Il Giallista

Interviste, recensioni e news dal mondo del giallo... e non solo. A cura di Marco Tiano




sabato 29 marzo 2014

Recensione: CORSA CONTRO IL TEMPO di Karin Slaughter - TimeCrime


Corsa contro il tempoLa lettura di Corsa contro il tempo di Karin Slaughter è veramente una corsa contro il tempo. Questo romanzo breve - di appena una novantina di pagine - edito dal marchio Fanucci TimeCrime, è un thriller dotato di adrenalina e suspense. La Slaughter riesce a catturare completamente il lettore, e a trascinarlo nella vicenda. Il protagonista è il poliziotto Will Trent - che ha ricevuto l'incarico di tenere d'occhio le toilette dell'aeroporto di Atlanta - e che, durante il turno di servizio, sente una bambina dire ad un uomo: “Ti prego, voglio andare a casa”. Non sa spiegarsi il perché, ma in quell'implorazione, Trent avverte dell'altro: paura, angoscia. Sa di dover seguire il suo istinto. Forse si sbaglia, forse è solo il lamento di una bambina al padre, stanca dal viaggio, ma lui deve approfondire la vicenda. A questo punto, parte una corsa per raggiungere l'uomo e la bambina, ma i due sembrano sfuggirgli di continuo. L'intuito adesso inizia a urlargli dietro. Deve fermarli!
Ma quando finalmente raggiunge l'uomo, la bambina è sparita. Scomparsa nel nulla. L'aeroporto di Atlanta conta ottantanove milioni di passeggeri all’anno, cinque piste, sette sale d’aspetto, cinquecentoquarantamila metri quadri a cavallo di due contee, tre città e cinque giurisdizioni. la ricerca diventa come quella del proverbiale ago in un pagliaio.
Will è certo che si tratti di rapimento, quindi, catturato l'uomo, è deciso a tutti i costi a farlo parlare, a fargli ammettere dove è nascosta la bambina.
L'uomo che si trova di fronte, però, è freddo, cinico, arrogante, estremamente sicuro di se. Sa che possono trattenerlo solo per 24 ore, e che dopo, senza alcuna prova, dovrenno rilasciarlo.
Ma Will e la sua squadra non ci stanno! A questo punto, inizia la vera corsa contro il tempo: nell'arco delle 24 ore, infatti, dovranno escogitare un modo per costringere l'uomo a parlare. I minuti passano, trascorrono anche le ore, e la piccola potrebbe già aver lasciato lo stato, diretta chissà dove. Oltrepassando il confine, individuarla sarebbe pressoché impossibile; si perderebbero le sue tracce per sempre.
La tensione e l'adrenalina sono palpabili. L'autrice tiene il lettore col fiato sospeso fino alla fine, rigalando anche un piacevole colpo di scena.
Una scrittura fluida, lineare, e ironica, rendono questo thriller un gioiellino del genere. Una lettura che si divora in una manciata di minuti.
Consigliato!


CORSA CONTRO IL TEMPO
Karin Slaughter
 
Thriller
Collana: Collana One
Anno: 2014
Pagine: 128
Marchio editoriale: TimeCrime
ISBN: 9788868770013

IL LIBRO:
Dopo tanti anni di servizio Will Trent sa che l’intuito del poliziotto non è un’astrazione. Proprio per questo dovrebbe dare ascolto al proprio, quando da dietro la porta di una toilette in aeroporto sente la voce di una bambina dire “Ti prego, voglio andare a casa”. In quell’implorazione c’è una nota diversa da quella che avrebbe parlando con suo padre. E quello che dovrebbe essere suo padre le risponde troppo bruscamente. Qualcosa non va, Will lo sente nelle viscere. Ma quando decide di intervenire è troppo tardi. Ottantanove milioni di passeggeri all’anno, cinque piste, sette sale d’aspetto, cinquecentoquarantamila metri quadri a cavallo di due contee, tre città e cinque giurisdizioni: chiudere l’aeroporto di Atlanta è quasi impossibile. Ma se quella bambina è stata rapita, Will la riporterà indietro, ad ogni costo.

L'AUTORE:
Nata in Georgia nel 1971, Karin Slaughter è una delle regine del crime internazionale: i suoi thriller sono sempre in vetta alle classifiche con trenta milioni di copie vendute nel mondo e traduzioni in trenta Paesi. Della serie che ha come protagonista Will Trent, Timecrime ha già pubblicato L’ombra della verità, Tre giorni per morire, Genesi, Tra due fuochi e Abisso senza fine. Insignita per cinque volte (l’ultima nel 2013) del prestigioso Crimezone Thriller Award, Karin Slaughter vive e lavora ad Atlanta.

«Mi irrita il fatto che scrivere thriller sia ancora considerato appannaggio pressoché esclusivo degli uomini. La violenza continua a essere vista come un loro territorio. Da una scrittrice, ci si aspetta che narri soprattutto di legami familiari. Non vi pare un’opinione un po’ superata?» Karin Slaughter.

mercoledì 26 marzo 2014

News: Novità thriller di aprile della Sperling & Kupfer


Amici lettori,
eccovi due interessantissime novità dal mondo del thriller, in uscita ad aprile per Sperling & Kupfer.

MOUNA
Dan T. Sehlberg
Pagg. 448
€ 17,90
Uscita: 1 aprile 2014

IL NUOVO CRICHTON ARRIVA DALLA SVEZIA. MOUNA, IL THRILLER DI DAN T. SEHLBERG HA CONQUISTATO GLI EDITORI DI 20 PAESI E IL CINEMA AMERICANO

IL LIBRO:
Il matematico libanese Samir Mustaf ha creato un sofisticato virus informatico per attaccare il sistema finanziario mondiale. Lo ha chiamato Mouna, come la figlia uccisa da una bomba cinque anni prima. Eric Söderquist, ricercatore all’Università di Stoccolma, ha inventato Mind Surf, un programma rivoluzionario controllabile dalla mente che permette alle persone disabili di navigare in rete senza usare né mani né occhi. Hanna, la moglie di Eric, dopo aver testato Mind Surf, perde conoscenza, è in coma. Eric è convinto che a infettarla non sia stato un virus biologico, ma un virus informatico. L’unico modo per salvare Hanna è rintracciare il suo creatore e strappargli l’antivirus. Eric affiancato da una misteriosa compagna si lancia in una disperata caccia all’uomo.

L'AUTORE:
Dan T. Sehlberg
DAN T. SEHLBERG è nato a Stoccolma nel 1969, è un manager di successo. Si occupa di nuove tecnologie e nuovi media. Mouna è il suo romanzo d’esordio ed è la prima parte di un dittico. Alla Fiera di Francoforte del 2012 è stato venduto in 20 paesi. La casa produttrice americana New Regency (Milk, The Illusionist, Sideways) ha comperato i diritti cinematografici).

*******************************************


I MISTERI DI WAYWARD PINES
Blake Crouch
Pagg. 360
€ 16,90
Uscita 22 aprile 2014

I MISTERI DI WAYWARD PINES È LA NUOVA SERIE DI THRILLER CHE DIVENTERÀ UN SERIAL TV DELLA FOX. 10 PUNTATE CON MATT DILLON E MELISSA LEO

IL LIBRO:
Wayward Pines, Idaho, ha tutte le caratteristiche della tipica cittadina americana. Perfetta, organizzata e tranquilla. Ma l’agente dei servizi segreti Ethan Burke, che ci arriva sulle tracce di due federali scomparsi, capisce subito che dietro quella tranquillizante normalità si nasconde un oscuro disegno di segregazione e negazione. Finito in ospedale, dopo un incidente, Ethan viene privato dei documenti e di qualsiasi elemento che possa dimostrare la sua identità. Non è più in contatto con il mondo esterno, nessuno crede che lui sia chi dice di essere. La città improvvisamente risulta protetta da una recinzione elettrificata. Chi non deve uscire? E chi non deve entrare? Per gli appassionati dei romanzi di King o della serie LOST, l’atmosfera è avvolgente.

L'AUTORE:
BLAKE CROUCH è nato nel 1978 nel North Carolina. In America è autore di successo e campione di vendite. I diritti di traduzione dei thriller di Wayward Pines sono stati venduti in 20 Paesi.

News: GIOCHI D'OMBRA di Charlotte Link - Corbaccio


Cari amici,
oggi vi informiamo dell'uscita di GIOCHI D’OMBRA, edito da Corbaccio, il nuovo bestseller di Charlotte Link, autrice N.1 in Germania nella categoria Thriller. 

Cinque persone, cinque vite sbagliate, cinque sogni infranti. Un unico responsabile: David Bellino: ricco, egoista, privo di scrupoli. Lui non lo sa, ma ha i giorni contati. Cinque persone sono determinate a far luce sulle ombre del passato, a riannodare i rapporti interrotti, a riprendere in mano il proprio destino. A vendicarsi…

GIOCHI D'OMBRA
Charlotte Link
collana: Top Thriller
450 pagine
Corbaccio editore
ISBN9788863807295
Uscita: 27 marzo 2014

IL LIBRO:
New York, 31 dicembre. Il magnate della finanza David Bellino attende l’arrivo del nuovo anno con un gruppo di vecchi amici e la bellissima fidanzata Laura. Nessuno però ha voglia di festeggiare davvero. Gli amici hanno accettato l’invito di David solo per poter finalmente fare i conti con l’uomo che, in momenti diversi, ha distrutto la loro esistenza, portandoli all’infelicità in cui vivono oggi. Ma non ne avranno il tempo, almeno non tutti: David viene ritrovato morto nel suo studio, ucciso da un colpo di pistola. Una vendetta? Ma di chi? E perché? Tutti avevano un movente, e tutti sembrano avere un alibi. Durante i lunghi interrogatori della polizia e le drammatiche conversazioni fra loro riaffiorano i dolorosi ricordi del passato che, come in un assurdo caleidoscopio, si confondono in un gioco di ombre che avvolgono le loro vite. Gli amici del passato e la donna di oggi: sei destini uniti e divisi dal desiderio di amore e amicizia, dal sapore amaro della sconfitta, dalla determinazione a trovare giustizia… Tra la Berlino del dopoguerra, un esclusivo collegio inglese, i bassifondi e i quartieri alti di New York, Charlotte Link tesse una tela di relazioni ambigue e pericolose. Con la consueta sensibilità, rivela le emozioni più profonde e segrete dell’animo umano, in un romanzo avvincente e ricco di colpi di scena che farà luce non solo su un omicidio, ma anche sul lato oscuro di ogni individuo.

L'AUTORE:
Charlotte Link, nata nel 1963, è una delle scrittrici tedesche contemporanee più affermate. Deve la sua fama soprattutto alla sua versatilità: conosciuta inizialmente per i romanzi a sfondo storico, ha avuto molto successo anche con i thriller psicologici, tanto che ogni suo nuovo libro occupa per mesi i primi posti delle classifiche tedesche. In Italia Corbaccio ha pubblicato La casa delle sorelle, La donna delle rose, Alla fine del silenzio, L’uomo che amava troppo; La doppia vita; L’ospite sconosciuto; Nemico senza volto; la trilogia Venti di tempesta, Profumi perduti, Una difficile eredità; L’isola; L’ultima traccia; Nobody; Quando l’amore non finisce; Il peccato dell’angelo; Oltre le apparenze e L’ultima volta che l’ho vista (tutti anche in edizione TEA).

lunedì 24 marzo 2014

Il Giallista Magazine n.21 - Febbraio-Marzo 2014


Buon inizio settimana, cari amici!
Rieccoci con il secondo numero de "Il Giallista Magazine" del 2014, che, in questo caso, riporta le uscite di febbraio e marzo.
Con l'arrivo della primavera, sono sbocciate anche numerose nuove uscite all'insegna del mistero... e non solo!
Vi consigliamo di scaricare una copia de “Il Giallista Magazine” anche sui vostri smartphone e tablet, per avere i consigli de “Il Giallista” sempre a portata di Click, in libreria o biblioteca, anche offline!

Augurandovi una buona lettura, vi invitiamo a cliccare su uno dei due link sottostanti per leggere la rivista online o scaricarne la vostra copia gratuitamente.
IL GIALLISTA MAGAZINE N. 21 - FEBBRAIO-MARZO 2014

Il Giallista Magazine n.21 - Febbraio-Marzo 2014

sabato 22 marzo 2014

Recensione: IL NASCONDIGLIO DELLA FARFALLA di Ippolita Avalli - Mondadori


Ottimo stile narrativo, descrizioni dettagliate - ma mai troppo prolisse - e solida struttura, sono gli ingredienti principali de IL NASCONDIGLIO DELLA FARFALLA, della scrittrice Ippolita Avalli, edito da Mondadori.
Con questo romanzo, la Avalli esordisce nel genere thriller, dopo aver pubblicato numerosi romanzi per i maggiori editori in tutta Europa.
Appena si inizia la lettura, ci si accorge subito della padronanza del mestiere di narratore dell'autrice, che ammalia il lettore, coninvolgendolo con destrezza nelle vite dei personaggi.
"Il nascondiglio della farfalla" è un thriller elegante, che strizza l'occhio al giallo classico, toccando importanti temi di attualità.
Punto di forza sono i personaggi - soprattutto donne - che l'autrice descrive egregiamente; mostrando debolezze, punti di forza, sensibilità.
La protagonista è Sandra Kapsa, psicoterapeuta quarantenne single, che presta consulenza gratuita presso il Centro Antiviolenza Donna di Roma, e sarà proprio qui che incontrerà Betty, una ragazza fragile, sola, vittima di stolker. Senza alcun preavviso, Betty non si presenta più agli appuntamenti, e questo preoccupa Sandra, che inizia a indagare sulla sua improvvisa scomparsa.
Ma Sandra non è un parente, o convivente della donna, quindi non può denunciarne la scomparsa alle autorità competenti, trovandosi a scovare la cruda verità contando solo sulle sue forze.
Le indagini la porteranno in un luogo del suo passato, facendo riaffiorare vecchi ricordi, sapori e angosce. La verità sulla sorte di Betty è collegata a persone e luoghi che un tempo frequentava. Come nel più classico dei gialli, Sandra giungerà alla fine della sua corsa investigativa, ponendo molte domande - soprattutto scomode - scavando la terra per dissotterrare vecchi segreti di famiglia.
Sandra è insicura ma eroica, fragile ma forte, decisa a non farsi fermare da nessuno.
Con uno stile narrativo chiaro, poetico, dettagliato, ma senza fronzoli, Ippolita Avalli ha dato vita ad un thriller coinvolgente, dal ritmo crescente, che conquisterà e sorprenderà il lettore con un finale a effetto, dai risvolti inquietanti.
Sicuramente, Sandra Kapsa ha tutte le carte in regola per diventare la protagonista di una serie di thriller, che ci auguriamo l'autrice scriverà presto.
Un'ottima lettura, che consigliamo vivamente!

Ippolita AvalliIL NASCONDIGLIO DELLA FARFALLA
COLLANA Omnibus Italiani
PAGINE 250
PREZZO 16,00 euro
Mondadori
In libreria da Febbraio 2014

Una ragazza scomparsa, il passato che ritorna, un serial killer da fermare. La prima indagine della dottoressa Sandra Kapsa.

IL LIBRO:
Sandra Kapsa ha superato i quarant’anni e conduce una vita tranquilla. Psicologa, divide le sue giornate tra il lavoro in studio e quello presso il Centro Antiviolenza Donna, dove riceve chi non si può permettere una analista privato. Lì conosce Betty, giovane, bella, fragile: e sola. Betty che un giorno scompare. Sandra teme sia successo qualcosa di brutto, ma alla polizia le dicono che non possono intervenire. Così Sandra decide di indagare per conto proprio, Betty le aveva parlato di un collega che le faceva stalking. Per fortuna Sandra trova supporto in Paolo Rosato, vicecommissario duro e affascinante, padre divorziato di un bambino di sette anni. Le indagini porteranno Sandra via da Roma, verso il promontorio dell’Argentario, che Sandra non rivede da vent’anni e dove ha vissuto un trauma che l’ha segnata per sempre. Ma non la aspetta solo il dolore passato. Nuove terribili rivelazioni stanno per irrompere, è la sua stessa vita adesso a essere in pericolo… Ippolita Avalli, scrittrice raffinata, per la prima volta si cimenta con il thriller. Il risultato è un romanzo da cui è impossibile staccarsi, capace di terrorizzare il lettore con un crescendo continuo di sorprese e colpi di scena da togliere il fiato.

L'AUTORE:
IPPOLITA AVALLI è nata a Milano e vive a Roma. Tra i suoi romanzi: Aspettando Ketty (Feltrinelli 1982), L’infedele (Rizzoli 1988), Dea dei baci (Baldini&Castoldi, finalista premio Strega 1997) e Amami (Baldini&Castoldi 199). Da Feltrinelli sono usciti Nascere non basta (premio città di Bari 2003), Mi manchi e la ristampa di Dea dei Baci, che costituiscono una trilogia. I suoi libri sono pubblicati nei maggiori Paesi europei. Come sceneggiatrice ha collaborato a La città delle donne di Federico Fellini.

giovedì 20 marzo 2014

News: "DIAMOND - Il mio miglior nemico" di Erika Corvo


Cari amici,
oggi vi segnaliamo l'uscita di DIAMOND - Il mio miglio nemico, il nuovo libro di Erika Corvo (Terzo posto alla V ed. del nostro concorso per opere edite "IoScrivo",con BLACK DIAMOND).

DIAMOND - Il mio miglior nemico
Erika Corvo
Fantascienza
Pag.: 115

IL LIBRO:
Una nuova avventura di Brian Black, un racconto godibilissimo anche per chi non ha letto gli episodi precedenti. Un’avventura di Reality Fiction, in cui si sfruttano ambientazioni fantascientifiche per affrontare argomenti molto, molto terrestri: amore, amicizia, lealtà sono gli ingredienti principali sapientemente dosati con avventure, battaglie, capovolgimenti di situazioni e colpi di scena a non finire. Non posso neanche dirvi chi sia il soggetto di questa avventura, perché già vi svelerei troppo. Fidatevi, e lo leggerete tutto d’un fiato!

L'AUTORE:
Erika Corvo è un “Fai da Te” umano. Tutto quello che sa fare, l’ha imparato da sola. E' nata a Milano nel 1958. Aveva 17 anni quando ha inciso un LP con la Baby Records, dopo aver vinto un concorso per voci nuove tra più di duemila partecipanti, nella sezione cantautori.
Erika Corvo costruisce mobili, aggiusta elettrodomestici, esegue piccoli lavori di muratura e idralulica, sbianca casa, lava a mano la biancheria, prepara medicinali a base di erbe, e mentre fa tutto questo scrive romanzi, e legge manuali di sopravvivenza di Bear Grylls.

Ha iniziato a scrivere per dimenticare i mille problemi del vivere quotidiano e ho creato innumerevoli mondi di fantascienza e fantasy.
Due figli, uno smisurato amore per gli animali e una grinta inusuale, fanno di lei un personaggio poliedrico dai mille interessi e dalle mille risorse.
Erika corvo ha numerosi hobby: Medicina, psicologia, storia, erboristeria, lingue straniere. ma si occupa anche di: costruire mobili, eseguire piccoli lavori ristrutturazione, prepara medicinali a base di erbe, e mentre fa tutto questo scrive romanzi.
Attualmente ha nove racconti completi e altri tre in mente, pronti per essere scritti.

lunedì 17 marzo 2014

News: IL METODO LEONARDO di Carlo A. Martigli


Buon inizio settimana, amici!
Vi segnaliamo che il 17 febbraio 2014 è uscito in e-book, nella collana "I Corsivi" del CORRIERE DELLA SERA, un nuovo thriller del caro amico Carlo A. Martigli dal titolo IL METODO LEONARDO, che ha per protagonista il celebre artista e genio del rinascimento.

Firenze, XV secolo. Una bella prostituta trovata morta nel suo letto, un usuraio riverso tra le sue monete. Cosa accomuna questi due delitti? Solo Leonardo da Vinci, con il suo acume e la sua logica scientifica, può scagionare il presunto colpevole…

IL METODO LEONARDO
Carlo A. Martigli
I Corsivi del Corriere della Sera
Prezzo da: € 1.79
Data di pubblicazione: 17 febbraio 2014
Disponibile in tutti gli store online

IL LIBRO:
MartigliLEONARDO_LLeonardo non era solo un genio dell’arte e della scienza, ma anche un uomo di mondo, avvezzo a districarsi tra ricchi committenti e amanti ingombranti. Carlo Martigli, maestro del thriller storico, lo immagina rientrare a Firenze nei giorni in cui viene commesso un misterioso delitto e vestire i panni di un detective d’eccezione. Per salvare un innocente, che peraltro è un giovanotto a lui assai caro, il protagonista è pronto a utilizzare non solo gli strumenti affilati del suo metodo scientifico ma anche le stesse armi del nemico, quelle dei colpevoli di tutti i tempi: la menzogna e il ricatto. A servizio però di una verità quanto mai scomoda per il potere…

L'AUTORE:
Carlo A. MartigliDopo aver abbandonato la dirigenza bancaria, nel 2007 Carlo A. Martigli si dedica al mestiere di scrittore: pubblica romanzi e saggi e con "999 L’Ultimo Custode" (Tea 2009) conquista il mercato italiano e internazionale (dal Sud America alla Cina), bissando il successo con "L’Eretico" (Longanesi 2012). Debutterà a breve a Teatro con ll suo spettacolo "Inganni. Le Bugie della Storia" insieme a Riccardo Marongiu. Da quattro anni firma come Johnny Rosso i titoli della fortunata serie Super Brividi Mondadori (horror per ragazzi).

mercoledì 12 marzo 2014

Concorso "IoScrivo" collaborazione con CMS


Cari amici lettori e autori,
vi informiamo che la VI Edizione del Concorso letterario per opere edite e autopubblicate IoScrivo (aperto a tutti i generi letterari, e che premia il vincitore con la distribuzione del suo libro nelle librerie che hanno gentilmente aderito all'iniziativa) da oggi vanta la collaborazione con il gruppo di lettura CMS (Club del Mercoledì Sera).
Fra tutte le opere partecipanti al concorso, infatti, il CMS ne sceglierà una, che diventerà il loro libro del gruppo di lettura del mese.

Qui il bando del concorso
Per qualsiasi info su come partecipare a "IoScrivo", potete scrivere al seguente indirizzo e-mail: igiallisti@virgilio.it

Grazie!

martedì 4 marzo 2014

News: Le uscite di febbraio del marchio TimeCrime


Cari amici,
eccovi le interessantissime uscite thriller di febbraio del Marchio Fanucci TimeCrime.
Come sempre, la TimeCrime ci propone titoli di alto livello, spaziando sapientemente da autori noti a esordienti.
Buona lettura!

INDAGINE MORTALE  
David Levien
Thriller
Collana: Collana Narrativa
Anno: 2014
Pagine: 384
Marchio editoriale: TimeCrime
ISBN: 9788866881179

IL LIBRO:
Indagine mortaleFrank Behr è assetato di verità e vendetta: il suo migliore amico e mentore è stato ucciso senza apparente motivo e senza lasciare indizi. Frank giura a sé stesso che, a prescindere da quanto impegno la polizia metterà nel risolvere il caso, lui utilizzerà ogni minuto, ora, giorno e mese necessario a trovare le belve che hanno commesso quell’omicidio. Ma prima che le sue indagini finiscano inesorabilmente in un vicolo cieco, una società d’investigazioni private lo contatta per proporgli un caso molto delicato: la scomparsa di due dei suoi migliori detective. Behr accetta e da ex-polizotto metterà in moto tutti i suoi vecchi contatti e le poche informazioni raccolte non gli eviteranno una ricerca nei recessi più oscuri della città. Il mondo sommerso della criminalità di Indianapolis lo risucchierà in una rete complessa di alleanze e rivalità, dove brutalità e ferocia sono le regole per la sopravvivenza. Ma proprio muovendosi in questo torbido sistema, creato da una potentissima famiglia criminale, Behr si confronterà con una rivelazione scioccante che collega i due detective scomparsi all’omicidio del suo amico fraterno.

L'AUTORE:

David Levien è sceneggiatore, romanziere, regista e produttore statunitense. Co-sceneggiatore di Ocean’s Thirteen e Il giocatore, ha anche prodotto i film L’illusionista e Un viaggio inaspettato. Senza traccia è il suo primo romanzo, a cui ha fatto seguito Where the Dead Lay, secondo caso per Frank Behr.





*************************************

CORSA CONTRO IL TEMPO
Karin Slaughter  
Thriller
Collana: Collana One
Anno: 2014
Pagine: 128
Marchio editoriale: TimeCrime
ISBN: 9788868770013

IL LIBRO:
Corsa contro il tempoDopo tanti anni di servizio Will Trent sa che l’intuito del poliziotto non è un’astrazione. Proprio per questo dovrebbe dare ascolto al proprio, quando da dietro la porta di una toilette in aeroporto sente la voce di una bambina dire “Ti prego, voglio andare a casa”. In quell’implorazione c’è una nota diversa da quella che avrebbe parlando con suo padre. E quello che dovrebbe essere suo padre le risponde troppo bruscamente. Qualcosa non va, Will lo sente nelle viscere. Ma quando decide di intervenire è troppo tardi. Ottantanove milioni di passeggeri all’anno, cinque piste, sette sale d’aspetto, cinquecentoquarantamila metri quadri a cavallo di due contee, tre città e cinque giurisdizioni: chiudere l’aeroporto di Atlanta è quasi impossibile. Ma se quella bambina è stata rapita, Will la riporterà indietro, ad ogni costo.

L'AUTORE:
Nata in Georgia nel 1971, Karin Slaughter è una delle regine del crime internazionale: i suoi thriller sono sempre in vetta alle classifiche con trenta milioni di copie vendute nel mondo e traduzioni in trenta Paesi. Della serie che ha come protagonista Will Trent, Timecrime ha già pubblicato L’ombra della verità, Tre giorni per morire, Genesi, Tra due fuochi e Abisso senza fine. Insignita per cinque volte (l’ultima nel 2013) del prestigioso Crimezone Thriller Award, Karin Slaughter vive e lavora ad Atlanta.

«Mi irrita il fatto che scrivere thriller sia ancora considerato appannaggio pressoché esclusivo degli uomini. La violenza continua a essere vista come un loro territorio. Da una scrittrice, ci si aspetta che narri soprattutto di legami familiari. Non vi pare un’opinione un po’ superata?» Karin Slaughter.
 
******************************************
 
TRACCE DI MORTE
Tim Weaver
Thriller e noir
Collana: Collana Narrativa
Anno: 2014
Pagine: 528
Marchio editoriale: TimeCrime
ISBN: 9788866881148

IL LIBRO:
Tracce di morteMegan Carver, diciassette anni, è una studentessa modello di una normale famiglia di Londra. La sua è una vita tranquilla, senza frequentazioni pericolose. Ma un giorno scompare. Nessun indizio, nessun testimone. Dopo sei mesi, la polizia archivia il caso. La famiglia, disperata, decide di rivolgersi al detective David Raker. Lui capisce il loro dolore e sa muoversi nel mondo di ombre in cui si perdono le persone scomparse, ma accettando il caso sa già che dovrà scavare ben oltre la disperazione, perché i segreti più oscuri sono sepolti più profondamente e quelli di Megan potrebbero costargli la vita. Ogni persona a lei vicina è morta o ha il terrore di parlare. E questa congiura del silenzio porterà Raker fino a un bosco ai margini della città, un luogo con una storia terrificante, un tempo ‘zona di caccia’ per un brutale serial killer. Un luogo disseminato di tracce di morte, indelebili, inquietanti.

L'AUTORE:
Tim Weaver è nato nel 1977 e cresciuto a Bath. Dopo aver lasciato la scuola ha iniziato a lavorare come giornalista. Ha continuato a coltivare la sua passione per la scrittura lavorando per il cinema e la TV. È sposato, e divide il suo tempo tra il Regno Unito e il Sud Africa. Morte sospetta è il suo romanzo d’esordio, primo di una trilogia che uscirà per TimeCrime.

Recensione: LE OSSA DELLA PRINCIPESSA di Alessia Gazzola - Longanesi


Se avete voglia di leggere un giallo divertente, dall'impianto classico, e ambinetato ai giorni nostri, allora LE OSSA DELLA PRINCIPESSA, l'ultimo libro di Alessa Gazzola - edito da Longanesi - fa al caso vostro.
Questo libro, infatti, più che un thriller, è un giallo soft, che ricorda i romanzi della golden age, ma catapultato nel presente. La protagonista è ancora una volta la simpatica e combinaguai Alice Allevi, specializzanda in medicina legale, alle prese ancora una volta con un caso di omicidio, che la riguarda da vicino. In realtà, questa volta la Gazzola porta avanti due casi paralleli, che risultano colelgati da alcuni eventi in comune. Devo ammettere che in "Le ossa della principessa" ho notato una sorta di maturazione della protagonista. Alice Allevi, infatti, non è la solita imbranata a cui l'autrice ci ha abituati, anzi, in questo caso è molto intuitiva e acuta.
Come per gli altri libri della Gazzola, anche questo è dotato di uno stile narrativo fluido, che rende la lettura leggera e veloce, e di una solida struttura.
Ritroviamo Alice ancora combattuta tra i due uomini che le hanno rapito il suo cuore: l'affascinante e spietato Claudio da un aparte, e il dolce ed enigmatico Arthur dall'altra. Le vicende amorose di Alice fanno da piacevole sfondo al caso da risolvere, che vedce per protagonista la sua rivale Ambra Negri Della Valle - l'Ape regina. Ambra, infatti, è scomparsa, lasciando pochissime tracce. Pochi giorni dopo vengono ritrovate delle ossa con accanto una coroncina, e subito si sospetta che appartengano a lei, ma fortunatamente non è così. I resti ritrovati appartengono ad un corpo morto da qualche anno, a una ragazza compagna di liceo di Ambra. A questo punto, la sparizione dell'Ape Regina appare collegata a quella della morte della giovane, dato che hanno degli elementi in comune. Quindi, per scoprire che fine ha fatto Ambra, bisogna indagare sulla morte della sua vecchia amica.
Da questo momento in poi, Alice si ritroverà a dover investigare su una morte avvenuta cinque anni addietro, spulciando nella vita della ragazza, leggendone le e-mail, le lettere, e i suoi pensieri più segreti.
Con un buon numero di sospettati, alibi più o meno forti, e ottimi moventi, il caso si presenta subito complicato. Ma Alice, grazie al suo spiccato intuito, aiuterà l'ispettore Calligaris, giungendo per prima alla soluzione.
Unico neo potrebbe essere il movente, forse un po' debole, ma il colpo di scena è assicurato!
In conclusione: LE OSSA DELLA PRINCIPESSA è una lettura consigliata agli amanti del giallo, e delle storie ricche di indizi, che non manca di divertire, regalando qualche ora di piacevole svago.
Consigliato!

ALESSIA GAZZOLALE OSSA DELLA PRINCIPESSA
» La Gaja Scienza «
350 pagine
17.60 €
In libreria dal 16 gennaio 2014

L'AUTRICE:
Alessia Gazzola è nata a Messina nel 1982. Medico chirurgo dal 2007, si è specializzata in Medicina legale nel luglio 2011. Ha scritto il suo primo racconto all’età di cinque anni e da quel momento non ha più smesso. L’allieva, il romanzo con cui ha esordito nel 2011, ha avuto un grandissimo successo: 4 edizioni, 60.000 copie vendute, in corso di pubblicazione in 4 paesi europei (Germania, Spagna, Turchia e Francia) e diritti venduti per la produzione di una serie televisiva. Le avventure di Alice allevi hanno continuato a divertire in Un segreto non è per sempre e Sindrome da cuore in sospeso, entrambi pubblicati da Longanesi nel 2012.

lunedì 3 marzo 2014

News: In libreria "TU SEI IL PROSSIMO", il nuovo thriller di Stefano Tura - Fazi editore


Buon inizio settimana, amici!
Dal 13 marzo sarà disponibile nelle librerie un thriller da non perdere!
Si tratta di TU SEI IL PROSSIMO, del giornalista Stefano Tura - volto noto de il TG2, come inviato a Londra - edito da Fazi editore.

TU SEI IL PROSSIMO
Stefano Tura
pagine: 384
isbn: 9788876253515
prezzo: € 12,50
Fazi editore
data pubblicazione: 13/03/2014

Stefano Tura è un autentico talentoJeffery Deaver

Stefano Tura riesce a trasformare le suggestioni della cronaca in brividi d’autore. C’è una tensione, in questo thriller, una diabolica e agghiacciante successione di colpi di scena, che mette in agitazione anche me, che sono del mestiere. Un altro romanzo disperato, allucinato e crudo, una presa che non molla e ti lascia senza fiato, fino alla fineCarlo Lucarelli

Il male ha molti volti per manifestarsi. Stefano Tura sa come raccontarli: con forza e originalitàGiancarlo De Cataldo

Un romanzo spietato che non dà tregua e incatena. Stefano Tura trasforma in realtà i nostri peggiori incubiGrazia Verasani

"Duro. Terribile. Oscuro e ammaliante, come un abisso buio che si spalanca all'improvviso davanti a te, nella notte. Così dev'essere un romanzo nero. Così è il romanzo di Stefano Tura. E tu, proprio tu, sei il prossimo." Maurizio De Giovanni

IL LIBRO:
La scomparsa di Leah Martins, una bambina inglese di cinque anni che si trovava in vacanza con la sua famiglia in una tranquilla cittadina della costa romagnola, mette in subbuglio tutta la riviera a pochi giorni dall’apertura della stagione turistica. La polizia fatica a gestire le ricerche che si rivelano ben presto più complesse del previsto, e conducono direttamente in Inghilterra, nell’oscuro ambiente da cui proviene la famiglia della bambina. L’ispettore Alvaro Gerace non ha dubbi, la piccola è stata rapita ed è dello stesso parere anche il giornalista Luca Rambaldi che decide di aiutare il poliziotto. Ma perché in Italia? E chi l’ha sequestrata? Dall’altra parte della Manica l’investigatore di Scotland Yard, Peter McBride, ha due soli o biettivi: riscattare la sua infanzia trascorsa in una gang di Manchester e riportare a casa la bambina. La sua è un’indagine non autorizzata. E mentre tutti i possibili testimoni vengono man mano eliminati barbaramente, le due inchieste, e i loro protagonisti, si incrociano in una lunga scia di sangue. È una lotta contro il tempo fino a quando emergerà una verità sconvolgente e inconfessabile in cui violenza e omertà sono gli unici aspetti visibili.

SFOGLIA L'ANTEPRIMA DEL LIBRO

BOOKTRAILER:


L'AUTORE:
Stefano Tura, giornalista e scrittore bolognese, dal 2006 è inviato televisivo Rai a Londra. Ha iniziato la carriera come cronista di nera ed è stato poi inviato di guerra in ex-Jugoslavia, Afghanistan, Iraq e Sudan. Sulla guerra in Afghanistan ha scritto, nel 2001, Le caramelle di Super Osama, un diario sul conflitto nel paese centro-asiatico. Come autore di gialli e noir, ha scritto Il killer delle ballerine, romanzo nel quale compaiono per la prima volta il giornalista Luca Rambaldi e l’ispettore Alvaro Gerace, Non spegnere la luce, Delitti per le feste (assieme a Maurizio Matrone) e Arriveranno i fiori del sangue con il quale è stato finalista nei premi “Fedeli” e “Scerbanenco”.