBN: 9788897382225
Data pubblicazione: 24/11/2014
Pagine: 524
Prezzo: € 17,90
Genere: romanzo thriller / noir
In copertina: Bambola, opera fotografica di Jacopo Zorzetto, collezione privata.

IL LIBRO:
La guardò attentamente, come se stesse controllando l’esito di una TAC. — Mi chiedo, — disse scandendo bene le parole, — se davvero ha capito cosa andrà a fare oltre confine?
La cronaca e la storia d’Italia reggono la trama di un thriller/noir complesso e completo con personaggi che restano nella mente a lungo una volta chiuso il libro e lasciano una curiosa sensazione da illusione ottica. Cosa è delirio della immaginazione e cosa realtà di cronaca? Qual è la figura e quale lo sfondo? Corpi di Confine è così ambientato in quella teoria infinita di non-luoghi che si estende dall’hinterland di Milano a Nova Gorica, passando per i territori di Bergamo, Brescia e Verona. Il rapimento di una ragazza di 14 anni, mentre torna dalla palestra, da parte di un personaggio freddo e dai tratti marcati, darà il via a quattro storie che si intrecceranno lungo il libro indissolubilmente. Rada, bellissima ragazza caucasica, lavora in Italia, si spoglia in TV in cambio di bollette telefoniche salate. Una sua amica, rimasta in patria, è sparita e la famiglia la contatta per chiederle se può cercarla. L’ultimo indizio conduceva in Italia. Inizia così un’indagine, che vedrà Rada coinvolgere un’altra donna, una giornalista di Verona. Giulia ha alle spalle decine di inchieste sul traffico di esseri umani. In questo momento sta aiutando un suo collega e amico, un pakistano, che sta venendo in Italia. Vuole scrivere una storia “da dentro”, che sia l’impressione di chi ha viaggiato in balia dei moderni schiavisti. Porta con sé una chiavetta USB, che contiene informazioni sull’organizzazione che gestisce il traffico di disperati, e quanti vi si prestano, per denaro. Le ricerche di Rada e Giulia incroceranno la Chiesa della via scintillante e luminosa, una raffinata organizzazione che ha diramazioni in tutta l’Asia e che crede nella Seconda venuta del Messia sotto le forme di una donna cinese... Qualcuno, intanto, in Italia sta pensando che l’immissione di immigrati clandestini sia un fenomeno che vada a inquinare e corrompere le tradizioni, ma soprattutto, il DNA di una nazione. Identitari, si fanno chiamare, e si raccolgono intorno al gruppo di estrema destra Proxima Thule. Ad aiutarli un personaggio in età, un tipo che ha partecipato da giovane al Convegno presso l’hotel Parco dei Principi di Roma che storicamente ha dato via allo stragismo in Italia. Conoscitore dei depositi di armi nascoste della “disciolta” organizzazione Gladio, rivelerà ai “ragazzi” della Proxima Thule i segreti del Piano Solo, della guerra non convenzionale e di come si combatte il nemico.

****************************************

BIG MUFF
Ezio Gavazzeni
Collana: Amando noir
Casa editrice: WLM Edizioni, Stezzano BG
ISBN: 9788897382065
Data pubblicazione: 12/11/2012
Pagine: 480
Prezzo: € 19,00
Genere: romanzo noir
In copertina: Angolo notturno, opera fotografica di Alessandro Virgilio, collezione privata.

IL LIBRO:
Un noir avvincente ambientato in una Milano calda e afosa. Gazzetta di Mantova
Un interessante romanzo noir. Il giornale di Treviglio
Un "Deserto dei tartari" in chiave moderna. Libero

Una Milano estiva, calda e punteggiata da temporali ricorrenti fa da sfondo a questo noir, Big Muff, il grande parlatore. Un giornalista incrocia per caso una storia di omicidio. Faccendieri che nascondono conti offshore. Funzionari di partito che pensano a truccare appalti, distribuire bustarelle, nascondere i rimborsi elettorali in Svizzera e inviarli nei paradisi fiscali. Luoghi dove dimorano i soldi, ma non gli uomini, che devono rimanere qui a difenderli e a tentare di arraffarne degli altri. L'incontro imprevisto con una ragazza cinese che sembra una figurina educata di Holly Hobbie. L'aldilà incombente sopra ogni cosa con i morti che tentano di comunicare con i vivi... Big Muff, diviene così un viaggio imprevisto dentro una Milano bagnata dalla pioggia e bella come un amore giovanile, che nasconde storie dolorose con il pudore beneducato delle signore borghesi di una volta.

L'AUTORE:
Ezio Gavazzeni. Laurea in Scienze del Servizio sociale, master in management, post laurea in Tecniche di Marketing. Diciotto anni alle dipendenze dell’Università Statale di Milano, dove ha pubblicato, con altri, undici articoli scientifici. In passato ha collaborato con le agenzie Proget e News, per quanto riguarda la correzione bozze di libri in collane come Gialli Mondadori, Urania, etc., e di settimanali e mensili come L’Europeo, Donna Moderna, Capital, etc.. Nel decennio ’90 con la Giuffré Editore è stato redattore del Nuovo Codice Penale e del Diritto amministrativo. Con la Motta Editore ha curato periodici come Photo, Video, nonché la redazione dell’Enciclopedia della Letteratura internazionale e l’Annuario del Cinema. Come curatore e coautore sono uscite le guide Portogallo e Madeira, Grecia 2, Parigi, Milano (Mondadori 1997). Passa alla narrativa con il noir Big Muff (WLM 2012) dove ottiene un discreto successo di critica su quotidiani come Libero e Il Gazzettino di Mantova. Corpi di confine (WLM 2014) è il suo secondo romanzo.

News: VETRIOLO di Lara Pavanetto


Cari amici,
iniziamo la settimana segnalandovi un thriller edito solo in ebook. Si tratta di VETRIOLO di Lara Pavanetto, edito da Autori Ebook.
Buona lettura!

VETRIOLO
Lara Pavanetto
Pagine: 166
Editore: Autori Ebook
Prezzo ebook: 4,99

IL LIBRO:
Anna, giornalista in una piccola cittadina di provincia, si è inavvertitamente intromessa in una faccenda scottante, lacerando il perfetto mondo perbenista di una nota famiglia della sua cittadina. Questo la costringe a fuggire lontano dai suoi familiari e rifugiarsi in volontario isolamento, in una piccola comunità montana. La solitudine, il senso di gelo e di angoscia che crescono in Anna, sono resi ancora più drammatici dalla scoperta di una serie di antichi e ancora inspiegati delitti, avvenuti in un vecchio e ormai in disuso hotel del paese, che reclamano giustizia. Anna rivivrà il dramma e i misteri di quella lontana notte del 1946, per cercare di far luce sulla vicenda ed accontentare così la sua sete di verità, di giustizia e di riscatto personale… imparerà che, lì dove tutti sanno tutto di tutti, la vittima potrebbe essere amica dell’assassino… e che la realtà può, a volte, superare la più spaventosa fantasia.

L'AUTORE:
Lara Pavanetto nasce a Camposampiero (Pd) il 16/11/1967; si laurea in storia presso la facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università Ca’ Foscari di Venezia. Da sempre appassionata studiosa dell’amministrazione della giustizia penale della Serenissima, dedica anni a scovare negli archivi documentazione di processi su vicende inedite e misteriose; da tempo ormai si diletta a raccontarle. Cura una pagina facebook, e un blog di grande successo nel quale posta articoli a tematica storica e non solo: larapavanetto.blogspot.com.
Scrive ogni mese un articolo sul blog veneziacriminale.wordpress.com raccontando di vecchi delitti e morti misteriose.

PUBBLICAZIONI:
Nel 1999 pubblica per la Società storica del Litorale, di Capodistria, “Un rito di degradazione nel Friuli del 1700”;
nel 2001, sempre per la Società storica del Litorale, di Capodistria, “Una questione di precedenza. Capodistria 1637;
nel 2008 pubblica “La donna a Noale nel ‘500 – Gerarchia dell’onore, gerarchia della ricchezza”, “La donna a Noale nel ‘500 - Medicina popolare, magia e marginalità sociale”, a cura dell’Associazione Noale Nostra Onlus e dell’Assessorato alla cultura città di Noale; sempre nel 2008, pubblica nel secondo volume di Medioevo Adriatico, Società Internazionale per lo studio dell’Adriatico nell’età medievale, “Tracce di un antico rituale nella podesteria di Noale nel secolo sedicesimo”;
nel 2010 “Diabolico spiritu investigata”. Storia di un infanticidio a Noale nel Quindicesimo secolo.Con il patrocinio del comune di Noale (Lampi di Stampa) testo usato per la rappresentazione di Veneto dei Misteri 2010;
2010 “Feste popolari nella Terraferma veneta”. Il caso della festa di San Bartolomeo di Salzano: antichi documenti ritrovati e suggestive ipotesi” (Lampi di Stampa);
nel 2011 “Il frate sepolto. Dall’archivio cittadino un mistero nel convento dei frati francescani: Noale 1550” Con il patrocinio del comune di Noale (Lampi di Stampa). Testo usato per la rappresentazione di Veneto dei Misteri 2011;
2011 “L’onore e la legge. 1592 – Il processo a Ginevra Serego Alighieri, Associazione Culturale Euphonia (Lampi di Stampa);
2012 “Un sacrificio di sangue” (Studio Lt2, Venezia);
2013 “La strega di Montona” (Aonia Edizioni); 2
014 “Vetriolo” Autori Ebook Edizioni Digitali.

mercoledì 10 dicembre 2014

L'ANGELO DAI RICCIOLI D'ORO di Mario De Santis

Cari amici lettori,
per questo Natale, vi segnaliamo la lettura di un titolo che abbiamo già recensito sul nostro blog. Si tratta de L'ANGELO DAI RICCIOLI D'ORO di Mario De Santis, edito da BookSprint Edizioni.
Buona lettura!

L'ANGELO DAI RICCIOLI D'ORO
Mario De Santis

Editore: Book Sprint
Anno: 2011
Pagine: 84
€: 11,90

Il libro:
Un racconto tratto da una storia vera
Se qualcuno dovesse domandarmi: nella tua vita hai mai incontrato un Angelo? Risponderei si: poteva avere 4 o cinque anni.
A volte la fantasia e la realtà s’incrociano in un gioco che può sembrare assurdo ed incredibile, ma non per me…






BOOKTRAILER:


"L'Angelo dai riccioli d'oro" è l'opera d'esordio di Mario De Santis, edita da BookSprint editore. Questo libro si legge con facilità, ma la scorrevolezza della lettura è data soprattutto dalla storia narrata e dal fatto che De Santis riesce a trasportare il lettore all'interno della vicenda. L'autore ci racconta questo episodio, vissuto in prima persona, come se le parole gli fossero state dettate e il racconto, seppur breve, è commovente e carico di mistero.
In questo caso, L'angelo dai riccioli d'oro è un bambino conosciuto dall'autore durante la sua infanzia; un bambino che gli ha segnato l'esistenza e che è rimasto nel suo cuore.
Preferiamo non anticiparvi altro e vi invitiamo, invece, alla lettura del libro, consigliandovi di lasciarvi trasportare dalle emozioni.
Buona lettura!

L'autore:
Nato a Sulmona il 02/03/1950 ed ivi residente.
Insegnante di Educazione Fisica per 37 anni ora in pensione.
Allenatore di Pallavolo per 40 anni. Sposato con Anna Maria, 2 figli: Pilar e Giuseppe.

News: IL TRONO DEI SERPENTI di A. J. Flamel

Cari amici,
eccovi un altro consiglio natalizio. Si tratta del thriller storico IL TRONO DEI SERPENTI di A. J. Flamel, edito da Gainsworth Publishing.

Un delitto inspiegabile, un intrigo internazionale nella Roma di Traiano. La vita del pretore ed eroe di guerra Gaio Ticio Massimo è a rischio e con essa il destino dell'Impero.

IL TRONO DEI SERPENTI
A. J. Flamel
Editore: Gainsworth Publishing
ISBN: 978-88-904119-0-8
Pagine: 200
Genere: thriller di ambientazione storica
Prezzo cartaceo: 14.00 euro (sullo Store dell'editore 12.00 euro)
Prezzo e-book: 5.99 euro (sullo Store dell'editore 4.90 euro)
Prezzo G-book(disponibile per ora solo sullo Store dell'editore): 10 euro

Anteprima: http://lnx.gainswort...i-serpenti.html

IL LIBRO:
Il pretore Gaio Ticio Massimo, ex generale vittorioso e celebrato eroe della guerra contro i Daci, viene convocato con urgenza dall'imperatore Traiano. Mentre venti di guerra soffiano dai confini orientali dell'Impero, dove il grande regno dei Parti sta radunando nuove forze militari, a Roma si incrociano le trame oscure di spie e agenti stranieri, sulle quali Massimo dovrà vigilare. Il ritorno di un vecchio nemico e un delitto inspiegabile coinvolgeranno ben presto il Pretore in una spirale di pericolo e mistero, mettendo alla prova le sue doti di soldato e di investigatore.

ESTRATTO:
"Massimo ignorò il commento, avvicinandosi al trono dorato. Era un'opera magnifica. Lo schienale era costituito da due serpenti scolpiti, i cui corpi sinuosi si intrecciavano più volte per poi terminare con le volute delle lunghe code. Le teste si fissavano l'una con l'altra, mostrando le fauci aperte in un sibilo inespresso, così reali da sembrare vere. Altri due serpenti arrotolati, eseguiti con la stessa raffinata maestria dei primi, andavano a formare i braccioli dello scranno, protendendo le teste nel vuoto di fronte a loro. Le gambe, decorate con grandi squame, sostenevano una seduta ricchissima, impreziosita da una meravigliosa testa di Medusa, con i capelli serpentini sparsi al vento. Gli occhi privi di pupille della Gorgone fissavano Massimo dal basso, quasi volessero realmente tramutarlo in pietra."

L'AUTORE:
Arthur James Flamel è nato nel 1955 e si occupa di elettronica avanzata e sistemi informatici. "Il Trono dei Serpenti" è la sua prima opera di narrativa, in cui coniuga la sua passione per la letteratura investigativa e d'azione, con i passati studi sull'antichità greca e romana.

martedì 9 dicembre 2014

Recensione: CONTO ALLA ROVESCIA di James Patterson & Michael Ledwidge - Longanesi



Ormai è un dato di fatto: James Patterson è sinonimo di thriller!
Per l'ennesima volta, infatti, il maestro ha fatto centro.
CONTO ALLA ROVESCIA (scritto insieme a Michael Ledwidge, edito in Italia da Longanesi) è il nuovo thriller della fortunata serie che ha per protagonista Michael Bennet, detective della squadra omicidi di New York.
In questa nuova avventura, che si rivela un mix perfetto di azione, adrenalina, crime e humor, Bennet è temporaneamente in vacanza al mare, con la sua famiglia allargata (padre, infatti, di dieci figli adottivi).
Putroppo, come da copione, Bennet viene richiamato in città, perché New York è stata presa di mira da una serie di efferati omicidi.
A un primo esame, le vittime sembrano non avere alcun collegamento tra loro. L'unico elemento che accomuna i delitti è che sono la copia esatta di famosi omicidi del passato. L'assassino è molto preciso, non lascia indizi, a eccezione di un invito alle indagini per Bennet, che è costretto ad accettare.
Da questo momento in poi, inizierà un'indagine serrata, che vedrà Bennet impegnato, non solo a identificare il killer, ma a trovarlo prima che commetta altri delitti. Il killer, infatti, sembra seguire una sua personale lista di vittime. Solitario, determinato e preciso, opera come un professionista, sbarazzandosi di qualsiasi ostacolo.
Ben presto, però, Bennet si renderà conto che anche lui e la sua famiglia sono in pericolo. Nella misteriosa lista del killer, infatti, si trova pure il suo nome.
Come da abitudine, Patterson ci regala un thriller emozionante, una sfida tra buoni e cattivi. I personaggi creati dalla sua penna sono carismatici, affascinanti; persino i killer.
Grazie allo stile narrativo scorrevole, ai capitoli brevi e al ritmo sempre crescente, CONTO ALLA ROVESCIA è appassionante e coinvolgente; si fatica a staccarsene. Il libro, infatti, si divora in un fiato.
La storia non ha rallentamenti, non vi sono pause o descrizioni lunghe che appesantiscono la lettura.
Patterson è un maestro della narrazione, i suoi libri creano quasi dipendenza, e, ancora una volta, ci regala un thriller eccellente.
Per concludere, CONTO ALLA ROVESCIA è un libro che vi consigliamo da regalare a Natale agli amanti del buon thriller d'autore, dove azione e avventura costituiscono gli ingredienti principali.
Consigliato!

CONTO ALLA ROVESCIA
JAMES PATTERSON e MICHAEL LEDWIDGE

»La Gaja Scienza/ I Maestri del Thriller«
Longanesi
300 pagine
16.40 €

L'AUTORE:
James Patterson vincitore del prestigioso premio Edgar a soli ventisette anni, è l’autore di thriller più venduto nel mondo e ha saputo conquistare ovunque un vastissimo pubblico, tanto da entrare nel Guinness dei primati. Presso Longanesi sono apparse le sue serie di thriller principali –i casi di Alex Cross (interpretato al cinema da Morgan Freeman), le donne del Club Omicidi, l’agenzia di investigazioni Private - oltre ad alcuni thriller fuori serie.

News: LA NOTTE DEL CAPRO di Marco Secci


Cari amici,
oggi vi presentiamo LA NOTTE DEL CAPRO di Marco Secci, edito da Gainsworth Publishing, una rivisitazione moderna e raffinata del thriller con note Hard Boiled.
Buona lettura!

LA NOTTE DEL CAPRO
Marco Secci
Editore: Gainsworth Publishing
ISBN: 978-88-909825-2-1
Pagine: 414
Genere: Thriller, avventura, mistero.
Prezzo cartaceo: in tutte le librerie 20.00 euro (sullo Store dell'editore 16.00 euro)
Prezzo e-book: 2.99 euro

Anteprima

IL LIBRO:
Il Capro si muove nell'ombra. Uccide i più deboli e poi sparisce. Il famoso scrittore Saul Dante perde la bussola e ci sbatte addosso. C'è del marcio in Europa. Il destino suggerisce a Saul di guardare da un'altra parte. Lui lo guarda in faccia e gli risponde. Male. E il destino decide di fargliela pagare, mettendogli contro uomini molto cattivi. Deve stare sveglio, perché la Notte del Capro è sempre più vicina. Un thriller moderno, avvincente, dove l'esoterismo si mischia al perverso gioco di morte di una setta senza nome. Uno scrittore contro il Male, un uomo contro i propri demoni, solo nella Città che tutto vede e tutto divora.

ESTRATTO:
Sono uno scrittore. In crisi. Ma uno scrittore. È l'occasione per uscire dalla maledetta pagina bianca? È quello che mi ha fatto muovere fin dall'inizio? O volevo soltanto aiutare un poveraccio? Forse non sono finito in quel vicolo per caso. Era una fase della mia deriva. Era una stella polare e io l'ho seguita. Al diavolo, Saul. Che tu sia maledetto. Vuoi solo la storia, non è così? Te ne freghi, tu, di quel ragazzo. Se avessi letto la notizia il giorno dopo, avresti affogato nel whisky una puntina di bile. E sia, forse sono mosso più dalla storia, e allora? Quel ragazzo è in salvo comunque. E anche io ho bisogno d'aiuto. Fino a quando l'editore mi elargirà anticipi se non vede una, dico una, maledetta lettera in più? E poi, quando cazzo ho mai detto di essere un santo?

L'AUTORE:
Marco Secci nasce a Iglesias (CA) nel 1983. Lavora come giornalista pubblicista e raramente come supplente. E' telegrafico.

lunedì 8 dicembre 2014

News: NINO CAROTINO di Francesca Boran


Cari amici,
a Natale, anche noi de il "Giallista" diventiamo più buoni, quindi ci allontaniano dal nostro genere abituale per segnalarvi l'uscita di una lettura per bambini.
Si tratta della fiaba NINO CAROTINO, scritta da Francesca Boran ed edita in ebook su Kindle store.
Buona lettura!

NINO CAROTINO
Francesca Boran
Prezzo: €0,89 Link acquisto
Pagine: circa 20
Amazon

IL LIBRO:
La mamma e il papà l'avevano avvertito che era pericoloso mangiare tutte quelle carote, ma a Nino piacevano troppo... Nino Carotino è una simpatica ed avventurosa storiella da leggere ai più piccini e un ottimo esercizio di lettura per i bambini che stanno imparando a leggere.Tutte le illustrazioni sono state realizzate a mano dall'autrice utilizzando tecniche pittoriche miste.

L'AUTORE:
Nata a Verona nel 1980 Francesca Boran si laurea in psicologia clinica nel 2006. Dal 2007 al 2012 lavora come insegnante di sostegno. Nel tempo libero scrive e dipinge. Da sempre amante dei bambini nel 2013, anno in cui diventa mamma di due meravigliosi gemelli, decide di scrivere fiabe per loro.

mercoledì 3 dicembre 2014

News: Le ultime uscite del 2014 della Polillo editore


Amanti del giallo classico,
per voi, i regali di Natale sono già in viaggio!
Da domani 4 dicembre, infatti, saranno disponibili nelle librerie le ultime uscite del 2014 della collana I BASSOTTI della mitica Polillo editore.
Due sensazionali titoli da non perdere; come sempre.

LA ROCCA MALEDETTA
R. C. Ashby
€ 15,90
288 pagine
I Bassotti N.: 152
ISBN: 9788881544707
Titolo originale: He Arrived at Dusk
Traduzione: Sara Caraffini

IL LIBRO:L’incarico che riceve il giovane William Mertoun non sembra complicato. Si tratta di catalogare le opere della biblioteca nella vecchia dimora del colonnello Barr che sorge in una sperduta e nebbiosa landa inglese. Ma appena arriva sul posto Mertoun si accorge di alcune inspiegabili stranezze. Il fratello di Barr, Ian, è da poco morto in circostanze misteriose. Lo stesso colonnello non si vede mai, segregato nella sua camera da un’infermiera estremamente (troppo?) protettiva. E poi c’è quella curiosa leggenda che terrorizza gli abitanti del luogo sul fantasma di un sanguinario centurione romano che infesta un antico torrione in rovina dove nessuno osa entrare. Naturalmente Mertoun, da bravo londinese e uomo di mondo, non crede a simili superstizioni… finché un delitto che nessuno può aver commesso lo costringe a nutrire qualche dubbio. Uno straordinario romanzo del 1933 dove il “soprannaturale” e il terrore si mescolano con la pura detection. “Un piccolo capolavoro”, lo ha elogiato il critico J. F. Norris su Mystery File, il più importante sito di gialli classici del web.

L'AUTORE:
R[uby] C[onstance] Ashby (1899-1966), originaria dello Yorkshire, figlia di un pastore metodista wesleyano, compì gli studi universitari presso il St Hilda’s College di Oxford dove nel 1922 si laureò in lingua e letteratura inglese. Svolse vari lavori – segretaria, insegnante, giornalista, recensore di libri e lettrice per una casa editrice – prima di esordire nella narrativa con The Moorland Man (1926). A questo seguirono altri sette romanzi gialli, di cui He Arrived at Dusk (1933, La rocca maledetta) e l’ultimo, Out Went the Taper (1934), furono quelli di maggior successo. In tutti ricorrono elementi propri della letteratura gotica (dimore solitarie, notti tempestose, leggende, rovine pagane) e, per contrasto, personaggi giovani, moderni e spavaldi. Dopo il matrimonio nel 1934, la scrittrice cambiò completamente stile e genere: come Ruby Ferguson, dal cognome del marito, firmò numerosi romanzi rosa e, a partire dal 1949 fino al 1962, una popolare serie di libri per bambini, tuttora in vendita, incentrata sulle avventure della piccola cavallerizza Jill. Children at the Shop, una sorta di “romanzo autobiografico”, fu la sua ultima opera e uscì postuma nel 1967.

*********************************************

VELENI, PUGNALI E ALTRE AMENITÀ
Autori Vari
€ 15,90
304 pagine
I Bassotti N.: 157
ISBN: 9788881544752

IL LIBRO:
Ci sono molti modi per commettere un omicidio. Il più tradizionale – quello classico, potremmo dire – è il colpo di pistola. Una pallottola nel cuore, se non si sbaglia la mira, ed è tutto finito. Più complicato è se invece che in quell’organo o in qualche altra parte vitale il proiettile finisce altrove, ma questo non è un nostro problema. Poi ci sono altri metodi, alcuni più brutali, altri più “puliti”, quasi che il colpevole volesse agire con una certa discrezione nei confronti della sua vittima. Insomma, di modi per commettere un delitto ce ne sono in abbondanza, ma gli scrittori di gialli, soprattutto quelli dell’età d’oro, anche su questo tema non erano di palato facile. Se gli omicidi dovevano essere ingegnosi, secondo un’abitudine consolidata di quegli anni (camere chiuse, delitti impossibili, ecc.), anche i mezzi dovevano essere non tradizionali. Ed ecco allora il fiorire di misteriosi veleni, di pugnali, di punteruoli da ghiaccio, di attrezzi di fortuna (si sa, la necessità aguzza l’ingegno). E i luoghi? I più impensati, naturalmente. Perfino un ascensore.

Gli autori e i racconti contenuti nell’antologia sono i seguenti:
- John Dickson Carr, L’indizio della parrucca rossa (1940, The Clue of the Red Wig)
- Richard Harding Davis, Nella nebbia (1901, In the Fog)
- Ben Hecht, Delitto senza passione (1933, Crime Without Passion)
- Rufus King, Il cadavere nella piscina (1955, The Body in the Pool)
- Stuart Palmer, L’enigma del Museo Nero (1946, The Riddle of the Black Museum)
- Joel Townsley Rogers, L’assassino (1946, The Murderer)
- Will Scott, Non colpevole (1939, Not Guilty)
- Philip Wylie, Il più grande investigatore degli Stati Uniti (1931, Perkins’ Second “First Case”)
- James Yaffe, Reparto delitti impossibili (1943, D.I.C. – Department Impossible Crimes)
- Loel Yeo, L’inchiesta (1932, The Inquest)

News: VITTIMA IMMORTALE di Linda Lercari


Cari amici,
oggi vi presentiamo VITTIMA IMMORTALE di Linda Lercari, un romanzo sul tema dei vampiri.
Buona lettura!

VITTIMA IMMORTALE
Linda Lercari
ISBN : 9788891084163
pubblicazione : 2014
Pagine : 504
Ebook: €2,99 Link
Cartaceo: €18,93 Link

IL LIBRO:
Una lettura nuova sul tema dei vampiri con l'introduzione della figura della Vittima Immortale: un essere mitologico in grado di soddisfare la brama di sangue dei predatori della notte per l'eternità. L'amore del prigioniero verso il carnefice; la passione sensuale e la rivolta. La disperazione della perdita. I ruoli si invertono e il gioco delle parti si fa feroce in una ricerca a volte vana, a volte efferata, in cui potrebbe prevalere chiunque sino all'inaspettata conclusione. - Segnalazione speciale della giuria per l'ed. 2014 del premio naz.le 'Scriviamo insieme' con motivazione 'Lo stile narrativo è efficace, in sintonia con la trama. I dialoghi a volte stringati conferiscono drammaticità ove necessario. Un'opera che ha una sua particolarità nel 'genere'. Dote decisamente apprezzabile. - Selezionato finalista al Premio Letterario naz.le 'Streghe, Vampiri & co.' ed 2014 della Giovane Holden Editore.

L'AUTORE:
Discendente da parte di madre di un'antica famiglia di pirati genovesi Linda Lercari ha maturato in vent'anni di piccoli e grandi successi letterari uno spiccato gusto per il dramma e il noir che spaziano dalla poesia al racconto. Attiva sul sito 20Lines ha ricevuto consensi positivi sia per il genere che per lo stile. Fra i suoi ultimi successi va ricordata la pubblicazione nell'antologia del premio Luzi ed.2014. Oltre che scrittrice si cimenta nella recitazione con la compagnia in lingua originale di drammi shakespeariani Next Artists di Viareggio e pratica il Kendo l'arte marziale giapponese della Via della Spada.

lunedì 1 dicembre 2014

News: LE TESTIMONI DEL CLUB OMICIDI di James Patterson e Maxine Paetro


Amici lettori e amanti del thriller,
tenetevi pronti, perché verso la metà di gennaio 2015 sta per arrivare un nuovo titolo della serie "Donne del Club Omicidi" del grande James Patterson.
Si tratta di LE TESTIMONI DEL CLUB OMICIDI, edito sempre da Longanesi, scritto insiema a Maxine Paetro
Da non perdere!

LE TESTIMONI DEL CLUB OMICIDI
JAMES PATTERSON & MAXINE PAETRO
»La Gaja Scienza / I Maestri del Thriller«
300 pagine
16.40 €
Longanesi
In libreria dal 4 dicembre 2014

IL LIBRO:
La gravidanza di Lindsay Boxer, detective della Omicidi, è giunta al termine e Lindsay partorisce in casa, visto che su San Francisco infuria un terribile temporale che ha causato un black out in tutta la città. La detective però può godersi la sua bambina solo per pochi giorni, perché deve affrontare uno dei casi più difficili della sua carriera. Dall'Istituto di Medicina Legale è scomparso il cadavere di una giovane e affermata stilista e l'amica di Lindsay, l'anatomopatologa Claire, rischia di perdere il posto. Non solo, un eccentrico professore inglese si presenta alla polizia raccontando di aver sognato alcuni omicidi che poi hanno effettivamente avuto luogo. È davvero un chiaroveggente? E come spiegare che alla fine viene ritrovato ucciso anche lui? Anche il processo contro un ex avvocato spregiudicato, accusato di aver ucciso la moglie e la figlia presenta aspetti inquietanti e l'avvocato Yuki Castellano si ritrova a combattere con testimoni reticenti. Ma tutti i crimini del mondo perdono d'importanza di fronte al dramma che sta per colpire Lindsay nella sua vita privata.
L'AUTORE:
James Patterson è l’autore di thriller più venduto nel mondo e ha saputo conquistare ovunque un vastissimo pubblico, tanto da entrare nel Guinness dei primati. Presso Longanesi sono apparse le sue serie di maggior successo: i romanzi del detective Alex Cross, quelli delle Donne del Club Omicidi, la serie di Michael Bennett e quella dell'agenzia Private, oltre ad alcuni thriller fuori serie.

News: BUIO ROSSO un raccolta di racconti thriller di Roberto Ricci


Cari amici,
iniziamo la settimana segnalandovi l'uscita di BUIO ROSSO, una raccolta di racconti thriller dello scrittore Roberto Ricci.
Buona lettura!

BUIO ROSSO
Roberto Ricci
Pagine: 204
Genere: Thriller, Suspense
Collana: TiPubblica
Anno: 2014
ISBN: 978-88-488-1709-7
Prezzo: € 11,00
Lampi di Stampa

IL LIBRO:
Buio Rosso è una raccolta composta da dieci racconti thriller - horror, che omaggiano e richiamano le atmosfere del cinema gotico Italiano degli anni 70 - 80.
La Ballerina: la giovane Sonia, vuole partecipare al saggio di danza nonostante il parere contrario della sua insegnante. A qualunque costo.
Guanti Neri: un misterioso assassino semina terrore in una piccola cittadina di provincia. Tutti i sospetti sono rivolti verso un giovane disturbato, che indossa sempre un paio di guanti neri.
L'accendino Insanguinato: una maschera da teschio, sembra essere il denominatore comune di una serie di omicidi.
Il Cappotto: un uomo scambia al ristorante il suo cappotto, con quello di un maniaco assassino. Si nasconde per vederlo uscire e scoprire la sua identità. Da cacciatore, diverrà ben presto preda.
Campo Santo e la sua valigia: il giovane Campo Santo è un tipo assai particolare.
Il Male Ha Il Sonno Leggero: tra i partecipanti a una seduta spiritica, si nasconde un feroce assassino. L'inquietante Nottambulo: Carlotta è convinta che il suo vicino sia il maniaco che sta uccidendo giovani donne in città. Una sera decide di seguirlo e si troverà a faccia a faccia con il più tremendo degli incubi.
Il Leader: una villa isolata e un gruppo di persone. Tra loro un lucido e spietato assassino, che si firma il leader.
La Goccia: una storia d'amore e morte, che non sarà facile dimenticare.
Specchi Infranti: durante le riprese del suo nuovo film, un famoso regista horror è perseguitato da un maniaco assassino.
Il cinema e la letteratura si confondono in un giallo dalla trama perfetta e paurosa. Due racconti del libro (Il Cappotto - Guanti Neri), sono divenuti anche cortometraggi. Il primo diretto da Giuseppe Ferlito, il secondo da Federico Tadolini.


Cortrometraggio tratto dal racconto "Il Cappotto":



L'AUTORE:
Roberto Ricci è nato il 30-12-63 a Ancona, città dove vive e svolge il lavoro di parrucchiere. Dopo aver vinto nel 2012 il Premio racconti nella rete (nella sezione soggetti per cortometraggi) con il racconto Il Cappotto, ha pubblicato la raccolta Respiro Tagliente. Visto il successo riscontrato, la stampa lo ha soprannominato "parrucchiere del brivido". Anticipato dallo slogan "di maestri del brivido ce ne sono tanti, il parrucchiere del brivido è uno soltanto", è uscito quest'anno Buio Rosso, che oltre a sei storie ined ite, contiene anche quelle della precedente raccolta.