Il Giallista

Interviste, recensioni e news dal mondo del giallo... e non solo. A cura di Marco Tiano




lunedì 29 luglio 2013

News: Le nuove uscite per l'estate della Polillo editore


Carissimi amici,
apriamo questa rovente settimana, segnalandovi finalmente le nuove uscite della Polillo editore.
Si tratta di due titoli della collana "I Bassotti" da non perdere, come sempre!

Anthony Wynne
MORTE AL CASTELLO
“I bassotti” n. 132
Pagine: 320
Prezzo: € 15,90
ISBN: 978-88-8154-443-1
Traduzione di Dario Pratesi

IL LIBRO:
Morte al castelloMary, l’anziana sorella di Hamish Gregor, il proprietario di un castello nelle Highlands scozzesi, è stata uccisa. La donna è stata trovata inginocchiata accanto al suo letto con uno squarcio sopra la spalla sinistra. Il colpo è stato inferto con una violenza inaudita, ma dell’arma non vi è traccia e inoltre la porta e le finestre della camera nella quale giaceva il corpo erano ermeticamente chiuse a chiave dall’interno. Il dottor Eustace Hailey, che si trova nelle vicinanze del castello, accetta di dare una mano alla polizia e, accorso sul posto, si accorge subito di una stranezza: la presenza, nei pressi della ferita mortale, di una piccola scaglia di aringa. Nonostante l’accuratezza delle indagini, gli investigatori arrivano ben presto a un punto morto e a un’amara conclusione: nessuno può aver commesso quel crimine. Quando ormai il caso di Mary Gregor sembra destinato a rimanere tra quelli insoluti, ecco che, del tutto inaspettatamente, un nuovo delitto, anch’esso commesso in circostanze inspiegabili, viene a sconvolgere la vita del castello. E anche in quel caso sul corpo della vittima viene trovata una scaglia di aringa. Finora inedito in Italia, Morte al castello (1931), con i suoi delitti impossibili, è uno straordinario esempio d’ingegnosità e genialità, caratteristiche tipiche degli autori dell’età d’oro del giallo di cui Anthony Wynne è un riconosciuto maestro.

L'AUTORE:
Anthony Wynne (1882-1963), pseudonimo di Robert McNair Wilson, si laureò in medicina presso la Glasgow University, ma svolse a Londra la sua attività professionale. Col suo vero nome firmò articoli di carattere medico-scientifico per il Times, la biografia di un celebre cardiologo scozzese del secondo Ottocento (The Beloved Physician, 1926) e alcuni saggi storici sull’epoca napoleonica, argomento di cui era un cultore. Esordì nella narrativa gialla nel 1925 con The Sign of Evil, nel quale introdusse il personaggio del dottor Hailey che comparirà in tutte le sue opere, e nel 1926 diede alle stampe The Double Thirteen e The Mystery of the Ashes. Da quel momento, visto il buon successo riscosso dai romanzi sia in patria sia negli Stati Uniti, continuò a pubblicarne due all’anno fino alla fine degli anni Trenta. Fra questi i più noti sono The Red Scar (1928), The Dagger (1928), The Room with the Iron Shutters (1930), The Silver Scale Mystery (1931, Morte al castello – I Bassotti n. 132), The White Arrow (1932), The Cotswold Case (1933), The Case of the Gold Coins (1934, Il coltello nella schiena – I Bassotti n. 45), The Red Lady (1935) e Murder in Thin Air (1936). Dopo l’uscita di Murder in a Church (1942), la sua produzione gialla si interruppe per riprendere solo nel 1950 con Death of a Shadow, il suo ultimo romanzo.

George Bellairs
USCENDO DI CASA UNA MATTINA
“I bassotti” n. 133
Pagine: 224
Prezzo: € 14,90
ISBN: 978-88-8154-438-7
Traduzione di Bruno Amato

IL LIBRO:
Uscendo di casa una mattinaIn una fredda mattina di novembre, Mrs Jump sta percorrendo in tutta fretta le vie di Willesden, una zona di Londra, per non arrivare tardi alla prima messa della giornata. Donna metodica e assai devota, Mrs Jump non permette a nulla di modificare i suoi programmi e così, quando lungo un marciapiede scorge il corpo di un uomo apparentemente privo di vita, tira dritto. Al termine della funzione ripercorre il medesimo tragitto, ma del corpo non c’è più traccia. Evidentemente, in quella nebbiosa mattina, l’immaginazione le ha giocato un brutto scherzo, conclude la donna e, sollevata, raggiunge la casa del sovrintendente Littlejohn di Scotland Yard, dove presta servizio come domestica. Quando il poliziotto viene messo a parte dello strano incidente, s’incuriosisce e inizia a svolgere qualche indagine nel quartiere e a interrogarne gli abitanti. Il cadavere verrà ben presto ritrovato in un canale, ma risalire alla sua identità e scoprire da chi e perché l’uomo è stato assassinato non sarà impresa semplice: occorreranno molto tatto, una buona dose di pazienza e un inaspettato viaggio in Francia, paese prediletto dall’autore di Morte in Provenza (I bassotti n. 77). Questo romanzo, finora inedito in Italia, fu pubblicato originariamente nel 1962.

L'AUTORE:
George Bellairs (1902-1982), pseudonimo di Harold Blundell, nacque in Inghilterra a Heywood, Lancashire. Dopo la laurea alla London University trovò lavoro presso la Martins Bank dove rimase per tutta la vita. Come giornalista freelance collaborò con il Manchester Guardian scrivendo racconti e articoli sui vini e i cibi francesi. Andato in pensione nel 1962, si trasferì nell’Isola di Man, la terra natale della moglie, e si dedicò a tempo pieno alla scrittura di mysteries, un’attività che aveva iniziato nel 1941 con Littlejohn on Leave. Autore molto prolifico, scrisse 58 romanzi tutti tranne uno con protagonista Tom Littlejohn (ispettore e in seguito sovrintendente capo di Scotland Yard), un uomo estremamente garbato, dotato di grande pazienza e ricco di umanità. La produzione letteraria di Bellairs nei primi anni fu quasi frenetica: alla fine del 1943 erano già stati dati alle stampe ben otto suoi libri, l’ultimo dei quali, Turmoil in Zion (Death Stops the Frolic nell’edizione americana) è quello in cui non compare Littlejohn. Negli anni successivi, dal 1944 al 1973, l’autore continuò a scrivere e a pubblicare in maniera regolare uno o due romanzi all’anno. Da allora fino alla sua morte, avvenuta nel 1982, le opere realizzate furono solo tre, di cui l’ultima, Old Man Dies, uscì nel 1980.

martedì 23 luglio 2013

News: IL BURATTINO di Jim Nisbet - TimeCRIME editore


Nonostante il caldo, fortunatamente gli editori non ci abbandonano.
Per TimeCRIME, infatti, sta per uscire in libreria IL BURATTINO, un thriller di JIM NISBET.

Jim Nisbet è uno dei migliori scrittori d’America. Un maestro assoluto, senza discussioni.” Sandro Veronesi

Magistrale. Le sue sbalorditive scene d’amore e la convulsa violenza sono avanti anni luce rispetto all’estetica di Tarantino.” Magazine Littéraire

Un romanzo davvero superbo, originale e intelligente.” Le Figaro Littéraire

Questo romanzo è quanto di più noir si possa sperare. Non per animi sensibili.” Publishers Weekly

Jim Nisbet
IL BURATTINO
Traduzione di Jacopo Lenkowicz
Pagine 288
9,90 euro
TimeCRIME

IL LIBRO:
A Mattie Brooke non sfugge niente. Non che ci sia molto da farsi sfuggire nella sonnolenta cittadina di Dip, nello stato di Washington. Almeno fino all’arrivo di Tucker Harris, un commesso viaggiatore, veterano del Vietnam, con una dieta a base di alcol e anfetamine e una coltissima predisposizione alle più audaci efferatezze. Con l’aria distratta, disorientata e irrequieta è proprio il genere di straniero che può irretire una cameriera bella e solitaria come Mattie. Ma dopo una notte di sesso selvaggio, lui le lascia solo una poesia di Verlaine scarabocchiata su un tovagliolo. Quello che Mattie non sa è che Harris le ha lasciato anche la porta aperta sull’inferno: ventiquattr’ore che la precipiteranno in un vortice di narcotraffico, violenza, omicidi e corruzione che neanche un poeta maledetto immerso nell’assenzio avrebbe potuto immaginare. Forse c’è una possibilità di salvezza, ma ovviamente ha un prezzo molto alto, molto vicino a quello dell’anima.

L'AUTORE:
Jim Nisbet è nato nel North Carolina nel 1947. Vive a San Francisco, dove costruisce mobili. Finalista al Pushcart Prize e all’Hammett Prize, è stato tradotto in dieci paesi. In Italia, sono già usciti per Fanucci Editore Prima di un urlo (2001), Iniezione letale (2009) e Cattive abitudini (2010), per TimeCrime I dannati non muoiono (2012).

venerdì 19 luglio 2013

News: LA BAMBINAIA il thriller di Marco Tiano, edito da Fazi editore


Carissimi amici,
sono lieto di annunciarvi che finalmente LA BAMBINAIA è online!
Il mio thriller-horror LA BAMBINAIA (vincitore del challenge letterario "Il Giocattolaio" indetto da Fazi editore e Horror channel) è disponibile in tutti gli store online, edito da Fazi, a €1,99

"Cattura subito, poi affascina e alla fine spiazza".
CARLO A. MARTIGLI

"Se credete che nulla possa più sorprendervi, allora non avete ancora letto LA BAMBINAIA. Vi terrà con il fiato sospeso dalla prima all'ultima pagina".
STEFANO PASTOR

Per tutte le info, e aggiornamenti, su LA BAMBINAIA, seguiteci sulla pagina facebook dedicata:
LA BAMBINAIA - il thriller di Marco Tiano e dito da Fazi editore

LA BAMBINAIA
Marco Tiano
Fazi editore
Formato e-book
Genere: Thriller-horror
Prezzo: €1,99
Amazon: http://goo.gl/2bdLn

IL LIBRO:
Quando Giorgia e Simone, giovane coppia di avvocati romani, arrivano in provincia di Siracusa insieme al figlioletto Mattia per un’opportunità di lavoro, è la fine dell’estate. Le giornate sono ancora lunghe e calde e la casa che hanno comprato – una villa in stile ottocentesco – è un gioiello isolato nelle campagne assolate del siracusano, tra i campi di grano dorati e gli agrumeti. Ma tra gli anziani dei paesi vicini girano strane voci, vecchie storie – storie di sangue di un passato sepolto – a proposito di quella casa, e Giorgia e Simone non tarderanno a scoprire sulla loro pelle che Villa Teresa non è un luogo come tutti gli altri…

BOOKTRAILER UFFICIALE:

lunedì 15 luglio 2013

Recensione: LA CABALA DI FUOCO di Beverly Swerling - Tre60 editore


Cari amici,
oggi vi parliamo de LA CABALA DI FUOCO di Beverly Swerling edito da Tre60 editore.
Come si evince dal titolo, siamo di fronte ad un thriller esoterico, incentrato sulle cospirazioni religiose; dove i tesori dei Templari sottratti al Tempio di Gerusalemme ne sono i protogonisti.
LA CABALA DI FUOCO è un thriller molto ben cotruito, che si legge facilmente. Nonostante, infatti, le oltre 451 pagine, il libro non perde di ritmo. L'abilità principale dell'autrice è sicuramente quella di trattare fatti storici con estrema facilità. Beverly Swerling, infatti, costruisce il suo thriller attraveso dei flashback tra XXI e XVI secolo.
Il romanzo è ricco di enigmi, misteri e codici da decifrare. Una vera manna per gli appassionati!
La Swerling riesce ad incuriosire e attrarre anche il lettore più svogliato, o che non mostra interesse per la storia. I fatti storici si intrecciano con la finzione in modo egregio e l'attenzione rimane sempre alta, nonostante le numerose descrizioni.
Certo, dati i numerosi codici da decifrare, il lettore meno esperto potrebbe perdersi per strada, ma l'autrice riprende spesso le spiegazioni, rendendo tutto molto semplice.
La protagonista è Annie Kendall, giovane storica con un passato da alcolista - che in alcuni casi condiziona ancora la sua vita -, che viene inviata per tre mesi a Londra dalla Shalom Foundation, per trovare le prove dell'esistenza de l'Ebreo di Holborn, e del suo tesoro nascosto. Il tesoro dei Templari.
La fondazione mette a disposizione di Annie anche un elegante appartameto, e sarà qui che la giovane avrà la sua prima visione. Sì, perchè Annie in quella casa, sarà in contatto con un monaco certosino del XVI secolo. Ma le sorprese per Annie non finisconon qui, infatti, poco dopo, conoscerà Geoffrey Harris, un noto giornalista televisivo, che somiglia come una goccia d'acqua al "suo" monaco.
A causa di queste apparizioni, Annie capirà che qualcosa lega i due eventi, che lei è stata scelta dal monaco per un motivo e, insieme a Geoffrey - al quale lei non è affatto neutra al suo fascino - inizierà ad indagare, arrivando a una scolvolgente verità. Il persorso per svelare il mistero, però, è ricco di ostacoli e codici da decifrare. L'Ebreo, infatti, ha nascosto i tesori dei templari servendosi della Cabala. Annie scoprirà anche che una delle figure più sconvolgenti è proprio quella del suo capo - svelandone la vera identità - che la porterà ad indagare anche sul Vaticano.
Ad aiutare la giovane storica nella sua ricerca, oltre all'affascinante giornalista televisivo, ci saranno anche un paio di rabbini e l'eccentrica madre di Geoffrey.
Per concludere, LA CABALA DI FUOCO è un thriller storico-esoterico che vi sorprenderà e catturerà sin dalle prime pagine. Un'ottima lettura, che vi consigliamo vivamente, non solo per passare alcune ore in buona compagnia, ma anche per conoscere una nuova autrice, che merita vivamente la nostra attenzione.
Buona lettura!

Beverly SwerlingLA CABALA DI FUOCO
I numeri segreti di Dio
Titolo originale: Bristol House
Pagine: 464
Prezzo: 9,90 Euro

L'AUTORE:Beverly Swerling è nata e cresciuta a Boston, ma ha vissuto a lungo a New York, dove è diventata una giornalista free-lance, e in Europa, dove ha coltivato la sua passione per la scrittura e per la storia. La cabala di fuoco – I numeri segreti di Dio è il suo primo romanzo pubblicato in Italia.

News: IL VERO VOLTO di Lanfranco Pesci


Carissimi lettori,
buon inizio settimana!
Oggi vi segnaliamo l'uscita de IL VERO VOLTO, il giallo di Lanfranco Pesci. Un thriller esoterico, incentrato sulla chiesa, i Templari e la Sacra Sindone.

IL VERO VOLTO
Lanfranco Pesci
Giallo
Formato: ebook
Pagine: 299
Prezzo: 5,99
ISBN: 9788868551728

IL LIBRO:
Durante una tranquilla notte, in diverse cittadine europee, i teli che secondo la tradizione hanno fatto parte del corredo funerario di Cristo vengono trafugati dalle cattedrali in cui sono custoditi da secoli. Chi sarà stato l'artefice di un così ignobile gesto? E per quale motivo? Ci sarà forse lo zampino del Papa? Alcuni membri dell'Ordine dei poveri Cavalieri di Cristo, altrimenti conosciuto con il nome di Templari, ancora esistente e attivo ai giorni nostri, si mettono sulle tracce dei colpevoli. Inganni, tradimenti e colpi di scena si susseguono in un romanzo che vede come teatri degli scontri alcuni tra i più suggestivi luoghi d'Europa. Aiutati da Lamech, una spia papale e ostacolati da Sigmund, un enigmatico negromante, i protagonisti raggiungono il luogo in cui sta per consumarsi un incredibile e macabro cerimoniale. Riusciranno mai, a riconsegnare le Sacre Reliquie ai legittimi proprietari? Sarà pronta l'umanità a conoscere la verità sulla Santa Sindone?

L'AUTORE:
Il Conte Lanfranco Pesci nasce a Monteriggioni il 17 Maggio del 1962. Appassionato di storia medievale può vantare una biblioteca personale di oltre 10.000 volumi tra testi antichi e moderni. Affascinato dalle leggende sui Poveri Cavalieri di Cristo cerca di ricostruire la loro storia e i loro misteri nel tentativo di riportare in vita il loro nome infangato dalla terribile onta dell’eresia. Prosegue, giorno dopo giorno, nelle sue ricerche immerso nel verde delle colline senesi, cuore pulsante della storia medievale.

venerdì 12 luglio 2013

News: LA VIPERA di Hakan Östlundh - Fazi editore


Cari amici,
vi anticipiamo che il 18 luglio 2013, approderà nelle librerie un nuovo caso per il detective svedese Fredrik Borman di Hakan Östlundh. Si tratta del suo ultimo libro, LA VIPERA, edito da Fazi editore.

Un nuovo omicidio sull’isola di Gotland
L’affascinante isola di Gotland nasconde un nuovo e insospettabile assassino.

autore: Hakan Östlundh
titolo: LA VIPERA
pagine: 414
codice isbn: 9788864112114
data pubblicazione: 18/07/2013
prezzo in libreria: € 14,90

IL LIBRO:
Un elicottero vola sopra il mar Baltico trasportando il detective Fredrik Borman, ferito gravemente alla testa e con scarse possibilità di sopravvivere. Tre settimane prima due cadaveri sono stati rinvenuti in una fattoria vicino Levide: una donna, uccisa con un colpo alla testa, e un uomo fatto a pezzi, il cui corpo non è più riconoscibile. Al momento del ritrovamento sul pavimento in parquet del soggiorno, i due erano già morti da giorni. Il proprietario della casa, Arvid Traneus, era appena rientrato dal Giappone dopo anni di lavoro laggiù come consulente di una grande impresa. Sulle prime la polizia pensa che sia lui l’uomo assassinato, dato che la donna viene riconosciuta come la moglie. Ma le indagini condurranno a identificare il corpo dell’uomo come quello del cognato di Arvid e il caso cambierà direzione, mentre chi è sospettato sembra essere svanito nel nulla.

L'AUTORE:
Håkan Östlundh è nato nel 1962 a Uppsala e vive a Stoccolma. Giornalista per il quotdiano «Dagens Nyheter», da metà anni Novanta ha intrapreso la carriera di sceneggiatore per la tv. Della serie di Fredrik Borman, Fazi editore ha pubblicato nel 2012 Gotland, l’isola di Dio.

«Chi ha amato la trilogia di Stieg Larsson apprezzerà gli scenari di Östlundh e quella suspence capace di far riflettere sull’origine della ferocia umana». Il Venerdì di Repubblica

«Un entusiasmante thriller che conferma la tradizione letteraria scandinava di utilizzare il crimine per affondare le mani fino alle radici delle questioni sociali». Publisher’s Weekly

giovedì 11 luglio 2013

News: ERA UN'ALBA O ERA UN TRAMONTO di Dario Ghiringhelli


Cari lettori,
continuiamo con piacere a segnalarvi un altro libro di Dario Ghiringhelli.
Nonostante la sua scomparsa, attraverso le opere che ci ha lasciato, ci auguriamo di mantenere vivo il suo ricordo.
Buona lettura!

IL LIBRO:
ERA UN'ALBA O ERA UN TRAMONTO (Storie di Provincia negli anni '60) è un libro che raccoglie una serie di racconti legati alla giovinezza dell'autore, il quale riversa su ogni pagina la sua commossa, ma sorridente nostalgia per i tempi passati sullo sfondo dei meravigliosi anni '60. I personaggi sembrano prendere vita, il loro vociare all'interno del bar frequentato diventa udibile e la colonna sonora di quegli anni sembra uscire dalle pagine per avvolgere e cullare anche il lettore.

L'AUTORE:
Varesino di nascita, Dario si è sempre considerato legnanese d’adozione: è cresciuto e vissuto a Legnano solo fino ai sedici anni per poi spostarsi a Saronno ed in seguito a Turate. Ma da Legnano non si è mai staccato ed ha continuato a frequentare ed a “vivere” la città. A Legnano ha frequentato il Liceo Classico, è entrato a far parte della Compagnia Dialettale Legnanese di Felice Musazzi , si è appassionato al Palio e, soprattutto, ai colori lilla, cioè alla squadra di calcio della città. E l’ambientazione legnanese ricorre, non certo a caso, in buona parte della sua produzione letteraria. Dario è sempre stato appassionato dello scrivere, ma vi si è dedicato sistematicamente solo negli ultimi anni, dopo aver concluso la sua carriera manageriale in azienda, riuscendo a realizzare ben quindici opere in soli tre anni e mezzo circa.
Ha esordito con il genere autobiografico:
- Una vita qualunque,
- Era un’alba o era un tramonto
- Due inseparabili vedettes
per poi proseguire con il filone giallo-noir, creando il personaggio del commissario Del Vecchio:
- Ambigui intrighi di provincia
- L’amica scomparsa
- Una minuscola chiave
- Crimini in palcoscenico
- Delitti in fuorigioco
- Un liceo e velenosi misfatti
- Sentimenti e delitti
- Un ricordo per mio papà
- La cornice del quadro
- Veleni di colore candido
cui si sono aggiunti due racconti lunghi di carattere umoristico-satirico:
- Facezie, intemperanze e astruserie di famiglia
- Bizzarrie famigliari.
Svariati sono stati i riconoscimenti a concorsi letterari conseguiti.
I suoi libri sono recensiti su www.ilgiallista.blogspot.com e su www.vogliadilibro.it
Dario ci ha lasciato il 3 dicembre 2012.

martedì 9 luglio 2013

News: Uscite luglio 2013 Piemme Editore


Cari lettori,
eccovi in anteprima, per noi amanti di thriller, le uscite di luglio 2013 della Piemme editore.

IL RITUALE DEI BAMBINI PERDUTI
Jean Zimmerman share
12,90 €
542 pagine
Piemme

IL LIBRO:
New York, 1663: quando ancora si chiamava New Amsterdam. Roccaforte europea in un mondo vasto, sconosciuto e inquietante. Rifugio di chi in patria non poteva avere miglior fortuna. È qui che si intrecciano tre destini: un funzionario incaricato di vendere alle famiglie della colonia i bambini rimasti orfani in Olanda; una giovanissima donna-mercante la cui indipendenza ha agli occhi di molti un sentore di stregoneria; una spia inglese a caccia di assassini fuggiti nel Nuovo Mondo. È su di loro che si accaniscono il pregiudizio e la superstizione popolari quando alcuni orfani cominciano a sparire, per essere poi ritrovati uccisi dopo un barbaro rituale. E saranno loro a mettersi sulle tracce del vero serial killer: per scampare alla forca, e per impedire che altri bambini cadano vittime di quel demoniaco rituale di sangue.

L'AUTORE:
Già autrice di opere di saggistica, è passata con successo alla narrativa con Il rituale dei bambini perduti, acclamato dalla stampa come uno dei migliori romanzi storici del 2012. Ne sarà tratto un film di produzione hollywoodiana www.jeanzimmerman.com

LA TRAFFICANTE
Alexander Soderberg
19,00 €
518pagine

IL LIBRO:
Bestseller in Svezia, dove è stato pubblicato da Norstedts, l'editore di Larsson. Diritti venduti all'asta in 35 paesi. Uno dei titoli più contesi alla Fiera di Francoforte 2011. Hollywood ne ha acquisito i diritti cinematografici.

Hector Guzman è abituato a ottenere ciò che vuole, che si tratti della rotta più importante del narcotraffico internazionale o di una donna bellissima. Gunilla Strandberg è pronta a usare ogni mezzo, lecito o meno, per combattere la malavita: nella sua unità speciale, detta "il Gruppo" recluta poliziotti imbottiti di psicofarmaci, soggetti violenti con simpatie di estrema destra o dalla fedina penale non esattamente pulita. Sophie Brinkmann, infermiera e madre single, conduce una vita tranquilla nei sobborghi di Stoccolma, ignara che l'uomo che la sta conquistando con il suo fascino colto ed elegante è un boss della criminalità organizzata. Prima che se ne renda conto, Sophie si ritroverà coinvolta in una guerra tra clan, in pericolo di vita e sotto stretta sorveglianza. Perché a contendersela con Guzman è anche il Gruppo, che vede in lei una potenziale talpa. In un mondo in cui la corruzione non ha bandiera, e giustizia e malavita usano gli stessi mezzi, Sophie dovrà scegliere da che parte è più giusto - o più sicuro - stare.

L'AUTORE:
Alexander Soderberg è nato nel 1970, vive nel sud della Svezia e lavora come sceneggiatore televisivo. Questo è il suo primo romanzo.

IL VELENO DEL SANGUE
Brian Freeman
17,50 €
406 pagine

IL LIBRO:
Olivia, sedici anni, è accusata dell'omicidio di una coetanea. Quando suo padre Christofer, avvocato, ne assume la difesa, intuisce che la vicenda è legata a una violenta rivalità tra due cittadine separate da un fiume. La fabbrica di pesticidi che ha sede a St. Croix sembrerebbe essere la causa di diversi casi di leucemia diagnosticati nella vicina Barron. Per scoprire cos'è accaduto realmente, Chris deve scandagliare la vita di una figlia con cui non vive da anni, essendo stata affidata alla madre. Perché ha bisogno di crederla innocente, ma la sua certezza è solo il primo passo. Il difficile sarà dimostrarlo.

L'AUTORE:
Brian Freeman è un autore bestseller di thriller venduti in 46 paesi e tradotti in 20 lingue. Ha esordito con Immoral, che ha vinto il Macavity Award come migliore opera prima; sono seguiti, sempre pubblicati in Italia da Piemme: Las Vegas Baby, La danza delle falene, Polvere e sangue, Il respiro del ghiaccio (finalista agli International Thriller Writers Awards) e Il dubbio. Freeman ama molto entrare in contatto con i suoi fan, via e-mail e su Facebook. In Italia è stato nominato miglior autore del 2009 dai blogger del sito Corpi Freddi. Vive in Minnesota con la moglie. www.bfreemanbooks.com

L'ULTIMA PAZIENTE
Gabriel Rolòn
16,50 €
347pagine

IL LIBRO:
Pablo è un famoso psicanalista. Una sera entra nel suo studio di Buenos Aires una ragazza di ventisette anni, Paula Vanussi, per avere la sua collaborazione in una questione alquanto delicata. Il medico non sa che la ragazza è la figlia dell’uomo trovato morto di cui parlano tutti i giornali, un ricco imprenditore edile molto noto e discusso. Del suo omicidio si è autoaccusato il fratello minore di Paula, Javier. La giovane intende dimostrare l'innocenza del fratello: per questo chiede al medico una consulenza psichiatrica che lo scagioni dimostrandone l'incapacità di intendere e di volere. Dal momento in cui accetta l'incarico, Pablo viene travolto dalla vicenda e il desiderio di scoprire la verità si fa sempre più forte, ai limiti dell'ossessione. In Argentina è stato primo in classifica e ha venduto 100.000 copie. Il libro è in corso di pubblicazione in altri paesi (Germania, Spagna, Brasile, Messico); è già uscito in Francia dove ha ottenuto ottime recensioni.

L'AUTORE:
Gabriel Rolòn si è laureato in Psicologia all'Università di Buenos Aires, si è specializzato in psicanalisi, dedicandosi prevalentemente alla cura di nevrosi, psicosi e perversioni. Ha collaborato per 14 anni a un noto programma radiofonico, e attualmente conduce il programma televisivo Terapia, un "divano mediatico" in cui psicanalizza personaggi famosi. Ha pubblicato diversi saggi di grande successo, l'ultimo dei quali ha venduto 120.000 copie. L'ultima paziente è il suo primo romanzo.

lunedì 8 luglio 2013

News: BIOGRAFIA ARANCIO SANGUE di Luca Tom Bilotta


Cari amici,
apriamo la settimana prensetandovi il primo libro di Luca Tom Bilotta, il giallo BIOGRAFIA ARANCIO SANGUE.

BIOGRAFIA ARANCIO SANGUE
Luca Tom Bilotta
Prezzo: 19,50€ (libro) – 3,99€ (ebook)
ISBN: 9788891049483 (libro)
Pagine: 320
Feltrinelli.it (libro) - link
Feltrinelli.it (ebook) - link

Itunes
kobobooks
Amazon

Cartaceo Ibs

IL LIBRO:
Davvero il mondo in cui viviamo è come lo vedono i nostri occhi? I mass media e i politici internazionali ci raccontano la verità? Oppure c’è qualcuno che nel buio della società globale vuole guidarci, sottometterci e infine distruggerci cancellando l’ultimo diritto che possediamo: la salute? Ore 23.41, 22 agosto 2012. Periferia di San José, moderna città dormitorio della Silicon Valley in California. Un cadavere viene rinvenuto nel bagagliaio di un auto in un parcheggio di un fast food. Si tratta di un ricercatore scientifico di origini olandesi, assunto da una famosa multinazionale americana. E’ solo l’inizio di una serie di omicidi che sconvolgerà in pieno la vita di Joe Brigati, un giovane giornalista di cronaca nera a Milano. Complice una biografia da scrivere su commissione, si ritroverà involontariamente a contatto con un’organizzazione segreta di tipo massonico denominata "Orange Hands", che sta tentando di epurare dalla radice il torbido business farmaceutico internazionale, inneggiando alla purezza scientifica. Ma è solo l’inizio di una più vasta e silenziosa rivoluzione su scala mondiale. Una storia che parte da lontano: dall'Argentina pre-golpista alla guerra del Vietnam. L'Agente Arancio, defoliante che causò menomazioni genetiche nei bambini vietnamiti, fu solo una tragica fatalità? O un complotto del governo statunitense? Joe si ritroverà incastrato da un'accusa di omicidio e dovrà correre contro il tempo per scagionarsi, mettendo in connessione quelle morti fra Milano e San Francisco con i fantasmi del passato. E’ già iniziata la rivoluzione silenziosa di "Orange Hands"? La risposta sarà solo nelle mani di Joe.

BOOKTRAILER:


L'AUTORE:
E’ nato a Bergamo (Italia) il 31 Luglio 1983. Fin dalla tenera età coltiva la passione per la scrittura. Nel 2002 consegue il diploma Classico e si iscrive alla facoltà di Giurisprudenza a Milano. Cronista sportivo dal 2004, ha all’attivo anche esperienze di cronaca bianca e nera. Nel 2005 è giornalista pubblicista, nel 2007 accede al praticantato dell’Ordine Nazionale dei Giornalisti. Nel giugno 2007 fonda e dirige per ben sei anni una testata mensile economica territoriale. Dal 2012 si dedica solo alla scrittura di romanzi e libri storici.

lunedì 1 luglio 2013

"Il Giallista Magazine" n.15 di giugno 2013 - SPECIALE ESTATE 1


Cari amici,
benvenuti al consueto appuntamento mensile con la nostra rivista digitale "Il Giallista Magazine".
Questo numero, come vi avevamo anticipato lo scorso mese, è SPECIALE ESTATE, con i nostri consigli di lettura per le vacanze, news e recensioni dal mondo del giallo... e non solo!
Tutti i titoli presentati e recensiti in questo NUMERO SPECIALE ESTATE 2013 di Giugno sono inseriti anche nello speciale video - caricato sul nostro canale "Il Giallista" su YouTube - che potete guardare sotto.
Date le numerose richieste, di autori e lettori, anche il prossimo numero di Luglio del magazine sarà SPECIALE ESTATE 2 continuando a suggerirvi le migliori letture da portare sotto l'ombrellone. Per qualsiasi info, o prenotare un posto per promuovere un vostro libro sullo SPECIALE ESTATE 2 de "Il Giallista Magazine", blog e canale youtube, potete scriverci all'indirizzo e-mail: igiallisti@virgilio.it
Scaricate il file pdf del magazine anche sui vostri smartphone e tablet, per avere i consigli de "IL GIALLISTA" sempre a portata di click, anche offline.

Augurandovi buona lettura, vi invitiamo a cliccare su uno dei due link sottostanti per leggere la rivista online o scaricarne la vostra copia gratuitamente.

Rivista Il Giallista Magazine n.15 Giugno 2013.pdf

Il Giallista Magazine n.15 SPECIALE ESTATE - Giugno 2013